[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.comp.giochi.strategici

Rilasciato sorgente di SimCity

giglio robbo' d'acciaio

13/01/2008 18:08:44

EA consente la distribuzione dei sorgenti a patto di cambiare nome al gioco.

A questo indirizzo trovate una lunga e dettagliata spiegazione del
travagliato percorso che ha reso l'originale SimCity di Will Wright un
gioco open source, il cui codice sorgente è cioè liberamente scaricabile
e utilizzabile da chiunque si intenda di programmazione e abbia un
qualche interesse nell'esaminarlo e utilizzarlo a scopi non commerciali.

L'unica clausola posta da Electronic Arts, che detiene ormai i diritti
su quanto prodotto da Maxis negli anni '80, è stato il cambiamento di
nome: il gioco open source distribuito all'indirizzo di cui sopra si
chiama infatti Micropolis ma a parte un certosino lavoro di ripulitura e
adattamento del codice, non ha subito alcuna modifica rispetto
all'originale - tranne il disastro dell'aereo che si schianta contro i
palazzi, che è stato eliminato perché potrebbe ricordare a qualcuno la
tragedia dell'11 settembre.
*******

Comunque non è che abbiano fatto tutto questo sforzo, capirai rilasciare
un sorgente di vent'anni fa ...
--
Daniele Giglio Dona i tuoi cicli di clock alla ricerca!
http://boinc.ber...

3 Risposte

Rataplan

14/01/2008 08:45:23

0

Scusa.
Quale e' l'indirizzo ?

"giglio robbo' d'acciaio" <grifter@tin.it> ha scritto nel messaggio
news:fmdkc9$ejl$2@tdi.cu.mi.it...
> EA consente la distribuzione dei sorgenti a patto di cambiare nome al
> gioco.
>
> A questo indirizzo trovate una lunga e dettagliata spiegazione del
> travagliato percorso che ha reso l'originale SimCity di Will Wright un
> gioco open source, il cui codice sorgente è cioè liberamente scaricabile e
> utilizzabile da chiunque si intenda di programmazione e abbia un qualche
> interesse nell'esaminarlo e utilizzarlo a scopi non commerciali.
>
> L'unica clausola posta da Electronic Arts, che detiene ormai i diritti su
> quanto prodotto da Maxis negli anni '80, è stato il cambiamento di nome:
> il gioco open source distribuito all'indirizzo di cui sopra si chiama
> infatti Micropolis ma a parte un certosino lavoro di ripulitura e
> adattamento del codice, non ha subito alcuna modifica rispetto
> all'originale - tranne il disastro dell'aereo che si schianta contro i
> palazzi, che è stato eliminato perché potrebbe ricordare a qualcuno la
> tragedia dell'11 settembre.
> *******
>
> Comunque non è che abbiano fatto tutto questo sforzo, capirai rilasciare
> un sorgente di vent'anni fa ...
> --
> Daniele Giglio Dona i tuoi cicli di clock alla ricerca!
> http://boinc.ber...


Silver Drake

14/01/2008 09:01:47

0

On Sun, 13 Jan 2008 19:08:44 +0100, giglio robbo' d'acciaio wrote:

> Comunque non è che abbiano fatto tutto questo sforzo, capirai rilasciare
> un sorgente di vent'anni fa ...

Mettila così: quanti giochi commerciali (e di successo elevato) di
vent'anni fa sono diventati open source?
See you,
Silver Drake
--
Quello che scrive il Drake è la verità (gg)
RADIO HELL - HELL FORCE ONE
http://www.myspace...
Any metal? Every metal!

AmigOS

14/01/2008 09:46:33

0

On Mon, 14 Jan 2008 09:01:47 +0000 (UTC), Silver Drake
<silverdrake@email.it> wrote:

>On Sun, 13 Jan 2008 19:08:44 +0100, giglio robbo' d'acciaio wrote:
>
>> Comunque non è che abbiano fatto tutto questo sforzo, capirai rilasciare
>> un sorgente di vent'anni fa ...
>
>Mettila così: quanti giochi commerciali (e di successo elevato) di
>vent'anni fa sono diventati open source?

Direi pochissimi, a parte i vari Doom, Quake, mi viene in mente
Descent, Duke Nukem 3D, e sicuramente qualche altro titolo....

E' vero che rispetto all'impatto del rilascio di Doom / Quake, quello
di SimCity credo che sia meno appetibile, dal fatto, appunto che sono
passati 20 anni e dal fatto che nel corso degli anni, sono stati già
realizzati vari cloni così come ad esempio per Civilization (freeciv)