[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.arti.cinema

fantascienza e telefilm The expanse

Conte di Montestocazzo

14/04/2019 10:02:38

ho visto che vi ah preso molto il discorso,
volevo sottoporvi questa serie tv che introduce un aspetto che a memoria
non ricordo di aver mai visto in altri film e telfilm: parlo, non so
come si deice tecnicamente, dell'effetto G. In pratica questi quando
viaggiano a velocità molto forti vengono sottoposti a diversi G e per
non morire di ictus si iniettano della roba in vena.
E questa è una cosa nuova che introduce. Poi ce n'è un altra a mio
avviso molto intelligente, la gravita nelle astronavi, in pratica
rimangono ancorati a terra per mezzo di scarponi calamitati che possono
disattivare con un colpo di tacco.
Altra cosa intelligente, sempre a mio avviso, il fatto che i nati sugli
asteroidi e ivi cresciuti sono non solo più longilinei, ma piu deboli e
con ossa fragili rispetti ai terrestri e marziani. I marziani veri si
posizionano al secondo posto in termini di forza e qualità ossea, ma
vivendo in capsule quando vanno sulla terra soffrono di agorafobia.

Di tutto io non so se la prima , ovvero il fattore g durante i viaggi
veloci delle astronavi sia veritiero.

Al di là di tutto, rimane una gran bella serie. Anzi, la prima stagione
è la piu brutta e uno può anche scoraggiarsi, ma il bello viene con la
seconda e ancor di piu con la terza.

Lascia un pò perplessa la sitazione geopolitica ma è alla base di tutta
la serie. In pratica coesistono 3 "nazioni" in competizione/guerra tra
loro: i terrestri, i marziani e quelli degli asteroidi
(minatori)...tutti comunque umani. Più un congegnio alieno semiorganico.

3 Risposte

Tilt \(from Vector\)

14/04/2019 10:08:50

0

Conte di Montestocazzo in data 14/4/2019 12:02 ha scritto:

> E questa è una cosa nuova che introduce. Poi ce n'è un altra a mio
> avviso molto intelligente, la gravita nelle astronavi, in pratica
> rimangono ancorati a terra per mezzo di scarponi calamitati che possono
> disattivare con un colpo di tacco.

In Gundam per spostarsi nelle astronavi usano delle maniglie che
scorrono sulla parete e si lasciano trascinare.

[...]

> Al di là di tutto, rimane una gran bella serie. Anzi, la prima stagione
> è la piu brutta e uno può anche scoraggiarsi, ma il bello viene con la
> seconda e ancor di piu con la terza.

È tratta da una serie di romanzi, tra l'altro. Io ce l'ho in lista di
attesa (sia per i libri che per le puntate).
--
Tilt

Piergiorgio Sartor

14/04/2019 10:25:40

0

On 14/04/2019 12.02, Conte di Montestocazzo wrote:
[...]
> come si deice tecnicamente, dell'effetto G. In pratica questi quando
> viaggiano a velocità molto forti vengono sottoposti a diversi G e per
> non morire di ictus si iniettano della roba in vena.

Sara` forse durante il raggiungimento di
velocita` molto forti vi sono diversi G
di accelerazione, dopo, a velocita` costante,
elevato o meno che sia, non c'e` piu` nessun G.
Al peggio quando si frena... :-) Vedi "Space Balls".

[...]> Di tutto io non so se la prima , ovvero il fattore g durante i viaggi
> veloci delle astronavi sia veritiero.

Cosa vuol dire "veritiero", secondo te?
Il fatto che si iniettino qualcosa per
sopportare i G?
Sono nel futuro, avranno inventato qualcosa
per risolvere il problema...

> Al di là di tutto, rimane una gran bella serie. Anzi, la prima stagione
> è la piu brutta e uno può anche scoraggiarsi, ma il bello viene con la
> seconda e ancor di piu con la terza.

La serie e` molto quotata, al punto che il primo
fan la ha risuscitata perche` il produttore
originale aveva rinunciato ad andare avanti.

Dicono anche sia molto accurata dal punto di vista
scientifico, anche se il blob alieno mette un po' in
dubbio tale realismo, sempre dicono.

bye,

--

piergiorgio

(Noquarter)

17/04/2019 08:13:50

0

Il giorno domenica 14 aprile 2019 12:02:43 UTC+2, Conte di Montestocazzo ha scritto:
> ho visto che vi ah preso molto il discorso,
> volevo sottoporvi questa serie tv che introduce un aspetto che a memoria
> non ricordo di aver mai visto in altri film e telfilm: parlo, non so
> come si deice tecnicamente, dell'effetto G. In pratica questi quando
> viaggiano a velocità molto forti vengono sottoposti a diversi G e per
> non morire di ictus si iniettano della roba in vena.

si il fatto che sia presente una 'pseudo' gravità in accelerazione e decelerazione e' una novita' un po' come successe su Battlestar galactica dove i Viper (caccia da combattimento) non volano come fossero in atmosfera (es star wars) ma si muovono per accelerazione/inerzia e possono ruotare in tutte le direzioni

se noti le astronavi in avvicinamento hanno i motori verso la direzione: accelerano - a meta' strada ruotano a motori spenti e senza g - decelerano. lo si vede da subito sulla Canterbury :)

> E questa è una cosa nuova che introduce. Poi ce n'è un altra a mio
> avviso molto intelligente, la gravita nelle astronavi, in pratica
> rimangono ancorati a terra per mezzo di scarponi calamitati che possono
> disattivare con un colpo di tacco.

non nuova, ma piu' tech del velcro di 2001 ;)

> Altra cosa intelligente, sempre a mio avviso, il fatto che i nati sugli
> asteroidi e ivi cresciuti sono non solo più longilinei, ma piu deboli

e i "belters" gruppo di minatori sfruttato dalle superpotenze, ha sviluppato una societa' molto "dura" e con una lingua propria (slang inglese simile creolo)

> Al di là di tutto, rimane una gran bella serie. Anzi, la prima stagione
> è la piu brutta e uno può anche scoraggiarsi, ma il bello viene con la
> seconda e ancor di piu con la terza.

la prima serie mi e' piaciuta, prima dell'introduzione dell elemento alieno era una sorta di 'hard boiled' investigativo con risvolti politici. poi e' diventata piu' immaginativa ecco


buona visione, aspetto pure io le novita' della produzione Amazon