[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.torino

Siamo questi?

AlexBi

05/11/2018 12:57:18

Non è possibile. Non siamo quelli che dominano il Bologna facendosi rimontare da imbecilli ma non siamo nemmeno quelli che vanno a Genova a strapazzare i ciclisti dal primo al 90esimo come se fossero una squadra di serie B.

O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità tecniche potrebbero anche essere quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato tantissimo al Gallo Belotti.
Se diventa pericoloso (al di là del piede grezzo, degli stop alla graziani, delle spallate) allora tutta la difesa avversaria è sbilanciata perchè lo deve tenere d'occhio aggressivamente con due giocatori. E di questo si avvantaggiano tutti gli altri.
Se invece è un giocatore moscio come quello visto fino a prima del gol il nostro potere offensivo è più che dimezzato.

Quindi quale Gallo? Con il Gallo e la testa vista ieri ci sono davvero solo 4 o 5 squadre più forti di noi in italia e, di queste, solo tre assolutamente irraggiungibili.

Con il Gallo e la Testa vista a Bologna siamo da metà classifica anonima...

Godiamocela e aspettiamo il Parma...

12 Risposte

NYhobbit

05/11/2018 13:17:57

0

On Monday, November 5, 2018 at 1:57:19 PM UTC+1, AlexBi wrote:
> Non è possibile. Non siamo quelli che dominano il Bologna facendosi rimontare da imbecilli ma non siamo nemmeno quelli che vanno a Genova a strapazzare i ciclisti dal primo al 90esimo come se fossero una squadra di serie B.

Guarda, secondo me andare in trasferta a fare la partita quasi ovunque come abbiamo fatto quest'anno e`
gia` tanta roba, ma tanta! Ed e` un segno che siamo ben piu` attrezzati che in passato.
Poi se evitiamo di fare czzt con la partita in pugno e riaprirla NOI, meglio ancora (anche ieri ... un rigore regalato, per fortuna che si era 0-3) e sarebbe tantissima roba in piu`. Mentalmente pero` non siamo ancora a quel punto (e ce ne vorra`)

> O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità tecniche potrebbero anche essere quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato tantissimo al Gallo Belotti.

Ma certo! Se hai un finalizzatore che la butta dentro con una certa regolarità`, tutta 'sta gran mole di gioco che fa la squadra e`, appunto, finalizzata. Altrimenti e` molto piu` dura avere risultati che corrispondono al gioco. Visto che Zaza (per ora) piu` che altro sculetta, bisogna assolutamente che il Gallo si sblocchi. Sono abbastanza fiducioso (speranzoso?) che la partita di ieri gli abbia fatto un gran bene a proposito. Vediamo domenica: se riuscisse a dare continuità` si può` poi innestare un circolo virtuoso
fiducia-prestazione-fiducia che sarebbe una mano santa per lui e per noi.

> Godiamocela e aspettiamo il Parma...

Ecco, non ho capito una cosa ... sono fuori sia Meite che Rincon? Perché` in quel caso vedremmo una squadra completamente diversa. (Che già quando giochiamo in casa e` diversa per come va in campo : mi sembrano molto piu` contratti, paradossalmente)
Pero` sarebbe proprio diversa come modulo, come caratteristiche e come atteggiamento tattico, mica potrebbero fare il pressing alto che abbiamo fatto ieri ... per di piu` con Gervinho in agguato!

