[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.formula1

Riepilogo di Barcellona

Cordy

13/05/2019 06:21:04

Ferrari: sbaglia tutto quello che è possibile sbagliare, compresi i
primi pit stop di entrambi i piloti (4,4 secondi, un'enormità).

In una pista tradizionalmente considerata favorevole alla Mercedes si
presenta con una nutrita serie di modifiche che (Binotto dixit) hanno
funzionato. Non abbastanza, oserei aggiungere.

Strategie incomprensibili, in massima parte.

Affidabilità probabilmente non sufficiente, dato il cambio di PU anticipato.

La gestione dei piloti è, quanto meno, ondivaga.

Risultato? Vettel cede la terza posizione in classifica generale a
Verstappen (motorizzato Honda!).

Beh, complimenti ragazzi, avanti così, senza tentennamenti. :(

Mi sembra ragionevole affermare che il problema non era Arrivabene. E'
stato il classico capro espiatorio, offerto ai media per giustificare il
risultato dell'anno scorso. Il problema è più in profondità.
Probabilmente, non è stata un'idea geniale accettare un'ulteriore
riduzione di pezzi disponibili, dato il dominio Mercedes?

Ciao!
--
Stefano

21 Risposte

MaxBass #I-D +GTT

13/05/2019 08:15:43

0

Il giorno lunedì 13 maggio 2019 08:21:08 UTC+2, Cordy ha scritto:

> Mi sembra ragionevole affermare che il problema non era Arrivabene.

Ma veramente qualcuno pensa che il problema fosse lui?
Oh... Magari lo era pure (un problema, non IL problema), ma la vettura del 2018 è stata competitiva come e più dei rivali fino a oltre metà campionato.
Decisamente altra roba rispetto a questa.

> Probabilmente, non è stata un'idea geniale accettare un'ulteriore
> riduzione di pezzi disponibili, dato il dominio Mercedes?

Che riduzione? Le componenti della PU?
Da quando si è passati al numero ridotto il gap motoristico è sparito o, addirittura, invertito; meglio così, nel caso.

Cordy

13/05/2019 08:50:31

0

Il 13/05/2019 10:15, MaxBass #I-D +GTT ha scritto:
> Il giorno lunedì 13 maggio 2019 08:21:08 UTC+2, Cordy ha scritto:
>
>> Mi sembra ragionevole affermare che il problema non era
>> Arrivabene.
>
> Ma veramente qualcuno pensa che il problema fosse lui?

Beh, dato che è stato congedato (e pure bruscamente, pare), direi che
nelle alte sfere Ferrari qualcuno lo pensa. Od almeno l'ha pensato.

> Oh... Magari lo era pure (un problema, non IL problema), ma la
> vettura del 2018 è stata competitiva come e più dei rivali fino a
> oltre metà campionato. Decisamente altra roba rispetto a questa.

Soprattutto: la squadra era arrivata ad un soffio dal giocarsela,
partendo da una distanza siderale. Cioè stava migliorando.
Adesso... il trend non è per nulla positivo. Se, giocandosi in anticipo
una delle 3 PU concesse per la stagione, con aggiornamenti che "hanno
funzionato" (Binotto dixit), si finisce dietro la Red Bull, mi pare
chiaro che qualcosa non funziona, nell'organizzazione, no?

>
>> Probabilmente, non è stata un'idea geniale accettare un'ulteriore
>> riduzione di pezzi disponibili, dato il dominio Mercedes?
>
> Che riduzione? Le componenti della PU? Da quando si è passati al
> numero ridotto il gap motoristico è sparito o, addirittura,
> invertito; meglio così, nel caso.
>

Non mi stavo riferendo al solo duo Ferrari-Mercedes. Caso mai, ci metto
la grande fatica di Honda ed il passo del gambero Renault.
Ragioniamo? C'è un costruttore che riesce ad usare solo i pezzi concessi
e ad essere più veloce di tutti gli altri (Mercedes). Anzi: stravince,
togliendo interesse al campionato. Che è oggettivamente un problema, da
un punto di vista sportivo.

