[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.motociclismo

Le ragioni di un successo annunciato

Ghost Dog

03/12/2018 15:37:54

http://www.corsedimoto.com/gallery/valentino-rossi-ha-ragione-ducati-ha-preso-la-motogp-in-co...

E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e
sono d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è
quel fenomeno Marquez.

GD

26 Risposte

pedro

03/12/2018 19:21:12

0

Ghost Dog scriveva il 03/12/2018 :
> http://www.corsedimoto.com/gallery/valentino-rossi-ha-ragione-ducati-ha-preso-la-motogp-in-co...
>
> E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e sono
> d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è quel
> fenomeno Marquez.
>
> GD

l'unico motivo per cui honda continua a vincere è perchè ducati ha un
pilota scarso e uno stupido.la prossima stagione lo stupido va in honda

Coccobill

04/12/2018 09:07:21

0

On 03.12.2018 20:21:12 +01:00, pedro wrote:
> l'unico motivo per cui honda continua a vincere è perchè ducati ha un
> pilota scarso e uno stupido.la prossima stagione lo stupido va in honda

Vero. A Dovizioso manca il quid del campione (magari nel 2019 vince il
mondiale, ma la moto deve essere molto superiore), Lorenzo manca di
intelligenza e vedremo Petrucci, ma secondo me è scarso pure lui...
La Yamaha la vedo male..
E non per colpa dei piloti, ma la factory (struttura, progettisti,
ingegneri etc.) sembra ormai una banda di dilettanti allo sbaraglio..

--

MaxDamage

04/12/2018 09:50:25

0

Ghost Dog ha spiegato il 03/12/2018 :
> http://www.corsedimoto.com/gallery/valentino-rossi-ha-ragione-ducati-ha-preso-la-motogp-in-co...
>
> E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e sono
> d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è quel
> fenomeno Marquez.
>
> GD

"la yamaha e' un barattolo di merda" (cit.)

Ghost Dog

04/12/2018 11:10:09

0

Il 04/12/2018 10:50, MaxDamage ha scritto:
> Ghost Dog ha spiegato il 03/12/2018 :
>> http://www.corsedimoto.com/gallery/valentino-rossi-ha-ragione-ducati-ha-preso-la-motogp-in-co...
>>
>>
>> E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e
>> sono d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è
>> quel fenomeno Marquez.
>>
>> GD
>
> "la yamaha e' un barattolo di merda" (cit.)
La differenza tra Rossi e Biaggi è che Rossi non l'ha mai messa in
questi termini.
peraltro penso che MM sia al livello di Rossi di quegli anni, mi sta
sulle balle ma non riesco a non pensare che probabilmente, se salisse
sulla yamaha di oggi, riuscirebbe a farla vincere molto spesso,
nonostante sia la moto peggiore del lotto (Aprilia esclusa e Suzuki ad
intermittenza)

Robotix

04/12/2018 11:28:40

0

Ghost Dog ha usato la sua tastiera per scrivere :

> peraltro penso che MM sia al livello di Rossi di quegli anni, mi sta sulle
> balle ma non riesco a non pensare che probabilmente, se salisse sulla yamaha
> di oggi, riuscirebbe a farla vincere molto spesso, nonostante sia la moto
> peggiore del lotto (Aprilia esclusa e Suzuki ad intermittenza)

Marquez è superiore al Rossi di oggi, a quello di ieri non lo possiamo
proprio paragonare. Però è nato su Honda, cresciuto su honda, morirà su
honda. Difficile dire quanto saprebbe adattarsi a moto che perdonano
meno, nate per la precisione e per la percorrenza e non per essere
sbattute con irruenza. Ti ricordo che Honda è sempre stata avanti a
Yamaha che ha sempre inserito in ritardo le novità di honda o poi anche
di Ducati compiandole. Tipo il cambio seamless o l pendici
areodinamiche. IN Yamaha fanno bene sempre i telai, le loro moto sono
da parecchi anni le più adattabili, rendendo competitivi
contemporanemente due piloti diversi come Lorenzo e Rossi, uno che ama
la percorrenza e l'altro le staccate. Ducati oggi come oggi si presenta
come moto competitiva per eccellenza, ma sono troppo marchiocentrici.
Prendono grandi piloti quando la moto non va e la devono sviluppare,
poi quando sono favoriti si presentano con Dovizioso e Petrucci, che
con tutta la stima e la simpatia hanno vinto una miseria in due in
carriera, di cui uno nulla. Questo era l'anno per avere in squadra un
Rossi di 30 anni, un Lorenzo, e come seconda guida magari un cagnaccio
impestato come Zarco che ancora lo paghi il giusto.

Spero proprio di aver torto, Dovi e Petrux (oltre ad essere italiani
che non guasta) sono l'unica speranza per non vedere vincere sempre e
solo Marquez, che purtroppo, per quanto mi stia sul cazzo è nettamente
il miglior pilota.

