[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.hobby.viaggi

GIUDIZIO: SARDEGNA

Gianluca.

01/08/2019 18:20:38

Periodo: seconda settimana di luglio, pretonazioni avvenute tutte tra
aprile e metà maggio.

Partenza con Grimaldi da Civitavecchia in cuccetta alle ore 23 e
qualcosa e arrivo la mattina presto.
Per il biglietto mi sono comprato un buono sconto su groupon e ho
risparmiato un bel pò.
Consiglio di non dar retta a quel coglione della voce che rompe i
coglioni di buona mattina poichè ti fanno aspettare un casino di tempo
prima di farti scendere a ritirare l'auto.

Arrivo a Olbia e direzione Sud, stavamo a circa 4/5 km da san teodoro in
grazioso residence fronte isola Tavolara: avevamo a disposizione 2
piscine, 2 ristoranti, parcheggio gratuito privato a pochi metri dalla
spiaggia.

camera:
pulizia 6.
dotazioni: 3. mancava lavatrice e lavastoviglie, il frigo era di quelli
piccoli a metà. Le persiane erano di quelle rigide a finestra e non
facevano tanto buio, tannto che dovevo utilizzare il parasole auto per
ovviare al problema. A.c. e ventilatori presenti
grandezza stanza il giusto.
piscine: 2 piscine , pulite e alte il giusto.
mare sotto il residence: ottimo, spiaggia di porto taverna e parcheggio
gratuito recintato solo per noi.

PRIMO GIORNO abbiamo messo tutto in camera e ci siamo sistemati, poi a
mare stotto casa.

Il SECONDO GIORNO siamo stati a CALA BRANDINCHI NORD, 2 euro l'ora il
parcheggio, appena arrivati ha iniziato annuvolarsi e poi piovere, c'è
stato un fuggi fuggi generale per fortuna, sapevo che ero un temporale
estivo e siamo rimasti sotto la tenda, appena ha smesso, ci siamo
spostati in posizione più favorevole, dopo altri 15 minuti è riuscito il
sole.
La spiaggia è molto bella e vicino c'è un bar che offre anche pasti
caldi e panini su un prato molto verde e ben curato.
La sera siamo andati a SAN TEODORO, deluduente, credevo di trovare un
paesino vecchio come ce ne sono tanti in italia, tipo ERICE, per
capirci, invece è tutto nuovo, sarà degli 60/70/80, e come questo anche
tutti gli altri paesini di questa parte della sardegna, tra cui Porto
cervo (di cui parlerò dopo). Cmq ST mi è sembrato essere un villaggio
vacanze un pò più grande con tanti ristoranti, pizzerie e gelaterie. La
sera ci sta un pò di gente e il centro diventa zona pedonale.

TERZO GIORNO: SPIAGGIA DI CODA CAVALLO, uno spettacolo anche questa, la
spiaggia di per se fa cagare perchè è larga si e no 5 metri, ma il mare
è fantastico e il paesaggio super.

QUARTO GIORNO: la mattina siamo stati alla spiaggia sotto il residence e
il pomeriggio siamo andati a PORTO CERVO, tutto curatissimo, dalle
strade alle aiuole, macchinoni, ecc...ma anche qua pensavano di trovare
un paesello alla ERICE, tipo costiera amalfitana o che cazzo ne so io,
invece anche questo è una SAN TEODORO curata meglio e più carina.
Abbiamo fatto una passeggiata nella piazzetta, e poi giù fino al porto
passando sopra il ponticello, yatch enormi e bellissimi.
Uno dei quali aveva la musica a tutto volume con una troia che dimena il
culo sull'ultimo ponte.
Nello yahct affianco invece le camierere erano stangone e gran fighe e
avevano un cerchietto in testa con tanto di piuma in stile anni
20....valli a capì i ricchi.

QUINTO GIORNO: SPIAGGIA DI PORTO ISTANA, molto bella da vedere, ma
tirava un forte vento e in alcuni tratti la spiaggia era di sassi,
parcheggio, ma infernale e pienissimo. Alla spiaggia ci sono dovuto
arrivare per vie di campagna piuttosto brutte.

