[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.arti.fotografia

Sviluppatore più economico e di lunga durata ?

Giulia

22/04/2019 08:51:38

Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere conservato in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?

Giulia

6 Risposte

Erg Frast

22/04/2019 09:08:15

0

Il 22/04/2019 10:51, giulia ha scritto:
> Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
> Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere
> conservato in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
> o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?
>
> Giulia


Direi HC-110 e Rodinal
Il primo più forte sotto l'aspetto della lunga durata, il secondo
sull'economicità.

Però sinceramente, è un peccato fare un rullo ogni 3 mesi!

EF

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://w...

massivan

23/04/2019 17:53:06

0

> "giulia"

> Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
> Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere conservato
> in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
> o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?
>
> Giulia


"massivan"

Il Rodinal della Agfa, (dismesso ma ripreso da altri fabbricanti che
lo ripropongono con altri nomi). Questo è il piu' ecomonico per
due motivi; e' concentrato quindi da diluire a piacere, anche
1:200 come vedrai fare su Flick con gli esempi per le varie
diluizioni.

Poiche' l'ideale per un negativo e' la stampa manuale da
ingranditore, bisogna dire che il medio contrasto e' preferibile
quindi, obiettivi a a medio contrasto (Helios, Biotar) e sviluppo
con diluizione 1:30 - 1:40 . Con la pratica troverai un tuo
stile di chiaro-scuro, considerando che è piu' facile aumentarlo
in stampa che ridurlo.

Anche per le scansioni e la visualizzazione nel web o la stampa
automatica da up-load, va meglio il medio contrasto.

https://www.ebay.it/itm/R09-One-Shot-Agfa-Rodinal-500-ml-Sviluppo-Pellicola-B-N/282584728464?hash=item41cb5cc390&enc=AQADAAAC4FjVrDbVsZ8oH%2F8PNHtt9VX4%2Fw7FZcmMuqsX8uaFEduVM2WXiIoH%2BPfOq87AfOqbQbeZTc2c7w%2FMb8HHyM7uw1cTFgqc4Jv5HX7FBbpdYjWwA6kInczrX3%2FqZuAfnCRmPpN71ZM6abcWA7JMEYinLkRgLqewKlGym%2FWYsJwT6NDhCwU08SSY2ze3%2BKy4%2FdIoW3oubWoshVOJh3EiOhoihi37ckaTqLGEhzmfMJZGsDV3WZvGtHxVVg5qgX06ZewxP71Z8NTNucVa2%2BpkcvDfeuQBD%2FXZgtnsaEzOt4waksIDxMfFGkx6Xd96%2B5wAbM8lEneCSeGfa%2BbC3VdBfx%2BCBu5JuDh4XQQ0UbdyshfJjRtsLPmMIqtV8wX1aAKHAJ1AjeBsv84j71qYBUHSUViTdMVDXaHaM7hHX%2BevjWJYWEZuNn7LbNtj4AIE%2Bk...

Per il costo delle pellicole esiste rimedio; si possono pagare
molto meno che in negozio, circa la meta' con E-Bay.

Le Agfa APX 100 o 400 ISO (ancora prodotte in Belgio) si
trovano con prezzo di circa 4.5 Euro l'uno, oppure le Ilford
Kentmere, che sono Ilford di basso prezzo, ma ottima resa.

https://www.ebay.it/itm/KENTMERE-100-Schwarzweisfilm-135-36-10-Stuck/311799606522?hash=item4898b46cfa:g:T94AAO...


Per avvolgere i rullini da bobine

https://www.ebay.it/itm/NEW-FELTLESS-35mm-BULK-FILM-LOADER-KIT-25ft-KODAK-200T-VISION-3-FILM-5-CASS/232802131639?_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIM.MBE%26ao%3D2%26asc%3D20170831090034%26meid%3Df005fe6210a0441cb1db3afa1409d29f%26pid%3D100005%26rk%3D1%26rkt%3D5%26sd%3D332351050559%26itm%3D232802131639&_trksid=p2047675.c10...

Altro metodo per ridurre la spesa; si comprano
i gusci riutilizzabili e si avvolgono dalle bobine,
di queste si trovano ancora pellicole "leggendarie"
(come la Agfa APX 25 o Kodak Tecnical Pan)
per la grana ultra-fine. I film BN durano molto
oltre la scadenza scritta e comunque anche
ultra-scaduti danno buoni risultati.

Conservate a -20° durano indefinitamente
anche le pellicole a colori.

Invece, il fissaggio, non deve essere conservato
a lungo una volta diluito in acqua, ma in caso
di parziale fallimento del fissaggio, (immagini
confuse, macchiate), perche' indebolito dall'uso
o vecchio, questo processo si puo' rifare con
pellicola asciutta e riavvolta nella spirale.


Giulia

26/04/2019 17:04:50

0

massivan wrote:
>> "giulia"
>
>> Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
>> Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere conservato
>> in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
>> o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?
>>
>> Giulia
>
>
> "massivan"
>
> Il Rodinal della Agfa, (dismesso ma ripreso da altri fabbricanti che
> lo ripropongono con altri nomi). Questo è il piu' ecomonico per
> due motivi; e' concentrato quindi da diluire a piacere, anche
> 1:200 come vedrai fare su Flick con gli esempi per le varie
> diluizioni.

