[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.motociclismo

Per fortuna c'è Iannone a darci delle soddisfazioni

Bellobillo

04/08/2019 13:25:23

2 ducati sul podio, ma vista la differenza con la honda, non c'è
tanto da ridere. Ancora peggio per la yamaha di rossi.

--

11 Risposte

Cordy

05/08/2019 12:04:06

0

Il 04/08/2019 15:25, Bellobillo ha scritto:
> 2 ducati sul podio, ma vista la differenza con la honda, non c'è
> tanto da ridere. Ancora peggio per la yamaha di rossi.
>

Ragazzi, siamo onesti. Che fine ha fatto Bradl, il compagno di squadra
di Marquez?
Ecco.
Se non fosse per Marc Marquez, la Honda non ci farebbe una gran figura,
contro LE Ducati.

--
Ciao!
Stefano

m.ridoni

05/08/2019 12:35:33

0

Il giorno lunedì 5 agosto 2019 14:04:07 UTC+2, Cordy ha scritto:
> Il 04/08/2019 15:25, Bellobillo ha scritto:
> > 2 ducati sul podio, ma vista la differenza con la honda, non c'è
> > tanto da ridere. Ancora peggio per la yamaha di rossi.
> >
>
> Ragazzi, siamo onesti. Che fine ha fatto Bradl, il compagno di squadra
> di Marquez?

Mi hai appena ricordato che ieri c'era anche Bradl...

m.

Bellobillo

05/08/2019 12:53:28

0

Cordy <stefano@io.io> ha scritto:
> Il 04/08/2019 15:25, Bellobillo ha scritto:
>> 2 ducati sul podio, ma vista la differenza con la honda, non c'è
>> tanto da ridere. Ancora peggio per la yamaha di rossi.
>>
>
> Ragazzi, siamo onesti. Che fine ha fatto Bradl, il compagno di squadra
> di Marquez?
> Ecco.
> Se non fosse per Marc Marquez, la Honda non ci farebbe una gran figura,
> contro LE Ducati.
>

>

....ma illo lui c'è!
--

Cordy

06/08/2019 06:09:29

0

Il 05/08/2019 14:35, mr ha scritto:
> Il giorno lunedì 5 agosto 2019 14:04:07 UTC+2, Cordy ha scritto:
>> Il 04/08/2019 15:25, Bellobillo ha scritto:
>>> 2 ducati sul podio, ma vista la differenza con la honda, non c'è
>>> tanto da ridere. Ancora peggio per la yamaha di rossi.
>>>
>>
>> Ragazzi, siamo onesti. Che fine ha fatto Bradl, il compagno di squadra
>> di Marquez?
>
> Mi hai appena ricordato che ieri c'era anche Bradl...
>
> m.
>

Eh, appunto!
Il "problema" della Honda si chiama Marquez. La moto, per il suo stile
di guida, va benissimo. Quindi, anche se gli altri non ci combinano
niente, va benissimo così, no?

Mentre in Yamaha, il problema (stavolta senza le virgolette) è che la
moto deve andare bene a Vinales. Mi sembra chiaro che il discorso sul
futuro di Yamaha fosse un modo gentile di dire a Rossi che un problema
come quello Honda loro non lo creeranno, a favore del Vale nazionale. Al
limite, a favore di Vinales.
Peccato che poi, in gara, la moto con cui Vinales e gli altri piloti
Yamaha fanno un "tempone" (o quasi...) in qualifica, diventa la moto con
cui Rossi fa meglio di loro, pur lamentandosene. Detta in modo più
semplice: Rossi vorrebbe una moto con cui vada forte solo lui. Yamaha
non ci pensa nemmeno. Lavorando in chiave futura, cerca un pilota che le
faccia da punto di riferimento per lo sviluppo. Speriamo che non
prendano Dovizioso! Non ce lo vedo proprio, su una moto sostanzialmente
diversa da quelle che ha sempre guidato.

