[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.arti.cinema

OT Serie: Breaking Bad

Erg Frast

18/06/2019 21:20:50

Scusate, sono OT.
Non si dovrebbe parlare di serie.

Ma esattamente "Breaking Bad", cosa avrebbe di speciale?
Da dove vengono queste acclamazioni della critica, dalle manovre del
marketing?

Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?

EF

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://w...

9 Risposte

Coiser

18/06/2019 21:45:03

0

Erg Frast <m.dorato@inwind.it> ha scritto:
>
>
> Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?
>
>
Ma che domanda è?
De gustibus...


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.si...

Erg Frast

19/06/2019 08:19:18

0

Il 18/06/2019 23:45, Coiser ha scritto:
> Erg Frast <m.dorato@inwind.it> ha scritto:
>>
>>
>> Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?
>>
>>
> Ma che domanda è?
> De gustibus...

Ovviamente non è quasi mai questione di gusti.

EF


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com...

(MrGreco)

19/06/2019 09:37:54

0

Il 6/19/2019 10:19 AM, Erg Frast (lab) ha scritto:
> Il 18/06/2019 23:45, Coiser ha scritto:
>> Erg Frast <m.dorato@inwind.it> ha scritto:
>>>
>>>
>>> Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?
>>>
>>>
>> Ma che domanda è?
>> De gustibus...
>
> Ovviamente non è quasi mai questione di gusti.
>

Quoto, nel caso di Breaking Bad non si tratta di gusti, il livello di
recitazione, la regia, la fotografia e l'attenzione al dettaglio sia
delle sceneggiature che di tuggli altri aspetti spesso tralasciati
proprio perchè secondari, non lascia spazio a "gusti personali".

--
MrGreco

Erg Frast

19/06/2019 10:20:57

0

Il 19/06/2019 11:37, MrGreco ha scritto:

>> Ovviamente non è quasi mai questione di gusti.
>>
>
> Quoto, nel caso di Breaking Bad non si tratta di gusti, il livello di
> recitazione, la regia, la fotografia e l'attenzione al dettaglio sia
> delle sceneggiature che di tuggli altri aspetti spesso tralasciati
> proprio perchè secondari, non lascia spazio a "gusti personali".


Giusto, infatti si attesta solidamente su un livello di sicura mediocrità.
Mediocri gli attori, a partire dal protagonista, non certo aiutato da
una sceneggiatura che non riesce a conservare la coerenza psicologica
del personaggio, mediocri quasi tutti i comprimari, tra cui salverei
solo il congnato poliziotto e il mafioso messicano paralitico
(quest'ultimo riesce a recitare usando solo il movimento dell'occhio, i
fremiti del volto e qualche rivolo di bava, molto bravo!).
Mediocre la sceneggiatura che oscilla tra la ricerca della "trovata
sensazionale" (vedi un disastro aereo che non ha alcuna parte
nell'economia drammatica della storia) e un lento costante sforzo ad
"allungare il brodo", perchè riempire una stagione con 13 puntate non è
cosa facile (mi viene in mente una puntata della IV stagione, mi pare,
tutta incentrata sulla caccia ad una mosca entrata nel laboratorio !?);
citerei anche gli interminabili minuti di smorfie, rantoli e grugniti
del protagonista, magari appena svegliato, in cui non succede proprio nulla.
Montaggio ordinario, da serie TV, fotografia che alterna stucchevoli
soggettive dal basso (la padella, la vasca da bagno, il pavimento o
cos'altro capita) con bei campi lunghi in esterno, in un ambiente
naturale affascinante, con cieli tersi e grandi paesaggi naturali.

I contenuti ovviamente sono assenti: quello che dovrebbe essere il tema
centrale, ovvero il conflitto morale del protagonista che si vede
costretto a fare cose non proprio irreprensibili, è praticamente assente.
Siamo al livello di "psicodramma collettivo", come qualsiasi "Grande
Fratello" o puntata di "Amici".

Riconosco un'abilità suprema a creare attesa e ad attirare lo spettatore
fidelizzandolo. In questo richiama i migliori blockbuster, dietro a
questi risultati c'è probabilmente molta tecnica.

Nel complesso lo trovo una forma di puro intrattenimento, senza altre
finalità oltre quella di fare cassetta.
Diventa godibile se uno è cresciuto nel mondo della Tv (telefilm,
fiction, serie) senza aver mai visto il vero cinema.

Per riallacciarmi a prima: "De gustibus"...

EF

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com...

son

19/06/2019 17:30:25

0

Il 19/06/2019 12:20, Erg Frast (lab) ha scritto:
> Giusto, infatti si attesta solidamente su un livello di sicura mediocrità.

