[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.milan

OT - Att.ne Pontello: Bonafede

Johnnie Walker

09/11/2018 10:23:23

Avevi previsto benissimo, ti faccio i miei complimenti.
36 Risposte

GP

09/11/2018 11:07:35

0

Il bulletto del quartierino Johnnie Walker - RedBlack Label
(l.vitaloni@bicnet.it) ha detto:

> Avevi previsto benissimo, ti faccio i miei complimenti.

Sono andato a rileggermi ed effettivamente ero stato tragicamente
preciso nella descrizione/ previsione.
Non so se hai sentito questa intervista:
https://www.facebook.com/Alfonso.Bonafede.M5S/videos/739610143067752/?fref=gs&dti=1094512643912646&hc_loca...


(*Giustizia*: Alfonso *Bonafede* (M5S)
Attivista grillino della prima ora, NO-TAV, è avvocato ma parla come il
peggior Davigo. E' il personaggio che più mi mette paura, in questo
governo. Un rincoglionito giustizialista ignorante come una capra.
Veramente una disgrazia, insieme con la Grillo).

Johnnie Walker

09/11/2018 11:14:29

0

> Non so se hai sentito questa intervista:
> https://www.facebook.com/Alfonso.Bonafede.M5S/videos/739610143067752/?fref=gs&dti=1094512643912646&hc_loca...

No, e non ho neppure tempo adesso.

Me la ascolto con calma, ma già posso immaginare quali abomini siano stati proferiti.

GP

09/11/2018 11:15:40

0

Il bulletto del quartierino Johnnie Walker - RedBlack Label
(l.vitaloni@bicnet.it) ha detto:

> Me la ascolto con calma, ma già posso immaginare quali abomini siano stati
> proferiti.

La calma la perderai in fretta

El Diablo [GCP]

09/11/2018 13:07:56

0

venerdì 09/11/2018 12.07.35 Gabriel Pontello (Ifix Tcen Tcen) ha
scritto ():
> [..]
>
> (*Giustizia*: Alfonso *Bonafede* (M5S)
> Attivista grillino della prima ora, NO-TAV, è avvocato ma parla come il
> peggior Davigo. E' il personaggio che più mi mette paura, in questo
> governo. Un rincoglionito giustizialista ignorante come una capra.
> Veramente una disgrazia, insieme con la Grillo).

Infatti Davigo è il suo suggeritore.
Essendo di "mestiere", mi puoi spiegare perchè senza prescrizione dopo
la condanna in primo grado il processo sarebbe più veloce?
Io da profano penso che senza la prescrizione i processi possano durare
per sempre.
Prendi un politico, lo condanni in primo grado, esce dalla camera di
appertenenza con la legge Severino e poi l'appello non glielo fai più,
visto che non c'è la prescrizione. Lo cancelli dal panorama politico
per tutta la vita.
Imho la prescrizione è un atto di giustizia nei confronti dei
cittadini, una resa dello stato davanti alla propria incapacità di fare
un processo in tempi ragionevoli.

StefanoV

09/11/2018 13:24:33

0

On 09.11.2018 14:07:56 +01:00, El Diablo wrote:
> scritto ():
>
> Infatti Davigo è il suo suggeritore.
Che si è già lamentato che vedrà gli effetti di questa legge solo dopo che
sarà andato in pensione...

> Imho la prescrizione è un atto di giustizia nei confronti dei
> cittadini, una resa dello stato davanti alla propria incapacità di fare
> un processo in tempi ragionevoli.
Non è un atto di resa, quanto un modo per garantire la parità di diritti
ad accusa e difesa.
Senza prescrizione lo stato può indagare anni e anni e venirmi a chiedere
cosa facevo il14 maggio 1989. Voglio vederti a difenderti in una
condizione così.


--
We only write our names in sand

El Diablo [GCP]

09/11/2018 13:38:59

0

venerdì 09/11/2018 14.24.33 StefanoV ha scritto ():
> On 09.11.2018 14:07:56 +01:00, El Diablo wrote:
>> scritto ():
>>
>> Infatti Davigo è il suo suggeritore.
> Che si è già lamentato che vedrà gli effetti di questa legge solo dopo che
> sarà andato in pensione...

Povero :(

>> Imho la prescrizione è un atto di giustizia nei confronti dei
>> cittadini, una resa dello stato davanti alla propria incapacità di fare
>> un processo in tempi ragionevoli.
> Non è un atto di resa, quanto un modo per garantire la parità di diritti
> ad accusa e difesa.

Ovvio.
Se in sette anni non riescono a chiudere un procedimento, meglio che
cambino lavoro.

> Senza prescrizione lo stato può indagare anni e anni e venirmi a chiedere
> cosa facevo il14 maggio 1989. Voglio vederti a difenderti in una
> condizione così.

Non proprio. La prescrizione sparirebbe dopo la sentenza di primo
grado.
Dov'eri il 14 maggio 1989 te lo avrebbero già chiesto diverse volte
prima di arrivarci.

LTL

09/11/2018 14:00:35

0

On 09.11.2018 14:24:33 +01:00, StefanoV wrote:

> Senza prescrizione lo stato può indagare anni e anni e venirmi a chiedere
> cosa facevo il14 maggio 1989. Voglio vederti a difenderti in una
> condizione così.