--
Ciao!
Stefano

m.ridoni

06/08/2019 08:04:14

0

Il giorno martedì 6 agosto 2019 08:09:31 UTC+2, Cordy ha scritto:

> Peccato che poi, in gara, la moto con cui Vinales e gli altri piloti
> Yamaha fanno un "tempone" (o quasi...) in qualifica, diventa la moto con
> cui Rossi fa meglio di loro, pur lamentandosene.

Concordo su tutto, e aggiungo che proprio per questo credo siano in un vicolo cieco. E' abbastanza evidente che Vinales ha, tra le varie caratteristiche, quella dell'incostanza e dello scarso rendimento in alcune fasi o situazioni della gara (pioggia, inizio gara, ecc.). Sono cose che probabilmente supererà con l'avanzare dell'età e/o con training appropriato, ma per ora sembra che non se ne parli. Che in Yamaha programmino il futuro assecondando il pilota giovane ha (ovviamente) senso. ma farlo con Vinales che non si sa mai come si alza la mattina è ovviamente una strategia destinata a perdere.

m.

Gianfilippo

06/08/2019 08:36:54

0

mr <m.ridoni@gmail.com> wrote:
> Il giorno martedì 6 agosto 2019 08:09:31 UTC+2, Cordy ha scritto:
>
>> Peccato che poi, in gara, la moto con cui Vinales e gli altri piloti
>> Yamaha fanno un "tempone" (o quasi...) in qualifica, diventa la moto con
>> cui Rossi fa meglio di loro, pur lamentandosene.
>
> Concordo su tutto, e aggiungo che proprio per questo credo siano in un
> vicolo cieco. E' abbastanza evidente che Vinales ha, tra le varie
> caratteristiche, quella dell'incostanza e dello scarso rendimento in
> alcune fasi o situazioni della gara (pioggia, inizio gara, ecc.). Sono
> cose che probabilmente supererà con l'avanzare dell'età e/o con training
> appropriato, ma per ora sembra che non se ne parli. Che in Yamaha
> programmino il futuro assecondando il pilota giovane ha (ovviamente)
> senso. ma farlo con Vinales che non si sa mai come si alza la mattina è
> ovviamente una strategia destinata a perdere.
>
> m.
>

il problema di Yamaha è che da qualche anno i jappo fanno di testa loro,
senza ascoltare nessuno dei piloti, sia per il telaio che per le
caratteristiche del motore, tanto che l'anno scorso i piloti (entrambi!)
scelsero un tipo di motore tra quelli provati nei test e a inizio campinato
si ritrovarono con Yamaha che aveva omologato per il campionato un altro
tipo ancora di motore..

poi, quest'anno c'è la Petronas che ha il trucco dei soldi infiniti e
pagando profumatamente Yamaha un po' ascolta Quartararo.


Cordy

07/08/2019 08:02:36

0

Il 06/08/2019 10:04, mr ha scritto:
> Il giorno martedì 6 agosto 2019 08:09:31 UTC+2, Cordy ha scritto:
>
>> Peccato che poi, in gara, la moto con cui Vinales e gli altri
>> piloti Yamaha fanno un "tempone" (o quasi...) in qualifica, diventa
>> la moto con cui Rossi fa meglio di loro, pur lamentandosene.
>
> Concordo su tutto, e aggiungo che proprio per questo credo siano in
> un vicolo cieco. E' abbastanza evidente che Vinales ha, tra le varie
> caratteristiche, quella dell'incostanza e dello scarso rendimento in
> alcune fasi o situazioni della gara (pioggia, inizio gara, ecc.).
> Sono cose che probabilmente supererà con l'avanzare dell'età e/o con
> training appropriato, ma per ora sembra che non se ne parli. Che in
> Yamaha programmino il futuro assecondando il pilota giovane ha
> (ovviamente) senso. ma farlo con Vinales che non si sa mai come si
> alza la mattina è ovviamente una strategia destinata a perdere.
>
> m.
>

Vinales ha avuto tutto il tempo per evolvere. Temo che, semplicemente,
non sia un campione, ma un buon pilota. Il problema è che per far
entrare un giovane (sperando in un campione), bisogna aspettare che si
levi Rossi, cioè se ne parlerà per il 2021. Ammesso che nel frattempo
non se lo prenda qualcun altro. Credo che il ragionamento di Jarvis sul
fine carriera di Rossi abbia questo "non detto", al fondo. Ma i
contratti li hanno firmati, quindi...

