[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.torino

Quarto posto?

Ellessero

30/09/2019 20:45:40

Come diceva Totò: ma mi faccia il piacere. Difesa inesistente.
--
LS
9 Risposte

andykdf

30/09/2019 20:50:59

0

Fino a quando eravamo in parità numerica controllavamo tranquillamente e secondo me si vinceva, purtroppo l'espulsione ha cambiato completamente l'inerzia della partita.
In difesa N'koulou o non N'koulou facciamo pietà.

NYhobbit

30/09/2019 20:51:32

0

In effetti tragicomici in difesa anche con NKL
Ma che cosa sarà cambiato dall’anno scorso???
Espulsione assurda, comunque ... che senso ha ammonire per un fallo di mano come quello?
Poi il gol al 48’ del primo tempo con palla nostra e’ stato un capolavoro di stupidità

andykdf

30/09/2019 20:55:28

0

.....espulsione che pesa tantissimo sull'andamento della partita.

davegirolami

30/09/2019 21:51:46

0

On Monday, 30 September 2019 14:51:33 UTC-6, NYhobbit wrote:
> In effetti tragicomici in difesa anche con NKL
> Ma che cosa sarà cambiato dall’anno scorso???
> Espulsione assurda, comunque ... che senso ha ammonire per un fallo di mano come quello?
> Poi il gol al 48’ del primo tempo con palla nostra e’ stato un capolavoro di stupidità

E' un fallo di mano volontario, si volta ma e' ovvio che alza il gomito ben oltre la testa. Secondo me l'arbitro e' stato ottimo. Il problema non e' neanche Bremer, e' palese che non si adeguato, vedi anche il primo giallo. Il problema e' schierarlo.

NYhobbit

01/10/2019 17:58:55

0

On Monday, September 30, 2019 at 11:51:47 PM UTC+2, davegi...@gmail.com wrote:
> On Monday, 30 September 2019 14:51:33 UTC-6, NYhobbit wrote:
> > In effetti tragicomici in difesa anche con NKL
> > Ma che cosa sarà cambiato dall’anno scorso???
> > Espulsione assurda, comunque ... che senso ha ammonire per un fallo di mano come quello?
> > Poi il gol al 48’ del primo tempo con palla nostra e’ stato un capolavoro di stupidità
>
> E' un fallo di mano volontario, si volta ma e' ovvio che alza il gomito ben oltre la testa.

E' stato un gesto istintivo a proteggersi il volto da una sassata, quindi l'esatto contrario semantico di un fallo di mano volontario. Poi che fosse scomposto e certamente rigore, non ci piove. Ma volontario proprio per niente.
BTW (generalizzando dal discorso di Bremer, che` il rigore li` ci sta tutto) non mi ricordo chi fra Ambrosini e Adani gia` l'altr'anno disse qlc come "fra un po' si dovranno cercare i giocatori di calcio fra i monchi". Un assurdo un po' politicamente scorretto, ma che rende bene l'idea.
Le braccia fanno parte del corpo umano. Non si possono mica svitare. Quest'anno abbiamo visto rigori dati (e gol annullati, uno fra tutti all'Atalanta contro la Viola) perche` la palla in una carambola aveva toccato qualche parte del braccio, anche se era completamente attaccata al corpo del giocatore. L'aleatorieta` in questo modo non diminuisce mica, anzi aumenta. E lo spettacolo viceversa.

> Il problema non e' neanche Bremer, e' palese che non si adeguato, vedi anche il primo giallo.

Primo giallo ingenuo al limite del demenziale. Mio figlio: "finisce che l'espellono ..." e voila`.

> Il problema e' schierarlo.
Se Mazzarri lo schiera e` perche` probabilmente pensa che ora come ora Gigi dia pure meno garanzie. Anche se mi pare incredibile. L'altr'anno si era dimostrato un centrale di sx dignitoso, con alcune amnesie e leggerezze ma anche alcune doti pregevoli come la rapidità e il recupero. E decisamente piu` esperto e maturo di Bremer nel ruolo come nel gioco di squadra.

Comunque ieri Bremer non e colpevole ne` sul primo gol (e` stata una catastrofe cooperativa fra Izzo e NKL, che pure rallenta sul tizio dal nome impronunciabile, lasciandolo cosi` libero di deviare), ne` ovviamente sugli altri (nel secondo, di nuovo, c'e` Corneliusson che uccella Izzo facendolo allargare e poi passando in mezzo a lui e NKL ... anche perche` non sono abituati a giocare a 4). Ma poi le colpe sul secondo sono soprattutto della scriteriata gestione della palla a centrocampo: punizione nostra a 30 secondi dalla fine del tempo e gliela regaliamo, beccano un contropiede!

davegirolami

01/10/2019 18:55:00

0

Riguardate il reply, se ti vuoi proteggere non alzi il braccio 30 cm sopra la testa. Sicuramente la volonta' e' quella di proteggere la porta, non se stesso. Non e' che se giri la testa allora puoi fare quello che vuoi e farlo passare per involontario.

L'unica garanzia con Bremer in campo e' un gol regalato agli avversari. Bonifazi non sara' un fenomeno ma al momento e' nettamente superiore.

I gol saranno orrori della difesa, ma se cambiamo uomini e modulo ogni venti minuti non e' facile posizionarsi sempre correttamente

alfredo.bodoira

02/10/2019 09:44:04

0

Il giorno martedì 1 ottobre 2019 20:55:01 UTC+2, davegi...@gmail.com ha scritto:
> Riguardate il reply, se ti vuoi proteggere non alzi il braccio 30 cm sopra la testa. Sicuramente la volonta' e' quella di proteggere la porta, non se stesso. Non e' che se giri la testa allora puoi fare quello che vuoi e farlo passare per involontario.
>

Ho riguardato l'azione e la dinamica complessiva è abbastanza particolare, ossia mentre la palla arriva al parmigiano c'è Bremer che si mette a sventolare le braccia come un gabbiano che vuol tenere lontano i colleghi da un mezzo panino trovato sul molo. La sua intenzione apparente è quella di richiamare l'attenzione dei compagni sulle marcature. Poi parte il tiro, e questo suo alzare il braccio sembra un po' una conseguenza della modalità gabbiano intrapresa un paio di secondi prima. Queste cose succedono, a livello inconscio. Ciò osservato, più che involontario o volontario, io lo chiamerei errore tecnico, le norme ci sono da qualche anno, e diventano sempre più punitive, un difensore deve allenarsi e essere allenato a saltare tenendo le braccia il più basso possibile. Mi vengono in mente almeno un paio di rigori dati quest'anno con postura simile, girato di fianco, e braccio decisamente più basso, quindi i nostri non possono dire che non erano avvertiti. Sul giallo, ha fermato un tiro in porta, non un passaggio in area, con un braccio abbastanza chiaramente fuori sagoma, difficile per l'arbitro non ammonirlo.

> L'unica garanzia con Bremer in campo e' un gol regalato agli avversari. Bonifazi non sara' un fenomeno ma al momento e' nettamente superiore.
>
> I gol saranno orrori della difesa, ma se cambiamo uomini e modulo ogni venti minuti non e' facile posizionarsi sempre correttamente

Più che altro mi sembra sorprendente l'affermazione di Mazzarri secondo il quale il problema è la scarsa forma dei difensori. Quando vedi anche Izzo, uno che è sempre stato fra i migliori, che va completamente in oca, qualche domanda bisogna farsela. A me sembra che le dichiarazioni di Mazzarri si traducano in 'l'anno scorso avevo trovato la difesa IzzoNkoulouDjidji con Moretti come primo e unico cambio, e mi ci sono abbarbicato, ora che si è dovuto cambiare per ragioni di forza maggiore (ritiro Moretti, caso Nkoulou, recupero Djidji e pure Lyanco) non sono stato capace di trovare una quadra'.

