[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.inter-fc

Olio d'Oliva extra vergine

Duca Aristide Maremmani Pastoroni

10/11/2019 19:28:38

Dove si possono acquistare quaranta litri di olio extra vergine di oliva
italiano?
Come si fa a verificare se è davvero extravergine e che sia davvero
italiano?
4 Risposte

RVR

10/11/2019 21:46:15

0

Duca Aristide Maremmani Pastoroni ha usato la sua tastiera per scrivere
:
> Dove si possono acquistare quaranta litri di olio extra vergine di oliva
> italiano?
> Come si fa a verificare se è davvero extravergine e che sia davvero
> italiano?

e che sia spremuto a freddo, che è la la cosa più importante.
Io lo compro attraverso una mia amica che ha i ganci giusti e questi
sono tutti meridionali, credo Salento. Siamo sulla decina (qualcosa di
meno) al litro.
Io ne dovrei ordinare due latte da dieci litri proprio in questi
giorni, aspetto l'ok dalla mia amica (che è una vecchietta ancora sana
e snella che conosce un sacco di cose buone e sa come preocurarle a un
prezzo di favore).
A vino come sei messo? Oh, sia una chiara una cosa, prima che spacco
tutto: olio, vino e caffè a casa mia devono essere di alta qualità,
altrimenti - ti dico - volano schiaffi, li vedi proprio partire come
f-16 dalla portaerei Esienhower. Se vino, olio e caffè non sono di
qualtià io divento portaerei Eisenhower, mi trasformo.
Per il caffè mi arrangio io, di solito vado a pacchetti e ho una
preferenza per il Lavazza qualità rossa oppure oro, ma quelli li compro
anche alla Metro, però dipende: avendo anche il macinino elettrico per
triturare, il caffè può essere di qualiasi marca, l'importante che sia
di qualità.
Per il vino invece so cazzi. Io bevo poco e mai a stomaco vuoto, non
sono un barbone né tanto meno un sommelier con le ragadi al culo, però
sul vino rompo vorticosamente i coglioni, del tipo che mentre si
discute possono volare oggetti - nota bene - anche se magari stiamo
dicendo la stessa cosa.
Fin a poco tempo fa mi rifornivo banalmente in Toscana, come un turista
inglese, da un esoso amico toscano che mi inculava sul prezzo come un
turista inglese e andavo sopratutto di Chianti come un turista inglese.
Molto banale, devo dire. E anche abbastanza costoso. D'inglese poi non
c'era un cazzo però se volevi potevi cmq pagare in sterline.
Di solito, quando mi lamento del rapporto quantità/prezzo (dico
quantità perchè la qualità non è mai in discussione) è perchè in realtà
dovrei spendere di più.
E infatti, per quanto riguada il vino, recentemente ho iniziato a
spendere di più, ma altrove.
Mi sono evoluto e, sempre per merito della vecchia, ho capito che i
vini migliori sono quelli piemontesi, soprattutto quelli del
cuneese/Alba, Piemonte del sud insomma, quello che, tanto per capirci,
non può essere confuso con la Lombardia.
Se un giorno dovressimo entrare in guerra con la Francia, questi sicuro
come il culo che come prima cosa ci occupano il Piemonte, fai da
Saluzzo in giù (talvolta anche con il favore della popolazione che
sotto certi aspetti è proprio dimmerda) e allora ti saluto primato
italiano sul vino.
E qui si va di dolcetto (il barbera è per barboni, anche se esistono
ottime qualità), barolo (il Barolo costa giusto due bestemmie, non lo
puoi bere con qualsiasi cosa, è una roba da intenditori, ma è un
nonplusultra e al limite sei te che non capisci un cazzo). Lo
chardonnay invece per il bianco e siamo sulla decina di euro a boccia
(ma il Barolo costa ancora di più).

Snautzer

10/11/2019 21:57:15

0

Bè di calcio capisci poco ma sul vino... rispetto

Nick Rumenta

11/11/2019 00:45:48

0

On Sunday, November 10, 2019 at 10:46:17 PM UTC+1, RVR wrote:
> Se vino, olio e caffè non sono di
> qualtià io divento portaerei Eisenhower, mi trasformo.

Non sottovalutarti, il peso di una portaerei ce l'hai anche al naturale.

RVR

11/11/2019 12:32:49

0

Nick Rumenta ha pensato forte :

>> Se vino, olio e caffè non sono di
>> qualtià io divento portaerei Eisenhower, mi trasformo.
>
> Non sottovalutarti, il peso di una portaerei ce l'hai anche al naturale.

effettivamente dire "io sono portaerei eisenhower" fa venire in mente
un ciccione bestiale, forse ho esagerato.