[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.inter-fc

Voti Slavia Inter.

Gino

28/11/2019 21:21:28

Tornato da Parigi dopo un viaggio un po' "odisseico" causa scioperi dei
controllori di volo, riprendo li mio ruolo di pagellista, scusandomi per
l'interruzione. :o)

Partita semplicemente meravigliosa, giocata con una squadra rabberciata, ma
con un carattere d'acciaio e una voglia di fare strabordante. La squadra
voleva vincere, ad ogni costo. E ha vinto. Malgrado pali, traverse, var, gol
annullati, e ogni altra sventura. Se pensiamo che in campo c'era gente del
"calibro" di Vecino, Biraghi e B. Valero, e poi sono subentrati gagliaridni
e un (ottimo) primavera... è un'impresa ciclopica. Anche perché lo Slavia è
TUTT'ALTRO che scarso.
Vado con i voti.

Handa: 7. Una parata. Importantissima.

Godin: 8. Se davanti ci sono Trinità e Bambino, dietro, per restare in
tematica western, c'è lo sceriffo. E quando mette la stella sul petto, non
si passa. Partita gigantesca.
De Vrij 7. Oramai parte dal 7 di default. Sta giocando una stagione
pazzesca. Mezzo punto in meno per il fallo da rigore, che pare evitabile.
Skriniar: 7,5. Sempre più a suo agio nel modulo a tre, è tornato la roccia
che conoscevamo. La sventagliata che innesca Bambino per il quarto gol, poi
annullato, sarebbe stata la ciliegia candita su una torta quasi perfetta.

Candreva: 7. Qualche errore, ma anche alcune giocate pregevolissime, tra le
quali una magia che innesca Lukakone per il colpo di testa che scheggia la
traversa. In più, la solita corsa.
Vecino: 6. Sembra aver poco a che fare con il resto della squadra. Si
impegna, e dà il contributo che riesce a dare...
Brozovic: 6,5. Meno brillante che in altre occasioni, forse affaticato dal
tanto correre. Comunque si disimpegna bene, e chiude ogni varco sugli
attacchi praghesi.
B. Valero: 7. Sorprendente per la corsa. Dice Ambrosini, suo amico (hanno
giocato insieme) che Borja gli ha confidato di aver faticato tantissimo per
la preparazione, mai fatta così dura, ma che ora corre come mai in vita sua.
Eppure la preparazione non conta... Dopo un'oretta si spegne, ed è
giustamente sotituito.
Biraghi: 6. Come Vecino, sembra un corpo estraneo. Chiude discretamente, ma
non spinge quasi mai.

Lautaro: 9. Trinità è veloce con la pistola, e col pensiero. Ogni pallone
che passa dalle sue parti è una miccia pronta ad esplodere, perché lui ne
inventa una più del diavolo. Veramente un giocatore stratosferico. Segna due
gol, ne ptorebbe fare tranquillamente quattro. Pensare che con Spalletti non
giocava mai, e non avrebbe visto il campo se non fosse esplosa la grana
Icardi, dà anche la misura delle capacità del tecnico toscano, a mio avviso.
Lukakone: 9. La rabbia con la quale spinge in rete la palla del vantaggio è
quella di tutti i tifosi che avevano l'impressione di un maleficio che
impedisse di risolvere una partita per larghi tratti dominata. Qualche
settimana fa scrissi che le perplessità iniziali sulle sue capacità tecniche
erano state completamente fugate, usai l'espressione "fa passare la palla
nella cruna dell'ago".
Qualcuno del ng (forse Liut? O Cheese?) mi ha deriso per la frase,
invitandomi ad un maggiore equilibrio. Sono equilibratissimo: non si
controlla la palla nell'azione del primo gol con quella naturalezza; non si
gioca di prima con quella disinvoltura; non si fanno assist di esterno a
prendere alle spalle la difesa avversaria; non si danza sulla palla agitando
perfino con eleganza il corpaccione come nel quarto gol, se non si possiede
un bagaglio tecnico DI TUTTO RISPETTO.
Gli amici dei ng inglesi di Becca non capiscono niente di calcio. Oppure,
non hanno visto il miglior Lukaku. Che è un giocatore fantastico, sia dal
punto di vista atletico che TECNICO.

