[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.nuoto

Nuotare lenti è come camminare.

Aleatorio

24/03/2015 10:30:33

Voglio sapere una cosa.

Che benefici apporta una nuotata fatta al piccolo trotto (cioè non a velocità sostenute?)

Voglio dire dal punto di vista energetico.
Succede qualcosa ai mitocondri? Diventano piu' performanti? Spiegate.

Grazie

4 Risposte

Jk

24/03/2015 13:34:53

0

Il 24/03/2015 11.30, manila22@interfree.it ha scritto:
> Voglio sapere una cosa.
>
> Che benefici apporta una nuotata fatta al piccolo trotto (cioè non a velocità sostenute?)

se nuoti tu a me nessuno.
se nuoto io ne traggo giovamento, di solito faccio questo quando sto
recuperando da un altro allenamento di altro (es. corsa)

> Voglio dire dal punto di vista energetico.
> Succede qualcosa ai mitocondri? Diventano piu' performanti? Spiegate.

rispetto a cosa?
a stare sul divano?
Sì.
Io spero che tu stia trollando.

Aleatorio

24/03/2015 15:05:07

0

Il giorno martedì 24 marzo 2015 14:41:03 UTC+1, Jk ha scritto:

> rispetto a cosa?
> a stare sul divano?
> Sì.
> Io spero che tu stia trollando.

Ollafiiiga che latte....

flybu

31/03/2015 16:23:46

0

Il 24/03/2015, manila22@interfree.it ha detto :
> Voglio sapere una cosa.
>
> Che benefici apporta una nuotata fatta al piccolo trotto (cioè non a velocità
> sostenute?)
>
> Voglio dire dal punto di vista energetico.
> Succede qualcosa ai mitocondri? Diventano piu' performanti? Spiegate.
>
> Grazie

Vuoi sapere se e' allenante o no? Se e' tonificante muscolarmente?
dal punto di vista mitocondriale che ti importa?

--
f.
www.milanonuotomaster.it

major.nuoto

10/04/2015 20:24:23

0

On Tuesday, March 24, 2015 at 10:30:34 AM UTC, mani...@interfree.it wrote:

> Che benefici apporta una nuotata fatta al piccolo trotto (cioè non a velocità sostenute?)

Se la fai per almeno un 40-50 minuti, con ripetute da almeno 400-800m e mantenendo un battito cardiaco tra i 130 and the 150 al minuto, i benefici -riassunti da Ernest W. Maglischo (see Swimming Fastest, pag.421-422)- sono:

Primary:
Increased stroke volume and cardiac output
Increased blood volume
Increase in capacity of pulmonary capillaries
Improved blood shunting
Increase in number of capillaries around slow-twitch fibers
Increased myoglobin and mitochondria in slow-twitch fibers
Increased rate of lactate removal from slow-twitch fibers
Increased rate of lactate removal from blood

Secondary:
More time available for replacement of muscle glycogen in fast-twitch muscle fibers
More time available for replacement of muscle glycogen in slow-twitch muscle fibers
More energy provided by fat at all submaximal speeds