SESTO GIORNO: CALA BRANDINCHI SUD, vale quanto detto per la nord, ma a
sud era più bella, l'acqua molto più bassa. Di quelle viste da queste
parti è stata la più bella spiaggia.

Non ricordo quando, ma un giorno di pomeriggio siamo andati verso il
golfo degli aranci e ci siamo fermati per mezza giornata nella caletta
di PUNTA PEDROSA, molto carina, piccola, parcheggio gratuito lungo la
stradina.

SETTIMO GIORNO: partenza per SANTA TERESA DI GALLURA, qui abbiamo preso
una casa su airb&b, molto grande , in campagna, in pietra, davvero
bella. Il pomeriggio siamo andati a CAPO TESTA nella BAIA DI SANTA
REPARATA, parcheggio gratuito. Uno spettacolo di spiaggia e di scogli,
lisci e arrotondati, bellissima.

OTTAVO GIORNO: STINTINO LA PELOSA, la spiaggia quasi non si riusciva a
vedere per quanti ombrelloni ci stavano, tutti colorati, era anche un
bel colpo d'occhio se vogliamo.
Il mare a dir poco incantevole, davvero davvero magnifico, sembra una
cazzo di piscina enorme, l'acqua è cristallina. Peccato per la troppa gente.
Parcheggio a pagamento, 2 e l'ora, ma ti inculano, sarebbe da
denunciarli e infatti farò una segnalazione a striscia e alle iene.
Sulle macchinette c'è chiaramente scritto che si paga per ora e a
frazione di ora, avevo iniziato a mettere gli spicci e a 3,6 euro la
saracinsca si è chiusa e mi ha stampato il biglietto, vabbè, per fortuna
la posizione dove avevo parcheggiato era ottima, proprio sulla pelosa,
per cui ho detto fra quasi 2 ore salgo e rifaccio il biglietto, invece
qua la TRUFFA, 3,60 e solo per un ora! Ho chiamato il servizio parcheggi
e mi ha detto che loro non rimborsano, che sono tanti che si lamentano,
che la frazione di ora non è vera!
BASTARDI! ma non finisce qua. Tra l'altro sul tagliandino con tanto di
targa, ti riportano l'importano 3,60 euro e una sola ora pagata!

STINTINO PAESE, fa cagare come san teodoro.

NONO GIORNO: siamo stati tutto il giorno a CAPO TESTA nella BAIA DI
SANTA REPARATA con passeggiata ovviamente alla spiaggia dall'altro lato
(ovest).

DECIMO GIORNO: SPIAGGE DELL'ISOLA DEI GABBIANI BARRABISA. Molto molto
belle e attrezzate.
RITORNO.
Sulla nave grimaldi che parte da olbia alle 12 circa la piscina è
aperta, al contrario di quando parte la sera da civitavecchia.

Considerazioni sulla sardegna: sono dei ladri di merda: più ti avvicini
alle zone turistiche più tutto costa di più, anche la benzina, il diesel
costava 1.68 al self contro l'1.48 appena ti allontanavi un pò. 3
rosette 1.55 euro! per farvi capire.

Però le strade non hanno una buca, o l'asfalto c'è ed è perfetto o non
c'è e c'è la stradina bianca. Anche il verde pubblico è molto curato.
I parchi giochi dei bambini pure, a santa teresa di gallura c'era questo
piccolo parco giochi , ma era attrezzatissimo con i giochi tutti
funzionanti e ben curati, mai visto da nessuna parte cose del genere.

I classici paeselli di cui l'italia è piena, quelli in stile ERICE, in
questa zona della sardegna non ne ho visto neanche l'ombra.
Un sardo(parcheggiatore) mi diceva che ai maschi veniva lasciata
l'eredità nell'entroterra (terreni e case), alle figlie femmine
spettavano i terreni vicino al mare che non valevano nulla. Poi è
scoppiato il turismo e i maschi l'hanno preso nel culo e le femmine sono
diventate ricche.

