[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Lazarus

27/10/2014 14:53:46

Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad entrambe le gambe (vasto interno poco sopra il ginocchio, per chi sa di anatomia) al punto di dovermi far recuperare dalla gentile consorte.
A cosa si possono imputare: puo' essere disidratazione avendo bevuto poco meno di 1lt d'acqua in circa 2h30'? So che non e' molta ma il clima era piuttosto fresco.

Grazie
L.

37 Risposte

Mardot

27/10/2014 15:07:52

0

Il 27/10/2014 15:53, ltortuga70@gmail.com ha scritto:
> Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad entrambe le gambe (vasto interno poco sopra il ginocchio, per chi sa di anatomia) al punto di dovermi far recuperare dalla gentile consorte.
> A cosa si possono imputare: puo' essere disidratazione avendo bevuto poco meno di 1lt d'acqua in circa 2h30'? So che non e' molta ma il clima era piuttosto fresco.

Dipende da come li hai fatti i 66km.....

PS: Vasto e' in provincia di Chieti e l'anatomia non c'entra :-P

Lorenzo Arena

27/10/2014 15:18:51

0

Op maandag 27 oktober 2014 15:53:47 UTC+1 schreef ltort...@gmail.com:
> Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad entrambe le gambe (vasto interno poco sopra il ginocchio, per chi sa di anatomia) al punto di dovermi far recuperare dalla gentile consorte.
> A cosa si possono imputare: puo' essere disidratazione avendo bevuto poco meno di 1lt d'acqua in circa 2h30'? So che non e' molta ma il clima era piuttosto fresco.
>
> Grazie
> L.

Disidratazione... insomma. Dipende dall'allenamento e l'attitudine. Io in 2,30 non bevo nemmeno mezza borraccia. Probabilmente se solo poco allenato.

Lazarus

27/10/2014 15:20:38

0

On Monday, October 27, 2014 4:07:45 PM UTC+1, Mardot wrote:
> Il 27/10/2014 15:53, ha scritto:

>
> Dipende da come li hai fatti i 66km.....

E come li ho fatti? Normali, di buona lena come sempre, semmai un po' piu' tranquillo per via dei primi freddi e del fatto che essendo un giro che non avevo mai fatto mi tenevo un po' di energie da parte per gestire eventuali sorprese (tipo la salita a Norma che ho abortito, ma per motivi di tempo).

>
> PS: Vasto e' in provincia di Chieti e l'anatomia non c'entra :-P

Ah, allora e' questo il problema: pedalavo nel Lazio con le gambe in Abruzzo: mi sono stirato!


Mardot

27/10/2014 15:30:53

0

Il 27/10/2014 16:20, ltortuga70@gmail.com ha scritto:
> On Monday, October 27, 2014 4:07:45 PM UTC+1, Mardot wrote:
>> Il 27/10/2014 15:53, ha scritto:
>
>>
>> Dipende da come li hai fatti i 66km.....
>
> E come li ho fatti? Normali, di buona lena come sempre, semmai un po' piu' tranquillo per via dei primi freddi e del fatto che essendo un giro che non avevo mai fatto mi tenevo un po' di energie da parte per gestire eventuali sorprese (tipo la salita a Norma che ho abortito, ma per motivi di tempo).

Pensavo che fossi con altri....

Se eri solo, direi che e' solo colpa dell'allenamento, oltre alle
temperature un po' piu' bassine, che "induriscono" un po' i muscoli.

WNC2

27/10/2014 15:32:38

0

Il 27/10/14 15:53, ltortuga70@gmail.com ha scritto:
> Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad entrambe le gambe (vasto interno poco sopra il ginocchio, per chi sa di anatomia) al punto di dovermi far recuperare dalla gentile consorte.
> A cosa si possono imputare: puo' essere disidratazione avendo bevuto poco meno di 1lt d'acqua in circa 2h30'? So che non e' molta ma il clima era piuttosto fresco.


Principalmente è dovuto a quello sopra il 20 22° dovresti cercare di
arrivare a 1 l d'acqua l'ora, di inverno anche a basse temperature
almeno mezzo litro l'ora, la sete non c'entra niente, bevi perché devi bere.


Eventualmente aggiungi dei sali minerali


--
WNC2 - World Nutrition Center 2 - Integratori per lo sport
ONLINE STORE: www.wnc2.biz - Tel. 0185-599135
Num. Verde: 800-134727 (da rete fissa) - SKYPE: wnc2.biz

Lazarus

27/10/2014 15:43:27

0

On Monday, October 27, 2014 4:18:52 PM UTC+1, Lollo wrote:

> Disidratazione... insomma. Dipende dall'allenamento e l'attitudine. Io in 2,30 non bevo nemmeno mezza borraccia. Probabilmente se solo poco allenato.

Senz'altro sono poco allenato in termini assoluti, ma uscite da 60Km in su ne ho fatte ogni WE nell'ultimo trimestre, e parecchie con dislivelli comparabili o superiori. L'unica vera differenza direi che ieri era un percorso 'vallonato' mentre di norma la salita e' concentrata....

Potrebbe entrarci qualcosa il fatto di fare salita seguita da lunghe discese pedalabili? Non e' che sia molto abituato a spingere i rapporti lunghi e a livello di sensazioni mi sembra che mi indurisca piu' quello che non la salita ripida.

Mardot

27/10/2014 16:21:52

0

Il 27/10/2014 16:32, WNC2 ha scritto:

> Eventualmente aggiungi dei sali minerali

Se non hai allenamento adeguato allo sforzo che stai facendo, puoi anche
andare in overdose da sali minerali, che il crampo te lo becchi comunque.

Manlio Perillo

27/10/2014 16:43:39

0

Il giorno lunedì 27 ottobre 2014 15:53:47 UTC+1, ltort...@gmail.com ha scritto:
> Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad entrambe le gambe (vasto interno poco sopra il ginocchio, per chi sa di anatomia) al punto di dovermi far recuperare dalla gentile consorte.
> A cosa si possono imputare: puo' essere disidratazione avendo bevuto poco meno di 1lt d'acqua in circa 2h30'? So che non e' molta ma il clima era piuttosto fresco.
>

Che io sappia, non si conoscono i motivi per cui vengono i crampi.

Quando dici *soli 66km*, significa che di solito ne fai di più e con più salita?


Ciao Manlio

Lazarus

27/10/2014 16:59:45

0

On Monday, October 27, 2014 5:43:39 PM UTC+1, manlio....@gmail.com wrote:

>
> Quando dici *soli 66km*, significa che di solito ne fai di più e con più salita?
>

Si, diciamo che di media una settantina di km me li faccio anche se in effetti nelle ultime settimane ho un po' calato e quindi probabilmente il mio stato di forma e' decaduto di conseguenza.
Stesso discorso per il dislivello; rivedendo i numeri ammetto di essere sorpreso dei 1000mt dato che in realta' non ho fatto nessuna salita "vera". Puo' essere che avendo fatto pero' molti (relativamente) km in lieve pendenza li abbia affrontati con un po' troppo entusiasmo rispetto ai miei modesti mezzi.

L

Gennaro

27/10/2014 17:10:44

0

On 27/10/2014 15:32, WNC2 wrote:

> Il 27/10/14 15:53, ltortuga70@gmail.com ha scritto:
>> Ieri, dopo soli 66km e 1000 mt di dislivello ho avuto crampi ad
[...]
> Eventualmente aggiungi dei sali minerali

O un po' di testosterone ;)