[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.atletica

Per runner un pò nerd

Gert

01/10/2015 18:54:17

Una richiesta di aiuto, grazie a chi mi darà un parere

Sono stato nominato vicepresidente del mio gruppo podistico (eletto con
percentuale bulgara :D) e tra le altre cose devo metter mano alle
infrastrutture (ROTFL) informatiche
un quindicennio fa feci quello che allora era uno dei primi siti web di una
società. tempo è passato, il podismo è cambiato ma la rete ancor di più (e
io sono parecchio arrugginito, sia podisticamente che informaticamente)

in breve
1 abbiamo il sito della gara che organizziamo, in php con mysql, una cosa
semplice ma funziona e lavora, tanto poi ci appoggiamo a TDS per
iscrizioni, classifiche ecc.

2 abbiamo un blogghettino su blogspot (che ci fa fatica aggiornare,
facebook ha divorato tutto )... ma mi piacerebbe diventasse un sito di
servizi per i nostri iscritti (calendari delle gare che faremo, campionato
interno, documentazione della società, convenzioni) oltre a racconti di
corsa, foto , video

3 abbiamo un dominio col nome della squadra per ora inutilizzato, mi
piacerebbe diventasse una vetrina della società verso l'esterno: gare e
risultati ottenuti ad esempio. insomma, qualcosa che attirasse nuovi
iscritti (siamo praticamente raddoppiati in pochi anni)
questo dominio è in hosting su un noto fornitore (Aruba) economico ma sul
quale ci siam trovati bene. conteneva un sito statico in solo html

1 è OK, lasciamolo da parte


il problema storico di 3 (per questo nacque 2) è che se aggiornare le
pagine diventa un problema tecnico (cioè: fare nuove pagine web) la cosa
poi presto o tardi salta
avete qualche idea? io pensavo a qualcosa con wordpress che a quanto
intuisco è diventato lo standard. o meglio joomla?
(problema: conosco zero php)

e 2? secondo voi, quale è la situazione più semplice per un contenitore del
genere? in più , certi documenti li volevo tenere riservati
in pratica, 2 e 3 potrebbero essere la stessa cosa
un sito con una parte principale dedicata ai potenziali runner, una parte
"blog" per i nostri racconti, una parte riservata per documentazione
sensibile


e il budget, mi direte? per ora per 2 e 3 spendiamo rispettivamente 0 e 25
euro l'anno. diciamo che possiamo spendere qualcosa in più . so che ci
hanno fatto un preventivo (non so per cosa di preciso, indago) di 1500
euro. una via di mezzo è sostenibile, ma come avrete intuito la gestione
dei contenuti deve poi essere gestibile da quasi chiunque.

grazie mille!

17 Risposte

Mau

01/10/2015 22:41:04

0

Il 01/10/2015 20.54, Gert dal pozzo ha scritto:
> Una richiesta di aiuto, grazie a chi mi darà un parere
>
> Sono stato nominato vicepresidente del mio gruppo podistico

Complimenti!

> e tra le altre cose devo metter mano alle
> infrastrutture (ROTFL) informatiche

Ah ecco c'era la fregature!

> 2 abbiamo un blogghettino su blogspot
> 3 abbiamo un dominio col nome della squadra per ora inutilizzato

> avete qualche idea? io pensavo a qualcosa con wordpress che a quanto
> intuisco è diventato lo standard. o meglio joomla?
> (problema: conosco zero php)

Da non esperto: qualche tempo fa mi e' capitato di smanettare con joomla
e in realta' non e' che ti serva granche' conoscere php se non vuoi fare
delle cose particolari. Al massimo all'inizio dovrai un po' metterti
sotto con css.
Il bello e' che trovi tantissime estensioni/plugin che fanno qualsiasi
cosa ti possa venire in mente (incluso interfacciamento con facebook).

Non conosco wordpress ma esattamente come joomla qualche prova gratis te
la potresti fare da solo a costo 0 e farti un'idea.