Che cosa ci si può inventare per ridare un po' d'interesse al
campionato? Io avrei rimosso qualche limite "artificiale", per favorire
un più rapido sviluppo di monoposto e PU.

In che direzione si è andati? Opposta. Risultato? 5 doppiette MB su 5
gare. Complimenti!

E per gli anni a venire si parla di pezzi uguali per tutti... ad esempio
i freni. Sempre più interessante, insomma. Eh, come no?


Ciao!
--
Stefano

Lele ?

13/05/2019 10:23:43

0

MaxBass #I-D +GTT scriveva il 13/05/2019 :

> Ma veramente qualcuno pensa che il problema fosse lui?

Il primo dei problemi. Si. Certo.

> Oh... Magari lo era pure (un problema, non IL problema).

Ah ecco.
E vediamo nel 2020 come sarà.
Perchè la nuova auto si basa su quanto capiranno nelle prossime
settiman.
Con Arrivabene, al massimo, avrebbero messo una nuvoletta di fumo in
più nel posteriore.

--
Voster semper voster
Lele®

MaxBass #I-D +GTT

13/05/2019 10:45:52

0

Il giorno lunedì 13 maggio 2019 10:50:35 UTC+2, Cordy ha scritto:

> Se, giocandosi in anticipo
> una delle 3 PU concesse per la stagione, con aggiornamenti che "hanno
> funzionato" (Binotto dixit), si finisce dietro la Red Bull, mi pare
> chiaro che qualcosa non funziona, nell'organizzazione, no?

Nell'organizzazione non ho idea, di sicuro qualcosa non funziona nella macchina.

> Non mi stavo riferendo al solo duo Ferrari-Mercedes. Caso mai, ci metto
> la grande fatica di Honda ed il passo del gambero Renault.

Honda adesso non è lontanissima, quindi pure lei si è avvicinata in regime di numero di PU estremamente ridotto.
Renault invece è incommentabile: 2 ere turbo ed è l'unica a non aver ancora vinto una fava in nessuna delle 2...

> Che è oggettivamente un problema, da
> un punto di vista sportivo.

E' un problema per chi arriva dietro, come sempre è stato. :-)

> Che cosa ci si può inventare per ridare un po' d'interesse al
> campionato? Io avrei rimosso qualche limite "artificiale", per favorire
> un più rapido sviluppo di monoposto e PU.
> In che direzione si è andati? Opposta.

In questa direzione non ci si è andati quest'anno, ma l'anno scorso: il limite delle 3 PU è del 2018, non del 2019.
E si è passati da una Ferrari che era ancora indietro rispetto ai rivali ad una che ha iniziato ad andare più veloce in tutti i rettilinei (anche se non solo per questioni solo motoristiche).
Quest'anno son cambiate le regole aerodinamiche e Mercedes ha lavorato meglio lì. I cambi regolamentari favoriscono sempre qualcuno, ma non è detto che sia chi insegue...

Despacito

13/05/2019 11:08:26

0

On 13/05/19 12:45, MaxBass #I-D +GTT wrote:
>Il giorno lunedì 13 maggio 2019 10:50:35 UTC+2, Cordy ha scritto:
>

>Nell'organizzazione non ho idea,

L'organizzazione, forse, è il problema maggiore. C'è un Elkan, presidente
ok, ma può andare a colorare le figure sui libri. Camilleri, non pervenuto.
Chissà se glielo hanno detto che è l'ad. Binotto... da queste prime gare
non sembra avere qualità da leader. Tutti quelli che contano sono al posto
sbagliato. Gli altri seguono.


>di sicuro qualcosa non funziona nella macchina.