davegirolami

05/11/2018 13:47:31

0

On Monday, 5 November 2018 06:17:58 UTC-7, NYhobbit wrote:
> On Monday, November 5, 2018 at 1:57:19 PM UTC+1, AlexBi wrote:
> > Non è possibile. Non siamo quelli che dominano il Bologna facendosi rimontare da imbecilli ma non siamo nemmeno quelli che vanno a Genova a strapazzare i ciclisti dal primo al 90esimo come se fossero una squadra di serie B.
>
> Guarda, secondo me andare in trasferta a fare la partita quasi ovunque come abbiamo fatto quest'anno e`
> gia` tanta roba, ma tanta! Ed e` un segno che siamo ben piu` attrezzati che in passato.
> Poi se evitiamo di fare czzt con la partita in pugno e riaprirla NOI, meglio ancora (anche ieri ... un rigore regalato, per fortuna che si era 0-3) e sarebbe tantissima roba in piu`. Mentalmente pero` non siamo ancora a quel punto (e ce ne vorra`)
>
> > O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità tecniche potrebbero anche essere quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato tantissimo al Gallo Belotti.
>
> Ma certo! Se hai un finalizzatore che la butta dentro con una certa regolarità`, tutta 'sta gran mole di gioco che fa la squadra e`, appunto, finalizzata. Altrimenti e` molto piu` dura avere risultati che corrispondono al gioco. Visto che Zaza (per ora) piu` che altro sculetta, bisogna assolutamente che il Gallo si sblocchi. Sono abbastanza fiducioso (speranzoso?) che la partita di ieri gli abbia fatto un gran bene a proposito. Vediamo domenica: se riuscisse a dare continuità` si può` poi innestare un circolo virtuoso
> fiducia-prestazione-fiducia che sarebbe una mano santa per lui e per noi.
>
> > Godiamocela e aspettiamo il Parma...
>
> Ecco, non ho capito una cosa ... sono fuori sia Meite che Rincon? Perché` in quel caso vedremmo una squadra completamente diversa. (Che già quando giochiamo in casa e` diversa per come va in campo : mi sembrano molto piu` contratti, paradossalmente)
> Pero` sarebbe proprio diversa come modulo, come caratteristiche e come atteggiamento tattico, mica potrebbero fare il pressing alto che abbiamo fatto ieri ... per di piu` con Gervinho in agguato!

Sembra che l'unico squalificato sia Meite', quindi giochera' soriano e baselli arretrera'.

AlexBi

05/11/2018 14:47:49

0


> Visto che Zaza (per ora) piu` che altro sculetta

Anche a te ricorda (non solo fisicamente) Stellone? :D

mauro

05/11/2018 20:00:07

0

Il 05/11/2018 14:47, davegirolami@gmail.com ha scritto:

>>
>>> O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità tecniche potrebbero anche essere

> quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato tantissimo al Gallo Belotti.

il quale a 90° su RAIDUE ieri ha detto che ha segnato perchè il Toro ha
giocato e creato, altrimenti non ne avrebbe avuto possibilità


> Godiamocela e aspettiamo il Parma...

> Sembra che l'unico squalificato sia Meite', quindi giochera' soriano e baselli arretrera'.

si ma Baselli al 60° va sostituito perchè scuoce come uno spaghetto di
grano tenero. Ieri nel secondo tempo si è fatto portare via palloni di
cui aveva il pieno controllo dall'avversario in recupero, al suo posto
avrei finto un crampo per la sostituzione evitando di espormi a
ulteriori figure.

E su questo concetto è interessante l'intervista di WM a sky Calcio Show
(a parte la sua uscita sulla "sprecisione" contro la Fiorentina):
"il dato sulla corsa dice che abbiamo corso meno dell'avversario, così
ho ottenuto quello che volevo perchè a tutti sarà parso che abbiamo
corso di più noi ma nella sostanza non deve essere così, devono correre
la palla tra i nostri piedi e gli avversari che la cercano, non noi,
altrimenti come rimani in partita nell'ultimo quarto d'ora?"


--
"buon anno...e si fumi una sigaretta"
"no grazie me fanno gira' la testa"
"e va bene, se la fumi dopo i pasti"
"dopo i pasti di chi?"