--
Ciao!
Stefano

Bellobillo

07/08/2019 09:12:11

0

Cordy <stefano@io.io> ha scritto:
> Il 06/08/2019 10:04, mr ha scritto:
>> Il giorno martedì 6 agosto 2019 08:09:31 UTC+2, Cordy ha scritto:
>>
>>> Peccato che poi, in gara, la moto con cui Vinales e gli altri
>>> piloti Yamaha fanno un "tempone" (o quasi...) in qualifica, diventa
>>> la moto con cui Rossi fa meglio di loro, pur lamentandosene.
>>
>> Concordo su tutto, e aggiungo che proprio per questo credo siano in
>> un vicolo cieco. E' abbastanza evidente che Vinales ha, tra le varie
>> caratteristiche, quella dell'incostanza e dello scarso rendimento in
>> alcune fasi o situazioni della gara (pioggia, inizio gara, ecc.).
>> Sono cose che probabilmente supererà con l'avanzare dell'età e/o con
>> training appropriato, ma per ora sembra che non se ne parli. Che in
>> Yamaha programmino il futuro assecondando il pilota giovane ha
>> (ovviamente) senso. ma farlo con Vinales che non si sa mai come si
>> alza la mattina è ovviamente una strategia destinata a perdere.
>>
>> m.
>>
>
> Vinales ha avuto tutto il tempo per evolvere. Temo che, semplicemente,
> non sia un campione, ma un buon pilota. Il problema è che per far
> entrare un giovane (sperando in un campione), bisogna aspettare che si
> levi Rossi, cioè se ne parlerà per il 2021. Ammesso che nel frattempo
> non se lo prenda qualcun altro. Credo che il ragionamento di Jarvis sul
> fine carriera di Rossi abbia questo "non detto", al fondo. Ma i
> contratti li hanno firmati, quindi...
>

Quindi se non evolvono, sono comunque nel guano umano. Per ora
dimostrano di piacergli l'ambiente.


--

m.ridoni

07/08/2019 14:00:11

0

Il giorno mercoledì 7 agosto 2019 10:02:37 UTC+2, Cordy ha scritto:

> Vinales ha avuto tutto il tempo per evolvere. Temo che, semplicemente,
> non sia un campione, ma un buon pilota.

Dai, ha 24 anni! E' vero che si arriva al top sempre più giovani, e certo non può prendersela comoda, ma di poter competere a livelli alti lo ha dimostrato: non stiamo parlando di un Crutchlow (che pure mi fa molta simpatia) che ha qualche guizzo in condizioni particolari. Ovvio che se tra un anno o due fosse ancora al ruolo di eterna promessa...

> Il problema è che per far entrare un giovane (sperando in un campione),
> bisogna aspettare che si levi Rossi, cioè se ne parlerà per il 2021.

Dici che se la prendono comoda per questo? :-)

m.

liftman

07/08/2019 15:31:52

0

Mr apprendista amanuense, intingeva il pennino nell'inchiostro per
scrivere a proposito di: ' Re: Per fortuna c'è Iannone a darci delle
soddisfazioni '

>> Vinales ha avuto tutto il tempo per evolvere. Temo che, semplicemente,
>> non sia un campione, ma un buon pilota.
>
> Dai, ha 24 anni!

Marquez ne ha 26, ma ha all'attivo 7 titoli mondiali..


--
Fri(END), Boyfri(END), Girlfri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU