[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.torino

liaccio e gli esperti competenti...

Hondy

26/12/2018 09:59:56

http://www.toronews.net/calcio-mercato/torino-il-ritorno-di-ljajic-per-ora-e-solo-una-su...

E io mi chiedo... ma ci sono dei professionisti CAZZO!!
Il calcio è fatto da dilettanti allo sbaraglio.
Che Ljajic fosse una carta importantissima da giocarsi per lâ??attacco lo
sapevamo TUTTI!
TUTTI POXXXXXIO!!
Lâ??anno scorso era lâ??unico a poter sparigliare le carte in certe situazioni:
Iago aggiunge lâ??imprevedibilità sul dribbling (anche se questâ??anno non sta
funzionando) ma quello che ti fa lâ??assist che spariglia la partita era lui
e solo lui (10 Assist lâ??anno scorso in 23 presenze oltre a 6 gol, 8 assist
e 10 gol lâ??anno prima in 30 presenze).
Poi lo so anche io che è discontinuo, che a volte ti viene voglia di
prenderlo a pedate nel culo, che magari ti sparisce per mezzâ??ora e che
quindi sarebbe, appunto, un giocatore da mettere dentro per non più di un
tempo.
Ma porca puttana, se un giocatore con una tale capacità e efficacia fosse
anche continuo sarebbe a giocarsi il pallone dâ??oro con una maglia ben
diversa e non sarebbe stato a fare il titolare a mezzo servizio da noi. Ã?
uno che 10-12 partite te le vince praticamente da solo... chi abbiamo noi
in grado di farlo.


Ed ora tutti a sperare che il besiktas non se lo possa permettere.
Ma andate in culo. Il giorno che se nâ??è andato è il giorno che ho temuto
lâ??ennesima stagione incompiuta (e infatti...).
Ma io sono uno che tiene il culo sul divano quando si parla di calcio e
faccio un altro mestiere... voi siete professionisti cazzo!

Si dimostra (cosa che penso da sempre) che il calcio, a differenza di altre
discipline sportive (anche di squadra come può essere il Basket o la
Pallavolo) sia gestito in maniera dilettantesca da traffichini e
arruffapopoli (si potrebbe aprire il discorso sugli allenatori che non
fanno minimamente gavetta perché hanno avuto un nome da giocatori è un buon
procuratore ma non finiremmo più)

Insomma speriamo torni liaccio e vediamo...


12 Risposte

alfredo.bodoira

26/12/2018 12:22:26

0

Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 10:59:58 UTC+1, AlexBi ha scritto:
> http://www.toronews.net/calcio-mercato/torino-il-ritorno-di-ljajic-per-ora-e-solo-una-su...
>
>
>
> E io mi chiedo... ma ci sono dei professionisti CAZZO!!
> Il calcio è fatto da dilettanti allo sbaraglio.
> Che Ljajic fosse una carta importantissima da giocarsi per l’attacco lo
> sapevamo TUTTI!
> TUTTI POXXXXXIO!!
> L’anno scorso era l’unico a poter sparigliare le carte in certe situazioni:
> Iago aggiunge l’imprevedibilità sul dribbling (anche se quest’anno non sta
> funzionando) ma quello che ti fa l’assist che spariglia la partita era lui
> e solo lui (10 Assist l’anno scorso in 23 presenze oltre a 6 gol, 8 assist
> e 10 gol l’anno prima in 30 presenze).
> Poi lo so anche io che è discontinuo, che a volte ti viene voglia di
> prenderlo a pedate nel culo, che magari ti sparisce per mezz’ora e che
> quindi sarebbe, appunto, un giocatore da mettere dentro per non più di un
> tempo.
> Ma porca puttana, se un giocatore con una tale capacità e efficacia fosse
> anche continuo sarebbe a giocarsi il pallone d’oro con una maglia ben
> diversa e non sarebbe stato a fare il titolare a mezzo servizio da noi. È
> uno che 10-12 partite te le vince praticamente da solo... chi abbiamo noi
> in grado di farlo.
>
>
> Ed ora tutti a sperare che il besiktas non se lo possa permettere.
> Ma andate in culo. Il giorno che se n’è andato è il giorno che ho temuto
> l’ennesima stagione incompiuta (e infatti...).
> Ma io sono uno che tiene il culo sul divano quando si parla di calcio e
> faccio un altro mestiere... voi siete professionisti cazzo!

