[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

lino

10/04/2017 18:27:43

adesso il solito coglione di turno tirerà fuori la storia di Alemao, ma
lo precedo:
Ci fu un tifoso bergamasco che con una fionda lanciò 100 lire su Alemao,
quindi l'iniziativa di fare qualcosa contro le regole la prese un
avversario non i napoletani, e il regolamento venne giustamente
applicato, noi le regole le rispettiamo, ci spettava la partita vinta e
non vi abbiamo rinunciato, rinunciarvi significava non rispettare il
regolamento.
Nel filmato in calce invece sono i presidenti delle squadre che si
accordano per la combine, il che è contro il regolamento.
Poi come sappiamo la rubentus corruppe Cruciani 70 milioni e lei non
andò in B. ma per i successivi 26 anni ne avevano fatte troppe, triade,
che nemmeno a livello politico sono riusciti a salvarla
Buona visione, i coglionazzi si astengano pure, questo è il nostro ng,
andate sul vostro se ne avete uno.
https://v...

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com...

6 Risposte

Rilla V. Rulla

10/04/2017 20:42:10

0

lino ha usato la sua tastiera per scrivere :
> adesso il solito coglione di turno tirerà fuori la storia di Alemao, ma lo
> precedo:
> Ci fu un tifoso bergamasco che con una fionda lanciò 100 lire su Alemao,
> quindi l'iniziativa di fare qualcosa contro le regole la prese un avversario
> non i napoletani, e il regolamento venne giustamente
> applicato,

Applicato, dici. Si direbbe invece "abusato" dal momento che da
quell'episodio in poi vennero cancellate le vittorie a tavolino e
quella regola divenne lettera morta. E questo grazie a voi.

> noi le regole le rispettiamo, ci spettava la partita vinta e non
> vi abbiamo rinunciato, rinunciarvi significava non rispettare il regolamento.

Capirai che sacrificio, era tutto a vostro vantaggio.
Il mercato nero è assai irregolare, ma a quello mica ci rinunciate!
E allora cosa dici "noi le regole le rispettiamo"... ma dove? E
soprattutto quando mai?
Riguardo lo "scudetto delle 100 lire" è lo stesso Alemao ad aver
ammesso di aver abusato di quella regola pur di far assegnare la
partita a tavolino al Napoli:
"La battuta entrata nelle barzellette fu quella di Corrado Ferlaino,
presidente del Napoli, allâ??uscita dallâ??ospedale di Bergamo, dopo aver
visitato Alemao. «Il giocatore non mi ha riconosciuto». Anni dopo, un
giocatore dellâ??Atalanta ricoverato per esami nella stessa struttura
sanitaria rivelò: «Sentii dalla mia camera Alemao dare di matto.
Urlava, voleva essere dimesso, diceva di non avere nulla». Ironia della
sorte, anni dopo Alemao venne a giocare proprio a Bergamo e ammise, sì,
di avere esagerato un poâ?? («Un dolorino però lo avvertii»). Non si è
mai saputo chi lanciò quella monetina, né poi chi la spese: certo, al
Milan costò da sola un campionato".

lino

11/04/2017 14:18:14

0

non avevo dubbi che il coglione di turno si facesse subito avanti
per paura di arrivare secondo nella coglionaggine

Ripeto, ma vedo che non riesci a capirlo, ma come si dice repetita
"juventus", ci hanno dato 1 punto in più la partita era finita o-o e
allora la vittoria valeva 2 punti, il campionato lo abbiamo vinto con 2
punti di vantaggio, quindi, ti vengo incontro, la nostra ladrada non ci
è servita, l'avremmo vinto lo stesso.
Come ti sei ridotto male, a difendere il Milan, che invece di farsi
infinocchiare dal Verona avesse pensato a vincerla quella partita....

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com...

sbrocc

11/04/2017 17:01:13

0

Il 11/04/2017 16:18, lino ha scritto:

> Come ti sei ridotto male, a difendere il Milan, che invece di farsi
> infinocchiare dal Verona avesse pensato a vincerla quella partita....


a quella ci pensò quel figlio di puttana di Lo Bello junior,
figlio di quel figlio di puttana del senior, remember?

Robigno

11/04/2017 19:15:25

0


<allora la vittoria valeva 2 punti, il campionato lo abbiamo vinto con 2
<punti di vantaggio, quindi, ti vengo incontro, la nostra ladrada non ci
<è servita, l'avremmo vinto lo stesso.

mi spiace,ma non vale questo ragionamento!
Psicologicamente avvantaggia un punto regalato, e smonta gli avversari nelle
rimanenti partite di campionato!

lino

12/04/2017 12:19:15

0

Robigno <pacca@gmail.com> ha scritto:

>
> <allora la vittoria valeva 2 punti, il campionato lo abbiamo vinto con 2
> <punti di vantaggio, quindi, ti vengo incontro, la nostra ladrada non ci
> <Ã? servita, l'avremmo vinto lo stesso.
>
> mi spiace,ma non vale questo ragionamento!
> Psicologicamente avvantaggia un punto regalato, e smonta gli avversari
nelle
> rimanenti partite di campionato!

le educande si lasciano scoraggiare da qualche torto
subìto, gli uomini con i coglioni lottano più di prima
e se la pensi così tante belle cose signorina educanda

ebolkhan

12/04/2017 15:58:21

0

Il giorno lunedì 10 aprile 2017 20:27:46 UTC+2, lino ha scritto:
> adesso il solito coglione di turno tirerà fuori la storia di Alemao, ma
> lo precedo:
> Ci fu un tifoso bergamasco che con una fionda lanciò 100 lire su Alemao,
> quindi l'iniziativa di fare qualcosa contro le regole la prese un
> avversario non i napoletani, e il regolamento venne giustamente
> applicato, noi le regole le rispettiamo, ci spettava la partita vinta e
> non vi abbiamo rinunciato, rinunciarvi significava non rispettare il
> regolamento.
> Nel filmato in calce invece sono i presidenti delle squadre che si
> accordano per la combine, il che è contro il regolamento.
> Poi come sappiamo la rubentus corruppe Cruciani 70 milioni e lei non
> andò in B. ma per i successivi 26 anni ne avevano fatte troppe, triade,
> che nemmeno a livello politico sono riusciti a salvarla
> Buona visione, i coglionazzi si astengano pure, questo è il nostro ng,
> andate sul vostro se ne avete uno.

L'arte di arrangiarsi cercando sempre la scorciatoia illegale è patrimonio culturale partenopeo da secoli. Ti piaccia o no, è così. Coglionazzo tiri lei........