Cibo? a malappena mangiabile.
Ci ritornerei ? assolutamente no! Spendendo di meno si può andare in
Puglia o in Sicilia e sono molto meglio.

17 Risposte

milanchamp

02/08/2019 08:12:08

0

Il giorno giovedì 1 agosto 2019 20:20:43 UTC+2, Gianluca. ha scritto:
> Considerazioni sulla sardegna: sono dei ladri di merda: più ti avvicini
> alle zone turistiche più tutto costa di più, anche la benzina, il diesel
> costava 1.68 al self contro l'1.48 appena ti allontanavi un pò. 3
> rosette 1.55 euro! per farvi capire.

A parte che ovunque in Italia tutto costa di più nelle zone turistiche, io vado da anni in Sardegna e l'ho girata tutta senza trovare prezzi esorbitanti. La benzina alla erg poco fuori Olbia costa meno che nei distributori di Milano e i prezzi per mangiare sono in linea con quelli che vedo a Milano. Per dormire, in pieno agosto trovo una doppia in B&B a 60 eur al gg mentre un mio amico a luglio ha trovato un appartamento spazioso per 2 persone a 100 eur per 18 gg proprio vicino a S Teodoro dove sei stato tu.

>
>>
> I classici paeselli di cui l'italia è piena, quelli in stile ERICE, in
> questa zona della sardegna non ne ho visto neanche l'ombra.

Non l'hai girata bene. Andando a Santa Teresa (che tra l'altro è uno dei tipici paeselli caratteristici e molto carini di cui lamenti la mancanza in Sardegna), dovevi fermarti per esempio a San Pantaleo. Ma in tutta la Sardegna ci sono un'infinità di borghi degni di visita.

>
> Cibo? a malappena mangiabile.

Questa è bella! Dove e cosa hai mangiato??

> Ci ritornerei ? assolutamente no! Spendendo di meno si può andare in
> Puglia o in Sicilia e sono molto meglio.


Il bello è che qualche riga sopra hai descritto il mare e le spiagge che hai visto in modo entusiasta. I colori del mare sardo, in Sicilia te li puoi scordare (e lasciamo perdere il confronto impietoso sul degrado ambientale..). Forse in Salento sono paragonabili, ma in tutta estate quella zona è un delirio di gente e l'acqua del mare fai fatica a vederla. Vacci pure, contento tu..

milanchamp

02/08/2019 08:20:56

0

Il giorno venerdì 2 agosto 2019 10:12:10 UTC+2, milanchamp ha scritto:
mentre un mio amico a luglio ha trovato un appartamento spazioso per 2 persone a 100 eur per 18 gg proprio vicino a S Teodoro dove sei stato tu.
>

volevo scrivere 1.000 eur..

pozz

02/08/2019 12:34:17

0

Il 01/08/2019 20:20, Gianluca. ha scritto:
> Periodo: seconda settimana di luglio, pretonazioni avvenute tutte tra
> aprile e metà maggio.
>
> Partenza con Grimaldi da Civitavecchia in cuccetta alle ore 23 e
> qualcosa e arrivo la mattina presto.
> Per il biglietto mi sono comprato un buono sconto su groupon e ho
> risparmiato un bel pò.
> Consiglio di non dar retta a quel coglione della voce che rompe i
> coglioni di buona mattina poichè ti fanno aspettare un casino di tempo
> prima di farti scendere a ritirare l'auto.

Io ho fatto Civitavecchia-Olbia con Tirrenia e sinceramente non ho
aspettato molto, rispetto a quello che pensavo.
Ma chiaramente non mi sono fiondato fuori dalla cabina appena la voce ha
detto di uscire.

Lo sbarco è stato IMHO molto veloce.


> Arrivo a Olbia e direzione Sud, stavamo a circa 4/5 km da san teodoro in
> grazioso residence

come si chiamava? perchè se ci dici pure i colori delle lenzuola, ma non
sappiamo qual è, che ci frega?