Alex, se ne è andato lui per prendere tre milioni di euro a stagione e per fare il titolare.

L'errore eventualmente è l'ingaggio di Soriano.

Hondy

26/12/2018 17:00:12

0

Alfredo Bodoira <alfredo.bodoira@gmail.com> wrote:
> Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 10:59:58 UTC+1, AlexBi ha scritto:
>> http://www.toronews.net/calcio-mercato/torino-il-ritorno-di-ljajic-per-ora-e-solo-una-su...
>>
>>
>>
>> E io mi chiedo... ma ci sono dei professionisti CAZZO!!
>> Il calcio è fatto da dilettanti allo sbaraglio.
>> Che Ljajic fosse una carta importantissima da giocarsi per lâ??attacco lo
>> sapevamo TUTTI!
>> TUTTI POXXXXXIO!!
>> Lâ??anno scorso era lâ??unico a poter sparigliare le carte in certe situazioni:
>> Iago aggiunge lâ??imprevedibilità sul dribbling (anche se questâ??anno non sta
>> funzionando) ma quello che ti fa lâ??assist che spariglia la partita era lui
>> e solo lui (10 Assist lâ??anno scorso in 23 presenze oltre a 6 gol, 8 assist
>> e 10 gol lâ??anno prima in 30 presenze).
>> Poi lo so anche io che è discontinuo, che a volte ti viene voglia di
>> prenderlo a pedate nel culo, che magari ti sparisce per mezzâ??ora e che
>> quindi sarebbe, appunto, un giocatore da mettere dentro per non più di un
>> tempo.
>> Ma porca puttana, se un giocatore con una tale capacità e efficacia fosse
>> anche continuo sarebbe a giocarsi il pallone dâ??oro con una maglia ben
>> diversa e non sarebbe stato a fare il titolare a mezzo servizio da noi. Ã?
>> uno che 10-12 partite te le vince praticamente da solo... chi abbiamo noi
>> in grado di farlo.
>>
>>
>> Ed ora tutti a sperare che il besiktas non se lo possa permettere.
>> Ma andate in culo. Il giorno che se nâ??è andato è il giorno che ho temuto
>> lâ??ennesima stagione incompiuta (e infatti...).
>> Ma io sono uno che tiene il culo sul divano quando si parla di calcio e
>> faccio un altro mestiere... voi siete professionisti cazzo!
>
> Alex, se ne è andato lui per prendere tre milioni di euro a stagione e
> per fare il titolare.
>

Ma aveva un contratto con te... mica poteva andarsene se non lo cedevamo...

> L'errore eventualmente è l'ingaggio di Soriano.
>
>

Quello, purtroppo, si è dimostrato gigantesco...


larrypuntoyuma

26/12/2018 19:19:06

0

Mah, sembra che tu non sappia come vanno queste cose

Beppe Bello

27/12/2018 00:21:24

0

Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 13:22:27 UTC+1, Alfredo Bodoira ha scritto:

> L'errore eventualmente è l'ingaggio di Soriano.

Alla luce di quanto sta succedendo da un anno e mezzo, l'errore è stato la cessione di Quagliarella.

alfredo.bodoira

27/12/2018 09:13:15

0

Il giorno giovedì 27 dicembre 2018 01:21:25 UTC+1, bell...@yahoo.it ha scritto:
> Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 13:22:27 UTC+1, Alfredo Bodoira ha scritto:
>
> > L'errore eventualmente è l'ingaggio di Soriano.
>
> Alla luce di quanto sta succedendo da un anno e mezzo, l'errore è stato la cessione di Quagliarella.

Nel qual caso sarebbe bene ricordarsi in che circostanze Quagliarella è andato via.

alfredo.bodoira

27/12/2018 09:56:22

0

Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 18:00:14 UTC+1, AlexBi ha scritto:
> Alfredo Bodoira <alfredo.bodoira@gmail.com> wrote:
> > Il giorno mercoledì 26 dicembre 2018 10:59:58 UTC+1, AlexBi ha scritto:
> >> http://www.toronews.net/calcio-mercato/torino-il-ritorno-di-ljajic-per-ora-e-solo-una-su...
> >>
>
> Ma aveva un contratto con te... mica poteva andarsene se non lo cedevamo....

