[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.comp.macintosh

VirtualBox leeeeeeento

Pagliotz

03/06/2019 16:17:13

Ogni tanto sono costretto a dover usare VirtualBox (aggiornato alla
penultima versione) per un software particolare, ma sul mio MBP del
2011, 8Gb di RAM ed ElCapitan è un massacro.

A parte la lentezza dell'avvio, che posso benissimo accettare, ogni
volta che clicco su qualcosa (cartella, menù start, o menù contestuale,
per non parlare dell'apertura delle applicazioni), ci vogliono sempre
una ventina di secondi tra il click del mouse e l'apertura della
cartella/menù.

Capisco che una macchina di 8 anni possa avere dei lag, ma così è
troppo e frustrante. E' una macchina che mi da ancora soddisfazioni
(per il mio utilizzo) e non voglio/posso cambiarla, ma un modo per
velocizzare VB quella volta al mese che lo uso esiste?

--
ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn..........145066@cunnilingus.fun.club", sono proprio Pagliotz.
Altrimenti è un troll così coglione da volermi imitare per confondere
gli utenti...

8 Risposte

francescobaldrighi

03/06/2019 19:41:48

0

Pagliotz <the.president@cunnilingus.fun.club> wrote:

> Capisco che una macchina di 8 anni possa avere dei lag, ma così è
> troppo e frustrante. E' una macchina che mi da ancora soddisfazioni
> (per il mio utilizzo) e non voglio/posso cambiarla, ma un modo per
> velocizzare VB quella volta al mese che lo uso esiste?

Probabilmente dovresti provare ad assegnare a virtualbox più risorse
possibili.
Dagli pure tutti i core e tutta la ram che hai.

Riduci tutte le richieste inutili del sistema operativo installato nella
macchina virtuale come ad esempio le animazioni etc.. Usa il sistema più
base che puoi.

--
Ciao
da Francesco B.

Pagliotz

03/06/2019 19:48:29

0

Ha scritto Francesco Baldrighi lunedì, 03/06/2019:

> Probabilmente dovresti provare ad assegnare a virtualbox più risorse
> possibili.
> Dagli pure tutti i core e tutta la ram che hai.


Proverò anche questo.

> Riduci tutte le richieste inutili del sistema operativo installato nella
> macchina virtuale come ad esempio le animazioni etc.. Usa il sistema più
> base che puoi.

Ok, grazie. Vediamo se da 20 secondi arriviamo almeno a 10...

--
ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn..........145066@cunnilingus.fun.club", sono proprio Pagliotz.
Altrimenti è un troll così coglione da volermi imitare per confondere
gli utenti...

borgobello-NO

03/06/2019 21:23:12

0

Pagliotz <the.president@cunnilingus.fun.club> wrote:

> Ogni tanto sono costretto a dover usare VirtualBox (aggiornato alla
> penultima versione) per un software particolare, ma sul mio MBP del
> 2011, 8Gb di RAM ed ElCapitan è un massacro.
Disco SSD?
Comunque al contrario di quanto scritto da Francesco, io eviterei di
assegnare troppe risorse a VB, in quanto strozzerebbe MacOS.
Per prima cosa, ti consiglio di sostituire il disco con un SSD (se non
l'hai già fatto). Seconda cosa, bisogna valutare l'effettiva richiesta
di ram del software che fai girare nella VM (cercando di capirlo da
Windows)... Se 4GB per Windows + applicativo, sono pochi, puoi pensare
di espandere anche la RAM. Terzo, valuta di prendere Fusion o Parallels,
che dal punto di vista delle prestazioni (sopratutto grafiche) sono una
spanna sopra VirtualBox.
P.S. Anche per la CPU, valuta da Windows se l'applicazione è in grado di
usare più di un core... in caso contrario, 2 core sono più che
sufficienti. In caso affermativo non andrei comunque oltre a 4.
--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.

