[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.formula1

La debacle

MaxBass #I-D +GTT

23/09/2019 07:54:02

Non c'è altro modo per definire la figura rimediata dalla Mercedes in quel di Singapore.
E se fino a ieri, anzi l'altro ieri, c'era la scusa dei circuiti fatti solo di rettilinei, di qualche CV in meno e della Ferrari molto scorrevole, da ieri c'è pure la scusa dei circuiti fatti solo di curve...
Fatto sta che dopo la pausa estiva gli ex castigamatti devono ancora mettere il naso davanti una volta, sia al sabato che alla domenica.
E usa pure tutte le scuse che ti pare, l'umidità, la particolarità del circuito (ci sta... Anche in passato si son visti ribaltoni come il 2015 o il 2018 stesso), ma la bastonata è di quelle che lasciano il segno.
Non solo inferiorità in Q, da mettere in preventivo sempre a questo punto, ma stavolta anche sul passo gara che è stato il punto di forza dei grigi da inizio anno.
Forse ci sarà pure qualche demerito interno, ma di sicuro c'è molto merito nel nuovo pacchetto aerodinamico di casa Ferrari, che modifica pesantemente l'anteriore e sembra ritrovare buona parte del carico perduto.
E non bastasse la bastonata, la Mercedes dimostra anche di aver paura: sì sì... La scusa ufficiale è che avendo anticipato il cambio di gomme di VB al contrario di quelle che sono le prassi interne per tentare il colp.... pardon il suicidio con LH (riuscito perfettamente, va detto) viene chiesto di rispettare l'ordine delle posizioni precedentemente acquisito, ma la realtà (IMVVHO ovviamente) è che hanno voluto incamerare anche questi 2 punti.

Classifica che è veramente l'unica cosa che dice bene in casa Mercedes: 96 punti di distacco in classifica piloti con l'equilibrio dei valori attuali sono irrecuperabili a meno di terremoti oggettivamente imprevedibili; 96 punti in 6 gare con 15 di differenza tra il 1° e il 5° sono roba da fantascienza.
133 in 6 gare nel costruttori sono 22 (e un po'...) a gara. Una doppietta ne vale 43; 21 punti sono un 4° e un 5° posto a GP (= 22); anche qui pensare che la Mercedes finisca sistematicamente dietro sia le Ferrari che le RBR in tutti i GP è utopico.

Ma più passano le gare più mi ritrovo a pensare che in Mercedes debbano accendere più di un cero e ringraziare qualche minchiata dei piloti, qualche problema di affidabilità e qualche scelta strategica discutibile in casa dei rivali.
Sento aria di fine regno (anche se come detto anche per quest'anno la classifica non se ne accorgerà).
E tale aria forse si comincia a respirare anche in casa degli ex-castigamatti; da prendere con più di un centinaio di molle vista la fonte, ma pare che il grande capo Mercedes sia un po' alterato nel vedere i propri motori sverniciati dalla concorrenza in ogni gara e che al "mito" Andy Cowell voglia affiancare un nuovo esperto di leghe e, soprattutto, carburanti e lubrificazione.

Detto dei "guai" di casa Mercedes, veniamo invece da chi respira nuovamente l'aria attesa fin dall'inizio dell'anno: Ferrari nuova dopo la sosta, al momento non ha lasciato neppure le briciole agli avversari.
Le circostanze portano SV a condurre e vincere il GP (e CL a sacramentare via radio; ci sta, ma stavolta non vedo dolo nella scelta) e la Ferrari alla prima doppietta di stagione. Nella pista sulla carta più difficile tra quelle rimaste.
Sta a vedere che la stagione del fallimento, poi solo negativa finisce per diventare quella del rimpianto... In effetti non è detto che l'attuale vantaggio prestazionale sul fronte motoristico sia destinato necessariamente a durare in eterno. Esattamente come non è durato in eterno quello telatistico-aerodinamico di casa Mercedes.

RBR mi sa che deve puntare al GP del Messico, perchè non vedo come possa mettere le ruote davanti a Ferrari da qui a fine anno.

