[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.politica

Re: Gli studenti italiani peggiorano: sotto la media Ocse in lettura e materie scientifiche

Riccardo

03/12/2019 12:25:26

Il 03/12/2019 09:50, Lo Scopritore ha scritto:
> La qualità dell'insegnamento scolastico è decisamente peggiorato.
> Insegnanti
> poco preparati e spesso inadeguati dal punto di vita didattico.
> https://www.ilmessaggero.it/italia/scuola_ocse_test_scienze_matematica_lettura_pisa_italia-49...
>
>

Normale, la scuola e' PUBBLICA, quindi con un numero di insegnanti ed
addetti vari che sono 10 volte quanto necessario.

L' ULTIMO interessae che hanno queste persone e' l' apprendimento dello
studente, MOLTO PRIMA vengono i propri interessi :

Stipendio SICURO anche se non si va a lavorare
NON pagare per nessun tipo di errore o mancanza
3 o 4 mesi di vacanze PAGATE !

ecc.. ecc..

12 Risposte

Riccardo

03/12/2019 13:39:55

0

Il 03/12/2019 14:36, Lo Scopritore ha scritto:
....
>> Normale, la scuola e' PUBBLICA, quindi con un numero di insegnanti ed
>> addetti vari che sono 10 volte quanto necessario.
>
> Perché interviene per dire idiozie?
>

Sei insegnante o uno statale ? Certo per voi sono idiozie !

>>
>> L' ULTIMO interessae che hanno queste persone e' l' apprendimento
>> dello studente, MOLTO PRIMA vengono i propri interessi :
>
>>
>> Stipendio SICURO anche se non si va a lavorare
>> NON pagare per nessun tipo di errore o mancanza
>> 3 o 4 mesi di vacanze PAGATE !
>
>
> Lasciamo perdere il qualunquismo d'accatto

Eh si, impedire che gli ststali RUBINO il denaro pubblico e' qualunquismo...

>>
>> ecc.. ecc..
>
>
> --
> Lo Scopritore

radicale 001

03/12/2019 13:59:46

0

Il giorno martedì 3 dicembre 2019 14:36:08 UTC+1, Lo Scopritore ha scritto:

> >Stipendio SICURO anche se non si va a lavorare
> >NON pagare per nessun tipo di errore o mancanza
> >3 o 4 mesi di vacanze PAGATE !
>
> Lasciamo perdere il qualunquismo d'accatto

imho sei ingiusto : perchè xyz dice una verità sulla quale convieni
(anche se forse non te ne rendi conto ?) e posso dimostrartelo :

siccome hai scritto di essere d' accordo con me sui rimedi allora
necessariamente hai ben presente che il problema della scuola sono
gli insegnanti. O perlomeno un gran numero di loro.

infatti io ho scritto (e su cio, ripeto, ti sei trovato d'accordo) :
<
istituiamo un programma nazionale di aggiornamento/preparazione
(non solo nella materia ma anche nelle tecniche di insegnamento)
per tutti gli insegnanti
coloro che non riescono a completarlo con un certo punteggio
minimo andrebbero licenziati in tronco
Questo andrebbe ripetuto ogni tot anni (5 ? 10 ? Da stabilirsi)
Dopodichè istituiamo una struttura permanente ispettoriale che
li controlli di continuo e li valuti sul campo.
Anche qui : fuori gli incapaci (anche se hanno in precedenza
superato il programma di cui dicevo)
Ma al contempo (attenzione !) si dovrebbe anche pagarli ed
incentivarli molto, molto di piu !
>

In altre parole fuori i furbi e gli incapaci. E senza mezzi
termini.

Dunque xyz ha ragione perchè i furbi e gli incapaci esistono in
quanto la scuola, essendo pubblica, non è in grado e non vuole
e non puo' attuare nulla che si avvicini alla nostra idea.


Riccardo

03/12/2019 14:33:44

0

Il 03/12/2019 14:51, Lo Scopritore ha scritto:
....
>
>> Sei insegnante o uno statale ? Certo per voi sono idiozie !
>
> Voi chi? Mi da del voi?

No voi statali..

> Torni a scuola.

Quella pubblica ? Giammai !

Riccardo

03/12/2019 15:08:45

0

Il 03/12/2019 15:54, Lo Scopritore ha scritto:
....
>
> Lei ha mai visto una di quelle scuole del Tipo Grandi Scuole o Cepu
> aumentare la capacità didattica degli insegnanti o piuttosto devono
> ubbidire a logiche aziendali, premiando non il merito ma piuttosto il
> profitto, non scolastico evidentemente.
>>

Per forza, fino a che la scuola rimarra' PUBBLICA ci saranno sempre i
diplomifici.

La scuola deve diventare TOTALMENTE PRIVATA, solo cosi' il mercato
funzionera'..

Riccardo

03/12/2019 15:13:17

0

Il 03/12/2019 15:51, Lo Scopritore ha scritto:
....
>>
>> imho sei ingiusto : perchè xyz dice una verità sulla quale convieni
>> (anche se forse non te ne rendi conto ?) e posso dimostrartelo :
>> siccome  hai scritto di essere d' accordo con me sui  rimedi allora
>> necessariamente  hai ben presente che il problema della scuola sono
>> gli insegnanti. O perlomeno un gran numero di loro.
>
> � la preparazione e la gestione della scuola che non funziona. Non è il
> problema centrale il fatto che siano o meno statali.
>

Ma non e' vero, NOn funziona perche' e' gestita dallo stato dove nessuno
paga gli errori, uguale alla sanita', ecc.. dove non funziona nulla !

.....
>>
>> In altre  parole  fuori  i  furbi e gli incapaci. E senza mezzi termini.
>> Dunque xyz ha ragione perchè i furbi e gli incapaci esistono in quanto
>> la scuola, essendo pubblica, non è in grado  e non vuole
>> e non puo' attuare nulla che si avvicini alla nostra idea.
>
>
> No. Non c'entra nulla. Non si è grado di valutare perché non si vogliono
> attuare sistemi di valutazione adeguati. Non c'entra il fatto che siano
> statali. Non trasformare il tutto in banale. Il sistema privatistico
> dell'insegnamento non è poi che sia maggiormente efficace ed anzi spesso si
> fa inevitabilmente su logiche perlopiù aziendali che non didattiche.
> Ovvero, chi paga di più ha spesso più ragioni di chi si impegna di più.
>>

Il PRIVATO funziona, naturalmente quando viene lasciato libero di
funzionare, una scuola privata vive sulle rette degli studenti che la
frequentano e se e' scarsa non la frequenta nessuno quindi CHIUDE !

Quante scuole pubbliche chiudono per scarso rendimento ?

Riccardo

03/12/2019 15:19:00

0

Il 03/12/2019 16:12, Lo Scopritore ha scritto:
....
> Come sopra. Chi potrebbe permettersi di pagare le salatissime rette?
> Avremmo
> scuole di Serie A per ricchi e scuole di serie b per poveri.
> Contento lei. Un diploma varrà di più se paghi di più.
>

vedi che fai disinformazione di basso livello ?

Lo stato assegna un bonus ad ogni studente, tale bonus sara' calcolato
considerando le candizioni economiche della famiglia, quindi chi e' piu'
povero ricevera' di piu', chi e' ricco ricevera' di meno.

Tale bonus verra' destinato alla scuola scelta dallo studente.

Non ti piace ? Troppo democratico ? Troppo onesto ? Troppo giusto ?

Riccardo

03/12/2019 15:22:15

0

Il 03/12/2019 16:17, Lo Scopritore ha scritto:
....
>> Ma non e' vero, NOn funziona perche' e' gestita dallo stato dove
>> nessuno paga gli errori, uguale alla sanita', ecc.. dove non funziona
>> nulla !
>>
>
> Lei naturalmente è andato alla scuola privata, usufruisce della sanità
> privata e si paga una polizia privata. Vero?
>> ....

Si e PAGO anche la scuola pubblica, la sanita' pubblica e la polizia
pubblica, cioe' pago il DOPPIO !


...
>
>> Il PRIVATO funziona, naturalmente quando viene lasciato libero di
>> funzionare, una scuola privata vive sulle rette degli studenti che la
>> frequentano e se e' scarsa non la frequenta nessuno quindi CHIUDE !
>
> Non si può privatizzare l'istruzione pubblica. Funziona un regime misto
> pubblico e privato. Mi dia retta: in questo caso, più paghi più ottieni
> quello che vuoi.
>

Non e' vero, il misto non funziona, ti faccio un esempio:

2 negozi che vendono lo stesso prodotto: uno pubblico che puo' vendere
sottocosto tanto i debiti li paga lo stato, uno privato dove, se vende
sottocosto, fallisce !

Quale negozio rimarra' sul mercato ?

Riccardo

04/12/2019 04:34:04

0

Il 03/12/2019 16:22, Lo Scopritore ha scritto:
> On 03/12/19 16:19, xyz wrote:
>> Il 03/12/2019 16:12, Lo Scopritore ha scritto:
>> ...
>>> Come sopra. Chi potrebbe permettersi di pagare le salatissime rette?
>>> Avremmo
>>> scuole di Serie A per ricchi e scuole di serie b per poveri.
>>> Contento lei. Un diploma varrà di più se paghi di più.
>>>
>>
>
>> vedi che fai disinformazione di basso livello ?
>
> Mi creda, conosco personalmente i fatti.

Quali fatti ? la scuola non e' mai stata TUTTA privata !
>>
>
>> Lo stato assegna un bonus ad ogni studente, tale bonus sara' calcolato
>> considerando le candizioni economiche della famiglia, quindi chi e'
>> piu' povero ricevera' di piu', chi e' ricco ricevera' di meno.
>
> Si? A core! Ma dove vive lei???
>>
>> Tale bonus verra' destinato alla scuola scelta dallo studente.
>>
>> Non ti piace ? Troppo democratico ? Troppo onesto ? Troppo giusto ?
>
> Lei, non ha capito nulla di come funziona
>>

Capito benissimo:

Scuola PUBBLICA = TANTI statali assunti, TANTI soldi buttati nele
infrastrutture con relative tangenti.

Scuola PRIVATA = ENORME risparmio per lo stato che non piace a chi RUBA
i denari dalla cassa pubblica !

Riccardo

04/12/2019 04:37:42

0

Il 03/12/2019 17:40, Lo Scopritore ha scritto:
....
>
>> Si e PAGO anche la scuola pubblica, la sanita' pubblica e la polizia
>> pubblica, cioe' pago il DOPPIO !
>
>
> Ma lei andava alla scuola privata? Paga strutture sanitarie private?
> Usufruisce della polizia privata?
>

Si, sono andato sia alla scuola pubblica che privata, sono stato
costretto a pagare la sanita' privata perche' la pubblica non funziona,
mi avvalgo della polizia privata per difendermi.

Come me altri MILIONI di italiani


> Se vuole privatizzare l'istruzione e la sanità cambi la costituzione!

Cero che si puo' cambiare, e' stata scritta dal PCI e da Stalin mica da
Dio !

Momo Achille Mei

04/12/2019 05:44:07

0

Abbiamo capito che paparino ti ha mandato alla scuola privata perché ti promuovessero (pagando): dopo 5 volte che hai ripetuto la prima elementare si è rassegnato.