Comunque ISCM è fantastica.
Per esempio un giorno si deve avere massima fiducia nell'operato della
magistratura e il giorno dopo non si deve avere nessuna fiducia nella
magistratura.

Basta che il thread sia diverso.

Vic

09/11/2018 19:18:08

0

Il giorno venerdì 9 novembre 2018 14:08:08 UTC+1, El Diablo ha scritto:

> Essendo di "mestiere", mi puoi spiegare perchè senza prescrizione dopo
> la condanna in primo grado il processo sarebbe più veloce?

In attesa degli esperti, i miei 2 centesimi:
Secondo alcuni magistrati, in questo modo la difesa non avrebbe più interesse a mettere in atto /trucchetti/ per ritardare il processo con il solo scopo di arrivare alla prescrizione, invece che all'accertamento della verità.

Secondo i penalisti, se i tribunali funzionassero almeno decentemente, il problema non sussisterebbe proprio.

A me sembra assurdo che un povero cristo possa vivere 20 anni con la spada di Damocle di un procedimento penale in corso: cioè, questo si sposa, ha dei figli, un lavoro (ammesso che non chiedano i carichi pendenti, altrimenti neanche lo trova), poi a un certo punto gli dicono "Scusa, ti ricordi quel reato di 20 anni fa? Ecco, adesso vieni al gabbio, grazie." Cosa che già succede oggi, tra l'altro, visto che una sentenza definitiva può arrivare dopo anni e anni.

A questo punto propongo un reality: quando suona la sirena della prescrizione, vale l'ultima sentenza. Poi PM e imputato si sfidano in 3 incontri, che so, di snooker, Texas Holdem e UFC: ogni vittoria dell'uno o dell'altro aumenta o riduce la pena di 1/3.

El Diablo [GCP]

10/11/2018 09:39:51

0

venerdì 09/11/2018 20.18.08 Vic ha scritto (80.181.109.117):
> Il giorno venerdì 9 novembre 2018 14:08:08 UTC+1, El Diablo ha scritto:
>
>> Essendo di "mestiere", mi puoi spiegare perchè senza prescrizione dopo
>> la condanna in primo grado il processo sarebbe più veloce?
>
> In attesa degli esperti, i miei 2 centesimi:
> Secondo alcuni magistrati, in questo modo la difesa non avrebbe più interesse
> a mettere in atto /trucchetti/ per ritardare il processo con il solo scopo di
> arrivare alla prescrizione, invece che all'accertamento della verità.

Chiaro, ognuno tira l'acqua al proprio mulino ma ci sono le leggi e un
giudice. Non è che la difesa comandi.

> Secondo i penalisti, se i tribunali funzionassero almeno decentemente, il
> problema non sussisterebbe proprio.

Credo secondo tutti.

> A me sembra assurdo che un povero cristo possa vivere 20 anni con la spada di
> Damocle di un procedimento penale in corso: cioè, questo si sposa, ha dei
> figli, un lavoro (ammesso che non chiedano i carichi pendenti, altrimenti
> neanche lo trova), poi a un certo punto gli dicono "Scusa, ti ricordi quel
> reato di 20 anni fa? Ecco, adesso vieni al gabbio, grazie." Cosa che già
> succede oggi, tra l'altro, visto che una sentenza definitiva può arrivare
> dopo anni e anni.

Sarei curioso di vedere uno con un procedimento a carico trovare un
locale in affitto e chiedere soldi in prestito in banca per poter
aprire un'attività...

> A questo punto propongo un reality: quando suona la sirena della
> prescrizione, vale l'ultima sentenza. Poi PM e imputato si sfidano in 3
> incontri, che so, di snooker, Texas Holdem e UFC: ogni vittoria dell'uno o
> dell'altro aumenta o riduce la pena di 1/3.

LOL

Però continuo a non spiegarmi la teoria del ministro che dice che senza
prescrizione i processi saranno più brevi.
Rimango convinto del contrario.

El Diablo [GCP]

10/11/2018 10:17:13

0

sabato 10/11/2018 11.19.49 Gabriel Pontello (Ifix Tcen Tcen) ha scritto
():
> Il bulletto del quartierino El Diablo (el.diablo.gcp@gmail.com) il 09/11/2018
> ha detto:
>
>> Essendo di "mestiere", mi puoi spiegare perchè senza prescrizione dopo la
>> condanna in primo grado il processo sarebbe più veloce?
>> Io da profano penso che senza la prescrizione i processi possano durare per
>> sempre.
>
> Tu, da profano, dici una cosa ovvia. Giusto il nostro ministro potrebbe
> pensare il contrario.

Meno male! Pensando che magari potesse aver ragione, il non capire
perchè mi faceva sentire stupido.

>> Imho la prescrizione è un atto di giustizia nei confronti dei cittadini,
>> una resa dello stato davanti alla propria incapacità di fare un processo in
>> tempi ragionevoli.
>
> E' così e gli argomenti utilizzati dal ministro (sempre minuscolo) sono
> disarmanti. Ha parlato di punizione per stragi e omicidi, tutti reati che non
> si prescrivono già oggi, senza bisogno di una riforma assurda come questa.

Da quel che ho capito diventerà effettiva quando (e se) il governo farà
una riforma ampia della giustizia.
Facile che il governo cada prima.
Io non capisco da dove saltino fuori scienziati come Bonafede e
Toninelli, che competenze abbiano :(