[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.hobby.motociclismo

Danni e buoi dei distributori tuoi

Don Fizzy®

15/10/2018 17:00:42

Senza intento polemico. Ovviamente solo per sfogo. :-)
niente, ieri bel tempo, giretto ricognitorio. Controllo pressione gomme.
Tuttapposto, sabato mi ero fatto una scampagnata a trovare la
saponificatrice di Correggio (belle strade, bel tempo bei posti) e oggi
volevo andare a sbattere le corna al Varano. (al weekend spesso son là)
come vedrò più avanti, le corna le sbatterò davvero ma non nel modo che
volevo.
Parto e TAAAAAC mi si accende la lucetta gialla, che, nella mia moto, si
accende mooolto spesso, ma sapevo già che dovevo dissetarla, ma poichi
se ne frega sta moto è una libidine pazzesca.
Mi fermo a far benza alla Esso di via Emilia, a Parma, è na schifezza di
distributore ma che accetta la mia merda di carta Bancoposta.
Faccio le operazioni di rito, pago, metto la benza e mi appresto a
ripartire. Salgo in sella e... BOOM una esplosione con conseguente moto
che precipita a sinistra (verso il muretto del distributore) con io che
vengo trascinato con la moto con solo il tempo di tentare un ripiglio
impossibile. Niente la moto mi cade letteralmente sulla gamba sinistra,
massacrandomi la caviglia tibia perone e zone limitrofe. Fa un male
boia, sono letteralmente incastrato sotto la moto e ho il muretto che
impedisce ogni movimento.
Per fortuna dall'altro lato del distrubutore stava facendo benza un
ragazzo con l'F800 e facendosi aiutare da un passante riescono ad alzare
la moto. Son talmente dolorante che riesco a malapena a stare in piedi.
Guardo i danni... Mi aspetto na mazzata... Specchietto SX tranciato di
netto, cavalletto tranciato di netto nell'attacco e molle e attracchi
sparpagliati intorno, piccoli graffi alla leva della frizione ma niente
altro. Mi è andata bene.
Cerco di capire cosa cazzo sia successo.
Poi ho capito. Per terra c'era una poltiglia immonda di residui di olio,
benza e porcate similari, la leva della stampella non ha potuto
"puntare" per sorreggere la moto ma scivolando senza presa si è
letteralmente spaccata. Poi sicuramente ho peggiorato le cose salendo
senza aver prima rindrizzato la moto e la frittata è belle che servita,
ma sfido chiunque a non aver mai fatto altrettanto...
Oggi ho cercato i ricambi. Na vergogna. Specchietto 250; preso su eBay
in crucconia originale a 70 spedito...
Cavalletto completo 230 o 180 solo lo stelo, rimedio su Ricambi MV
Cermania a 132 spedito. (di usato nulla di nulla, ma non mi sarei più
fidato)
Ho la caviglia come un melone, la gamba è violacea e dolorante, il
morale è di serena incazzatura, appena posso torno da quel distribuore
dimmerda e gli dico di pulire perterra nella zona di rabbocco!
(Bestemmia )
Poi son tornato a casa prima a spinta, (sto lì vicino) poi mi son fatto
prestare del nastro isolante e girandolo intorno al sensore del
cavalletto per far rientrare in sede il pistoncino e ovviamente la moto
è partita.
Vabbuò, mi son sfogato, ho fatto anche la figura di palta® 2018, ma ero
talmente preso di sprovvista che non ho potuto far nulla e non ho nulla
da rimproverarmi, comunque se la moto parte in caduta dall'inclinazione
del cavalletto è impossibile riprenderla (salvo i 125)
LAMPS a tutti


--
Don Fizzy ® on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.

14 Risposte

il_velista

16/10/2018 08:22:03

0

Il giorno lunedì 15 ottobre 2018 19:01:04 UTC+2, Don Fizzy® ha scritto:

> Cerco di capire cosa cazzo sia successo.
> Poi ho capito. Per terra c'era una poltiglia immonda di residui di olio,
> benza e porcate similari, la leva della stampella non ha potuto
> "puntare" per sorreggere la moto ma scivolando senza presa si è
> letteralmente spaccata. Poi sicuramente ho peggiorato le cose salendo
> senza aver prima rindrizzato la moto e la frittata è belle che servita,
> ma sfido chiunque a non aver mai fatto altrettanto...

cioè quando sei risalito la stampella ha iniziato a scivolare e si è spaccata? non capisco perchè non sia successo (o non ti abbia dato "segnali") quando ti sei fermato, ma soprattutto mi vengono dubbi sulla qualità/dimensionamento della stampella stessa.
cmq poteva andare molto peggio, soprattutto pensando al gradino della pompa (dove mi par di capire sei caduto).


ciao

(Ogekuri)

16/10/2018 08:55:55

0

Il giorno lunedì 15 ottobre 2018 19:01:04 UTC+2, Don Fizzy® ha scritto:

> Ho la caviglia come un melone, la gamba è violacea e dolorante, il
> morale è di serena incazzatura...

fatti una visita di controllo, io per una caduta in bici mi sono trovato a distanza di mesi un edema osseo nella spalla e ci sto ancora smadonnando...