Ammammata

06/11/2018 07:55:22

0

Il giorno Mon 05 Nov 2018 01:57:18p, *AlexBi* ha inviato su
it.sport.calcio.torino il messaggio
news:a85e08a0-123e-400a-8e02-a0a6857043be@googlegroups.com. Vediamo cosa
ha scritto:

> Non è possibile. Non siamo quelli che dominano il Bologna facendosi
> rimontare da imbecilli ma non siamo nemmeno quelli che vanno a Genova
> a strapazzare i ciclisti dal primo al 90esimo come se fossero una
> squadra di serie B.
>

aspettiamo il sudtirol per un test impegnativo in CI

--
/-\ /\/\ /\/\ /-\ /\/\ /\/\ /-\ T /-\
-=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- -=- - -=-
>>>>> http://www... :) <<<<<
............ [ al lavoro ] ...........

david fazzini

06/11/2018 11:00:41

0

mauro ha scritto:
> Il 05/11/2018 14:47, davegirolami@gmail.com ha scritto:
>
>>>
>>>> O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità
>>>> tecniche potrebbero anche essere
>
>> quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato
>> tantissimo al Gallo Belotti.
>
> il quale a 90° su RAIDUE ieri ha detto che ha segnato perchè il Toro ha
> giocato e creato, altrimenti non ne avrebbe avuto possibilità
>
>
>> Godiamocela e aspettiamo il Parma...
>
>> Sembra che l'unico squalificato sia Meite', quindi giochera' soriano e
>> baselli arretrera'.
>
> si ma Baselli al 60° va sostituito perchè scuoce come uno spaghetto di
> grano tenero.


Vero. Mi stupì a Bologna vederlo a terra con i crampi al 20esimo del
secondo tempo. Ma mi stupisce di più che a distanza di settimane sia
ancora così in "debito" d'ossigeno.
Ma s'allena durante la settimana? ha una nuova fidanzata? bah boh bih...

alfredo.bodoira

06/11/2018 11:20:44

0

Il giorno martedì 6 novembre 2018 12:00:42 UTC+1, Il Niubbo ha scritto:
> mauro ha scritto:
> > Il 05/11/2018 14:47, davegirolami@gmail.com ha scritto:
> >
> >>>
> >>>> O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità
> >>>> tecniche potrebbero anche essere
> >
> >> quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato
> >> tantissimo al Gallo Belotti.
> >
> > il quale a 90° su RAIDUE ieri ha detto che ha segnato perchè il Toro ha
> > giocato e creato, altrimenti non ne avrebbe avuto possibilità
> >
> >
> >> Godiamocela e aspettiamo il Parma...
> >
> >> Sembra che l'unico squalificato sia Meite', quindi giochera' soriano e
> >> baselli arretrera'.
> >
> > si ma Baselli al 60° va sostituito perchè scuoce come uno spaghetto di
> > grano tenero.
>
>
> Vero. Mi stupì a Bologna vederlo a terra con i crampi al 20esimo del
> secondo tempo. Ma mi stupisce di più che a distanza di settimane sia
> ancora così in "debito" d'ossigeno.
> Ma s'allena durante la settimana? ha una nuova fidanzata? bah boh bih...

Il fatto è che in queste partite Baselli lavora molto e lo si vede spesso, anche più spesso di Meitè e Rincon, ad aiutare i difensori, talvolta con risultati un po' censurabili come su Praet (penso volesse spingerlo di lato, ma l'altro gli è scappato avanti e la spinta ha preso una direzione 'proibita'). Il problema di Baselli rimane il fatto che pesa 32 chili, quindi deve lavorare più di gambe per prendere la posizione se vuole contrastare efficacemente. Però è migliorato visibilmente, saranno 60 minuti, ma lì il suo contributo è piuttosto costante.. Il commentatore di Rai International domenica si sdilinquiva giustamente per Meitè cui i contrasti scivolavano addosso come fosse fatto di teflon, ma ha anche detto che Baselli ha fatto finora una stagione strepitosa. L'affermazione potrà essere discutibile, ma certe critiche aprioristiche sul ragazzo ('sarà, ma nun me piasce'), che tra l'altro ha panchinato un certo Soriano, mi sembrano proprio da fodera oftalmica in prosciutto cotto.

