[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.ciclismo

Paolini dice la sua sull'evoluzione del ciclismo

zero

31/03/2015 07:43:37

Lei è passato professionista nel 2000. Come è cambiato in questi anni il
ciclismo?
«Completamente. Ora su 200 corridori al via, 90 sono competitivi. Eâ?? una
lotta continua in ogni metro di corsa. Prima, al Fiandre, dopo 150 km di
corsa restavano davanti in venti. Ora arrivi sullâ??ultimo circuito dove ci
sono ancora 150 corridori. Il livello è molto più alto, idem lo stress.
Anche per questo ci sono più cadute e i big arrivano nei finali più
stanchi».
108 Risposte

WNC2

31/03/2015 08:07:54

0

Il 31/03/15 09:43, mg ha scritto:
> Lei è passato professionista nel 2000. Come è cambiato in questi anni il
> ciclismo?
> «Completamente. Ora su 200 corridori al via, 90 sono competitivi. Eâ?? una
> lotta continua in ogni metro di corsa. Prima, al Fiandre, dopo 150 km di
> corsa restavano davanti in venti. Ora arrivi sullâ??ultimo circuito dove ci
> sono ancora 150 corridori. Il livello è molto più alto, idem lo stress.
> Anche per questo ci sono più cadute e i big arrivano nei finali più
> stanchi».
>


non fa una piega

--
WNC2 - World Nutrition Center 2 - Integratori per lo sport
ONLINE STORE: www.wnc2.biz - Tel. 0185-599135
Num. Verde: 800-134727 (da rete fissa) - SKYPE: wnc2.biz

Mardot

31/03/2015 08:12:19

0

Il 31/03/2015 10:07, WNC2 ha scritto:
> Il 31/03/15 09:43, mg ha scritto:
>> Lei è passato professionista nel 2000. Come è cambiato in questi anni il
>> ciclismo?
>> «Completamente. Ora su 200 corridori al via, 90 sono competitivi. Eâ?? una
>> lotta continua in ogni metro di corsa. Prima, al Fiandre, dopo 150 km di
>> corsa restavano davanti in venti. Ora arrivi sullâ??ultimo circuito dove ci
>> sono ancora 150 corridori. Il livello è molto più alto, idem lo stress.
>> Anche per questo ci sono più cadute e i big arrivano nei finali più
>> stanchi».
>>
>
>
> non fa una piega
>
infatti, piu' doping per tutti e via

WNC2

31/03/2015 08:31:47

0

Il 31/03/15 10:12, Mardot ha scritto:
> Il 31/03/2015 10:07, WNC2 ha scritto:
>> Il 31/03/15 09:43, mg ha scritto:
>>> Lei è passato professionista nel 2000. Come è cambiato in questi anni il
>>> ciclismo?
>>> «Completamente. Ora su 200 corridori al via, 90 sono competitivi. Eâ?? una
>>> lotta continua in ogni metro di corsa. Prima, al Fiandre, dopo 150 km di
>>> corsa restavano davanti in venti. Ora arrivi sullâ??ultimo circuito
>>> dove ci
>>> sono ancora 150 corridori. Il livello è molto più alto, idem lo stress.
>>> Anche per questo ci sono più cadute e i big arrivano nei finali più
>>> stanchi».
>>>
>>
>>
>> non fa una piega
>>
> infatti, piu' doping per tutti e via


tu hai una visione tutta tua del ciclismo e vorresti piegare le leggi
dell'universo i tuoi voleri/sogni.....


Il mondo e di conseguenza anche lo sport si evolve, nel bene o nel male
non lo so, questo si che è soggettivo, non funziona più come
sessant'anni fa fattene una ragione.


A te piacerebbero cinque campioni e un centinaio di gregari, ciclisti
nel tempo libero e muratori nella vita, invece i muratori vogliono
diventare come Paolini e credo che ne abbiano tutti i diritti.


sei anacronistico come il giro dell'Appennino :-)


--
WNC2 - World Nutrition Center 2 - Integratori per lo sport
ONLINE STORE: www.wnc2.biz - Tel. 0185-599135
Num. Verde: 800-134727 (da rete fissa) - SKYPE: wnc2.biz

Jk

31/03/2015 09:06:14

0

Il 31/03/2015 10.31, WNC2 ha scritto:

> A te piacerebbero cinque campioni e un centinaio di gregari, ciclisti
> nel tempo libero e muratori nella vita, invece i muratori vogliono
> diventare come Paolini e credo che ne abbiano tutti i diritti.

"Gregari di tutto il mondo unitevi!"
cos'è mi stai divnetando di sinistra?! :-D

Lazarus

31/03/2015 09:09:59

0

On Tuesday, March 31, 2015 at 10:12:21 AM UTC+2, Mardot wrote:

> infatti, piu' doping per tutti e via

Questa tua strana idea sul doping non si capisce proprio.
Siamo nel 2015 in uno sport professionistico maturo, con una larga base di praticanti e con un discreto giro di soldi.
Mi pare normale che praticamente tutti nel gruppo siano preparati al meglio di quello che la scienza della preparazione atletica consente, doping incluso, come in TUTTI gli sport.

Sarebbe tutto da dimostrare che in assenza di doping (scenario utopistico) le differenze sarebbero maggiori, mentre e' assolutamente ovvio che l'approccio professionale e scientifico alla selezione e preparazione degli atleti, nonche' alla gestione della gara (sia dal punto di vista delle misurazioni di potenza e HR, sia della gestione dall'ammiraglia via radiolina) porti ad un gruppo molto piu' competitivo.

L.

WNC2

31/03/2015 09:30:38

0

Il 31/03/15 11:06, Jk ha scritto:
> Il 31/03/2015 10.31, WNC2 ha scritto:
>
>> A te piacerebbero cinque campioni e un centinaio di gregari, ciclisti
>> nel tempo libero e muratori nella vita, invece i muratori vogliono
>> diventare come Paolini e credo che ne abbiano tutti i diritti.
>
> "Gregari di tutto il mondo unitevi!"
> cos'è mi stai divnetando di sinistra?! :-D
>

https://youtu.be/U...

--
WNC2 - World Nutrition Center 2 - Integratori per lo sport
ONLINE STORE: www.wnc2.biz - Tel. 0185-599135
Num. Verde: 800-134727 (da rete fissa) - SKYPE: wnc2.biz

Jk

31/03/2015 09:38:16

0

Il 31/03/2015 11.30, WNC2 ha scritto:

> https://youtu.be/U...
>

in realtà la mia era una mezza trollata: tu hai espresso un pensiero da
genuino liberale.


zero

31/03/2015 12:26:22

0


> Il mondo e di conseguenza anche lo sport si evolve, nel bene o nel male
> non lo so, questo si che è soggettivo, non funziona più come
> sessant'anni fa fattene una ragione.
>
>
e gli anni rispetto ai quali c'è stato il cambiamento radicale non sono
sessanta, ma poco più di dieci. Che piaccia o meno, l'arrivo delle
squadre inglesi e americane ha dato al ciclismo uno strattone mai visto

WNC2

31/03/2015 12:47:34

0

Il 31/03/15 14:26, mg ha scritto:
>
>> Il mondo e di conseguenza anche lo sport si evolve, nel bene o nel male
>> non lo so, questo si che è soggettivo, non funziona più come
>> sessant'anni fa fattene una ragione.
>>
>>
> e gli anni rispetto ai quali c'è stato il cambiamento radicale non sono
> sessanta, ma poco più di dieci. Che piaccia o meno, l'arrivo delle
> squadre inglesi e americane ha dato al ciclismo uno strattone mai visto
>

Effettivamente hanno portato un po' di modernità e di tecnologia
applicata allo sport


--
WNC2 - World Nutrition Center 2 - Integratori per lo sport
ONLINE STORE: www.wnc2.biz - Tel. 0185-599135
Num. Verde: 800-134727 (da rete fissa) - SKYPE: wnc2.biz

Mardot

31/03/2015 13:13:23

0

Il 31/03/2015 10:31, WNC2 ha scritto:
> Il 31/03/15 10:12, Mardot ha scritto:
>> Il 31/03/2015 10:07, WNC2 ha scritto:
>>> Il 31/03/15 09:43, mg ha scritto:
>>>> Lei è passato professionista nel 2000. Come è cambiato in questi
>>>> anni il
>>>> ciclismo?
>>>> «Completamente. Ora su 200 corridori al via, 90 sono competitivi. Eâ??
>>>> una
>>>> lotta continua in ogni metro di corsa. Prima, al Fiandre, dopo 150
>>>> km di
>>>> corsa restavano davanti in venti. Ora arrivi sullâ??ultimo circuito
>>>> dove ci
>>>> sono ancora 150 corridori. Il livello è molto più alto, idem lo stress.
>>>> Anche per questo ci sono più cadute e i big arrivano nei finali più
>>>> stanchi».
>>>>
>>>
>>>
>>> non fa una piega
>>>
>> infatti, piu' doping per tutti e via
>
>
> tu hai una visione tutta tua del ciclismo e vorresti piegare le leggi
> dell'universo i tuoi voleri/sogni.....

questo e' quello che vedi tu, forse perche' non hai visto tanto ciclismo
come l'ho visto io (parlo di anni) e non hai pedalato tanto quanto me
(sempre di anni parlo)

> Il mondo e di conseguenza anche lo sport si evolve, nel bene o nel male
> non lo so, questo si che è soggettivo, non funziona più come
> sessant'anni fa fattene una ragione.

la ragione io me la sono fatta eccome, il doping

solo che a me stava benone anche negli anni '90 con chi aveva 64 di
ematocrito (prima non infrangendo il regolamento, poi infrangendolo),
mentre quelli come te preferiscono accettare la realta' di oggi, e cioe'
che tutti infrangano la legge (poco o tanto fa niente)

> A te piacerebbero cinque campioni e un centinaio di gregari, ciclisti
> nel tempo libero e muratori nella vita, invece i muratori vogliono
> diventare come Paolini e credo che ne abbiano tutti i diritti.
>
>
> sei anacronistico come il giro dell'Appennino :-)

a me piacerebbe un sistema che permettesse a chi e' superiore di primeggiare

il sistema attuale non lo consente

e il motivo e' il doping per tutti, che poi il ciclismo si evolva non
c'e' dubbio, ma il motivo per cui tutti van forte non e' l'evoluzione