> fronte isola Tavolara: avevamo a disposizione 2
> piscine, 2 ristoranti, parcheggio gratuito privato a pochi metri dalla
> spiaggia.
>
> camera:
> pulizia 6.
> dotazioni: 3. mancava lavatrice e lavastoviglie, il frigo era di quelli
> piccoli a metà. Le persiane erano di quelle rigide a finestra e non
> facevano tanto buio, tannto che dovevo utilizzare il parasole auto per
> ovviare al problema. A.c. e ventilatori presenti
> grandezza stanza il giusto.
> piscine: 2 piscine , pulite e alte il giusto.
> mare sotto il residence: ottimo, spiaggia di porto taverna e parcheggio
> gratuito recintato solo per noi.
>
> PRIMO GIORNO abbiamo messo tutto in camera e ci siamo sistemati, poi a
> mare stotto casa.
>
> Il SECONDO GIORNO siamo stati a CALA BRANDINCHI NORD, 2 euro l'ora il
> parcheggio, appena arrivati ha iniziato annuvolarsi e poi piovere, c'è
> stato un fuggi fuggi generale per fortuna, sapevo che ero un temporale
> estivo e siamo rimasti sotto la tenda, appena ha smesso, ci siamo
> spostati in posizione più favorevole, dopo altri 15 minuti è riuscito il
> sole.

Tutta sta storia per dire che sei stato furbo?


> La spiaggia è molto bella e vicino c'è un bar che offre anche pasti
> caldi e panini su un prato molto verde e ben curato.
> La sera siamo andati a SAN TEODORO, deluduente, credevo di trovare un
> paesino vecchio come ce ne sono tanti in italia, tipo ERICE, per
> capirci, invece è tutto nuovo, sarà degli 60/70/80, e come questo anche
> tutti gli altri paesini di questa parte della sardegna, tra cui Porto
> cervo (di cui parlerò dopo). Cmq ST mi è sembrato essere un villaggio
> vacanze un pò più grande con tanti ristoranti, pizzerie e gelaterie. La
> sera ci sta un pò di gente e il centro diventa zona pedonale.

Io ero a San Teodoro in un B&B ed in effetti non è un paesello
medioevale... ma non mi aspettavo mica una cosa del genere in un centro
turistico in Sardegna!
Ammettiamo che lo fosse, il turismo (e cioè noi che ci andiamo) se l'è
mangiato.


> TERZO GIORNO: SPIAGGIA DI CODA CAVALLO, uno spettacolo anche questa, la
> spiaggia di per se fa cagare perchè è larga si e no 5 metri, ma il mare
> è fantastico e il paesaggio super.

Io ne ho fatte diverse nella zona, per esempio quella delle farfalle.
Molto carine. Peccate che molte calette sono piene di gommoni in affitto
e al largo c'è sempre qualche mega yatch che rovina la visuale.


> QUARTO GIORNO: la mattina siamo stati alla spiaggia sotto il residence e
> il pomeriggio siamo andati a PORTO CERVO, tutto curatissimo, dalle
> strade alle aiuole, macchinoni, ecc...ma anche qua pensavano di trovare
> un paesello alla ERICE, tipo costiera amalfitana o che cazzo ne so io,
> invece anche questo è una SAN TEODORO curata meglio e più carina.
> Abbiamo fatto una passeggiata nella piazzetta, e poi giù fino al porto
> passando sopra il ponticello, yatch enormi e bellissimi.
> Uno dei quali aveva la musica a tutto volume con una troia che dimena il
> culo sull'ultimo ponte.
> Nello yahct affianco invece le camierere erano stangone e gran fighe e
> avevano un cerchietto in testa con tanto di piuma in stile anni
> 20....valli a capì i ricchi.
>
> QUINTO GIORNO: SPIAGGIA DI PORTO ISTANA, molto bella da vedere, ma
> tirava un forte vento e in alcuni tratti la spiaggia era di sassi,
> parcheggio, ma infernale e pienissimo. Alla spiaggia ci sono dovuto
> arrivare per vie di campagna piuttosto brutte.