david fazzini

06/11/2018 11:35:17

0

Alfredo Bodoira ha scritto:
> Il giorno martedì 6 novembre 2018 12:00:42 UTC+1, Il Niubbo ha scritto:
>> mauro ha scritto:
>>> Il 05/11/2018 14:47, davegirolami@gmail.com ha scritto:
>>>
>>>>>> O meglio... credo di non dirla grossa a dire che le potenzialità
>>>>>> tecniche potrebbero anche essere
>>>> quelle viste ieri (e sarebbero "da seghe"). Secondo me è legato
>>>> tantissimo al Gallo Belotti.
>>> il quale a 90° su RAIDUE ieri ha detto che ha segnato perchè il Toro ha
>>> giocato e creato, altrimenti non ne avrebbe avuto possibilità
>>>
>>>
>>>> Godiamocela e aspettiamo il Parma...
>>>> Sembra che l'unico squalificato sia Meite', quindi giochera' soriano e
>>>> baselli arretrera'.
>>> si ma Baselli al 60° va sostituito perchè scuoce come uno spaghetto di
>>> grano tenero.
>>
>> Vero. Mi stupì a Bologna vederlo a terra con i crampi al 20esimo del
>> secondo tempo. Ma mi stupisce di più che a distanza di settimane sia
>> ancora così in "debito" d'ossigeno.
>> Ma s'allena durante la settimana? ha una nuova fidanzata? bah boh bih...
>
> Il fatto è che in queste partite Baselli lavora molto e lo si vede spesso, anche più spesso di Meitè e Rincon, ad aiutare i difensori, talvolta con risultati un po' censurabili come su Praet (penso volesse spingerlo di lato, ma l'altro gli è scappato avanti e la spinta ha preso una direzione 'proibita'). Il problema di Baselli rimane il fatto che pesa 32 chili, quindi deve lavorare più di gambe per prendere la posizione se vuole contrastare efficacemente. Però è migliorato visibilmente, saranno 60 minuti, ma lì il suo contributo è piuttosto costante. Il commentatore di Rai International domenica si sdilinquiva giustamente per Meitè cui i contrasti scivolavano addosso come fosse fatto di teflon, ma ha anche detto che Baselli ha fatto finora una stagione strepitosa. L'affermazione potrà essere discutibile, ma certe critiche aprioristiche sul ragazzo ('sarà, ma nun me piasce'), che tra l'altro ha panchinato un certo Soriano, mi sembrano proprio da fodera oftalmica
in prosciutto cotto.


Ah ma sono d'accordo con te eh.
Il Baselli di questo ultimo mese è il ragazzo talentuoso che abbiamo
sempre pensato di avere ma visto poche volte.
Da quello scazzo con il Frosinone in poi qualcosa è cambiato, in meglio.
Sulla forma fisica probabilmente hai ragione tu (e l'abbiamo detto tante
volte che è leggerino), però mi fa specie che non ci sia un programma
atletico personalizzato per un fisico come il suo.
Voglio dire, siamo a Novembre, mica Agosto vederlo così arrancare o
avere solo un'ora di autonomia lo trovo strano. Anche se preferisco
un'ora buona che 90 minuti così così.

NYhobbit

06/11/2018 11:57:00

0

On Monday, November 5, 2018 at 3:47:50 PM UTC+1, AlexBi wrote:
> > Visto che Zaza (per ora) piu` che altro sculetta
>
> Anche a te ricorda (non solo fisicamente) Stellone? :D

ma no ...se li metti vicini si distinguono facilmente:
Zaza e` quello stronzo.

alfredo.bodoira

06/11/2018 14:01:27

0

Il giorno martedì 6 novembre 2018 12:57:00 UTC+1, NYhobbit ha scritto:
> On Monday, November 5, 2018 at 3:47:50 PM UTC+1, AlexBi wrote:
> > > Visto che Zaza (per ora) piu` che altro sculetta
> >
> > Anche a te ricorda (non solo fisicamente) Stellone? :D
>
> ma no ...se li metti vicini si distinguono facilmente:
> Zaza e` quello stronzo.

Non la metterei così' giù dura, ma Stellone certo aveva un altro carattere, come diceva un suo compagno di squadra che non identificherò meglio 'Roberto è suonato proprio'. Stellone poi era più longilineo e giocava molto più da centroboa. Di simile hanno la pelata e lo sculettamento prima di tirare.