[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.atletica

Promessa mantenuta

Gianfranco

13/02/2019 15:11:45

Ciao,

oggi prima seduta di 30' di "corsa".

Ritmo paragonabile a quello di un ottuagenario che corre sulle
ginocchia ma almeno 30' continuativi me li sono fatti. Sensazioni
pessime (della serie: ora m'ammazzo) ma ho fatto una sola pausa di pochi
secondi a meta' percorso e solo per un buon motivo: la mia bellissima
tuta tecnica ha perso l'elasticita' e se non me li tiravo su finivo per
inciampare nel cavallo dei pantaloni.

Sono sopravvissuto e se non e' un'anestesia da danno organico
irreversibile forse il dolore alle gambe non e' nemmeno cosi'
importante.

Dopodomani ci riprovo. Vi terro' aggiornati. Il "sei un troiaio d'omo"
e' rimandato! ;-)

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi

7 Risposte

Jk

13/02/2019 15:42:19

0

Il 13/02/2019 16.11, Gianfranco ha scritto:
> Sensazioni
> pessime (della serie: ora m'ammazzo) ma ho fatto una sola pausa di pochi
a me la sensazione "ma se stavo sul divano?!?!" passa dopo almeno 5-6 WO.
Se puoi IMHO è meglio poco e spesso. Se ho modo di andarci tutti i gg
nel giro di 7-10gg sono "in condizione"
cioè non è detto che vada davvero bene ma almeno non soffro come un
cane, la gestisco bene, e c'ho voglia di andarci

--
ATTENZIONE: se l' ID è <...@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha

Gianfranco

13/02/2019 16:33:30

0

On Wed, 13 Feb 2019 16:42:19 +0100, Jk wrote:

Ciao,

> a me la sensazione "ma se stavo sul divano?!?!" passa dopo almeno 5-6 WO.
> Se puoi IMHO è meglio poco e spesso. Se ho modo di andarci tutti i gg
> nel giro di 7-10gg sono "in condizione"

Per ora non riesco ad andare tutti i giorni, temo di accumulare
stanchezza e mollare dopo poco. Un giorno si e uno no per il momento
credo sia la scelta migliore, ovviamente compatibilmente col lavoro. Se
poi domani mi piglia la voglia, un tentativo magari lo faccio ma non ci
giurerei.

Buon per te che il magone ti dura solo una settimana, io dopo un mese
sono ancora alla fase "andro' piu' tardi". :-(

Se penso che fino al 2008 mi allenavo 4-5 volte a settimana e se
pioveva o nevicava manco ci facevo caso: mi vestivo e uscivo. Ora invece
ogni stupidaggine e' buona per rimandare.

Dopodomani altra uscita. Se non vi faccio sapere nulla, offendetemi
pure la mamma. ;-)

Ah, confermo che le gambe non sembrano aver risentito. :-)

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi

Michele <Ipe>

13/02/2019 19:46:34

0

Il 13/02/2019 17:33, Gianfranco ha scritto:

> Per ora non riesco ad andare tutti i giorni, temo di accumulare
> stanchezza e mollare dopo poco. Un giorno si e uno no per il momento
> credo sia la scelta migliore,

Lo penso anche io. Il recupero è importante. Al limite, nel giorno di
riposo una discreta camminata può solo fare bene.

> Se penso che fino al 2008 mi allenavo 4-5 volte a settimana e se
> pioveva o nevicava manco ci facevo caso: mi vestivo e uscivo. Ora invece
> ogni stupidaggine e' buona per rimandare.

Io mi alleno con un amico con cui correvo 25 anni fa ed ogni tanto mi
dice che su un certo percorso facevamo dei tempi che adesso mi sogno.
Per fortuna, oltre alla forma fisica sta cedendo anche la memoria,
quindi non me lo ricordo e son più tranquillo :D
Tutto questo per dirti: non pensare a cosa facevi un tempo, pensa a ciò
che fai adesso. :)

> Ah, confermo che le gambe non sembrano aver risentito. :-)

Ottimo. Ricorda come al solito di non strafare e, quando sarai un po'
più in forma, alterna i tipi di allenamento (piano, onfdulato, ripetute,
salite, ...). La cosa più bella è il fartlek che io ho ribattezzato:
correre alla cazzo di cane! (Vado piano e poi faccio uno scatto, un
allungo magari dietro a qualcuno / qualcuna più veloce ... poi rallento
per un po' fino a che non sto di nuovo bene). :)
Non dimenticare un po' di stretching a gamba calda e con molta
prudenza/progressione.

