[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.comp.giochi.action

It capitolo 2 [OT]

Michelangelo

08/09/2019 08:43:47

Meh... Di certo 1.000.000 di volte meglio di quella cagata in cui
l'unica cosa che si salvava era Tim Curry. E sono state molto
buone alcune scelte registiche (il puzzle all'inizio per esempio:
non preoccupatevi, nessuno spoiler).
Però tutto il film mi è sembrato un po' un more of the same, i
personaggi un po' anonimi, le battutine un po' forzate, gli
attori (a parte la Chastain) non all'altezza, e il tutto sembrava
mancasse di... collante. Un film un po' sfilacciato, e non sono
sicuro sia solo colpa di un tomo da 1200 pagine.

Peccarità si è fatto guardare, ma la sensazione di orrore durante
le trasformazioni di Pennywise, che era veramente intensa nel
primo capitolo, qui è stata sostituita da qualche "penny
dreadful" pure un po' splatter.
My 2 cents

--
Happiness is real only when shared

19 Risposte

*Lakester*

08/09/2019 11:25:54

0

Il giorno domenica 8 settembre 2019 10:43:49 UTC+2, Michelangelo ha scritto:
> gli
> attori (a parte la Chastain) non all'altezza,

la prima volta che lo leggo onestamente
in molti parlano addirittura di bill hader come candidato all'oscar

AmigOS

08/09/2019 11:29:43

0

On Sun, 8 Sep 2019 10:43:47 +0200 (GMT+02:00), Michelangelo
<subotai77_toglimi@gmail.com> wrote:

>Meh...

Bhooo... a me aveva già fatto cagare il primo capitolo... da più parti
leggo che la seconda parte è anche peggio, ergo la salto proprio.

Michelangelo

08/09/2019 11:37:59

0

AmigOS <amigos@amigos.it> ha scritto:
> On Sun, 8 Sep 2019 10:43:47 +0200 (GMT+02:00), Michelangelo<subotai77_toglimi@gmail.com> wrote:>Meh... Bhooo... a me aveva già fatto cagare il primo capitolo... da più partileggo che la seconda parte è anche peggio, ergo la salto proprio.

E vabbè NCUCDC, guagliò.

--
Happiness is real only when shared

AmigOS

08/09/2019 11:43:42

0

On Sun, 8 Sep 2019 13:37:59 +0200 (GMT+02:00), Michelangelo
<subotai77_toglimi@gmail.com> wrote:

>E vabbè NCUCDC, guagliò.

Ah, su questo non ci piove.
Infatti ho detto che mi ha fatto cagare e non che fa cagare.

Michelangelo

08/09/2019 12:07:01

0

AmigOS <amigos@amigos.it> ha scritto:
> On Sun, 8 Sep 2019 13:37:59 +0200 (GMT+02:00), Michelangelo<subotai77_toglimi@gmail.com> wrote:>E vabbè NCUCDC, guagliò.

> Ah, su questo non ci piove.Infatti ho detto che mi ha fatto cagare e non che fa cagare.

Taci, peccatore, non cercare una facile redenzione!
;-P


--
Happiness is real only when shared

AmigOS

08/09/2019 12:12:31

0

On Sun, 8 Sep 2019 14:07:01 +0200 (GMT+02:00), Michelangelo
<subotai77_toglimi@gmail.com> wrote:

>Taci, peccatore, non cercare una facile redenzione!
>;-P

Di certo non mi vado a redimere su un film che non riesce nemmeno ad
avere un metascore positivo ! :-)

Michele Franzoni

08/09/2019 12:28:45

0

On 08/09/2019 10:43, Michelangelo wrote:
> Meh... Di certo 1.000.000 di volte meglio di quella cagata in cui
> l'unica cosa che si salvava era Tim Curry. E sono state molto
> buone alcune scelte registiche (il puzzle all'inizio per esempio:
> non preoccupatevi, nessuno spoiler).
> Però tutto il film mi è sembrato un po' un more of the same, i
> personaggi un po' anonimi, le battutine un po' forzate, gli
> attori (a parte la Chastain) non all'altezza, e il tutto sembrava
> mancasse di... collante. Un film un po' sfilacciato, e non sono
> sicuro sia solo colpa di un tomo da 1200 pagine.
>
> Peccarità si è fatto guardare, ma la sensazione di orrore durante
> le trasformazioni di Pennywise, che era veramente intensa nel
> primo capitolo, qui è stata sostituita da qualche "penny
> dreadful" pure un po' splatter.
> My 2 cents


Vado stasera e ti dico. Al primo capitolo darei una sufficienza piena,
niente di eccezionale ma neanche malaccio. Capisco cosa intendi sulla
sensazione di orrore, ma a 40 anni (sono cresciuto a films horror) è
praticamente impossibile ormai che un film mi inquieti o mi spaventi, la
vedo ormai una cosa molto molto soggettiva legata all'età,
all'esperienza e alla propria sensibilità nel recepire certe sensazioni.