E dell'inverosimiglianza disturbante. Una certa dose di
inverosimiglianza è presente in tutti i prodotti televisivi, ma qui c'è
l'inverosimiglianza, l'incredibilità, ovvero, la non credibilità dei
comportamenti, cui lo spettatore si abitua da subito e poi è disposto ad
accettare colpi di scena sempre più demenziali.

> Mediocre la sceneggiatura che oscilla tra la ricerca della "trovata
> sensazionale" (vedi un disastro aereo che non ha alcuna parte
> nell'economia drammatica della storia) e un lento costante sforzo ad

E che dire dell'incidente all'amente della moglie del protagonista che
lo rende tetraplegico, ma con promessa di non dire nulla?

E della scena in cui gli ispettori del fisco sono gabbati dalla sua
recitazione di segretaria figa ma cretina? Non ti ha irritato?

Tutta la vicenda suono finta come una moneta da 38 centesimi.

E della scena in cui la DIA arresta il poveretto che s'è prestato ad
andare in galera, con il protagonista che fa la parte del mongolo a
fermarsi insistente a salutare il cognato (idiota, idiota, idiota)
togliendogli la vista dalla sua auto appostata?

Ma potrei andare avanti con pagine e pagine.

> I contenuti ovviamente sono assenti: quello che dovrebbe essere il tema
> centrale, ovvero il conflitto morale del protagonista che si vede
> costretto a fare cose non proprio irreprensibili, è praticamente assente.

Su questo non sono del tutto d'accordo. Il conflitto morale è vinto
dalla sua parte nascosta, che vince perché lo fa sentire vivo, e
disposto a fare cose sempre più orribili.

Poi salvo la moglie del protagonista. La sua mutazione secondo me è ben
tratteggiata. Tutti gli altri appaiono incoerenti, stupidi, finti.

> Nel complesso lo trovo una forma di puro intrattenimento, senza altre
> finalità oltre quella di fare cassetta.
> Diventa godibile se uno è cresciuto nel mondo della Tv (telefilm,
> fiction, serie) senza aver mai visto il vero cinema.

Sono d'accordo.

Alfredino

19/06/2019 20:36:03

0

Il 18/06/2019 23:20, Erg Frast ha scritto:
> Scusate, sono OT.
> Non si dovrebbe parlare di serie.
>
> Ma esattamente "Breaking Bad", cosa avrebbe di speciale?
> Da dove vengono queste acclamazioni della critica, dalle manovre del
> marketing?
>
> Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?
>
> EF


ma sparate ai coglioni pezzo di merda di cane malato

TNT

19/06/2019 20:52:28

0

On Wednesday, June 19, 2019 at 1:30:31 PM UTC-4, son wrote:

> E che dire dell'incidente all'amente della moglie del protagonista che
> lo rende tetraplegico, ma con promessa di non dire nulla?
>
> E della scena in cui gli ispettori del fisco sono gabbati dalla sua
> recitazione di segretaria figa ma cretina? Non ti ha irritato?
>
> Tutta la vicenda suono finta come una moneta da 38 centesimi.
>
> E della scena in cui la DIA arresta il poveretto che s'è prestato ad
> andare in galera, con il protagonista che fa la parte del mongolo a
> fermarsi insistente a salutare il cognato (idiota, idiota, idiota)
> togliendogli la vista dalla sua auto appostata?
>
> Ma potrei andare avanti con pagine e pagine.

Sì ma la prossima volta le scene descrivile meglio che uno,
non avendo visto la serie, leggendo le tue descrizioni non capisce
assolutamente un cazzo di cosa sia effettivamente successo.

Erg Frast

19/06/2019 21:07:22

0

Il 19/06/2019 22:36, Alfredino ha scritto:
> Il 18/06/2019 23:20, Erg Frast ha scritto:
>> Scusate, sono OT.
>> Non si dovrebbe parlare di serie.
>>
>> Ma esattamente "Breaking Bad", cosa avrebbe di speciale?
>> Da dove vengono queste acclamazioni della critica, dalle manovre del
>> marketing?
>>
>> Ma qualcuno dei fan ha mai visto del cinema vero?
>>
>> EF
>
>
> ma sparate ai coglioni pezzo di merda di cane malato
>


Guarda che è un po' difficile trolleggiare se si ha un vocabolario di 12
parole, è come un'impronta digitale.

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://w...

Coiser

19/06/2019 21:39:23

0

gftw3ce02@sneakemail.com ha scritto:
>
>
> Sì ma la prossima volta le scene descrivile meglio che uno,
> non avendo visto la serie, leggendo le tue descrizioni non capisce
> assolutamente un cazzo di cosa sia effettivamente successo.
>
>
Siccome non gli piaceva non è stato molto attento


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.si...