--
Mau

Gert dal pozzo

02/10/2015 06:52:09

0

Mau <mauryllo@gmail.com> ha scritto:

> Ah ecco c'era la fregature!

LOL ho voluto la bicicletta e ora pedalo
diciamo che essendomi occupato per tanto tempo di questioni del genere da
semplice tesserato, ora tanto di più!


> Da non esperto: qualche tempo fa mi e' capitato di smanettare con joomla
> e in realta' non e' che ti serva granche' conoscere php se non vuoi fare
> delle cose particolari. Al massimo all'inizio dovrai un po' metterti
> sotto con css.

che un pò mastico
grazie mille

> Il bello e' che trovi tantissime estensioni/plugin che fanno qualsiasi
> cosa ti possa venire in mente (incluso interfacciamento con facebook).

l'avevo intuito, ma so che è uguale pure per wordpress


Andrea D'Amore

02/10/2015 13:05:30

0

On 2015-10-01 18:54:17 +0000, Gert dal pozzo said:

> 1 abbiamo il sito della gara che organizziamo
> 2 abbiamo un blogghettino su blogspot (
> 3 abbiamo un dominio col nome della squadra per ora inutilizzato

Io vado al sodo e suggerisco Google Sites, ha un'interfaccia a prova di
scemo, integra i documenti Google Docs e i Calendari nelle pagine, mi
pare abbia anche una gestione a blog o comunque si integra con blogspot
(che fa parte della famiglia Google).
Lo puoi attivare sul dominio e avere quindi il sito che si apre con
www.latuapodistica.it.invalid, non devi combattere con PHP e MySQL ma
ti limiti a inserire i contenuti (che è il tuo scopo finale) e ha una
infrastruttura di rete che straccia le orecchie a qualsiasi
piccolo/medio servizio di hosting (anche se in effetti non so Google
quante risorse garantisca ai servizi gratuiti).

Il prezzo rimane quello della registrazione del dominio, con GApps
gratuito hai una sola casella di posta (se vai sul piano a pagamento
sono 50 euro l'una), quindi se ne volete più di una conviene tenere un
piano tipo quello di aruba che vi dia anche il servizio di posta (ci
sono hosting con interfacce migliori, a me Aruba è sempre sembrato
molto confusionario).

Ciò premesso posso dire che Joomla lo disprezzo con tutto il cuore,
peggio delle solette che escono dalle scarpe. WP non è che mi stia
tanto più simpatico.

I miei due centesimi di pragmatismo.

--
Andrea

Gert dal pozzo

02/10/2015 14:06:34

0

Andrea D'Amore <anddam+NOSPAM@brapi.net> ha scritto:

> Io vado al sodo e suggerisco Google Sites, ha un'interfaccia a prova di
> scemo, integra i documenti Google Docs e i Calendari nelle pagine, mi
> pare abbia anche una gestione a blog o comunque si integra con blogspot
> (che fa parte della famiglia Google).

oddio non ne conoscevo neppure l'esistenza
il "a prova di scemo" mi attira perchè se chi ci deve mettere per inserire
i contenuti deve avere una solida conoscenza di informatica poi la cosa
fallisce
però però però... conoscendomi, odio le cose che non si possono
personalizzare più di tanto


>(ci
> sono hosting con interfacce migliori, a me Aruba è sempre sembrato
> molto confusionario).

molto confusionario è riduttivo :)
qualche servizio di hosting non più costoso ma comunque decente su cui si
possa migrare senza dolori, ne conosci?

> Ciò premesso posso dire che Joomla lo disprezzo con tutto il cuore,
> peggio delle solette che escono dalle scarpe. WP non è che mi stia
> tanto più simpatico.

sto meditando persino di trasportare il blogghettino magorunning, ora su
wordpress.com , verso un hosting che mi permetta di installare il
pacchetto wordpress. giusto per scialacquare una ventina di euri,
divertirmi smadonnando cercando di imparare un pò di php (anche se il web
brulica di guide for dummies) e valutare se vale la pena

Andrea D'Amore

02/10/2015 14:44:19

0

On 2015-10-02 14:06:34 +0000, Gert dal pozzo said:

> però però però... conoscendomi, odio le cose che non si possono
> personalizzare più di tanto

Giusto, ho dimenticato di dire che la personalizzazione del sito è
limitata, qualcosa puoi fare riguardo ai colori e a quali elementi
visualizzare, però si vede che è "Fatto con Sites".
A me però quel gusto un po' retró non dispiace, fa molto "Qua sta il
menu e qua i contenuti, mo' zitto e naviga."

