[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.tennis

Roger Federer

Amilcare

08/09/2014 07:19:50

Ma davvero, voi definite "bollito" un giocatore che, metto solo le prime 3
cose che mi vengono in mente, perde in finale a Wimbledon (dal nr 1), vince
un master 1000 e ne perde un altro in finale, perde la semi a NY?

Beh vuol dire che abbiamo concetti diversi del bollito...poi che non sia più
quello di 5 anni fa, non si discute, ma a chi parla di ritiro vorrei solo
dire che ci sono fior di tennisti che i risultati sopra non li conquistano
in una intera carriera...

17 Risposte

Roland Garros

08/09/2014 08:58:05

0

Il Mon, 8 Sep 2014 09:19:50 +0200, Amilcare ha scritto:

> Ma davvero, voi definite "bollito" un giocatore che, metto solo le prime 3
> cose che mi vengono in mente, perde in finale a Wimbledon (dal nr 1), vince
> un master 1000 e ne perde un altro in finale, perde la semi a NY?
>
> Beh vuol dire che abbiamo concetti diversi del bollito...poi che non sia più
> quello di 5 anni fa, non si discute, ma a chi parla di ritiro vorrei solo
> dire che ci sono fior di tennisti che i risultati sopra non li conquistano
> in una intera carriera...

nadal ha vinto persino uno slam quest'anno, ma non è che stia messo bene.
semplicemente, non è che un giocatore per essere definito a fine carriera,
debba per forza svaccare e finire a giocare i challenger, eh.

Luchino

08/09/2014 12:28:24

0

On Mon, 8 Sep 2014 09:19:50 +0200, "Amilcare" <Amy@tin.it> wrote:

>Ma davvero, voi definite "bollito" un giocatore che, metto solo le prime 3
>cose che mi vengono in mente, perde in finale a Wimbledon (dal nr 1), vince
>un master 1000 e ne perde un altro in finale, perde la semi a NY?
>
>Beh vuol dire che abbiamo concetti diversi del bollito...poi che non sia più
>quello di 5 anni fa, non si discute, ma a chi parla di ritiro vorrei solo
>dire che ci sono fior di tennisti che i risultati sopra non li conquistano
>in una intera carriera...
ecco la curva elvetica alla riscossa... il "grado di bollitura" si
misura rispetto al valore del giocatore, sennò è come dire che mcenroe
non è bollito perché se viene al circolo batte tutti...


Dedalo

08/09/2014 17:47:34

0

Il 08/09/2014 14:28, Luchino ha scritto:

> ecco la curva elvetica alla riscossa... il "grado di bollitura" si
> misura rispetto al valore del giocatore, sennò è come dire che mcenroe
> non è bollito perché se viene al circolo batte tutti...

Oddio, non mi sembra proprio calzante come esempio. Federer sta giocando
ancora quasi allo stesso livello dei migliori di questo periodo storico,
altro che circolo.

Ded

Amilcare

08/09/2014 18:25:47

0


"Luchino" <luchino@luchino.com> ha scritto nel messaggio
news:qr7r0atn58lenqnfpitel474ki31ejv18j@4ax.com...
> On Mon, 8 Sep 2014 09:19:50 +0200, "Amilcare" <Amy@tin.it> wrote:
>
>
>
>>Ma davvero, voi definite "bollito" un giocatore che, metto solo le prime 3
>>cose che mi vengono in mente, perde in finale a Wimbledon (dal nr 1),
>>vince
>>un master 1000 e ne perde un altro in finale, perde la semi a NY?
>>
>>Beh vuol dire che abbiamo concetti diversi del bollito...poi che non sia
>>più
>>quello di 5 anni fa, non si discute, ma a chi parla di ritiro vorrei solo
>>dire che ci sono fior di tennisti che i risultati sopra non li conquistano
>>in una intera carriera...
> ecco la curva elvetica alla riscossa... il "grado di bollitura" si
> misura rispetto al valore del giocatore, sennò è come dire che mcenroe
> non è bollito perché se viene al circolo batte tutti...


Infatti Federer gioca al circolo dei pensionati, tra un burracco e un
tressette, non il circuito ATP.

Complimenti per l'analogia.

E guarda che non si tratta di curva o tifo, anzi io non tifo per nessuno se
non per il bel gioco.