Il vecchio IT è invecchiato male sotto molti aspetti e fa ridere, ma Tim
Curry è un gigante e da bambino m'ha inquietato parecchio.

(Topolaccio)

08/09/2019 16:15:49

0

"Michelangelo" ha scritto:

> Meh... Di certo 1.000.000 di volte meglio di quella cagata in cui
> l'unica cosa che si salvava era Tim Curry.

Beh, ci voleva ben poco.

> E sono state molto
> buone alcune scelte registiche (il puzzle all'inizio per esempio:
> non preoccupatevi, nessuno spoiler).

D'accordissimo sul gioco di inquadrature col puzzle e, più in generale,
trovo che entrambi i film di Muschietti abbiano una fotografia pressoché
PERFETTA.

> Però tutto il film mi è sembrato un po' un more of the same,

E questo ci sta, non ha molto senso considerarlo un film a parte, sono
un'unica storia raccontata in due riprese, giusto per non fare 6 ore di
film. E già infatti si parla di un supercut unico che riunisca entrambe le
pellicole in un unico megafilm da più di 5 ore.

> i
> personaggi un po' anonimi,
> le battutine un po' forzate, gli
> attori (a parte la Chastain) non all'altezza,

No dai, magari non tutti, ma McAvoy ha fatto un buon lavoro e soprattutto ho
trovato fantastici Bill Hader (di cui addirittura si parla di Oscar) e James
Ransone (Richie). Riuscitissimo Teach Grant nei panni del Bowers adulto. La
Chastain bravissima come sempre e, ragazzi, giù il cappello davanti a
Skarsgcoso. Il suo Pennywise è andato oltre le mie più rosee aspettative.

> e il tutto sembrava
> mancasse di... collante. Un film un po' sfilacciato, e non sono
> sicuro sia solo colpa di un tomo da 1200 pagine.

Io l'ho trovato godibile esattamente quanto la prima parte, non fosse altro
che le 3 ore di film mi sono volate in un attimo.

Personalmente non sono del tutto soddisfatto di come è stato rappresentato
lo scontro finale. (alla fine lo battono a suon di insulti, e parolacce
LOL). Non sono riusciti a rendere bene la componente metafisica del Rito di
Chud del romanzo. Avrei preferito qualcosa di più allegorico.

Ma alla fine si tratta di pareri personali. Quella parte del romanzo non
puoi portarla su pellicola così com'è, devi per forza adattarla e
trasformarla in qualche modo.

Il modo che ha trovato Muschietti non è piaciuto particolarmente, ma rimane
un parere personale e soggettivo.

> Peccarità si è fatto guardare, ma la sensazione di orrore durante
> le trasformazioni di Pennywise, che era veramente intensa nel
> primo capitolo, qui è stata sostituita da qualche "penny
> dreadful" pure un po' splatter.

Trovo che le apparizioni di Pennywise siano tutte più che convincenti. In
particolare due o tre scene sono veramente riuscite. Su tutte la vecchia a
casa di Bev; e poi mi è piaciuta molto tutta la sequenza iniziale e la parte
della bimba con la voglia sulla guancia.

Un po' più forzate e meno ispirate altre apparizioni, tipo quella nella
farmacia con Richie e il lebbroso, ma nel complesso sono soddisfatto. Trovo
che abbia gli stessi limiti e gli stessi pregi del primo film. Magari qui si
perde un po' la componente di "crescita" e di avventura alla Stand by Me, ma
trovo che riesca a tirare le fila in modo degno.

Ho anche apprezzato il coraggio di rappresentare la forma primordiale di It
in quella sequenza onirica coi nativi americani.

La cosa positiva è che almeno adesso c'è un film (doppio) che rende
maggiormente giustizia a quel capolavoro che è il romanzo.

(Topolaccio)

08/09/2019 16:16:12

0

"Topolaccio" ha scritto:

> La cosa positiva è che almeno adesso c'è un film (doppio) che rende
> maggiormente giustizia a quel capolavoro che è il romanzo.

PS: LECLEEEEEEEERC!!!!!!!!!

Michelangelo

08/09/2019 19:11:45

0

"Topolaccio" <topolaccio@hotmail.com> ha scritto:

> E questo ci sta, non ha molto senso considerarlo un film a parte, sono un'unica storia raccontata in due riprese, giusto per non fare 6 ore di film. E già infatti si parla di un supercut unico che riunisca entrambe le pellicole in un unico megafilm da più di 5 ore

Ah, questo non l'avevo considerato. Effettivamente potrebbe essere
un prolungamento del primo. Non so se è vero, però mi piace.
:-D

> La cosa positiva è che almeno adesso c'è un film (doppio) che rende maggiormente giustizia a quel capolavoro che è il romanzo.

Ah poco ma sicuro.

--
Happiness is real only when shared