Purtroppo anche noi abbiamo beccato vento. In realtà abbiamo anche
beccato molta poseidonia in spiaggia e in mare. Sembra che in alcuni
periodi, soprattutto dopo certe mareggiate, ci sia questo problema.

E con queste alghe la magia delle spiagge si perde parecchio. Noi
infatti non valutiamo cala Brandinchi come una spiaggia al top, ma mi
rendo conto che la valutazione è deviata. Chissà, forse ci ritornerò.

La stessa cosa per Lu Impostu, caletta vicina.


> SESTO GIORNO: CALA BRANDINCHI SUD, vale quanto detto per la nord, ma a
> sud era più bella, l'acqua molto più bassa. Di quelle viste da queste
> parti è stata la più bella spiaggia.

Ma intendi Lu Impostu? Lì c'è un parcheggio più umano.


> Non ricordo quando, ma un giorno di pomeriggio siamo andati verso il
> golfo degli aranci e ci siamo fermati per mezza giornata nella caletta
> di PUNTA PEDROSA, molto carina, piccola, parcheggio gratuito lungo la
> stradina >
> SETTIMO GIORNO: partenza per SANTA TERESA DI GALLURA, qui abbiamo preso
> una casa su airb&b, molto grande , in campagna, in pietra, davvero
> bella. Il pomeriggio siamo andati a CAPO TESTA nella BAIA DI SANTA
> REPARATA, parcheggio gratuito. Uno spettacolo di spiaggia e di scogli,
> lisci e arrotondati, bellissima.
>
> OTTAVO GIORNO: STINTINO LA PELOSA, la spiaggia quasi non si riusciva a
> vedere per quanti ombrelloni ci stavano, tutti colorati, era anche un
> bel colpo d'occhio se vogliamo.
> Il mare a dir poco incantevole, davvero davvero magnifico, sembra una
> cazzo di piscina enorme, l'acqua è cristallina. Peccato per la troppa
> gente.
> Parcheggio a pagamento, 2 e l'ora, ma ti inculano, sarebbe da
> denunciarli e infatti farò una segnalazione a striscia e alle iene.
> Sulle macchinette c'è chiaramente scritto che si paga per ora e a
> frazione di ora, avevo iniziato a mettere gli spicci e a 3,6 euro la
> saracinsca si è chiusa e mi ha stampato il biglietto, vabbè, per fortuna
> la posizione dove avevo parcheggiato era ottima, proprio sulla pelosa,
> per cui ho detto fra quasi 2 ore salgo e rifaccio il biglietto, invece
> qua la TRUFFA, 3,60 e solo per un ora! Ho chiamato il servizio parcheggi
> e mi ha detto che loro non rimborsano, che sono tanti che si lamentano,
> che la frazione di ora non è vera!
> BASTARDI! ma non finisce qua. Tra l'altro sul tagliandino con tanto di
> targa, ti riportano l'importano 3,60 euro e una sola ora pagata!
>
> STINTINO PAESE, fa cagare come san teodoro.
>
> NONO GIORNO: siamo stati tutto il giorno a CAPO TESTA nella BAIA DI
> SANTA REPARATA con passeggiata ovviamente alla spiaggia dall'altro lato
> (ovest).
>
> DECIMO GIORNO: SPIAGGE DELL'ISOLA DEI GABBIANI BARRABISA. Molto molto
> belle e attrezzate.
> RITORNO.
> Sulla nave grimaldi che parte da olbia alle 12 circa la piscina è
> aperta, al contrario di quando parte la sera da civitavecchia.
>
> Considerazioni sulla sardegna: sono dei ladri di merda: più ti avvicini
> alle zone turistiche più tutto costa di più, anche la benzina, il diesel
> costava 1.68 al self contro l'1.48 appena ti allontanavi un pò. 3
> rosette 1.55 euro! per farvi capire.

Incredibile, più ti avvicini alle zone turistiche e più tutto costa di più.

In effetti costicchia, ma non ho avuto l'impressione che sia da ladri di
merda.