--
\ /
O o
=.=

Mo-do

04/12/2018 13:03:38

0

Ghost Dog <ghost_dog_don't_works_@g.it> ha scritto:
> Il 04/12/2018 10:50, MaxDamage ha scritto:
>> Ghost Dog ha spiegato il 03/12/2018 :
>>> http://www.corsedimoto.com/gallery/valentino-rossi-ha-ragione-ducati-ha-preso-la-motogp-in-co...
>>>
>>>
>>> E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e
>>> sono d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è
>>> quel fenomeno Marquez.
>>>
>>> GD
>>
>> "la yamaha e' un barattolo di merda" (cit.)
> La differenza tra Rossi e Biaggi è che Rossi non l'ha mai messa in
> questi termini.
> peraltro penso che MM sia al livello di Rossi di quegli anni, mi sta
> sulle balle ma non riesco a non pensare che probabilmente, se salisse
> sulla yamaha di oggi, riuscirebbe a farla vincere molto spesso,
> nonostante sia la moto peggiore del lotto (Aprilia esclusa e Suzuki ad
> intermittenza)
>
>

E la KTM?
--
Mo do

Jk

04/12/2018 13:29:21

0

Il 04/12/2018 12.28, Peo Pericoli ha scritto:

> Marquez è superiore al Rossi di oggi, a quello di ieri non lo possiamo
> proprio paragonare.

i paragoni sono sempre un po' cazzate.
però lo disse pure VR eh? è un Terminator migliorato

> Però è nato su Honda, cresciuto su honda, morirà su
> honda. Difficile dire quanto saprebbe adattarsi a moto che perdonano
> meno, nate per la precisione e per la percorrenza e non per essere
> sbattute con irruenza.

questo sì

tutto il resto quoto al 100%

--
ATTENZIONE: se l' ID è <...@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha

Artorias

04/12/2018 13:29:22

0

On 03/12/2018 16:37, Ghost Dog wrote:

> E' la conferma di quel che da un paio di anni è abbastanza evidente, e
> sono d'accordo che l'unico motivo per cui l'Honda continua a vincere è
> quel fenomeno Marquez.

Punto 100 euro su Lorenzo World Champion.

Segnate

il_velista

04/12/2018 14:36:50

0

Il giorno martedì 4 dicembre 2018 12:28:43 UTC+1, Peo Pericoli ha scritto:
> Ghost Dog ha usato la sua tastiera per scrivere :
>
> > peraltro penso che MM sia al livello di Rossi di quegli anni, mi sta sulle
> > balle ma non riesco a non pensare che probabilmente, se salisse sulla yamaha
> > di oggi, riuscirebbe a farla vincere molto spesso, nonostante sia la moto
> > peggiore del lotto (Aprilia esclusa e Suzuki ad intermittenza)
>
> Marquez è superiore al Rossi di oggi, a quello di ieri non lo possiamo
> proprio paragonare.

e perchè? a me marquez da' la stessa sensazione che dava il rossi del 2004, ovvero che se voleva stare davanti ci stava, anche con moto inferiore.. il problema di marquez è che in pista è una tdc e quindi il "percepito" viene distorto facendo si che resti sempre un gradino sotto a rossi, anche se vincerà più mondiali, questo è sicuro: sento che mi stai per dire che se fosse rimasto in hrc ne avrebbe vinti 10 in fila (rossi). si, è molto probabile.

> Però è nato su Honda, cresciuto su honda, morirà su
> honda. Difficile dire quanto saprebbe adattarsi a moto che perdonano
> meno, nate per la precisione e per la percorrenza e non per essere
> sbattute con irruenza. Ti ricordo che Honda è sempre stata avanti a
> Yamaha che ha sempre inserito in ritardo le novità di honda o poi anche
> di Ducati compiandole. Tipo il cambio seamless o l pendici
> areodinamiche. IN Yamaha fanno bene sempre i telai, le loro moto sono
> da parecchi anni le più adattabili, rendendo competitivi
> contemporanemente due piloti diversi come Lorenzo e Rossi, uno che ama
> la percorrenza e l'altro le staccate.

insomma, rossi per tornare competitivo e avvicinarsi a vincere il decimo ha cambiato stile, non è più lo staccatore della yamaha pre-ducati.


ciao

Robotix

04/12/2018 15:50:09

0

il velista ci ha detto :

> e perchè? a me marquez da' la stessa sensazione che dava il rossi del 2004,
> ovvero che se voleva stare davanti ci stava, anche con moto inferiore.

Non lo escludo però non ha nemmeno tanto senso fare confronti di epoche
diverse. Lo stile di Marquez con le 125, 250 e poi 500 2t e gli
pneumatici pre Bridgestone lo avrebbe portato a frantumarsi o il suo
talento si sarebbe sviluppato lo stesso? Le prime 4t 1000 con poca
elettronica?

Nessuno secondo me ha la risposta, quindi tanto vale non farla. Rossi
migliore dei suoi tempi, Marquez di questi, ma sono tempi molto
diversi. Ipotizzare di rialzare la moto scivolata con un colpo di
ginocchio e lavorando con il TC fa parte dei piloti cresciuti in questa
generazione. Non di quelli che "bisogna darci del gas", perchè oggi non
è più abbastanza, anzi se ne dai troppo è peggio.


> insomma, rossi per tornare competitivo e avvicinarsi a vincere il decimo ha
> cambiato stile, non è più lo staccatore della yamaha pre-ducati.

Quando Rossi si è trovato a duelloare con Lorenzo nell'era del muro
erano entrambe competitivi e la stessa moto si adattava ad entrambe.
Vale era ancora super concentrato sulla staccata. Lorenzo staccava
prima e lasciava prima ma era egualmente efficace e hanno finito si
scambiarsi posizione all'ultima curva qualche volta.

--
Era una notte buia e tempestosa...