Sono felice. :o)

18 Risposte

jj74

28/11/2019 21:32:55

0

Aspettavo le tue pagelle, concordo tranne il 7.5 a Skriniar forse un 7 lo trovo più giusto. Concordo su Borja (un mio amico che lo adora lo chiama 'il sindaco', io lo chiamo 'il senatore a vita'), oltre che correre ha dato anche la giusta dose di randellate

Gino

28/11/2019 21:34:53

0

<gcy74gianluigi@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:96fe8c73-2b9b-4a8b-b4fe-5d304cded566@googlegroups.com...

> Aspettavo le tue pagelle,

Onorato della tua attenzione. :o)

> concordo tranne il 7.5 a Skriniar forse un 7 lo trovo più giusto.

Può starci, io l'ho visto proprio bene.

>Concordo su Borja (un mio amico che lo adora lo chiama 'il sindaco', io lo
>chiamo 'il senatore a vita'), oltre che correre ha dato anche la giusta
> >dose di randellate

Sì, e anche di intelligenza. La palla data di prima a Lautaro, che gira al
volo rasoterra di un palmo fuori, è giocata da pochissimi. Il suo limite è
atletico, ma sembra stia migliorando, grazie a Conte e a Pintus...

beccalosso

28/11/2019 22:25:16

0

On Thursday, November 28, 2019 at 3:21:35 PM UTC-6, ale wrote:
> Tornato da Parigi dopo un viaggio un po' "odisseico" causa scioperi dei
> controllori di volo, riprendo li mio ruolo di pagellista, scusandomi per
> l'interruzione. :o)
>
> Partita semplicemente meravigliosa, giocata con una squadra rabberciata, ma
> con un carattere d'acciaio e una voglia di fare strabordante. La squadra
> voleva vincere, ad ogni costo. E ha vinto. Malgrado pali, traverse, var, gol
> annullati, e ogni altra sventura. Se pensiamo che in campo c'era gente del
> "calibro" di Vecino, Biraghi e B. Valero, e poi sono subentrati gagliaridni
> e un (ottimo) primavera... è un'impresa ciclopica. Anche perché lo Slavia è
> TUTT'ALTRO che scarso.
> Vado con i voti.
>
> Handa: 7. Una parata. Importantissima.
>
> Godin: 8. Se davanti ci sono Trinità e Bambino, dietro, per restare in
> tematica western, c'è lo sceriffo. E quando mette la stella sul petto, non
> si passa. Partita gigantesca.
> De Vrij 7. Oramai parte dal 7 di default. Sta giocando una stagione
> pazzesca. Mezzo punto in meno per il fallo da rigore, che pare evitabile.
> Skriniar: 7,5. Sempre più a suo agio nel modulo a tre, è tornato la roccia
> che conoscevamo. La sventagliata che innesca Bambino per il quarto gol, poi
> annullato, sarebbe stata la ciliegia candita su una torta quasi perfetta.
>
> Candreva: 7. Qualche errore, ma anche alcune giocate pregevolissime, tra le
> quali una magia che innesca Lukakone per il colpo di testa che scheggia la
> traversa. In più, la solita corsa.
> Vecino: 6. Sembra aver poco a che fare con il resto della squadra. Si
> impegna, e dà il contributo che riesce a dare...
> Brozovic: 6,5. Meno brillante che in altre occasioni, forse affaticato dal
> tanto correre. Comunque si disimpegna bene, e chiude ogni varco sugli
> attacchi praghesi.
> B. Valero: 7. Sorprendente per la corsa. Dice Ambrosini, suo amico (hanno
> giocato insieme) che Borja gli ha confidato di aver faticato tantissimo per
> la preparazione, mai fatta così dura, ma che ora corre come mai in vita sua.
> Eppure la preparazione non conta... Dopo un'oretta si spegne, ed è
> giustamente sotituito.
> Biraghi: 6. Come Vecino, sembra un corpo estraneo. Chiude discretamente, ma
> non spinge quasi mai.
>
> Lautaro: 9. Trinità è veloce con la pistola, e col pensiero. Ogni pallone
> che passa dalle sue parti è una miccia pronta ad esplodere, perché lui ne
> inventa una più del diavolo. Veramente un giocatore stratosferico. Segna due
> gol, ne ptorebbe fare tranquillamente quattro. Pensare che con Spalletti non
> giocava mai, e non avrebbe visto il campo se non fosse esplosa la grana
> Icardi, dà anche la misura delle capacità del tecnico toscano, a mio avviso.
> Lukakone: 9. La rabbia con la quale spinge in rete la palla del vantaggio è
> quella di tutti i tifosi che avevano l'impressione di un maleficio che
> impedisse di risolvere una partita per larghi tratti dominata. Qualche
> settimana fa scrissi che le perplessità iniziali sulle sue capacità tecniche
> erano state completamente fugate, usai l'espressione "fa passare la palla
> nella cruna dell'ago".
> Qualcuno del ng (forse Liut? O Cheese?) mi ha deriso per la frase,
> invitandomi ad un maggiore equilibrio. Sono equilibratissimo: non si
> controlla la palla nell'azione del primo gol con quella naturalezza; non si
> gioca di prima con quella disinvoltura; non si fanno assist di esterno a
> prendere alle spalle la difesa avversaria; non si danza sulla palla agitando
> perfino con eleganza il corpaccione come nel quarto gol, se non si possiede
> un bagaglio tecnico DI TUTTO RISPETTO.
> Gli amici dei ng inglesi di Becca non capiscono niente di calcio. Oppure,
> non hanno visto il miglior Lukaku. Che è un giocatore fantastico, sia dal
> punto di vista atletico che TECNICO.
>
> Sono felice. :o)