<cut>

Ho un sacco di roba ereditata (ingranditore, smaltatrice,avvolgitrice, un botto di pellicole scadute sia bobine che rullini ecc
ecc)e vorremmo fare qualcosa di didattico,ma siccome i bambini di adesso hanno un livello di concentrazione bassissimo, mi serve
avere la possibilita' di essere operativa in qualsiasi momento , ecco la necessita' di avere reagenti a lunghissima conservazione.

Giulia


massivan

27/04/2019 02:24:28

0

>>> "giulia"

>>> Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
>>> Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere
>>> conservato
>>> in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
>>> o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?

>>> Giulia

>> "massivan"

>> Il Rodinal della Agfa, (dismesso ma ripreso da altri fabbricanti che
>> lo ripropongono con altri nomi). Questo è il piu' ecomonico per
>> due motivi; e' concentrato quindi da diluire a piacere, anche
>> 1:200 come vedrai fare su Flick con gli esempi per le varie
>> diluizioni.


> Giulia

> Ho un sacco di roba ereditata (ingranditore, smaltatrice,avvolgitrice, un
> botto di pellicole scadute sia bobine che rullini ecc ecc)e vorremmo fare
> qualcosa di didattico,ma siccome i bambini di adesso hanno un livello di
> concentrazione bassissimo, mi serve avere la possibilita' di essere
> operativa in qualsiasi momento , ecco la necessita' di avere reagenti a
> lunghissima conservazione.
>
> Giulia


"massivan"

Incomincia a fare foto, quindi potrai "contagiarli" e abituarli
alla fotografia, questa puo' tranqullamente essere anche un
fine in se, oltre a un mezzo per conservare il passato o
visualizzare luoghi e oggetti; un modo di espressione
come il disegno.

E' sopratutto di questo che trattiamo; della fotografia come
arte, almeno, di questo abbiamo "belle speranze" fin dal 1998.

Invece, per molto tempo abbiamo visto "la fotografia come litigio".


Erg Frast

28/04/2019 20:38:34

0

Il 26/04/2019 19:04, giulia ha scritto:

> Ho un sacco di roba ereditata (ingranditore, smaltatrice,avvolgitrice,
> un botto di pellicole scadute sia bobine che rullini ecc ecc)e vorremmo
> fare qualcosa di didattico,ma siccome i bambini di adesso hanno un
> livello di concentrazione bassissimo, mi serve avere la possibilita' di
> essere operativa in qualsiasi momento...

Auguri!

EF


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://w...

bonagva

01/05/2019 13:42:14

0

Le 26.04.2019 à 19:04, giulia a écrit :
> massivan wrote:
>>> "giulia"
>>
>>> Quale e' lo sviluppo piu' economico e di lunga durata?
>>> Diciamo una pellicola ogni 3 mesi , meglio qualcosa in polvere
>>> conservato
>>> in un barattolo sigillato e preparato alla bisogna,
>>> o qualcosa di gia' liquido ma con lunga scadenza?
>>>
>>> Giulia
>>
>>
>> "massivan"
>>
>> Il Rodinal della Agfa, (dismesso ma ripreso da altri fabbricanti che
>> lo ripropongono con altri nomi). Questo è il piu' ecomonico per
>> due motivi; e' concentrato quindi da diluire a piacere, anche
>> 1:200 come vedrai fare su Flick con gli esempi per le varie
>> diluizioni.
>
> <cut>
>
> Ho un sacco di roba ereditata (ingranditore, smaltatrice,avvolgitrice,
> un botto di pellicole scadute sia bobine che rullini ecc ecc)e vorremmo
> fare qualcosa di didattico,ma siccome i bambini di adesso hanno un
> livello di concentrazione bassissimo, mi serve avere la possibilita' di
> essere operativa in qualsiasi momento , ecco la necessita' di avere
> reagenti a lunghissima conservazione.
>
> Giulia

La Ilford ha introdotto la linea Simplicity in dosi che permette di
mescolare una piccola quantità alla volta.
Sono concentrati a diluire e in modo usa e getta.
La conservazione deve essere abbastanza lunga.

In pack, per 2 rulli 135-36:
https://www.ilfordphoto.com/simplicity-st...

O in prodotti separati, 5x2 rulli 135-36:
https://www.ilfordphoto.com/simplicity-film...

L'unico neo è il prezzo un po elevato a mio gusto.

Un'alternativa sarebbe mescolare da sè e comprare chimici di base, ma
questo è valido se hai un minimo da fare, per qualche rullo al mese, non
ne vale veramente la pena.
Se vuoi più informazioni su questo, posso dartele.

Un'altra possibilità è di usare un prodotto comerciale per il rivelatore
e wetting agent e mescolare da sè per i prodotti facili (stop bath,
fixer, washaid).

Claudio Bonavolta
www.bonavolta.ch

---
This email has been checked for viruses by AVG.
https://w...