[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.formula1

LOL :-) Barnard ed il cambio comandato dal volante

Guglielmo

15/06/2019 08:12:39

Questa non la sapevo ed è divertente :-)

[riguardo al cambio semiautomatico con il comando direttaemnte dal
volante della F1-89]


"Con la F1-89 lâ??idea venne rispolverata da Barnard che non era
interessato tanto al vantaggio di avere entrambe le mani del pilota sul
volante e ai tempi di cambiata più veloci� lui era ossessionato dal
poter progettare un abitacolo molto più stretto del solito e dal non
dover creare il vano di passaggio dellâ??asta di comando sulla scocca già
piena di serbatoi. Come abbiamo detto fu un aspro motivo di scontro."

Non gli interessavano o non intuiva il grande vantaggio dei tempi più
veloci della cambiata, ma il poter progettare una abitacolo più stretto
e la non preoccupazione per il collegamento meccanico tra la leva ed il
cambio :-)

--
Ciao, Guglielmo.

2 Risposte

Guglielmo

15/06/2019 08:20:50

0

Il 15/06/2019 10:12, Guglielmo ha scritto:
> Questa non la sapevo ed è divertente :-)

Dimenticato il link:

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/tecnica-delle-formula-1-storiche-ferrari-f1-89-1989-quarta-parte-4...


--
Ciao, Guglielmo.

carletto

16/06/2019 19:10:07

0

Il giorno sabato 15 giugno 2019 10:12:42 UTC+2, Guglielmo ha scritto:
> Questa non la sapevo ed è divertente :-)
>
> [riguardo al cambio semiautomatico con il comando direttaemnte dal
> volante della F1-89]
>
>
> "Con la F1-89 l’idea venne rispolverata da Barnard che non era
> interessato tanto al vantaggio di avere entrambe le mani del pilota sul
> volante e ai tempi di cambiata più veloci… lui era ossessionato dal
> poter progettare un abitacolo molto più stretto del solito e dal non
> dover creare il vano di passaggio dell’asta di comando sulla scocca già
> piena di serbatoi. Come abbiamo detto fu un aspro motivo di scontro."
>
>
>
> Non gli interessavano o non intuiva il grande vantaggio dei tempi più
> veloci della cambiata, ma il poter progettare una abitacolo più stretto
> e la non preoccupazione per il collegamento meccanico tra la leva ed il
> cambio :-)
>
>
>
>
>
> --
> Ciao, Guglielmo.

Mah, può essere, visto che tutti dovevano staccare la mano per cambiare non è che, in se, la presenza o meno della leva poteva costituire un vantaggio.