[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.genoa

Allenatori che vanno e vengono

carletto

10/09/2019 06:00:36

Ciao.
Qui (qui su Pianetagenoa) si legge che Andreazzoli è già l'idolo dei tifosi.
Dunque passano due partite e sono già definiti gli idoli e i brocchi.
Mi viene in mente bidon_juric, che con il Verona ha i nostri stessi punti (e io già Verona la vedo ambigua, perché da una parte ci abita il Grande Bagnoli, ma dall'altra c'è una tifoseria becera e razzista, quantomeno sponda Hellas).
E il fine settimana arriva anche Gasperson, per completare l'opera di Giudizio (anticipato).
3 Risposte

hap_collins

12/09/2019 10:11:46

0

Il giorno martedì 10 settembre 2019 08:00:37 UTC+2, carletto ha scritto:
> Ciao.
> Qui (qui su Pianetagenoa) si legge che Andreazzoli è già l'idolo dei tifosi.
> Dunque passano due partite e sono già definiti gli idoli e i brocchi.
> Mi viene in mente bidon_juric, che con il Verona ha i nostri stessi punti (e io già Verona la vedo ambigua, perché da una parte ci abita il Grande Bagnoli, ma dall'altra c'è una tifoseria becera e razzista, quantomeno sponda Hellas).
> E il fine settimana arriva anche Gasperson, per completare l'opera di Giudizio (anticipato).

mah secondo me è l'effetto 4 punti contro 2 squadre "forti" (anche se considero merdella una vera pippa) abbinati finalmente ad una idea di gioco, dopo 3 anni di niente assoluto... ché l'unico tentativo è stato quello del balla prima della cacciata preziosiana ma senza averne gli interpreti (e forse la capacità) adatti...

Liaigh

13/09/2019 19:40:55

0

Il 12/09/2019 12:11, hap_collins ha scritto:

> mah secondo me è l'effetto 4 punti contro 2 squadre "forti" (anche se considero merdella una vera pippa) abbinati finalmente ad una idea di gioco

Secondo me è soprattutto l'idea di gioco che fa la grande differenza,
che vedo uguale fin dalla prima amichevole a Lione.
Mi spiego meglio: potremmo anche avere un solo punto in classifica, se
Chiesa non avesse preso il palo e a Roma quella palla all'ultimo secondo
fosse entrata, e sarei felice lo stesso. Vero è che a Roma e con La
Viola abbiamo strameritato i punti che abbiamo fatto, quindi ... fortuna
audaces juvat; del resto l'anno scorso a Roma abbiamo comunque fatto una
buona gara (casuale) e abbiamo perso lo stesso, pur se immeritatamente.
Vediamo andando avanti, a partire da Domenica: la cosa importante è che
Domenica avrò gran voglia di andare allo stadio, mentre l'anno scorso,
per mezzo campionato, ci andavo con la stessa voglia che avrei avuto di
prendere una purga.


--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)

andy capp

13/09/2019 21:33:52

0

Il giorno venerdì 13 settembre 2019 21:40:56 UTC+2, Liaigh ha scritto:

> Secondo me è soprattutto l'idea di gioco che fa la grande differenza,
> che vedo uguale fin dalla prima amichevole a Lione.
> Mi spiego meglio: potremmo anche avere un solo punto in classifica, se
> Chiesa non avesse preso il palo e a Roma quella palla all'ultimo secondo
> fosse entrata, e sarei felice lo stesso. Vero è che a Roma e con La
> Viola abbiamo strameritato i punti che abbiamo fatto, quindi ... fortuna
> audaces juvat; del resto l'anno scorso a Roma abbiamo comunque fatto una
> buona gara (casuale) e abbiamo perso lo stesso, pur se immeritatamente.
> Vediamo andando avanti, a partire da Domenica: la cosa importante è che
> Domenica avrò gran voglia di andare allo stadio, mentre l'anno scorso,
> per mezzo campionato, ci andavo con la stessa voglia che avrei avuto di
> prendere una purga.

Concordo anche se va detto che Andreazzoli ha una rosa 'logica' e non ad cazzum
come l'hanno avuta troppi suoi predecessori, in ultimo Prandelli.
Soprattutto s'è vista la voglia di giocarsela fino alla fine, e non per nulla
s'è rimontata 3 volte la Roma, e con la viola c'è stato un momento di logico
sbandamento solo dopo il rigore che quella belina gli ha regalato.
Poi è ovvio che ci sono squadre più forti di noi, e una la becchiamo alla prossima
ma almeno non si parte coll'idea di perdere.