IBAL per il recupero ;)

Don Fizzy®

16/10/2018 11:37:53

0


il velista scrive:
| Il giorno lunedì 15 ottobre 2018 19:01:04 UTC+2, Don Fizzy® ha
| scritto:
|
|| Cerco di capire cosa cazzo sia successo.
|| Poi ho capito. Per terra c'era una poltiglia immonda di residui di
|| olio, benza e porcate similari, la leva della stampella non ha potuto
|| "puntare" per sorreggere la moto ma scivolando senza presa si è
|| letteralmente spaccata. Poi sicuramente ho peggiorato le cose salendo
|| senza aver prima rindrizzato la moto e la frittata è belle che
|| servita, ma sfido chiunque a non aver mai fatto altrettanto...
|
| cioè quando sei risalito la stampella ha iniziato a scivolare e si è
| spaccata?

Nono, quando son salito (senza appoggiare tutto il peso sul cavalletto
ovviamente ma tenendo i piedi per terra come fan tutti) ho sentito un
rumore fortissimo e e la moto che cadeva lateralmente a sx e io non
capivo cosa cazzo stesse succedendo, ho tentato di riprenderla e poi
l'ho lasciata andare ma senza avere lo spazio di fuga e mi è rovinata
addosso sulla gamba SX (facendomi patire i dolori del purgatorio fino a
che non l'hanno alzata) ma sacrificando la gamba, ho poi visto, ho
salvato il portafogli.

| non capisco perchè non sia successo (o non ti abbia dato
| "segnali") quando ti sei fermato, ma soprattutto mi vengono dubbi
| sulla qualità/dimensionamento della stampella stessa.

Guarda, per la stampella dovrei aprire un post a parte. Analizzandola, è
integra e non ci sono crepe nè fessure dove si è tranciata (in cima nel
suo punto più debole, quello di attracco)
La sera precedente tornato dal giretto l'avevo pulita come sempre con
l'Acquazero (che consiglio) e mi è venuta la brillante idea di pulire e
sgrssare con il WD40 il cavalletto e zone limitrofe. (un pò morchiate)
Fatto il tutto metto sul cavalletto posteriore e il giorno dopo la
riprendo. (avevo un pò notato che sto WD40 non eran più come quelli di
una volta**)
Metto in moto, ingrano la prima e si spegne. Capisco subito il problema:
il sensore del cavalletto laterale. Ma il cavalletto NON è giù! Rifaccio
le prove (penso a un falso contatto) ma si spegne sempre.
La rimetto sul cavalletto posteriore, accendo, con la mano infilo il
pistoncino nel sensore e ingrano la marcia e la moto NON si spegne ma
vedo che il cavalletto dove tocca nel pistoncino è un pò consumato e non
risce a farlo scorrere fino a disattivare il sensore. Penso a metterci
uno spessore. Mi viene da maledire il WD40... pensavo a un contatto
interno, poi mi viene un sospetto... vado a controllare ed è il WD40 NON
classico ma il lubrifica catena (comprato da poco e mai usato, ho ancora
il DID da finire, ma costa 24 euro e ho preferito spender la metà per il
WD40, vediamo se funziona)
Dicevo, ho usato il WD40 errato, ma un pò di grasso non fa sto casino...
passo col vero WD40 pulisce tutto come uno specchio ma il difetto
permane. Noto che il bullone di fissaggio del cavalletto NON rimane
fisso se stendo il cavalletto, (che ha del gioco) ma si muove un pò ergo
non è fissato perfettamente. Gli dò una fissatina con un attrezzo di
fortuna dato che le chiavi a brugola le ho regalate a un amico mecca
(comunque appena ricomprate su Amazon, Beta a 12 euro) e tendo il
bullone per quello che una chiave a forchetta infilata di punta può
fare, ma la stampella adesso è molto più ferma, non ha più gioco e il
sensore lavora perfettamente, - tutto sembra perfetto, e - lo so per
esperienza - che più uno ha certezze e più queste vengono disattese. Ho
provato e riprovato a parcheggiare senza il minimo problema, poi son
salito sulla moto senza nessun problema, il cavalletto sembrava na
corazzata. Sì la potiomkin.


| cmq poteva andare molto peggio, soprattutto pensando al gradino della
| pompa (dove mi par di capire sei caduto).

Si poteva andar molto peggio, il gradino poteva farmi spaccar la gamba
come nulla... E dopo il gradino ci stava il muro e tutti gli annessi
connessi ergo era una vera e propria trappola.