> Però le strade non hanno una buca, o l'asfalto c'è ed è perfetto o non
> c'è e c'è la stradina bianca. Anche il verde pubblico è molto curato.
> I parchi giochi dei bambini pure, a santa teresa di gallura c'era questo
> piccolo parco giochi , ma era attrezzatissimo con i giochi tutti
> funzionanti e ben curati, mai visto da nessuna parte cose del genere.
>
> I classici paeselli di cui l'italia è piena, quelli in stile ERICE, in
> questa zona della sardegna non ne ho visto neanche l'ombra.

Sì, il turismo ha devastato alcune parti della Sardegna. Penso che la
parte più autentica sia nell'entroterra.


> Un sardo(parcheggiatore) mi diceva che ai maschi veniva lasciata
> l'eredità nell'entroterra (terreni e case), alle figlie femmine
> spettavano i terreni vicino al mare che non valevano nulla. Poi è
> scoppiato il turismo e i maschi l'hanno preso nel culo e le femmine sono
> diventate ricche.

Devo trovare una sarda da sposare..


> Cibo? a malappena mangiabile.

Ma che dici? Sicuramente non devi aspettarti grande cibo di mare,
incredibilmente essendo un'isola, ma a malapena mangiabile mi sembra un
po' troppo.


> Ci ritornerei ? assolutamente no! Spendendo di meno si può andare in
> Puglia o in Sicilia e sono molto meglio.

Beh, se togli il costo del traghetto, probabilmente il costo non è così
più alto rispetto alla Puglia. Ultimamente la Puglia non si può vedere,
troppo incasinata e non è ancora attrezzata per questo boom.

Mare bello? Sì certo, ma la Sardegna mi è sembrata più selvaggia vicino
alle spiagge, probabilmente per colpa, o grazie, alla orografia.

In Salento è tutto molto piatto... e vai di casette *nel* mare (vedi
Torre Lapillo e simili).

il_velista

02/08/2019 15:05:33

0

Il giorno venerdì 2 agosto 2019 10:12:10 UTC+2, milanchamp ha scritto:
> Il giorno giovedì 1 agosto 2019 20:20:43 UTC+2, Gianluca. ha scritto:
> > Considerazioni sulla sardegna: sono dei ladri di merda: più ti avvicini
> > alle zone turistiche più tutto costa di più, anche la benzina, il diesel
> > costava 1.68 al self contro l'1.48 appena ti allontanavi un pò. 3
> > rosette 1.55 euro! per farvi capire.
>
> A parte che ovunque in Italia tutto costa di più nelle zone turistiche, io vado da anni in Sardegna e l'ho girata tutta senza trovare prezzi esorbitanti. La benzina alla erg poco fuori Olbia costa meno che nei distributori di Milano e i prezzi per mangiare sono in linea con quelli che vedo a Milano. Per dormire, in pieno agosto trovo una doppia in B&B a 60 eur al gg mentre un mio amico a luglio ha trovato un appartamento spazioso per 2 persone a 100 eur per 18 gg proprio vicino a S Teodoro dove sei stato tu.
>
>
>
> >
> >>
> > I classici paeselli di cui l'italia è piena, quelli in stile ERICE, in
> > questa zona della sardegna non ne ho visto neanche l'ombra.
>
> Non l'hai girata bene. Andando a Santa Teresa (che tra l'altro è uno dei tipici paeselli caratteristici e molto carini di cui lamenti la mancanza in Sardegna), dovevi fermarti per esempio a San Pantaleo. Ma in tutta la Sardegna ci sono un'infinità di borghi degni di visita.

devo dire che non ha tutti i torti: rispetto ad altre regioni d'Italia la Sardegna da quel punto di vista offre molto meno. poi se parliamo di natura/mare/paesaggi le batte tutte per distacco :)


ciao

Gianluca.

02/08/2019 17:27:39

0


> A parte che ovunque in Italia tutto costa di più nelle zone turistiche, io vado da anni in Sardegna e l'ho girata tutta senza trovare prezzi esorbitanti. La benzina alla erg poco fuori Olbia costa meno che nei distributori di Milano


imbecillone,ma io cosa ho scritto? sai leggere o serve un disegnino?