Hanss

08/09/2014 18:25:55

0

On Monday, September 8, 2014 5:47:34 PM UTC, Dedalo wrote:
> Il 08/09/2014 14:28, Luchino ha scritto:
>
>
>
> > ecco la curva elvetica alla riscossa... il "grado di bollitura" si
>
> > misura rispetto al valore del giocatore, senn� � come dire che mcenroe
>
> > non � bollito perch� se viene al circolo batte tutti...
>
>
>
> Oddio, non mi sembra proprio calzante come esempio. Federer sta giocando
>
> ancora quasi allo stesso livello dei migliori di questo periodo storico,
>
> altro che circolo.

abbi pazienza, Federer al momento é nettamente inferiore sia a Nadal che a Djokovic, che sono , appunto, i migliori. In questo senso é bollito, cosí come al momento é piuttosto bollito pure Murray. Con la differenza che a 33 anni difficilmente la cosa é reversibile. Che poi lui ci tenga a vincere la Coppa Davis e possa sperare di trovare il pertugio giusto, soprattutto a Wimbledon o tutto sommato anche Melbourne, ci sta. Ma é tutt'altro discorso.

Dedalo

08/09/2014 19:25:45

0

Il 08/09/2014 20:25, Hanss ha scritto:

> abbi pazienza, Federer al momento é nettamente inferiore sia a Nadal che a Djokovic, che sono , appunto, i migliori.

Boh, può essere che diamo semplicemente un diverso significato
all'espressione "essere bolliti": io non riesco ad affibbiarla a un
giocatore che, per quanto lontano dai fasti di un tempo, arriva in
finale a wimbledon e in semi agli US Open (vincendo un 1000 in mezzo).
Che poi sia vero che Federer è, da un po' di tempo ormai, nella fase
conclusiva della carriera, questo è tanto vero quanto ovvio, non fosse
altro perché il tempo passa anche se sei svizzero.

Ma ripeto, forse si tratta solo di accordarsi sui termini.

Ded

Luchino

08/09/2014 19:38:14

0

On Mon, 8 Sep 2014 20:25:47 +0200, "Amilcare" <Amy@tin.it> wrote:

>Infatti Federer gioca al circolo dei pensionati, tra un burracco e un
>tressette, non il circuito ATP.
>
>Complimenti per l'analogia.
>
>E guarda che non si tratta di curva o tifo, anzi io non tifo per nessuno se
si vede, guarda...

Hanss

09/09/2014 14:58:54

0

On Monday, September 8, 2014 7:25:45 PM UTC, Dedalo wrote:
> Il 08/09/2014 20:25, Hanss ha scritto:

> Boh, pu� essere che diamo semplicemente un diverso significato
>
> all'espressione "essere bolliti":


Probabilmente sí... per il mio significato, posso dire che si sono stati giocatori bolliti che hanno vinto slam (uno per tutti, Sampras...). Come diceva giustamente qualcuno qui, il livello di bollitura non lo determina il risultato, ma il valore del giocatore.

Dedalo

09/09/2014 21:24:26

0

Il 09/09/2014 16:58, Hanss ha scritto:

> Probabilmente sí... per il mio significato, posso dire che si sono stati giocatori bolliti che hanno vinto slam (uno per tutti, Sampras...).


Ok, giusto per completezza, nel "mio" tipo di bollitura ci stanno invece
giocatori che hanno giocato ad alti livelli e che ad un certo punto, pur
continuando a militare nel circuito ATP, sono finiti molto ma molto piu'
in basso: Davydenko e Hewitt, per fare un paio di nomi attuali.

ciao,
Ded

Amilcare

10/09/2014 04:52:53

0


"Dedalo" <dedalo1372@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:lunr6c$866$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...
> Il 09/09/2014 16:58, Hanss ha scritto:
>
>> Probabilmente sí... per il mio significato, posso dire che si sono stati
>> giocatori bolliti che hanno vinto slam (uno per tutti, Sampras...).
>
>
> Ok, giusto per completezza, nel "mio" tipo di bollitura ci stanno invece
> giocatori che hanno giocato ad alti livelli e che ad un certo punto, pur
> continuando a militare nel circuito ATP, sono finiti molto ma molto piu'
> in basso: Davydenko e Hewitt, per fare un paio di nomi attuali.


Assolutamente d'accordo.