[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.torino

Torello e le cifre per gli amanti del genere

A112

15/10/2019 12:06:44

In questo giorno giustamente piovoso si apre con un pensiero al grande talento, e qualche secondo di ossequioso silenzio.


Suggerisco lettura non proprio chiarissima e certamente non focalizzata sul Torello con qui visto da dove si deduce che abbiamo segnato meno di quanto avremmo di dovuto ed abbiamo preso meno reti di quanto avremmo meritato per cui, contrariamente a molti pensieri sentiti e letti abbiamo raccolto in effetti ben oltre quanto seminato:
https://www.ultimouomo.com/recap-statistico-2019-20-inizio-c...

Tutto ciò con tutti i limiti di questa metodologia che farà acqua ma a me sta simpatica, non tanto come utilità previsionale ma come analisi delle prestazioni.
A112

4 Risposte

alfredo.bodoira

15/10/2019 17:50:47

0

Il giorno martedì 15 ottobre 2019 14:06:44 UTC+2, Acento Dodici ha scritto:
> In questo giorno giustamente piovoso si apre con un pensiero al grande talento, e qualche secondo di ossequioso silenzio.
>
>
> Suggerisco lettura non proprio chiarissima e certamente non focalizzata sul Torello con qui visto da dove si deduce che abbiamo segnato meno di quanto avremmo di dovuto ed abbiamo preso meno reti di quanto avremmo meritato per cui, contrariamente a molti pensieri sentiti e letti abbiamo raccolto in effetti ben oltre quanto seminato:

Ahem, sembrerebbe in realtà un conto a somma zero, ma immagino che nel dettaglio dell'articolo si annidi il diavolo. Però avendo visto più o meno tutte le partite, tenderei a dire, con un campione così ristretto, a far prevalere l'occhio sulla statistica. Più o meno abbiamo i punti che meritiamo..

> https://www.ultimouomo.com/recap-statistico-2019-20-inizio-c...
>
> Tutto ciò con tutti i limiti di questa metodologia che farà acqua ma a me sta simpatica, non tanto come utilità previsionale ma come analisi delle prestazioni.

Infatti, è noioso dirlo, ma in uno sport dove una singola gomitata di Bremer rovina una partita vincibile e una minchiata di Donnarumma ci apre la strada per troncare le corna al Diavolo, la statistica è una roba almeno da 19 giornate, se non 38. Serve come spia, la difesa/l'attacco/il centrocampo/l'allenatore/la società non lavorano bene o lavorano bene. Scusa l'avevi già detto tu? :-)

bianco.stefano

16/10/2019 07:32:35

0

Il giorno martedì 15 ottobre 2019 19:50:48 UTC+2, Alfredo Bodoira ha scritto:
> Il giorno martedì 15 ottobre 2019 14:06:44 UTC+2, Acento Dodici ha scritto:
> > In questo giorno giustamente piovoso si apre con un pensiero al grande talento, e qualche secondo di ossequioso silenzio.
> >
> >
> > Suggerisco lettura non proprio chiarissima e certamente non focalizzata sul Torello con qui visto da dove si deduce che abbiamo segnato meno di quanto avremmo di dovuto ed abbiamo preso meno reti di quanto avremmo meritato per cui, contrariamente a molti pensieri sentiti e letti abbiamo raccolto in effetti ben oltre quanto seminato:
>
> Ahem, sembrerebbe in realtà un conto a somma zero, ma immagino che nel dettaglio dell'articolo si annidi il diavolo. Però avendo visto più o meno tutte le partite, tenderei a dire, con un campione così ristretto, a far prevalere l'occhio sulla statistica. Più o meno abbiamo i punti che meritiamo..
>
> > https://www.ultimouomo.com/recap-statistico-2019-20-inizio-c...
> >
> > Tutto ciò con tutti i limiti di questa metodologia che farà acqua ma a me sta simpatica, non tanto come utilità previsionale ma come analisi delle prestazioni.
>
> Infatti, è noioso dirlo, ma in uno sport dove una singola gomitata di Bremer rovina una partita vincibile e una minchiata di Donnarumma ci apre la strada per troncare le corna al Diavolo, la statistica è una roba almeno da 19 giornate, se non 38. Serve come spia, la difesa/l'attacco/il centrocampo/l'allenatore/la società non lavorano bene o lavorano bene. Scusa l'avevi già detto tu? :-)

Il campione statistico di questa stagione è piccolo, lo scrivono anche nell'articolo, ed è vero che gli episodi tipo sbracciate di Bremer contano molto. Però mi ricordo le analisi relative all'anno scorso. Anche in quel caso, regolarmente il Toro risultava overperformante, principalmente a causa dei pochi expected goals prodotti (che creiamo poco davanti è un problema che conosciamo bene). A vedere le analisi statistiche, anche l'anno scorso ci si aspettava una flessione. La flessione non è arrivata, anzi. Secondo me, un approccio di questo tipo è troppo critico nei confronti di una squadra che gioca come la nostra. Creiamo poco, ma concretizziamo abbastanza. Poi, molto importante, questo modello non tiene statisticamente conto del fatto che noi abbiamo un grande portiere.

A112

16/10/2019 09:21:30

0

Condivido entrambi due e infatti a me non convince l’utilità previsionale di questo modello.
Mi pare utile a quantificare certi elementi e smascherare proclami.
Stiamo facendo malissimo la fase difensiva e siamo dove siamo grazie al portiere. Dunque che si sveglino mister e giocatori tutti.
In attacco stiamo creando poco come sempre.
Amen
A112

mauro

16/10/2019 19:20:12

0

Il 16/10/2019 11:21, Acento Dodici ha scritto:
> Condivido entrambi due e infatti a me non convince lâ??utilità previsionale di questo modello.
> Mi pare utile a quantificare certi elementi e smascherare proclami.
> Stiamo facendo malissimo la fase difensiva e siamo dove siamo grazie al portiere. Dunque che si sveglino mister e giocatori tutti.
> In attacco stiamo creando poco come sempre.
> Amen
> A112
>

che poi anche le ultime partite della Nazionale dimostrano che al Gallo
se gli servi quel minimo quantitativo di palloni giusti, la butta dentro.

--
"buon anno...e si fumi una sigaretta"
"no grazie me fanno gira' la testa"
"e va bene, se la fumi dopo i pasti"
"dopo i pasti di chi?"