> Non l'hai girata bene. Andando a Santa Teresa (che tra l'altro è uno dei tipici paeselli caratteristici e molto carini di cui lamenti la mancanza in Sardegna), dovevi fermarti per esempio a San Pantaleo. Ma in tutta la Sardegna ci sono un'infinità di borghi degni di visita.

e se vede che non ce sò passato, ma che cazzo de discorso è?
anche i sardi a cui ho chiesto di paeselli medievali o cmq antichi mi
hanno detto che tutta la sardegna del nord è così. Ma guarda st'imbecille!

>> Cibo? a malappena mangiabile.
>
> Questa è bella! Dove e cosa hai mangiato??

cazzi miei, ho amngiato a malappena mangianbile, se te sei abituato a
mangiare scatolette per gatti cazzi tuoi


> Il bello è che qualche riga sopra hai descritto il mare e le spiagge che hai visto in modo entusiasta.

e quindi?


I colori del mare sardo, in Sicilia te li puoi scordare (e lasciamo
perdere il confronto impietoso sul degrado ambientale..). Forse in
Salento sono paragonabili, ma in tutta estate quella zona è un delirio
di gente e l'acqua del mare fai fatica a vederla. Vacci pure, contento tu..

certo perchè in sardegna invece trovi posto in spiaggia ve? a coglione
ma l'hai letto quello che ho scritto?


Gianluca.

02/08/2019 17:28:25

0

Il 02/08/2019 10:20, milanchamp ha scritto:
> Il giorno venerdì 2 agosto 2019 10:12:10 UTC+2, milanchamp ha scritto:
> mentre un mio amico a luglio ha trovato un appartamento spazioso per 2 persone a 100 eur per 18 gg proprio vicino a S Teodoro dove sei stato tu.
>>
>
> volevo scrivere 1.000 eur..
>


ma vai affanculo a mangià cibo per gatti avariati

Gianluca.

02/08/2019 17:30:35

0


> devo dire che non ha tutti i torti: rispetto ad altre regioni d'Italia la Sardegna da quel punto di vista offre molto meno.

e ce mancherebbe!


poi se parliamo di natura/mare/paesaggi le batte tutte per distacco :)


non credo che l'abruzzo sia da meno, o la val d'aosta o la puglia o la
calabria e la sicilia.


Gianluca.

02/08/2019 17:51:16

0


> Io ho fatto Civitavecchia-Olbia con Tirrenia e sinceramente non ho
> aspettato molto, rispetto a quello che pensavo.
> Ma chiaramente non mi sono fiondato fuori dalla cabina appena la voce ha
> detto di uscire.
>
> Lo sbarco è stato IMHO molto veloce.

ha iniziato alle 6.00 e siamo iniziati a uscire dalla nave verso le
7.45. fai te!

> Tutta sta storia per dire che sei stato furbo?

e anche tenace


> Io ero a San Teodoro in un B&B ed in effetti non è un paesello
> medioevale... ma non mi aspettavo mica una cosa del genere in un centro
> turistico in Sardegna!
> Ammettiamo che lo fosse, il turismo (e cioè noi che ci andiamo) se l'è
> mangiato.

beh non tutti nascono imparati, io sono stato in tanti centri turistici
ed erano antichi e ben tenuti, chessò Sirmione? Taormina? Ragusa?
vieste, peschici? polignano a mare? gallipoli? e altri 1000 posti del
genere in italia.


> Peccate che molte calette sono piene di gommoni in affitto
> e al largo c'è sempre qualche mega yatch che rovina la visuale.

no mi dispiace per nulla vedere barche a vela o yatch a largo. Invece mi
danno molto fastidio i gommoni e le barchette del cazzo che arrivano
vicino alla spiaggia.
Aggiungo che abbiamo incontrato il Dilbar 2 volte, la prima vicino porto
cervo, la seconda la porto di olbia mentre stavamo partendo. è
semplicemente immenso. Aveva l'elicottero che faceva pendant con i
colori dello scafo.


