[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.hobby.motociclismo.viaggi

Navigatore GPS per moto: suggerimenti?

Redsectorart.com

02/05/2008 07:55:26

Ciao tutti!
Vorrei prendere un GPS prima di fare un bel viaggetto in giro per
l'Europa e volevo vedere se riuscivo ad avere qualche dritta, perche'
in moto non si gira come in auto: il bello e' fare strade un po'
storte...
Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
Grazie dell'aiuto!
Enrico
17 Risposte

Fausto

02/05/2008 08:34:09

0

Redsectorart.com ha scritto:
> Ciao tutti!
> Vorrei prendere un GPS prima di fare un bel viaggetto in giro per
> l'Europa e volevo vedere se riuscivo ad avere qualche dritta, perche'
> in moto non si gira come in auto: il bello e' fare strade un po'
> storte...
> Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
> statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
> semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
> Grazie dell'aiuto!
> Enrico

Ciao, io ho piazzato un TomTom one XL pagato 199Euro in offerta; è un
navigatore per auto e quindi in moto bisogna ritiralo se piove e
garantirgli poche vibrazioni. Soddisfatte quelle esigenze mi trovo
benissimo, ho usato gli adattatori RAM acquistati su <
www.italianbiz.it > ;nel piazzare la staffa ho collocato un pezzo di
gomma a mo di silent-block e la cosa pare funzionare.
L'uso è molto semplice e lo schermo ben leggibile anche sotto il sole.
Le istruzioni vocali si ascoltano fino a 100km/h circa, ma nel mio caso
dipende dal fatto che l'ho piazzato sopra al cruscotto di una Pan
European e che il parabrezza fa da cassa di risonanza.

Ciao de Fausto.


Giulio GMDB?

02/05/2008 11:39:19

0


"Fausto" <a@richiesta...> ha scritto nel messaggio

> > Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
> > statali e provinciali?

> Ciao, io ho piazzato un TomTom one XL pagato 199Euro in offerta; è un
> navigatore per auto e quindi in moto bisogna ritiralo se piove e
> garantirgli poche vibrazioni.

Aggiungo che tutti i navigatori ti fanno fare le strade a seconda di
come li imposti. Se tu ti limiti a selezionare punto di partenza e punto
di arrivo non aspettarti di far sempre la strada più bella.
Io quando programmo un viaggio mi documento prima in genere su
un'atlante stradale o su google earth per vedere quali possono essere le
strade più interessanti. Poi programmo il navigatore fissandogli non
solo punto di partenza e punto di arrivo ma anche diversi punti di
passaggio in modo da essere sicuro che mi faccia passare per quelle
strade che voglio io. Con il Tom tom è la funzione "pianificazione
itinerari"

--

Giulio GMDB© giuliux[@.AT.]tin.it # (da casa...)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
GMDB© HOME PAGE: >>>> http://w... <<<<
§§ Etichettatore ufficiale di IHMS §§
In giro col T-Max e la Mana su: http://w.../dueriode
http://w.../?ipark I Newsgruppari versione South Park


IlGatto

08/05/2008 06:34:45

0

ci sono comunque borsette a tenuta per gli apparecchi non dedicati o i
cellulari


"Fausto" <a@richiesta...> ha scritto nel messaggio
news:481ad202$0$41651$4fafbaef@reader4.news.tin.it...
> Redsectorart.com ha scritto:
> > Ciao tutti!
> > Vorrei prendere un GPS prima di fare un bel viaggetto in giro per
> > l'Europa e volevo vedere se riuscivo ad avere qualche dritta, perche'
> > in moto non si gira come in auto: il bello e' fare strade un po'
> > storte...
> > Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
> > statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
> > semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
> > Grazie dell'aiuto!
> > Enrico
>
> Ciao, io ho piazzato un TomTom one XL pagato 199Euro in offerta; è un
> navigatore per auto e quindi in moto bisogna ritiralo se piove e
> garantirgli poche vibrazioni. Soddisfatte quelle esigenze mi trovo
> benissimo, ho usato gli adattatori RAM acquistati su <
> www.italianbiz.it > ;nel piazzare la staffa ho collocato un pezzo di
> gomma a mo di silent-block e la cosa pare funzionare.
> L'uso è molto semplice e lo schermo ben leggibile anche sotto il sole.
> Le istruzioni vocali si ascoltano fino a 100km/h circa, ma nel mio caso
> dipende dal fatto che l'ho piazzato sopra al cruscotto di una Pan
> European e che il parabrezza fa da cassa di risonanza.
>
> Ciao de Fausto.
>
>


Fausto

08/05/2008 09:05:46

0

IlGatto ha scritto:
> ci sono comunque borsette a tenuta per gli apparecchi non dedicati o i
> cellulari
>
>
>

magari un link ?? Il classico sacchetto di nylon è indecoroso.......

Fausto.

felix

08/05/2008 11:42:10

0

> Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
> statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
> semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
>
Gli unici 2 modelli esistenti per moto (perchè impermeabili) sono il Garmin
zumo e il TomTom rider.
Io ho un garmin per cui ti parlo di questo marchio.
C'è il suo programma Map Source city navigator, col quale puoi programmarti
comodamente in casa col tuo PC l'itinerario da fare.
Poi lo trasferisci nel GPS. La cosa bella è che se fai tutt'altra strada,
poi quando torni puoi scaricarti la traccia e vedere in google earth dove
sei stato.
L'utilizzo è molto semplice. Se invece vuoi programmare in viaggio, di
solito seleziono di evitare autostrade e strade a pedaggio.
Ha anche una funzione di autoapprendimento che ti fa fare le tue strade
preferite in base a quelle che percorri più di frequente.

Personalmente non uso quasi mai il GPS come navigatore ma preferisco
viaggiare con la mia bella cartina sul serbatoio e decidere io dove andare.
Lo uso solo per trovare gli indirizzi o per registrare il mio percorso con
relative distanze e medie.
L'audio è totalmente inutile e oltre a distrarti dopo un po diventa
insopportabile. Quando hai imparato a guardare le svolte con una semplice
occhiata sullo schermo in prossimità degli incroci, diventa molto più comodo
se non parla!

felix

Il Ministro

11/05/2008 11:47:29

0

felix wrote:
>> Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
>> statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
>> semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
>>
> Gli unici 2 modelli esistenti per moto (perchè impermeabili) sono il
> Garmin zumo e il TomTom rider.

No, c'è il garmin quest e il successivo quest 2, che è quello che uso
io, con staffa da moto della Touratech.

felix

11/05/2008 17:58:46

0

> No, c'è il garmin quest e il successivo quest 2, che è quello che uso io,
> con staffa da moto della Touratech.
>
Sono fuori produzione!

felix

(Pendolino)

12/05/2008 12:33:37

0

In 680d1jF2qrheuU1@mid.individual.net, Giulio GMDB©, gmdb@despammed.com, il
2-05-2008 13:39 ha scritto:

>
> "Fausto" <a@richiesta...> ha scritto nel messaggio
>
>>> Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
>>> statali e provinciali?
>
>> Ciao, io ho piazzato un TomTom one XL pagato 199Euro in offerta; è un
>> navigatore per auto e quindi in moto bisogna ritiralo se piove e
>> garantirgli poche vibrazioni.
>
> Aggiungo che tutti i navigatori ti fanno fare le strade a seconda di
> come li imposti. Se tu ti limiti a selezionare punto di partenza e punto
> di arrivo non aspettarti di far sempre la strada più bella.
> Io quando programmo un viaggio mi documento prima in genere su
> un'atlante stradale o su google earth per vedere quali possono essere le
> strade più interessanti. Poi programmo il navigatore fissandogli non
> solo punto di partenza e punto di arrivo ma anche diversi punti di
> passaggio in modo da essere sicuro che mi faccia passare per quelle
> strade che voglio io. Con il Tom tom è la funzione "pianificazione
> itinerari"

a cosa ti serve a questo punto il navigatore quando sei tu che lo guidi ?

(Pendolino)

12/05/2008 14:39:25

0

In 4822e694$0$40218$4fafbaef@reader5.news.tin.it, felix, felix74@felix.it,
il 8-05-2008 13:42 ha scritto:

>> Ci sono navigatori che permettano di programmare un viaggio per
>> statali e provinciali? E che marche/modelli sono piu' affidabili e
>> semplici da usare senza dover vendere la moto per comprarselo?
>>
> Gli unici 2 modelli esistenti per moto (perch? impermeabili) sono il Garmin
> zumo e il TomTom rider.
> Io ho un garmin per cui ti parlo di questo marchio.
> C'? il suo programma Map Source city navigator, col quale puoi programmarti
> comodamente in casa col tuo PC l'itinerario da fare.
>
>
> L'audio ? totalmente inutile e oltre a distrarti dopo un po diventa
> insopportabile. Quando hai imparato a guardare le svolte con una semplice
> occhiata sullo schermo in prossimit? degli incroci, diventa molto pi? comodo
> se non parla!
>

Stretta parentela fra zavorrina e navigatore-gps.
...... soprattutto quando sbagli strada o vai un po' pi? forte.. ;-))
To be quiet.

Fausto

12/05/2008 20:15:55

0

Pendolino ha scritto:

>
> a cosa ti serve a questo punto il navigatore quando sei tu che lo guidi ?
>

A goderti la strada ed affrontare gli incroci con una certa serenità??

Se devo essere sincero per il sottoscritto è così: vado a spasso
tranquillo e devio quando mi pare.....tanto poi c'è l'arnese che mi
salva se mi trovo in difficoltà.

Fausto.