--
Don Fizzy ® on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.


Don Fizzy®

16/10/2018 11:39:25

0


Dr. Ogekuri scrive:
| Il giorno lunedì 15 ottobre 2018 19:01:04 UTC+2, Don Fizzy® ha
| scritto:
|
|| Ho la caviglia come un melone, la gamba è violacea e dolorante, il
|| morale è di serena incazzatura...
|
| fatti una visita di controllo, io per una caduta in bici mi sono
| trovato a distanza di mesi un edema osseo nella spalla e ci sto
| ancora smadonnando...

ho la gamba piena di lividi e la caviglia sembra un melone maturo. Non
riesco a poggiare il piede ma non penso di aver qualcosa di rotto

| IBAL per il recupero ;)

Grazie, hermano


--
Don Fizzy ® on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.

(Ogekuri)

16/10/2018 13:28:39

0

Il giorno martedì 16 ottobre 2018 13:39:47 UTC+2, Don Fizzy® ha scritto:

> ho la gamba piena di lividi e la caviglia sembra un melone maturo. Non
> riesco a poggiare il piede ma non penso di aver qualcosa di rotto

non serve che sia rotto, puo' fare male a lungo lo stesso :(
a distanza di 8 mesi mi sveglio per il dolore se mi volto sul fianco sx...

poi vedi tu ;)

badwishSPAMMATUSORELLA

16/10/2018 14:00:09

0

Don Fizzy® <charliecanceNOSPAM@email.it.invalid> wrote:


> Vabbuò, mi son sfogato

E ci sta tutto, siamo qui apposta :)

Cmq dai, tutto sommato e' andata bene per la moto. Ma come ti hanno
detto, un controllo alla gamba lo farei. Anche a me quando sono caduto
da fermo con la ZZR era stato inizialmente detto "tutto a posto" ed
invece sto lentamente recuperando dopo un anno e mezzo e due operazioni
(polso).

IBAL!


--
V4Lamps - Alessio [RM] - YPCard #0000
Ducati Streetfighter 1098S
Honda CB400 FourSS '76

Farfarello

16/10/2018 14:14:07

0

Scriveva Don Fizzy® martedì, 16/10/2018:

> ho la gamba piena di lividi e la caviglia sembra un melone maturo. Non riesco
> a poggiare il piede ma non penso di aver qualcosa di rotto

Dicevo anch'io così, quando mi cadde la moto e mi ruppi il malleolo.
Ci camminai sopra una settimana, bestemmiando come un turco dal male.
Poi feci una lastra ...
Aggravante!!!!!! faccio il medico e pure il radiologo!
Altro incidente (senza colpa): un'auto mi schiacciò il piede contro la
mia stessa moto. Non ebbi fratture, l'edema osseo (come diceva Dr.
Ogekuri in altro post) mi causò dolori per due mesi (per non parlare
del gonfiore).
Queste storie hanno una morale: se non migliori, dai pure lavoro ai
miei colleghi. Abbraccio! Mi spiace tanto per quanto ti è successo

--
Farfarello
Moto Guzzi Bellagio forever! :)

--
Farfarello

il_velista

16/10/2018 14:19:40

0

Il giorno martedì 16 ottobre 2018 13:38:16 UTC+2, Don Fizzy® ha scritto:

ok ora è chiaro cosa è successo


ciao

Don Fizzy®

16/10/2018 14:33:59

0


il velista scrive:
| Il giorno martedì 16 ottobre 2018 13:38:16 UTC+2, Don Fizzy® ha
| scritto:
|
| ok ora è chiaro cosa è successo
|
|
| ciao

che abbia fatto cacchiate non posso negarlo, ma in questo frangente non
penso siano state l'innesco, questa rottura e come si è verificata non
l'avrei mai immaginata...
Mi viene in mente solo un saluto dalla mia amica "gatta nera" <<vai
piano>> a cui non ho risposto toccando le @@ come sempre, anzi
sfidandola con un "io piano un ci vado mica"
e TAAAAACCC l'anatema beccai

--
Don Fizzy ® on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.

Don Fizzy®

16/10/2018 14:35:39

0


Dr. Ogekuri scrive:
| Il giorno martedì 16 ottobre 2018 13:39:47 UTC+2, Don Fizzy® ha
| scritto:
|
|| ho la gamba piena di lividi e la caviglia sembra un melone maturo.
|| Non riesco a poggiare il piede ma non penso di aver qualcosa di rotto
|
| non serve che sia rotto, puo' fare male a lungo lo stesso :(
| a distanza di 8 mesi mi sveglio per il dolore se mi volto sul fianco
| sx...
|
| poi vedi tu ;)

Va bene, farò vedere il melone domani ai fisioterapisti e medici
dell'Hotel Sierra Paraiso di Parma


--
Don Fizzy ® on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.