> Purtroppo anche noi abbiamo beccato vento. In realtà abbiamo anche
> beccato molta poseidonia in spiaggia e in mare. Sembra che in alcuni
> periodi, soprattutto dopo certe mareggiate, ci sia questo problema.

anche noi. Ma non moltissima

> E con queste alghe la magia delle spiagge si perde parecchio. Noi
> infatti non valutiamo cala Brandinchi come una spiaggia al top, ma mi
> rendo conto che la valutazione è deviata. Chissà, forse ci ritornerò.
>
> La stessa cosa per Lu Impostu, caletta vicina.
>

visitata nello stesso giorno, ci siamo fatti una passeggiata tagliando
per la pineta. Tra l'altro l'ingrresso del parceggio è unico. NOn mi ha
entusiasmato.

>> SESTO GIORNO: CALA BRANDINCHI SUD,
> Ma intendi Lu Impostu? Lì c'è un parcheggio più umano.

no, intendo quello che ho scritto e il parcheggio è lo stesso, l'accesso
è quello e costa 2 euro l'ora. E' piu facile trovare parcheggio che
posto in spiaggia.


> Incredibile, più ti avvicini alle zone turistiche e più tutto costa di più.

solo dove sono più ladri (sardegna e ponza su tutti)

> In effetti costicchia, ma non ho avuto l'impressione che sia da ladri di
> merda.

3 bignè lo sai che so o no? le rosette, i panini, quelli classici, 3 di
numero 1,55 euro, questo è da ladri di merda senza se e senza ma.


> Sì, il turismo ha devastato alcune parti della Sardegna. Penso che la
> parte più autentica sia nell'entroterra.

quindi il turismo sencondo quanto hai scritto ha buttato giù i vecchi
paesi per fare lo schifo che c'è?

> Devo trovare una sarda da sposare..

ma accontentati di una che respira. Stai inguaiato e stai a fa lo
schizzinoso

>> Cibo? a malappena mangiabile.
>
> Ma che dici? Sicuramente non devi aspettarti grande cibo di mare,
> incredibilmente essendo un'isola, ma a malapena mangiabile mi sembra un
> po' troppo.

ho mangiato fuori tutte le sere, ho anche speso bei soldi, ma il cibo è
sempre stato deludente, mangiabile appena.


> Beh, se togli il costo del traghetto, probabilmente il costo non è così
> più alto rispetto alla Puglia. Ultimamente la Puglia non si può vedere,
> troppo incasinata e non è ancora attrezzata per questo boom.

ovvio, ma il traghetto io lo pago per cui lo considero. I bignè per
farmi un panino a mare a pranzo li compro, per cui li considero.
La puglia offre tutto di più e costa meno.


> In Salento è tutto molto piatto... e vai di casette *nel* mare (vedi
> Torre Lapillo e simili).

stato a punta prosciutto, casa a 70 metri dal mare. Spettacolare. Ogni
mattina passavano i carrettini a portare frutta e verdura, pane e dolci
appena sfornati, pesce e formaggi, oli vino e altro. Era un via vai di
carrettini che ti portavano la roba a prezzi onestissimi.

Apteryx

03/08/2019 06:31:34

0

Il 01/08/2019 20:20, Gianluca. ha scritto:
> Periodo:

grazie per le informazioni

puoi dirmi il nome delle strutture dove hai soggiornato?

non è per entrare nel tuo privato, ma per avere dei nomi affidabili di
sistemazioni non alberghiere

Apteryx

03/08/2019 06:33:08

0

Il 02/08/2019 17:05, il velista ha scritto:
> devo dire che non ha tutti i torti: rispetto ad altre regioni d'Italia la Sardegna da quel punto di vista offre molto meno. poi se parliamo di natura/mare/paesaggi le batte tutte per distacco

se prendiamo la sardegna e ci aggiungiamo i borghi carateristici, la
storia ecc, diventa la sicilia