Michele

Gianfranco

14/02/2019 08:45:34

0

On Wed, 13 Feb 2019 20:46:34 +0100, Michele wrote:

Ciao,


> Lo penso anche io. Il recupero è importante. Al limite, nel giorno di
> riposo una discreta camminata può solo fare bene.

Oggi leggero fastidio alle gambe, niente di importante ma lo sento.
L'idea di tornare a correre mi inorridisce, evidentemente io sono uno di
quelli che ha bisogno di recuperare. Almeno per adesso. ;-)


> Tutto questo per dirti: non pensare a cosa facevi un tempo, pensa a ciò
> che fai adesso. :)

No no, io ho ancora in mente quel traguardo. Devo solo riprendere il
ritmo, poi il mio allenatore (persona degna e grande amico) mi
rimettera' in forma. ;-)

> Ottimo. Ricorda come al solito di non strafare e, quando sarai un po'
> più in forma, alterna i tipi di allenamento (piano, onfdulato, ripetute,

Faro' senz'altro cosi'. Se arrivo a poterlo fare.

Infatti ho ripreso a correre e, zac!, e' arrivata la brutta notizia.
La prossima settimana sono in ferie e ben difficilmente potro' correre,
quindi secondo com'e' queste prime sedute verranno sacrificate. Vabbe',
intanto son ripartito. ;-)

Un saluto a tutti quelli che sono ancora qui,

--
Gianfranco Bertozzi

Jk

14/02/2019 10:36:22

0

Il 14/02/2019 9.45, Gianfranco ha scritto:

> Oggi leggero fastidio alle gambe, niente di importante ma lo sento.
> L'idea di tornare a correre mi inorridisce, evidentemente io sono uno di
> quelli che ha bisogno di recuperare. Almeno per adesso. ;-)

io come prima uscita dopo molto ch enon corro mi guardo bene dal fare
30'. Ne faccio 10-15 forse 20' se proprio sono in forma x altri motivi
(nuoto)
Io cmq oggi farei camminata


> Infatti ho ripreso a correre e, zac!, e' arrivata la brutta notizia.
> La prossima settimana sono in ferie e ben difficilmente potro' correre,
> quindi secondo com'e' queste prime sedute verranno sacrificate. Vabbe',
> intanto son ripartito. ;-)

anche io fatico a trovare il tempo più in ferie che al lavoro, per correre


--
ATTENZIONE: se l' ID è <...@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha

VonKappel

15/02/2019 14:34:17

0

Gianfranco,

> Se penso che fino al 2008 mi allenavo 4-5 volte a settimana e se
> pioveva o nevicava manco ci facevo caso: mi vestivo e uscivo. Ora invece
> ogni stupidaggine e' buona per rimandare.

Tu pensa, invece, che nel mio caso ogni occasione è buona per correre.
Ma sono infortunato da oltre un anno, e per certi versi sono messo che
sarebbe meglio che mi dedicassi al punto e croce e la piantassi di farmi
violenza mentale (e fisica, purtroppo)
Ma sono drogato marcio di corsa e non ne posso fare a meno.
Le gare sono un ricordo e mi basterebbe solamente poter correre senza
dolori e/o fastidi, ma prendo quel che passa il convento.

--
https://www.youtube.com/user/natalinobalass...

Gianfranco

15/02/2019 15:08:26

0

On Fri, 15 Feb 2019 15:34:17 +0100, VonKappel wrote:

Ciao,


> Tu pensa, invece, che nel mio caso ogni occasione è buona per correre.
> Ma sono infortunato da oltre un anno, e per certi versi sono messo che

Stai peggio di me, la testa c'e' ma non il fisico. Si soffre. :-/


> sarebbe meglio che mi dedicassi al punto e croce e la piantassi di farmi
> violenza mentale (e fisica, purtroppo)
> Ma sono drogato marcio di corsa e non ne posso fare a meno.
> Le gare sono un ricordo e mi basterebbe solamente poter correre senza
> dolori e/o fastidi, ma prendo quel che passa il convento.

Io ho dovuto smettere per un intervento alla spalla nel 2008, rimasi
fermo qualche mese. Ricordo che mi procurai pure uno di que' tappeti per
correre nella speranza di non perdere l'allenamento ma proprio non ci fu
verso, quando potei riprendere la testa non c'era piu'.

Da allora riprovo ogni tanto, corro qualche volta, occasionalmente
arrivo ad aver pure un certo entusiasmo ma poi si ferma tutto di nuovo.

Vabbe'. Vediamo se stavolta e' quella buona (intanto oggi e' saltata
per impegni imprevisti, correro' domenica).

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi