[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.formula1

Minchiate imprescindibili

MaxBass #I-D +GTT

14/10/2019 07:47:37

Eh lo so... Manca di fantasia, ma dopo il culo imprescindibile di Sochi per vincere in Giappone serviva o lo stesso oppure le minchiate.
Direi proprio che questo GP segna il definitivo cambio della guarda al vertice.
Già sento le obiezioni sul passo gara ecc. ecc. ecc. Del passo gara non te ne fai una mazza se, come dovrebbe essere, passi 1-2 alla prima curva partendo con la prima fila monopolizzata.
E la dimostrazione viene dagli ultimi giri quando LH arriva in coda a SV girando da 1" a 1"5 a giro più velocemente e poi si rassegna alla scia da lì al traguardo... E non è, o lo è solo in parte, un problema di gap di velocità di punta. Il resto è dato dalla F1 moderna che vale oggi, come valeva ieri e come valeva 10 anni fa.
La posizione è fondamentale e oggi la posizione in partenza è monopolio Ferrari.
Forte del suo attuale vantaggio motoristico (leggevo la settimana scorsa su Autosport che c'è un ragionevole consenso su un vantaggio addirittura di 30 CV in "party mode"; che vuol dire un intorno del mezzo secondo sul giro; ovviamente molto meno in gara) in Ferrari possono addirittura permettersi un pelo più di ala senza grosse penalità in velocità grazie alla scelta progettuale di base (che verrà copiata, aggiungo io); e infatti in Q tutto il vantaggio di SV matura praticamente nel T1.
E anche nel terreno di caccia ideale della W10 ecco che non c'è verso di mettere una vettura in prima fila.

Poi arriva il semaforo verde e iniziano le minchiate: SV anticipa chiaramente la partenza, ma per il gioco delle tolleranze del sensore (e probabilmente grazie al fatto che era un pelo più indietro del possibile) evita la penalità. Ma non di essere sverniciato in partenza da VB che prende la testa e dà appuntamento a tutti a città del Messico.
Sul lato destro, lavato dal tifone, partono tutti da schifo. A cominciare da CL che, sverniciato da MV, prova a resistere in posizione interna, ma inevitabilmente non riesce: frana su MV e lo butta fuori, ci rimette un pezzo di ala anteriore, poi continua strisciando, spacca l'ala che finisce contro la vettura di LH danneggiando parte della zona dei barge boards e infine si ferma ai box (in ritardo: sanzionato sia lui che la Ferrari che non lo richiama subito). Gara finita anche per lui.
Avanti si ritrovano VB-SV-LH e così arriveranno al traguardo nonostante cambi gomme diversi, mescole diverse e bla bla bla.
Mercedes ha un passo leggermente migliore, dovuto in particolar modo al minor degrado, quindi VB incrementerà progressivamente il vantaggio. Mentre LH come detto rimarrà dietro. Se vuol vincere le gare deve innanzitutto partire davanti al compagno.
@marloc: viste le tattiche adottate in casa Mercedes per caso ieri era la giornata del NOT(messiah)? :-PPPPPPPPPP

Grazie alla pessima gara di CL alla Mercedes bastano il 1° e il 3° posto per conquistare il 6° mondiale costruttori di fila uguagliando la striscia che pareva irraggiungibile della Ferrari a cavallo di inizio millennio.
Mondiale piloti ancora formalmente aperto, e visto il risultato di ieri probabilmente lo rimarrà anche dopo il Messico.

Messico dove si ripresenterà la sfida del raffreddamento che tanti danni ha fatto alla Mercedes in quel dell'Austria.
Pista che per conformazione dovrebbe consentire alla Ferrari di mangiarsi la Mercedes sia a colazione che a pranzo che a cena.
Ma...
C'è un "ma": vista l'altitudine tutti corrono con ala modello Montecarlo, quindi è impossibile pensare di aumentare l'incidenza alare rispetto alla concorrenza per sopperire ad eventuali mancanze di carico; quindi in Ferrari dovranno capitalizzare al massimo il vantaggio nel diritto e non perderlo del tutto nel tratto lento (sempre che il nuovo pacchetto in realtà non sia così efficiente da far sì che io stia guardando il dito e non la luna :-)).
Da vedere se a MV riuscirà la terza vittoria di fila...

3 Risposte

cleber

14/10/2019 10:00:07

0

MaxBass #I-D +GTT ha detto questo lunedì :

> Mondiale piloti ancora formalmente aperto, e visto il
> risultato di ieri probabilmente lo rimarrà anche dopo il Messico.

E' abbastanza che LH faccia 11 punti piu' di VB, non e' cosi' impossibile.

marloc

14/10/2019 11:42:01

0

Il giorno lunedì 14 ottobre 2019 09:47:38 UTC+2, MaxBass #I-D +GTT ha scritto:

> Direi proprio che questo GP segna il definitivo cambio della guarda al
> vertice.

BUM!
Eddai aspettiamo magari un weekend di "appoggio" un po' più ...lineare.
Certo sono d'accordo che con la "pompetta" Ferrari occorra tutti si mettano a fare i conti.

> E la dimostrazione viene dagli ultimi giri quando LH arriva in coda a SV
> girando da 1" a 1"5 a giro più velocemente e poi si rassegna alla scia da
> lì al traguardo...

Cosa che era vera anche Hung '15 (mi pare).
Se finisci dietro fatichi comunque anche se ti chiami MB.
E questo senza coinvolgere cambi epocali di forze in gioco.

> @marloc: viste le tattiche adottate in casa Mercedes per caso ieri era
> la giornata del NOT(messiah)? :-PPPPPPPPPP

: DD
No, il messiah il sesto lo ha già vinto da tempo (a meno davvero di non voler credere alle favolette o cascare nell'infortunio).
Inoltre il messiah serviva quando avevi fatto il diavolo a quattro per aggiudicarti il camminatore sulle acque (mettendoci la faccia) e ti trovavi con quello che pagavi un quinto che poteva tranquillamente vincere il mondiale pure lui.
Oggi che ti sei messo al riparo con il lacché finnico direi che non hai più tanto da fare giochini.

m

MaxBass #I-D +GTT

14/10/2019 14:10:39

0

Il giorno lunedì 14 ottobre 2019 13:42:02 UTC+2, marloc ha scritto:

> BUM!

C'è poco da boomare. :-)
5 pole di fila: veloce con curvoni, veloce e basta, cittadino, cittadino veloce, curvoni in sequenza.
Serve altro?
Beh sì... Evitare le minchiate. :-)

> Cosa che era vera anche Hung '15 (mi pare).

Anche nel 2008 se è per questo.

> Se finisci dietro fatichi comunque anche se ti chiami MB.
> E questo senza coinvolgere cambi epocali di forze in gioco.

E' il motivo del cambio della guardia al vertice: se monopolizzi la prima fila hai già vinto 3/4 di gare in tutti i circuiti. Però devi evitare le citate minchiate... Il vantaggio non è ancora così ampio. :-)

> No, il messiah il sesto lo ha già vinto da tempo (a meno davvero di non voler credere alle favolette o cascare nell'infortunio).

La matematica è bastarda... :-)

> Inoltre il messiah serviva quando avevi fatto il diavolo a quattro per aggiudicarti il camminatore sulle acque (mettendoci la faccia)

Dopo 4 anni consecutivi in cui o guidava un carro o una macchina veloce che finiva metà delle gare secondo me bastava un diavolo a 2 o anche solo a 1. :-)