[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.torino

Come passare dai preliminari ad una fase successiva con un'ungherese

Takayasu Kenduma

25/07/2019 09:11:38

Da ALESSANDRIA

Siamo già ad Alessandria, dove il Torino si è radunato in vista della sfida di questa sera contro il Debrecen. Abbiamo chiamato un esperto di Ungheria per guidarci nei temi piu' caldi del match.


"Le Rose ungheresi sono assai agguerrite, lo so bene perchè ne ho sposata una" ci risponde dall'altro capo del telefono Rocco Siffredi, mentre nella sua casa di Budapest sta sorseggiando uno zabajone preparato dalle amorevoli mani della moglie Rózsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.

- Ciao Rocco. Siamo tutti eccitatissimi per questa nuova sfida, ma temiamo che la rosa ungherese sia piu' preparata e piu' in forma del Toro.
- Con un'ungherese in forma c'e' sempre da divertirsi, ma bisogna dosare le forze e durare fino in fondo. Se il Toro non ce la fa per 90 minuti non è tagliato per il cinema, ma potrebbe sempre provare con i filmati su Internet. Li bastano 5 minuti. Se vi interessa posso farvi fare un provino.

- Il Toro è una squadra molto aggressiva, che ha collezionato molti cartellini gialli nella stagione scorsa. Consigli ai ragazzi di essere tosti anche in Europa League?
- Siamo pur sempre in una fase di preliminari, quindi occorre incominciare con calma e non essere troppo affrettati. Poi è importante seguire la propria personalità ed il proprio gusto e lasciarsi andare. Se durante la serata dieci uomini riempiranno di falli la rosa ungherese, beh, questa è una gang bang e di sicuro una buona parte del pubblico apprezzerà.

- Quele schema consideri piu' adatto per questa sfida? Il 3-5-2 usato la stagione scorsa o il nuovo 3-4-3 provato in ritiro a Bormio?
- Il 69. Fa scoprire chi si difende e fa alzare il baricentro di chi attacca.

- Quale svolgimento di partita consigli a Mazzarri?
- In un primo tempo colpire centralmente per avere qualche conclusione e contemporaneamente lavorare ai fianchi con un fluidificante. Nella ripresa mettere N'Koulou.

- La prima in casa è un vantaggio?
- Sicuramente, è piu' comodo e questo aiuta chi è inesperto. Comunque in questo periodo non fa freddo e pure in auto si riesce benissimo.

- I tifosi granata sono molto eccitati, ma saranno obbligati a muoversi anche per la partita in casa. Consigli loro di partire da Torino per venire ad Alessandria?
- Assolutamente. Quelli che partono da Torino e vengono ad Alessandria fanno comunque una grande prestazione. Poi se sul sedile del passeggero è seduta una vera maiala non è nemmeno disonorevole venire ad Asti Est.

- Ti piacerebbe accompagnare i tifosi granata in questo viaggio?
- Certamente, per un tratto. Poi, con tutto il rispetto, se io parto da Torino vengo dalle parti di Trieste.

- Con quale atteggiamento consigli a squadra e tifosi di affrontare questa esperienza?
- Sempre con grande umiltà e la massima ironia.