che in milanese si dice sun cuntent,finalmente mi dai ragione, porto subito dal corniciaio

pagelle con le solite spruzzate di iolavevodetto, ormai sei come un pasticcere che mette le decorazioni sulla torta, ma noi ti vogliamo bene cosi` :-)))

in realta` Lukaku ha fatto anche dei tocchi infelici, uno stop direttamente sul fondo per esempio, ma la quantita` di lavoro e` impressionante, e sommerge i lati negativi. Di testa non e` ancora esplosivo, sembra quasi che quando salta il collo si restringa a fisarmonica.

a quanto pare Pintus sta lavorando con Lukaku sui movimenti brevi, e non sulla potenza. Ha il 48 di scarpa e non e` facile,dice Pintus.

d`accordo sulle pagelle, ma e` da notare che chi gioca fa la sua parte, che sia Gagliardini o Valero. Quello di non aver dato piu` spazio al vecchietto Borja rimane uno dei pochissimi errori di Conte quest`anno ( l`altro e` di non avere sufficientemente enfatizzato il potere distruttivo delle ammonizioni stupide, abbiamo giocatori in diffida)

inoltre, secondo me con Icardi in rosa sarebbe stato Lautaro e vedere ridotti i suoi minuti,non Lukaku che e` meglio di lui in fascia

comunque squadra e societa` che merita di essere sostenuta, nessuno e` perfetto e si puo` sempre migliorare, ma si lotta su tutti i palloni e le decisioni giuste superano di gran lunga quelle sbagliate, avrebbe potuto facilmente essere il contrario.

la moglie dormiva nella stanza vicina e si e` lamentata che gridavo troppo, la ho ammonita per proteste ed e` in diffida