Questo è poco ma sicuro

MaxBass #I-D +GTT

13/05/2019 13:40:03

0

Il giorno lunedì 13 maggio 2019 12:23:42 UTC+2, Lele® ha scritto:

> > Ma veramente qualcuno pensa che il problema fosse lui?
> Il primo dei problemi. Si. Certo.

Sì vede com'era il primo dei problemi...

> Ah ecco.
> E vediamo nel 2020 come sarà.

Per quanti anni diamo le colpe a Arrivabene? Basta il 2020 o vogliamo essere sicuri e pensiamo al 2021? :-))

> Con Arrivabene, al massimo, avrebbero messo una nuvoletta di fumo in
> più nel posteriore.

Nuvoletta di fumo che consentiva di stare vicini alla Mercedes, a volte davanti a volte dietro; adesso invece ci si è tolti il pensiero...

MaxBass #I-D +GTT

13/05/2019 13:46:49

0

Il giorno lunedì 13 maggio 2019 13:08:27 UTC+2, Despacito ha scritto:

> L'organizzazione, forse, è il problema maggiore.

Più o meno la logica degli anni '80 e '90 fino all'epoca Todt.
Cambiare di continuo perchè il problema è organizzativo e non combinare mai nulla...

> Chissà se glielo hanno detto che è l'ad. Binotto... da queste prime gare
> non sembra avere qualità da leader.

E magari è pure vero, ma come fai a capire se uno ha qualità da leader da un'intervista di un quarto d'ora ogni 2 settimane?

> Tutti quelli che contano sono al posto
> sbagliato.

Per esempio?

Despacito

13/05/2019 16:37:03

0

On 13/05/19 12:23, Lele® wrote:
>MaxBass #I-D +GTT scriveva il 13/05/2019 :
>
>> Ma veramente qualcuno pensa che il problema fosse lui?
>
>Il primo dei problemi. Si. Certo.
>
>> Oh... Magari lo era pure (un problema, non IL problema).
>
>Ah ecco.
>E vediamo nel 2020 come sarà.
>Perchè la nuova auto si basa su quanto capiranno nelle prossime
>settiman.
>Con Arrivabene, al massimo, avrebbero messo una nuvoletta di fumo in
>più nel posteriore.
>
>--
>Voster semper voster
>Lele®


Lele, perdonami, ma porti più sfiga di dmc12. Due persone se ne dovevano
andare: Marchionne e Arrivabene. Se ne sono andati ed eccoci qua!!!
Intendiamoci, per me il problema è stato il primo.

2slow4u

14/05/2019 01:13:20

0

Il Mon, 13 May 2019 16:37:03 +0000, Despacito ha scritto:

> Se ne sono andati ed eccoci qua!!!

liftman

15/05/2019 15:08:17

0

Parrebbe che tal Cordy consultando l'oracolo, scrivesse a proposito di:
' Re: Riepilogo di Barcellona '


> Che cosa ci si può inventare per ridare un po' d'interesse al
> campionato?
a questo ormai niente, se non squalificare con una scusa la mercedes :-D
Per i prossimi potrebbero tornare al passato, auto più strette (le
gomme), possibilmente pure più corte che adesso paiono pulman, togliere
gli stupidi limiti di gomme, tipo l'obbligo di usare 2 mescole, e
possibilmente fornire delle gomme che non hanno "finestre" di utilizzo
che solo 1 squadra riesce ad utilizzare.

Si sarebbe già un passo avanti, togliere pure il parco chiuso sarebbe
l'optimum, le squadre spendono milioni per gareggiare, se volessero
risparmiare, lo farebbero in maniera diversa da come vorrebbe liberty
media, magari come al tempo fecero quelli della Brown, usando per
esempio voli low-cost, e non lesinando sui rapporti del cambio o sui
centilitri di olio..

IMHO eh..

--
Fri(END), Boyfri(END), Girlfri(END), Bestfri(END). Everything has an END
except...Fam(ILY)! It Has 3 Letters that say I LOVE YOU