8 Risposte

Pippo

25/07/2019 09:28:49

0

Takayasu Kenduma <takayasu.kenduma@gmail.com> wrote:
> Da ALESSANDRIA
>
> Siamo già ad Alessandria, dove il Torino si è radunato in vista della
> sfida di questa sera contro il Debrecen. Abbiamo chiamato un esperto di
> Ungheria per guidarci nei temi piu' caldi del match.
>
>
> "Le Rose ungheresi sono assai agguerrite, lo so bene perchè ne ho sposata
> una" ci risponde dall'altro capo del telefono Rocco Siffredi, mentre
> nella sua casa di Budapest sta sorseggiando uno zabajone preparato dalle
> amorevoli mani della moglie Rózsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.
>
> - Ciao Rocco. Siamo tutti eccitatissimi per questa nuova sfida, ma
> temiamo che la rosa ungherese sia piu' preparata e piu' in forma del Toro.
> - Con un'ungherese in forma c'e' sempre da divertirsi, ma bisogna dosare
> le forze e durare fino in fondo. Se il Toro non ce la fa per 90 minuti
> non è tagliato per il cinema, ma potrebbe sempre provare con i filmati su
> Internet. Li bastano 5 minuti. Se vi interessa posso farvi fare un provino.
>
> - Il Toro è una squadra molto aggressiva, che ha collezionato molti
> cartellini gialli nella stagione scorsa. Consigli ai ragazzi di essere
> tosti anche in Europa League?
> - Siamo pur sempre in una fase di preliminari, quindi occorre
> incominciare con calma e non essere troppo affrettati. Poi è importante
> seguire la propria personalità ed il proprio gusto e lasciarsi andare. Se
> durante la serata dieci uomini riempiranno di falli la rosa ungherese,
> beh, questa è una gang bang e di sicuro una buona parte del pubblico apprezzerà.
>
> - Quele schema consideri piu' adatto per questa sfida? Il 3-5-2 usato la
> stagione scorsa o il nuovo 3-4-3 provato in ritiro a Bormio?
> - Il 69. Fa scoprire chi si difende e fa alzare il baricentro di chi attacca.
>
> - Quale svolgimento di partita consigli a Mazzarri?
> - In un primo tempo colpire centralmente per avere qualche conclusione e
> contemporaneamente lavorare ai fianchi con un fluidificante. Nella
> ripresa mettere N'Koulou.
>
> - La prima in casa è un vantaggio?
> - Sicuramente, è piu' comodo e questo aiuta chi è inesperto. Comunque in
> questo periodo non fa freddo e pure in auto si riesce benissimo.
>
> - I tifosi granata sono molto eccitati, ma saranno obbligati a muoversi
> anche per la partita in casa. Consigli loro di partire da Torino per venire ad Alessandria?
> - Assolutamente. Quelli che partono da Torino e vengono ad Alessandria
> fanno comunque una grande prestazione. Poi se sul sedile del passeggero
> è seduta una vera maiala non è nemmeno disonorevole venire ad Asti Est.
>
> - Ti piacerebbe accompagnare i tifosi granata in questo viaggio?
> - Certamente, per un tratto. Poi, con tutto il rispetto, se io parto da
> Torino vengo dalle parti di Trieste.
>
> - Con quale atteggiamento consigli a squadra e tifosi di affrontare questa esperienza?
> - Sempre con grande umiltà e la massima ironia.
>

Vengo ad Asti Est 2 volte a settimana.

Standing Ovulation!!!

Vinicius

25/07/2019 10:13:34

0

"Takayasu Kenduma" ha scritto nel messaggio
news:fb77c1db-bbc4-419c-b159-0d1c71c177a2@googlegroups.com...

Da ALESSANDRIA

Siamo già ad Alessandria, dove il Torino si è radunato in vista della sfida
di questa sera contro il Debrecen. Abbiamo chiamato un esperto di Ungheria
per guidarci nei temi piu' caldi del match.


"Le Rose ungheresi sono assai agguerrite, lo so bene perchè ne ho sposata
una" ci risponde dall'altro capo del telefono Rocco Siffredi, mentre nella
sua casa di Budapest sta sorseggiando uno zabajone preparato dalle amorevoli
mani della moglie Rózsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.

- Ciao Rocco. Siamo tutti eccitatissimi per questa nuova sfida, ma temiamo
che la rosa ungherese sia piu' preparata e piu' in forma del Toro.
- Con un'ungherese in forma c'e' sempre da divertirsi, ma bisogna dosare le
forze e durare fino in fondo. Se il Toro non ce la fa per 90 minuti non è
tagliato per il cinema, ma potrebbe sempre provare con i filmati su
Internet. Li bastano 5 minuti. Se vi interessa posso farvi fare un provino.

ma rotfl!
.....chissà cosa ne pensa di una difesa Izzo Nkoulou..

A112

25/07/2019 11:12:04

0

Il niusgruppo è pronto ad affrontare audience internazionali

Takayasu Kenduma

25/07/2019 12:31:18

0

On Thursday, 25 July 2019 12:13:35 UTC+2, Vinicius wrote:

> ma rotfl!
> ....chissà cosa ne pensa di una difesa Izzo Nkoulou..

fuori intervista mi ha detto che a fine partita vuole sempre vedere i giocatori che escono con le maglie cosi' bagnate che si possano strizzare, perchè è sempre meglio sudare che suprendere.

alfredo.bodoira

25/07/2019 13:57:30

0

Il giorno giovedì 25 luglio 2019 11:11:39 UTC+2, Takayasu Kenduma ha scritto:
> Da ALESSANDRIA
>
> Siamo già ad Alessandria, dove il Torino si è radunato in vista della sfida di questa sera contro il Debrecen. Abbiamo chiamato un esperto di Ungheria per guidarci nei temi piu' caldi del match.
>
>
> "Le Rose ungheresi sono assai agguerrite, lo so bene perchè ne ho sposata una" ci risponde dall'altro capo del telefono Rocco Siffredi, mentre nella sua casa di Budapest sta sorseggiando uno zabajone preparato dalle amorevoli mani della moglie Rózsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.
>
> - Ciao Rocco. Siamo tutti eccitatissimi per questa nuova sfida, ma temiamo che la rosa ungherese sia piu' preparata e piu' in forma del Toro.
> - Con un'ungherese in forma c'e' sempre da divertirsi, ma bisogna dosare le forze e durare fino in fondo. Se il Toro non ce la fa per 90 minuti non è tagliato per il cinema, ma potrebbe sempre provare con i filmati su Internet. Li bastano 5 minuti. Se vi interessa posso farvi fare un provino.
>
> - Il Toro è una squadra molto aggressiva, che ha collezionato molti cartellini gialli nella stagione scorsa. Consigli ai ragazzi di essere tosti anche in Europa League?
> - Siamo pur sempre in una fase di preliminari, quindi occorre incominciare con calma e non essere troppo affrettati. Poi è importante seguire la propria personalità ed il proprio gusto e lasciarsi andare. Se durante la serata dieci uomini riempiranno di falli la rosa ungherese, beh, questa è una gang bang e di sicuro una buona parte del pubblico apprezzerà.
>
> - Quele schema consideri piu' adatto per questa sfida? Il 3-5-2 usato la stagione scorsa o il nuovo 3-4-3 provato in ritiro a Bormio?
> - Il 69. Fa scoprire chi si difende e fa alzare il baricentro di chi attacca.
>
> - Quale svolgimento di partita consigli a Mazzarri?
> - In un primo tempo colpire centralmente per avere qualche conclusione e contemporaneamente lavorare ai fianchi con un fluidificante. Nella ripresa mettere N'Koulou.
>
> - La prima in casa è un vantaggio?
> - Sicuramente, è piu' comodo e questo aiuta chi è inesperto. Comunque in questo periodo non fa freddo e pure in auto si riesce benissimo.
>
> - I tifosi granata sono molto eccitati, ma saranno obbligati a muoversi anche per la partita in casa. Consigli loro di partire da Torino per venire ad Alessandria?
> - Assolutamente. Quelli che partono da Torino e vengono ad Alessandria fanno comunque una grande prestazione. Poi se sul sedile del passeggero è seduta una vera maiala non è nemmeno disonorevole venire ad Asti Est.
>
> - Ti piacerebbe accompagnare i tifosi granata in questo viaggio?
> - Certamente, per un tratto. Poi, con tutto il rispetto, se io parto da Torino vengo dalle parti di Trieste.
>
> - Con quale atteggiamento consigli a squadra e tifosi di affrontare questa esperienza?
> - Sempre con grande umiltà e la massima ironia.

Non diro ROFTL, dirò...fatelo girare sui social chi ce l'ha. E quale cul-tura sciorini poi nel campo. Sembra di sentire Rocco in persona (mi viene sempre in mente la volta che nella trasmissione Milano Roma l'hanno "accoppiato" con la Littizzetto. La Litti, e dico la Litti, era viola dall'imbarazzo).

alfredo.bodoira

25/07/2019 14:06:33

0

Il giorno giovedì 25 luglio 2019 12:13:35 UTC+2, Vinicius ha scritto:

> ma rotfl!
> ....chissà cosa ne pensa di una difesa Izzo Nkoulou..

Ecco un altro socio (*) del club Fanculizzo (Fan Nkoulou Izzo). Quorum ego s'intende.

(*) membro non si può dire dopo quel post

alfredo.bodoira

25/07/2019 14:14:28

0

Il giorno giovedì 25 luglio 2019 11:11:39 UTC+2, Takayasu Kenduma ha scritto:
> Da ALESSANDRIA
>
> Siamo già ad Alessandria, dove il Torino si è radunato in vista della sfida di questa sera contro il Debrecen. Abbiamo chiamato un esperto di Ungheria per guidarci nei temi piu' caldi del match.
>
>
> "Le Rose ungheresi sono assai agguerrite, lo so bene perchè ne ho sposata una" ci risponde dall'altro capo del telefono Rocco Siffredi, mentre nella sua casa di Budapest sta sorseggiando uno zabajone preparato dalle amorevoli mani della moglie Rózsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.
>
> - Ciao Rocco. Siamo tutti eccitatissimi per questa nuova sfida, ma temiamo che la rosa ungherese sia piu' preparata e piu' in forma del Toro.
> - Con un'ungherese in forma c'e' sempre da divertirsi, ma bisogna dosare le forze e durare fino in fondo.

Rocco ovviamente non parla delle precauzioni, ma la cronaca subito ci ricorda che con l'ungherese ci vuole il Settebello.

(l'Italia della pallanuoto ha battuto l'Ungheria in semifinale ai mondiali, cosa tutt'altro che semplice)

david fazzini

26/07/2019 23:03:52

0

Ora il ng è di nuovo al completo! O quasi.
Grande Taka!