borgobello-NO

04/06/2019 06:38:17

0

Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Terzo, valuta di prendere Fusion o Parallels,
> che dal punto di vista delle prestazioni (sopratutto grafiche) sono una
> spanna sopra VirtualBox.
P.P.S. Io su un MacBook Pro 15" 2.2GHz del 2011 con 16GB di ram e disco
SSD, con Fusion, ci faccio girare una VM con Windows 10, applicazioni
come DWG Trueview (una specie di Autocad castrato ma dello stesso peso)
e diverse altre senza grossi problemi. Di base sul portatile ho 3
macchine virtuali, la più pesante è quella con Windows 10 alla quale ho
assegnato 4GB e 4 core (su 8 virtualmente disponibili sulla macchina).
Idem per la VM con MacOS X 10.6.8 server (che uso raramente per alcune
applicazioni incompatibili con HighSierra), mentre alla VM con XP ho
assegnato 2 core ed 1GB di ram. Ogni tanto faccio girare anche 2 VM in
contemporanea, mai avuto particolari rallentamenti.
Le VM le avevo anche prima di prendermi l'SSD, e tutto sommato giravano
decentemente, ma con il passaggio all'SSD è migliorato notevolmente la
velocità di apertura e chiusra delle applicazioni oltre ché quella di
apertura e chiusura delle VM. Per dirti: circa 40 secondi per far
partire la VM e caricare Windows 10 da spento, circa 20 per far
riprendere la VM dallo standby e meno di 5 per mettercela, meno di 10
secondi per avviare DWG Trueview (con windows avviato).
--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.

Pagliotz

05/06/2019 06:42:07

0

Dopo dura riflessione, Aladino ha scritto:

> Disco SSD?


Ci ho pensato, ma al momento sono DAVVERO in economia :-D

--
ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn..........145066@cunnilingus.fun.club", sono proprio Pagliotz.
Altrimenti è un troll così coglione da volermi imitare per confondere
gli utenti...

borgobello-NO

05/06/2019 07:59:00

0

Pagliotz <the.president@cunnilingus.fun.club> wrote:

> Ci ho pensato, ma al momento sono DAVVERO in economia :-D
Dipenda da quanto spazio hai bisogno, ma ormai i prezzi sono davvero
abbordabili. Tieni conto che con l'SSD avresti un miglioramento
generalizzato, non solo in VirtualBox. Anzi, per quello bisognerebbe
prima poter escludere altre problematiche (ad esempio accelerazione
grafica). Se invece è un problema di RAM, l'SSD aiuta comunque, in
quanto lo verrebbe velocizzato swap. Poi, ovvio, ognuno fa i conti a
casa propria...
Io, visto il risultato, e se non ce l'avessi già, per l'SSD mi metterei
anche a pane e acqua per un mese ;-P

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.

ilChierico

25/07/2019 20:54:34

0

On 05-Jun-19 09:59, Aladino wrote:

>> Ci ho pensato, ma al momento sono DAVVERO in economia :-D
> Dipenda da quanto spazio hai bisogno, ma ormai i prezzi sono davvero
> abbordabili. Tieni conto che con l'SSD avresti un miglioramento
> generalizzato, non solo in VirtualBox. Anzi, per quello bisognerebbe

<https://www.tomshw.it/hardware/western-digital-ultrastar-dc-hc330-prestazioni-scri...

borgobello-NO

26/07/2019 13:28:49

0

ilchierico <ilchierico@mailconnect.it> wrote:

>
<https://www.tomshw.it/hardware/western-digital-ultrastar-dc-h...
azioni-scrittura/>
Gli SSD di odierni arrivano a oltre 3000 MB/s (interfaccia permettendo):
io per 89 euro ho preso un SSD Crucial P1 (Prime Day), e su un MacPro di
10 anni ho velocità di trasferimento attorno ai 1500 MB/s.
Ma nell'uso quotidiano è molto più importante l'accesso casuale, e lì
non c'è storia (a favore degli SSD).


--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.