Realtà romanzesca del GP Giovinazzi a condurre per un giro. :-)

E ora via verso Sochi (logistica da nulla...): in Ferrari non hanno tempo per festeggiare e in Mercedes per piangere. Penso che ce lo avranno dopo...
Sochi di fatto è un Singapore, ma con 2 tratti veloci (importanti) invece che 2 tratti lenti. Dove Ferrari potrà far valere maggiormente i propri punti di forza. Non vedo come possano cambiare i valori in campo.
E i grigi è meglio che non contino troppo sulla pioggia, sia per questioni statistiche che per circolazione generale...

84 Risposte

Lele ?

23/09/2019 09:00:44

0

Nel suo scritto precedente, MaxBass #I-D +GTT ha sostenuto :

> Sochi
> di fatto è un Singapore, ma con 2 tratti veloci (importanti) invece che 2
> tratti lenti. Dove Ferrari potrà far valere maggiormente i propri punti di
> forza. Non vedo come possano cambiare i valori in campo.

Semplicemente è menoo impossibile superare e anche partendo davanti la
"strategia del tappo" non te la puoi più giocare. Devi avere passo
reale con le rosse e la vedo se non grigia almeno bianco sporco.

--
Voster semper voster
Lele®

MaxBass #I-D +GTT

23/09/2019 09:37:21

0

Il giorno lunedì 23 settembre 2019 11:00:44 UTC+2, Lele® ha scritto:

> Devi avere passo
> reale con le rosse

Come a Singapore, insomma. :-)

Robotix

23/09/2019 10:21:46

0

MaxBass #I-D +GTT ha usato la sua tastiera per scrivere :

> Non c'è altro modo per definire la figura rimediata dalla Mercedes

Io la definirei più una riallocazione di risorse al progetto 2020. il
2019 è stravinto in tutte le classifiche comunque le giri. E la trovo
una cosa molto tedesca e sensata.

> Ma più passano le gare più mi ritrovo a pensare che in Mercedes debbano
> accendere più di un cero e ringraziare qualche minchiata dei piloti, qualche
> problema di affidabilità e qualche scelta strategica discutibile in casa dei
> rivali.

Deve ringraziare solo Vettel che si è girato ogni volta che ha potuto,
la "giuria" in Canada ma li son punti di vista. La scarsa affidabilità
di Ferrari ad inizio stagione che ha privato Leclerc di cominciare con
una vittoria.

Con tutti quei punti in più il campionato sarebbe segnato ma ancora
aperto, ora invece è chiuso anche se in Mercedes mandano in pista i
piloti con le z4.


> Sento aria di fine regno

LOL, ogni parte del tifo ha il sul Messora :D

> RBR mi sa che deve puntare al GP del Messico, perchè non vedo come possa
> mettere le ruote davanti a Ferrari da qui a fine anno.

Questa rimane la sfida ancora accesa da qui a fine anno.

> E ora via verso Sochi (logistica da nulla...): in Ferrari non hanno tempo per
> festeggiare e in Mercedes per piangere. Penso che ce lo avranno dopo... Sochi
> di fatto è un Singapore, ma con 2 tratti veloci (importanti) invece che 2
> tratti lenti. Dove Ferrari potrà far valere maggiormente i propri punti di
> forza. Non vedo come possano cambiare i valori in campo. E i grigi è meglio
> che non contino troppo sulla pioggia, sia per questioni statistiche che per
> circolazione generale...

Tutto da vedere che il pacchetto aereodinamico ferrari funzioni
dappertutto, Sochi è un bel test, anche se un circuito che trovo brutto
come pochi, mi desta molta curiosità.

--
Era una notte buia e tempestosa...

MaxBass #I-D +GTT

23/09/2019 11:21:28

0

Il giorno lunedì 23 settembre 2019 12:21:47 UTC+2, Peo Pericoli ha scritto:

> Io la definirei più una riallocazione di risorse al progetto 2020.

Ma siccome quello non lo vede nessuno resta la figura di M che non sta per Mercedes. :-))


> Tutto da vedere che il pacchetto aereodinamico ferrari funzioni
> dappertutto,

Un pacchetto aerodinamico che dà più carico funziona dappertutto per definizione.
Ottimizzare l'assetto ogni volta è il mestiere della gente al circuito.