Attaccati pure alla lettera, ma il mondo reale è differente. Avresti davvero rischiato di avere un separato in casa per fargli coprire il ruolo di riserva?

> > L'errore eventualmente è l'ingaggio di Soriano.
> Quello, purtroppo, si è dimostrato gigantesco...

No, niente iperboli, abbiamo preso un giocatore che si è rivelato, pare, il Fiore della situazione, capita a tutte le società, continuamente.. Gioca Baselli quasi sempre, amen, ma con questo 352 anche con il Soriano di una volta, sarebbe stato meglio, ma solo di qualche percento.
I problemi a me paiono sempre, visto anche ieri, il fatto che la difesa a tre è la nostra forza (quarta difesa del campionato) e il nostro limite, perchè non possiamo giocare con due punte e mezza diciamo dal Cagliari in su (sono 11 squadre).


A112

27/12/2018 10:23:02

0

Bravo Bodo condivido.
Ieri mi aspettavo un difensore di meno, con quattro dietro, per intenderci Moretti fuori e in campo uno tra lukic o Meité.
Il mister la Vede così e va bene comunque.
A112

alfredo.bodoira

27/12/2018 11:38:29

0

Il giorno giovedì 27 dicembre 2018 11:23:03 UTC+1, Acento Dodici ha scritto:
> Bravo Bodo condivido.
> Ieri mi aspettavo un difensore di meno, con quattro dietro, per intenderci Moretti fuori e in campo uno tra lukic o Meité.
> Il mister la Vede così e va bene comunque.
> A112

C'è un problema di attitudine al rischio, denotato dall'eccessivo numero di retromarce, anche con l'Empoli, fra passaggi al portiere, ma anche semplicemente la palla ributtata indietro dal cosiddetto regista, di solito Rincon, al centrale difensivo, quando il resto della squadra ha cominciato la transizione offensiva. Se la tolleranza per abilitare il passaggio indietro è 'centrocampista avversario a tre metri', e ieri è successo più di una volta, poi diventa difficile. Certo che con tre centrali e un mediano in regia, è il mister che la vede così, ma non sono certo che vada bene *comunque*.

In generale, abbiamo due punti in più dell'anno scorso, se pareggiassimo con la Lazio, che sarebbe già una buona cosa, li manterremmo. Chiudere a 27 impone di farne altri 29-30, anche in una situazione di classifica così compressa. Il problema è sempre il solito, la Roma e il Milan too big too fail, più l'Atalanta gasperognosa. Possiamo pensare che i ciclisti si affloscino come l'anno scorso (anche perchè già adesso non si capisce come fanno a essere lì), che la Viola continuerà ad avere alti e bassi proprio di una rosa giovane, che il Parma è lì, ma oggettivamente poteva essere con il Cagliari senza i regali nostro e della Viola, quindi alla lunga si sfilerà. Ma su quelle altre tre, che sono state in difficoltà in vari momenti dell'anno, avremmo dovuto avere del margine, scollinare a quota 30 e oltre era IMHO un obiettivo alla portata di questa rosa. L'impressione è che abbiamo aumentato leggermente la media e diminuito la varianza, ma non abbiamo raggiunto il livello necessario.
Avremmo bisogno come il pane di una vittoria a Roma per chiudere l'anno, e non dover contare su un girone di ritorno venturiano.

(Noterella: nelle ultime due partite il Gallo, sia con Z che con Z e IF, sembra più in forma, d'improvviso gli riescono controlli in corsa, tiri al volo, strapazzoni sullo scatto ai difensori avversari. C'è speranza o è advertising for myself?)

davegirolami

27/12/2018 12:06:38

0

On Thursday, 27 December 2018 12:38:30 UTC+1, Alfredo Bodoira wrote:
> Il giorno giovedì 27 dicembre 2018 11:23:03 UTC+1, Acento Dodici ha scritto:
> > Bravo Bodo condivido.
> > Ieri mi aspettavo un difensore di meno, con quattro dietro, per intenderci Moretti fuori e in campo uno tra lukic o Meité.
> > Il mister la Vede così e va bene comunque.
> > A112
>
> C'è un problema di attitudine al rischio, denotato dall'eccessivo numero di retromarce, anche con l'Empoli, fra passaggi al portiere, ma anche semplicemente la palla ributtata indietro dal cosiddetto regista, di solito Rincon, al centrale difensivo, quando il resto della squadra ha cominciato la transizione offensiva. Se la tolleranza per abilitare il passaggio indietro è 'centrocampista avversario a tre metri', e ieri è successo più di una volta, poi diventa difficile. Certo che con tre centrali e un mediano in regia, è il mister che la vede così, ma non sono certo che vada bene *comunque*.
>
> In generale, abbiamo due punti in più dell'anno scorso, se pareggiassimo con la Lazio, che sarebbe già una buona cosa, li manterremmo. Chiudere a 27 impone di farne altri 29-30, anche in una situazione di classifica così compressa. Il problema è sempre il solito, la Roma e il Milan too big too fail, più l'Atalanta gasperognosa. Possiamo pensare che i ciclisti si affloscino come l'anno scorso (anche perchè già adesso non si capisce come fanno a essere lì), che la Viola continuerà ad avere alti e bassi proprio di una rosa giovane, che il Parma è lì, ma oggettivamente poteva essere con il Cagliari senza i regali nostro e della Viola, quindi alla lunga si sfilerà. Ma su quelle altre tre, che sono state in difficoltà in vari momenti dell'anno, avremmo dovuto avere del margine, scollinare a quota 30 e oltre era IMHO un obiettivo alla portata di questa rosa. L'impressione è che abbiamo aumentato leggermente la media e diminuito la varianza, ma non abbiamo raggiunto il livello necessario.
> Avremmo bisogno come il pane di una vittoria a Roma per chiudere l'anno, e non dover contare su un girone di ritorno venturiano.
>
> (Noterella: nelle ultime due partite il Gallo, sia con Z che con Z e IF, sembra più in forma, d'improvviso gli riescono controlli in corsa, tiri al volo, strapazzoni sullo scatto ai difensori avversari. C'è speranza o è advertising for myself?)

C'e' poco da pubblicizzare, non puo' aspirare a nulla piu' del Toro, al massimo un movimento laterale in Premier League per prendere piu' soldi.
Concordo come detto altre volte sul fastidio per l'atteggiamento conservativo quando si ha il pallone (siamo piu' aggressivi quando non ce l'abbiamo), rimane che abbiamo perso troppi punti per la sterilita' offensiva e errori marchiani in difesa piu' che per lacune strutturali.

celtico (ex berta e barbara)

27/12/2018 13:45:29

0

Il giorno giovedì 27 dicembre 2018 13:06:39 UTC+1, davegi...@gmail.com ha scritto:
> On Thursday, 27 December 2018 12:38:30 UTC+1, Alfredo Bodoira wrote:
> > Il giorno giovedì 27 dicembre 2018 11:23:03 UTC+1, Acento Dodici ha scritto:

cut

>
> C'e' poco da pubblicizzare, non puo' aspirare a nulla piu' del Toro, al massimo un movimento laterale in Premier League per prendere piu' soldi.
> Concordo come detto altre volte sul fastidio per l'atteggiamento conservativo quando si ha il pallone (siamo piu' aggressivi quando non ce l'abbiamo), rimane che abbiamo perso troppi punti per la sterilita' offensiva e errori marchiani in difesa piu' che per lacune strutturali.

L'unico reparto che non ha lacune è la difesa, negli altri ruoli le lacune ci sono.
I difetti IMHO sono sovrabbondanza della rosa nel ruolo di esterno d'attacco (ok Mazzarri a reinventato Falque trequartista e Berenguer-Parigini esterni di centrocampo, con esiti IMHO non sufficienti).
Due centravanti che giocano nella stessa maniera, o detto maniera non modo (anche se Zaza ultimamente sta migliorando).
Manca un centrocampista centrale che sappia randellare e impostare il gioco, doveva essere Soriano ma appunto doveva.

ciao