> qualche servizio di hosting non più costoso ma comunque decente su cui si
> possa migrare senza dolori, ne conosci?

Mi hanno parlato bene di Web4Web e di Netsons, ma non li ho usati direttamente.
Ora uso OVH (per le offerte sui dedicati), ma non mi piace molto la
loro interfaccia.

> sto meditando persino di trasportare il blogghettino magorunning, ora su
> wordpress.com , verso un hosting che mi permetta di installare il
> pacchetto wordpress.

Io al contrario suggerisco di prendere il servizio (cioè wordpress già
istallato) piuttosto che montarselo. Quando carichi tu un sito poi sei
tenuto a manutenerlo e ad aggiornarlo continuamente per gli inevitabili
buchi di sicurezza che verranno fuori.

> divertirmi smadonnando cercando di imparare un pò di php (anche se il web
> brulica di guide for dummies) e valutare se vale la pena

PHP non vale mai la pena, IMHO. Se proprio vuoi dedicarti a qualcosa di
simile vai su Learn Python the Hard Way, il linguaggio è molto più
piacevole e la guida introduce anche l'architettura di una applicazione
web.


--
Andrea

galet

02/10/2015 19:14:03

0

Andrea D'Amore <anddam+NOSPAM@brapi.net> wrote:
>
> Io al contrario suggerisco di prendere il servizio (cioè wordpress già
> istallato) piuttosto che montarselo. Quando carichi tu un sito poi sei
> tenuto a manutenerlo e ad aggiornarlo continuamente per gli inevitabili
> buchi di sicurezza che verranno fuori.

Te lo appoggio e te lo spingo su Wordpress pre-installato.
Il mantra e' uno solo: KISS

Se ti serve una mano con Wordpress fammi un fischio in pvt, purtroppo ne so
piu' di quanto vorrei...

F

Gert

03/10/2015 10:39:11

0

Il Fri, 2 Oct 2015 19:14:03 +0000 (UTC), galet@london.invalid ha scritto:

>> Io al contrario suggerisco di prendere il servizio (cioè wordpress già
>> istallato) piuttosto che montarselo. Quando carichi tu un sito poi sei
>> tenuto a manutenerlo e ad aggiornarlo continuamente per gli inevitabili
>> buchi di sicurezza che verranno fuori.
>
> Te lo appoggio e te lo spingo su Wordpress pre-installato.


allora, grosso consiglio e grosso ringraziamento
per intanto sperimento col mio blog: preso un hosting cms
ieri ho provato wordpress, non ho trovato un tema che mi piacesse per ora e
stamani sto provando joomla

> Il mantra e' uno solo: KISS

è un tema?

> Se ti serve una mano con Wordpress fammi un fischio in pvt, purtroppo ne so
> piu' di quanto vorrei...

dici a me o a andrea?

Gert

03/10/2015 12:08:11

0

Il Sat, 3 Oct 2015 12:39:11 +0200, Gert dal pozzo ha scritto:

>> Il mantra e' uno solo: KISS
>
> è un tema?

autorotfl

galet

03/10/2015 14:02:06

0

Gert dal pozzo <dalpozzo.gert@gmail.com> wrote:
>
> dici a me o a andrea?

A te, a te. Andrea e' troppo un minimalista per wordpress ;-).

F

Andrea D'Amore

03/10/2015 14:23:55

0

On 2015-10-03 14:02:06 +0000, <galet@london.invalid> said:

> A te, a te. Andrea e' troppo un minimalista per wordpress ;-).

"Corro con wordpress, ma senza le scarpe."

--
Andrea