[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.comp.macintosh

Creare file ZIP protetto da pw

Pericle

16/11/2018 09:04:42

Forse non tutti sanno che con MacOS si possono creare
dei file compressi .zip protetti da una password.

Bisogna però usare il terminale.

- spostare sulla scrivania il file o la cartella da zippare

- lanciare ovviamente il terminale

- digitare: cd /Users/nomeutente/Desktop
dove nomeutente è il nome del vostro account
esempio: cd /Users/pippo/Desktop

- digitare: zip -r -e archivio.zip nomefile
dove archivio.zip è il nome finale dell'archivio compresso
e nomefile è il nome del file o della cartella che volete comprimere
-r serve solo se volete comprimere una cartella,
per un file singolo basta -e che attiva la protezione con pw
esempio: zip -r -e testi.zip archiviotesti
Attenzione agli spazi nei nomi, se non ci sono è meglio
al limite mettete un underscore tipo 'archivio_testi'

a questo punto il terminale vi chiederà di inserire la pw e di confermarla
e vi ritroverete il file compresso e protetto da pw sulla scrivania

Spero di essermi capito, salvo errori e omissioni

Comunque è più facile da fare che da dire

3 Risposte

Jack

16/11/2018 10:40:16

0

On Friday, November 16, 2018 at 10:04:42 AM UTC+1, Pericle wrote:
> Forse non tutti sanno che con MacOS si possono creare
> dei file compressi .zip protetti da una password.
>
> Bisogna però usare il terminale.
>
> - spostare sulla scrivania il file o la cartella da zippare
>
> - lanciare ovviamente il terminale
>
> - digitare: cd /Users/nomeutente/Desktop
> dove nomeutente è il nome del vostro account
> esempio: cd /Users/pippo/Desktop

No. Non serve.
Si puo' trascinare sulla finestra del terminale il file/cartella da zippare.. Sulla CLI viene completato automaticamente il path.

Ciao Jack

OneNET Trieste

16/11/2018 16:00:08

0

On Friday, November 16, 2018 at 11:40:17 AM UTC+1, Jack wrote:
> On Friday, November 16, 2018 at 10:04:42 AM UTC+1, Pericle wrote:
> > Forse non tutti sanno che con MacOS si possono creare
> > dei file compressi .zip protetti da una password.
> >
> > Bisogna però usare il terminale.
> >
> > - spostare sulla scrivania il file o la cartella da zippare
> >
> > - lanciare ovviamente il terminale
> >
> > - digitare: cd /Users/nomeutente/Desktop
> > dove nomeutente è il nome del vostro account
> > esempio: cd /Users/pippo/Desktop
>
> No. Non serve.
> Si puo' trascinare sulla finestra del terminale il file/cartella da zippare. Sulla CLI viene completato automaticamente il path.
>


In quel caso però a me succede una cosa strana, viene creato l'archivio zip con tutto il percorso in cartelle fino al file zippato!
Cioè mettiamo di dover zippare e proteggere: /Users/Gino/Documents/Cartella1/Cartella2/documento.txt
Ebbene il risultante documento.zip quando lo scomprimo viene mostrato dentro cartelle corrispondenti al percorso iniziale e non il solo singolo file.

Perciò uso Keka che non fa sto scherzo.

Gabriele

Gabriele

Pericle

16/11/2018 17:29:43

0

On 2018-11-16 16:00:08 +0000, Gabriele said:

> In quel caso però a me succede una cosa strana, viene creato l'archivio
> zip con tutto il percorso in cartelle fino al file zippato!
> Cioè mettiamo di dover zippare e proteggere:
> /Users/Gino/Documents/Cartella1/Cartella2/documento.txt
> Ebbene il risultante documento.zip quando lo scomprimo viene mostrato
> dentro cartelle corrispondenti al percorso iniziale e non il solo
> singolo file.

Fai una prova col metodo che ho indicato io, mettendo il file o la
catella sulla scrivania. Per curiosità.

Io ho fatto diverse prove e per fortuna non mi ha mai compresso tutta
la scrivania...