Liutbald

29/11/2019 00:23:36

0

Il 28/11/2019 22:21, ale ha scritto:

> Lukakone: 9. La rabbia con la quale spinge in rete la palla del
> vantaggio è quella di tutti i tifosi che avevano l'impressione di un
> maleficio che impedisse di risolvere una partita per larghi tratti
> dominata. Qualche settimana fa scrissi che le perplessità iniziali sulle
> sue capacità tecniche erano state completamente fugate, usai
> l'espressione "fa passare la palla nella cruna dell'ago".
> Qualcuno del ng (forse Liut? O Cheese?) mi ha deriso per la frase,
> invitandomi ad un maggiore equilibrio. Sono equilibratissimo: non si
> controlla la palla nell'azione del primo gol con quella naturalezza; non
> si gioca di prima con quella disinvoltura; non si fanno assist di
> esterno a prendere alle spalle la difesa avversaria; non si danza sulla
> palla agitando perfino con eleganza il corpaccione come nel quarto gol,
> se non si possiede un bagaglio tecnico DI TUTTO RISPETTO.

Ero io ! Ma il discorso un filo più articolato. Lukaku fisicamente è un
colosso, vedere i giocatori dello Slavia - tostissimi da un punto di
vista atletico ( è la squadra che corre di più in CL ) - rimbalzargli
contro fa impressione. Un certo grado d'impaccio con quel corpo lo
vedremo sempre. E lo abbiamo sempre visto, a parte ieri dove sfoggia una
prestazione irreale. Dipende molto dalla sua condizione fisica, con
quelle proporzioni è fisiologico.
C'è una storia molto simpatica su Lukaku, quella in cui ai tempi dello
United Ibra gli propose una scommessa, sulla base della quale gli
avrebbe dato cinquanta sterline per ogni stop non cannato. Va detta una
cosa, Lukaku vuole migliorare e ce la sta mettendo tutta per farlo. Ha
voluto Conte anche per questo, lo disse apertamente. E' un atteggiamento
che non hanno tutti i calciatori molto affermati, anzi. Con una testa
simile, il limite è soltanto il cielo.


Liutbald

Gino

29/11/2019 08:45:17

0

"beccalosso" <beccalosso@aol.com> ha scritto nel messaggio
news:772b9840-f296-4160-853e-c40100ac6c56@googlegroups.com...

> pagelle con le solite spruzzate di iolavevodetto, noi ti vogliamo bene
> cosi` :-)))

Quello è l'importante! ;o)
Invece di ironizzare sui miei iolavevodetto, dovresti prestar loro maggior
attenzione.
Fidati: Lukaku, tecnicamente, non è per niente scarso. Ha il limite di una
mole gigantesca, che non può consentirgli l'agilità di Lautaro, ad esempio.
Ma con i piedi tratta la palla molto bene, la conduzione in corsa è
eccellente, il tocco è molto buono, sia di interno che di esterno, e ha
anche intelligenza calcistica per vedere come si sviluppa l'azione. E' un
giocatore completo, non soltanto uno sportellatore da risse nel saloon.

> in realta` Lukaku ha fatto anche dei tocchi infelici, uno stop

Che significa. Pure sua maestà Mauro sbagliò uno stop, nel 2016.

>direttamente sul fondo per esempio, ma la quantita` di lavoro e`
>impressionante, e sommerge i lati negativi.

L'altra sera non ci sono stati lati negativi.
Per dire, Lautaro (sublime) si è anche mangiato un gol, nel secondo tempo,
tirando largo da posizione ottimale. Lui, niente. Non ha sbagliato
praticamente niente. Ah, no, scusa... uno stop... ;o))

> Di testa non e` ancora esplosivo, sembra quasi che quando salta il collo
> si restringa a fisarmonica.

Ecco, questo è vero. Di testa, in relazione alle... dimensioni, sembra meno
forte di quanto dovrebbe essere. Nessuno è perfetto...