Franz aRTiglio

23/09/2019 12:55:33

0

Nel suo scritto precedente, MaxBass #I-D +GTT ha sostenuto :

> Non c'è altro modo per definire la figura rimediata dalla Mercedes in quel di
> Singapore. E se fino a ieri, anzi l'altro ieri, c'era la scusa dei circuiti

Non direi "debacle", direi che gli inseguitori hanno finalmente colmato
il gap di "un secondo a giro" di inizio campionato e i sorpassi li han
fatti ai box, i piloti potevano fare poco e 'stavolta ha detto male a
prosciuttino e bene a fetélio e a versbatten, sbotta e leclerc hanno
dovuto soccombere alla "ragion di stato" anche se per il primo sembra
piu un'azzerbinamento che un'atteggiamento responsabile, quasi furbo
come per il secondo.

Comunque bòn... non mi sono addormentato ed e' questo che conta :D


cutto il resto sul quale piu o meno son d'accordo.

MaxBass #I-D +GTT

23/09/2019 15:00:24

0

Il giorno lunedì 23 settembre 2019 14:57:30 UTC+2, Franz_aRTiglio ha scritto:

> Non direi "debacle",

E' sempre una questione relativa: 4° e 5° per la Williams sarebbe un successo epocale. :-)
Ma se disponi della vettura con più carico, arrivi nel circuito più tortuoso da qui a fine anno e finisci 3° su 3 beh... Batosta di sicuro.

> direi che gli inseguitori hanno finalmente colmato
> il gap di "un secondo a giro"

Questa sì sarebbe una debacle senza se e senza ma.
Ci sono 2 gare per verificarlo: le prossime 2.

cleber

23/09/2019 17:27:00

0

MaxBass #I-D +GTT ha detto questo lunedì :

> Non c'è altro modo per definire la figura rimediata dalla Mercedes in
> quel di Singapore.

Avete l'eiaculazione precoce. :D
Qualche battaglia persa non cambiera' l'esito della guerra, i mondiali
ormai sono andati.
Mercedes si e' seduta sugli allori e Ferrari doveva svegliarsi prima.

Franz aRTiglio

23/09/2019 17:29:35

0

Scriveva MaxBass #I-D +GTT lunedì, 23/09/2019:
> Il giorno lunedì 23 settembre 2019 14:57:30 UTC+2, Franz_aRTiglio ha scritto:
>
>> Non direi "debacle",
>
> E' sempre una questione relativa: 4° e 5° per la Williams sarebbe un successo
> epocale. :-) Ma se disponi della vettura con più carico, arrivi nel circuito
> più tortuoso da qui a fine anno e finisci 3° su 3 beh... Batosta di sicuro.

Mah.. avrei usate "debacle" se avessero sbagliato qualcosa ma non
vedo errori tali da aver compromesso la gara, che anche loro abbiano
sbagliato qualcosa in strategia ci starebbe anche, ma stringi
stringi il risultato e' merito degli inseguitori, piu che demeriro
sceredém.

>> direi che gli inseguitori hanno finalmente colmato
>> il gap di "un secondo a giro"
>
> Questa sì sarebbe una debacle senza se e senza ma.
> Ci sono 2 gare per verificarlo: le prossime 2.

Boh... non vorrei fare la figura del sofista ma il termine "debacle"
continua a sembrarmi inadatto.

comunq fottesegah della semantica, l'attuale situazione mi "fa sognare"
carletto alla guida di una rossa lottare per il titolo 2020.

Roberto Messora

23/09/2019 17:41:31

0

L'attuale situazione è quella di una vettura 2019, non di una vettura 2020.
L'anno scorso avevamo a detta di tutti la vettura migliore, ma questo non ha impedito che per metà di questo campionato avessimo in pista un paracarro.
Quindi prima di fare proiezioni sul 2020 io ci andrei molto cauto. E memore dei test di quest'anno a Barcellona, ci andrei molto cauto fino a Melbourne.

Saluti
Roberto
FV

Despacito

23/09/2019 17:58:04

0

On 23/09/19 19:27, cleber wrote:
>MaxBass #I-D +GTT ha detto questo lunedì :
>
>> Non c'è altro modo per definire la figura rimediata dalla Mercedes in
>> quel di Singapore.
>
>Avete l'eiaculazione precoce. :D
>Qualche battaglia persa non cambiera' l'esito della guerra, i mondiali
>ormai sono andati.
>Mercedes si e' seduta sugli allori e Ferrari doveva svegliarsi prima.


Tutte le fini hanno un inizio. Magari non è il caso di questa, ma somiglia
molto