Dopodichè, io non sono così preoccupato, già a Parma si sono visti progressi fisici, quando tutti cominciano a correre, la difesa soffre meno.
Suggerisco Xanax per il dopo Napoli, dove chiaramente rischiamo di perdere, poi inizia il nostro vero campionato


Hondy

02/10/2019 09:48:16

0

Alfredo Bodoira <alfredo.bodoira@gmail.com> wrote:
> Il giorno martedì 1 ottobre 2019 20:55:01 UTC+2, davegi...@gmail.com ha scritto:
>> Riguardate il reply, se ti vuoi proteggere non alzi il braccio 30 cm
>> sopra la testa. Sicuramente la volonta' e' quella di proteggere la
>> porta, non se stesso. Non e' che se giri la testa allora puoi fare
>> quello che vuoi e farlo passare per involontario.
>>
>
> Ho riguardato l'azione e la dinamica complessiva è abbastanza
> particolare, ossia mentre la palla arriva al parmigiano c'è Bremer che si
> mette a sventolare le braccia come un gabbiano che vuol tenere lontano i
> colleghi da un mezzo panino trovato sul molo. La sua intenzione apparente
> è quella di richiamare l'attenzione dei compagni sulle marcature. Poi
> parte il tiro, e questo suo alzare il braccio sembra un po' una
> conseguenza della modalità gabbiano intrapresa un paio di secondi prima.
> Queste cose succedono, a livello inconscio. Ciò osservato, più che
> involontario o volontario, io lo chiamerei errore tecnico, le norme ci
> sono da qualche anno, e diventano sempre più punitive, un difensore deve
> allenarsi e essere allenato a saltare tenendo le braccia il più basso
> possibile. Mi vengono in mente almeno un paio di rigori dati quest'anno
> con postura simile, girato di fianco, e braccio decisamente più basso,
> quindi i nostri non possono dire che non erano avvertiti. Sul giallo, ha
> fermato un tiro in porta, non un passaggio in area, con un braccio
> abbastanza chiaramente fuori sagoma, difficile per l'arbitro non ammonirlo.
>
>> L'unica garanzia con Bremer in campo e' un gol regalato agli avversari.
>> Bonifazi non sara' un fenomeno ma al momento e' nettamente superiore.
>>
>> I gol saranno orrori della difesa, ma se cambiamo uomini e modulo ogni
>> venti minuti non e' facile posizionarsi sempre correttamente
>
> Più che altro mi sembra sorprendente l'affermazione di Mazzarri secondo
> il quale il problema è la scarsa forma dei difensori. Quando vedi anche
> Izzo, uno che è sempre stato fra i migliori, che va completamente in oca,
> qualche domanda bisogna farsela. A me sembra che le dichiarazioni di
> Mazzarri si traducano in 'l'anno scorso avevo trovato la difesa
> IzzoNkoulouDjidji con Moretti come primo e unico cambio, e mi ci sono
> abbarbicato, ora che si è dovuto cambiare per ragioni di forza maggiore
> (ritiro Moretti, caso Nkoulou, recupero Djidji e pure Lyanco) non sono
> stato capace di trovare una quadra'.
>
> Dopodichè, io non sono così preoccupato, già a Parma si sono visti
> progressi fisici, quando tutti cominciano a correre, la difesa soffre meno.
> Suggerisco Xanax per il dopo Napoli, dove chiaramente rischiamo di
> perdere, poi inizia il nostro vero campionato
>
>
>

Hanno visto Moretti uscire presto la mattina e mettersi a correre con
grosso impegno....

:D

mauro

02/10/2019 18:40:39

0

Il 02/10/2019 11:44, Alfredo Bodoira ha scritto:

> Sul giallo, ha fermato un tiro in porta, non un passaggio in area, con un braccio abbastanza chiaramente fuori sagoma, difficile per l'arbitro non > ammonirlo.

Bah, rigore giusto ma ammonizione valutabile (l'arbitro non è obbligato
come fino a tempo fa).
Prima neanche ti sei accorto che l'aveva presa col gomito nonostante
stessi seguendo attentamente l'azione, poi la rivedi ed è talmente tanto
mano che lo devi ammonire, sapendo che farai giocare una squadra in 10
per 2/3 della partita dopo lo svantaggio per il probabile gol subìto dal
calcio di rigore.
Secondo me un po' gli stavamo sulla ceppa.
Ma io lo dico subito che ogni volta che si parlerà di un rigore dubbio,
almeno fino a marzo andrò avanti con "...e allora il rigore al 97° col
Lecce ??!! AAhhhaahh...!"
Il pareggio non sarebbe stato meritato ma quel Rigore aveva la R maiuscola

https://www.youtube.com/watch?v=H...

--
"buon anno...e si fumi una sigaretta"
"no grazie me fanno gira' la testa"
"e va bene, se la fumi dopo i pasti"
"dopo i pasti di chi?"