> inoltre, secondo me con Icardi in rosa sarebbe stato Lautaro e vedere
> ridotti i suoi minuti,non Lukaku che e` meglio di lui in fascia

Con Icardi Lautaro e Lukaku avremmo avuto un attacco al livello dei migliori
d'Europa: tra i primi 2/3.
Formidabile veramente.
Peccato, perché sarebbe anche potuto accadere. Ora godiamoci i nostri,
però...

> comunque squadra e societa` che merita di essere sostenuta, nessuno e`
> perfetto e si puo` sempre migliorare,

Sempre sostenuta la squadra. La società, anche.
Qualche dirigente, invece, no. E non ho certo cambiato idea, anzi, me la
sono rafforzata.

> la moglie dormiva nella stanza vicina e si e` lamentata che gridavo
> troppo, la ho ammonita per proteste ed e` in diffida

LOL!

Luca Zenarolla

29/11/2019 08:52:57

0

ale ci ha detto :
> Tornato da Parigi dopo un viaggio un po' "odisseico" causa scioperi dei
> controllori di volo, riprendo li mio ruolo di pagellista, scusandomi per
> l'interruzione. :o)
>
> Lautaro: 9. Trinità è veloce con la pistola, e col pensiero. Ogni pallone che
> passa dalle sue parti è una miccia pronta ad esplodere, perché lui ne inventa
> una più del diavolo. Veramente un giocatore stratosferico. Segna due gol, ne
> ptorebbe fare tranquillamente quattro. Pensare che con Spalletti non giocava
> mai, e non avrebbe visto il campo se non fosse esplosa la grana Icardi, dà
> anche la misura delle capacità del tecnico toscano, a mio avviso.

Ovviamente pesa l'anno di adattamento in più, però pensare che abbia
trovato così poco spazio fa davvero dubitare di Spalletti.

> Qualcuno del ng (forse Liut? O Cheese?) mi ha deriso per la frase,
> invitandomi ad un maggiore equilibrio.

Non mi pare di essere stato io. Ad ogni modo non credo che lui sia
diventato Messi, ma di certo non è scarso tecnicamente.

> Sono felice. :o)

Gino

29/11/2019 08:54:24

0

"The Cheese 0n3" <lucazenarolla@virgilioDANTE.it> ha scritto nel messaggio
news:mn.ea507e3b47e2e087.142605@virgilioDANTE.it...

> Non mi pare di essere stato io. Ad ogni modo non credo che lui sia
> diventato Messi, ma di certo non è scarso tecnicamente.

Nessuno può pensare che uno che pesa 100 kg sia Messi... :o)))

Gino

29/11/2019 08:58:59

0

"Liutbald" <tree@bytheriver.com> ha scritto nel messaggio
news:qrpoe6$4q3$1@gioia.aioe.org...

> Ero io ! Ma il discorso un filo più articolato. Lukaku fisicamente è un
> colosso, vedere i giocatori dello Slavia - tostissimi da un punto di vista
> atletico ( è la squadra che corre di più in CL ) - rimbalzargli contro fa
> impressione. Un certo grado d'impaccio con quel corpo lo vedremo sempre. E
> lo abbiamo sempre visto, a parte ieri dove sfoggia una prestazione
> irreale. Dipende molto dalla sua condizione fisica, con quelle proporzioni
> è fisiologico.

Su questo sono d'accordissimo.
Difatti, ad inizio campionato, quando sottolineavo le clamorose topiche che
prendeva in campo da un punto di vista tecnico (non ne azzeccava una manco
per sbaglio), ipotizzavo sempre che potesse trattarsi di un problema di
scarsa condizione. perché se sei alto 1,91 e pesi quasi cento kg, già
muoversi su un campo di calcio non è facilissimo. Controllare anche una
palla col piedone numero 48 diventa impresa titanica, se non sei al 100%
atleticamente.
Per quello lo abbiamo aspettato al meglio della forma, per valutarne
compiutamente le qualità. Devo dire che, sempre in relazione alle enormi
dimensioni della massa che deve controllare, le sue qualità tecniche sono
quasi prodigiose.

> C'è una storia molto simpatica su Lukaku, quella in cui ai tempi dello
> United Ibra gli propose una scommessa, sulla base della quale gli avrebbe
> dato cinquanta sterline per ogni stop non cannato.

Ah ah ah! E quanti soldi ha vinto?

> Con una testa simile, il limite è soltanto il cielo.

Vederli festeggiare tenendosi per mano, trinità e bambino... mi ha
commosso... :o)))))

Liutbald

29/11/2019 09:42:32

0

Il 29/11/2019 09:58, ale ha scritto:
>
>
> "Liutbald" <tree@bytheriver.com> ha scritto nel messaggio
> news:qrpoe6$4q3$1@gioia.aioe.org...
>
>> Ero io ! Ma il discorso un filo più articolato. Lukaku fisicamente è
>> un colosso, vedere i giocatori dello Slavia - tostissimi da un punto
>> di vista atletico ( è la squadra che corre di più in CL ) -
>> rimbalzargli contro fa impressione. Un certo grado d'impaccio con quel
>> corpo lo vedremo sempre. E lo abbiamo sempre visto, a parte ieri dove
>> sfoggia una prestazione irreale. Dipende molto dalla sua condizione
>> fisica, con quelle proporzioni è fisiologico.
>
> Su questo sono d'accordissimo.
> Difatti, ad inizio campionato, quando sottolineavo le clamorose topiche
> che prendeva in campo da un punto di vista tecnico (non ne azzeccava una
> manco per sbaglio), ipotizzavo sempre che potesse trattarsi di un
> problema di scarsa condizione. perché se sei alto 1,91 e pesi quasi
> cento kg, già muoversi su un campo di calcio non è facilissimo.
> Controllare anche una palla col piedone numero 48 diventa impresa
> titanica, se non sei al 100% atleticamente.
> Per quello lo abbiamo aspettato al meglio della forma, per valutarne
> compiutamente le qualità.


Sì, analisi corretta. A me piace pure quando sbaglia parecchio, devo
dire. Giocatori simili e che si sbattono tanto, non li criticherò mai
anche se cannano qualcosa. E a prescindere, pure in condizioni pessime,
male che vada libera uomini per quel fenomeno di Lautaro.

>> C'è una storia molto simpatica su Lukaku, quella in cui ai tempi dello
>> United Ibra gli propose una scommessa, sulla base della quale gli
>> avrebbe dato cinquanta sterline per ogni stop non cannato.
>
> Ah ah ah! E quanti soldi ha vinto?

Lukaku gli chiese: "Cosa vinco se li faccio tutti giusti ?". E Ibra gli
disse: "Diventi un calciatore migliore.". Un cazzo di mito pure Ibra, as
usual.

>> Con una testa simile, il limite è soltanto il cielo.
>
> Vederli festeggiare tenendosi per mano, trinità e bambino... mi ha
> commosso... :o)))))

Magnifici. Romelu è un po' il suo fratellone.

Liutbald

Luca Zenarolla

29/11/2019 12:22:15

0

ale ci ha detto :
>
> "The Cheese 0n3" <lucazenarolla@virgilioDANTE.it> ha scritto nel messaggio
> news:mn.ea507e3b47e2e087.142605@virgilioDANTE.it...
>
>> Non mi pare di essere stato io. Ad ogni modo non credo che lui sia
>> diventato Messi, ma di certo non è scarso tecnicamente.
>
> Nessuno può pensare che uno che pesa 100 kg sia Messi... :o)))

Beh, tu pensavi che Medel fosse un calciatore, che è ancora più
incredibile...

:-P
Si scherza, eh!!!