[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.discussioni.auto

pneumaticone.it ma è affidabile o no?

Corrado Roma

12/09/2018 08:05:05

ma il sito online pneumaticone.it è affidabile? ok, lo scrivo dopo che la mia amica ha fatto l'ordine di 4 pneumatici dunlpo estivi misura 185/55 R15 pagarti 250 euro (cui vanno aggiunti circa 70 euro per montaggio, convergenza ed equilibratura). comunque un prezzo molto conveniente.

il sito risponde molto rapidamente alle mail. sia tramite invio di mail al loro indirizzo di posta elettronica che tramite compilazione del form sul sito web.

siccome lei ha optato per la spedizione rapida (quella standard è gratuita ma prevede 15 giorni se non di più) in 5 giorni lavorativi, essendo passati 8 giorni senza che ancora abbiamo ricevuto le gomme, gli abbiamo chiesto il codice del tracking. ce ne hanno forniti due: uno del corriere internazionale DPD https://tracking.dpd.de/status/it_DE/parcel/xxx... (le x sarebbero il numero della spedizione) e l'altro del corriere italiano BRT https://vas.brt.it/vas/sped_nums... dove le cifre della spedizione (le stesse del corriere tedesco, vanno inserite a mano).

quando però andiamo sul sito corriere tedesco appare questo errore:
"An error has occurred!
We're sorry but we have not been able to find any parcel information data in the current database!
Possible reasons:

• The parcel label number you have entered is not correct. Please check. Thank you
• The parcel label number you have entered is more than 180 days old and has already been archived. We're sorry.
• The parcel has not been handed to DPD yet. Please try again later. Many thanks."

quando andiamo sul sito della BRT e inseriamo le cifre del tracking appare un altro errore perchè dice che il codice è troppo corto e deve essere di almeno 19 cifre (mentre quello che ci hanno fornito ne ha 14).

ho chiesto lumi a pneumaticone e mi hanno risposto subito, ma in maniera secondo me non chiara: ossia loro affermano che prima dobbiamo controllare il corriere internazionale (e ovviamente lo abbiamo fatto) e poi parole testuali
"il BRTcode è da 19, ma lei deve inserire "id collo cliente" e una volta transitate (At parcel delivery centre) può cominciare ad inserire i tracking sul sito del corriere nazionale: https://vas.brt.it/vas/sped_nums... (id collo cliente):xxxxxxxxxxxxxxx"

tutto questo per dire che anche se la comunicazione del sito pneumaticone.it è molto rapida, tuttavia non ci hanno risolto il problema della consegna degli pneumatici. i codici che ci hanno fornito per un motivo o per un altro non funzionano.

qualcuno ha comprato da pneumaticone? come vi siete trovati? nel caso ste gomme non dovessero arrivare, cosa può fare la mia amica per recuperare i soldi?

PS: io le avevo consigliato di comprare o su gommadiretto.it sito che conosco personalmente oppure da un gommista locale. certo avrebbe speso di più, ma tant'è...

50 Risposte

(Ogekuri)

12/09/2018 12:21:42

0

Il giorno mercoledì 12 settembre 2018 10:05:07 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:

> qualcuno ha comprato da pneumaticone? come vi siete trovati?

anni fa ho preso delle gomme da moto, tutto bene

> nel caso ste gomme non dovessero arrivare, cosa può fare la mia amica per recuperare i soldi?

dipende da come ha pagato : con paypal basta fare la procedura di contestazione e rimborsano, altro non saprei.

ciao, Oge

Corrado Roma

12/09/2018 12:34:25

0

> > qualcuno ha comprato da pneumaticone? come vi siete trovati?
>
> anni fa ho preso delle gomme da moto, tutto bene

bene, mi rincuori....
cmq dopo aver scritto al magazziniere del sito che i codici che ci ha fornito non funzionano, ci ha risposto subito dicendo che avrebbe fatto degli accertamenti e ci avrebbe fatto sapere. la cosa buona è che sono molto solleciti a rispondere alle mail. la cosa invece che mi fa sospettare che abbia fatto una cazzata a comprarle da sto sito è che delle gomme non se ne vede traccia....

> > nel caso ste gomme non dovessero arrivare, cosa può fare la mia amica per recuperare i soldi?
>
> dipende da come ha pagato : con paypal basta fare la procedura di contestazione e rimborsano, altro non saprei.

carta di credito emessa dalla banca unicredit, purtroppo non legata a paypal perchè non ha il conto.

penso che non le resti che continuare bombardarli di mail almeno fin quando non le forniscono codici funzionanti per tracciare il luogo dove si trovano sti benedetti pneumatici.


(Ogekuri)

12/09/2018 13:08:25

0

Il giorno mercoledì 12 settembre 2018 14:34:27 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:

> carta di credito emessa dalla banca unicredit, purtroppo non legata a paypal perchè non ha il conto.

paypal e' gratuito. ad ogni modo basta che invii la segnalazione al suo provider per bloccare/stornare il pagamento, caso.

> penso che non le resti che continuare bombardarli di mail almeno fin quando non le forniscono codici funzionanti per tracciare il luogo dove si trovano sti benedetti pneumatici.

yeah, e' gratis anche quello

acc

12/09/2018 19:41:43

0

Il 12/09/2018 10.05, Corrado Roma ha scritto:
> ma il sito online pneumaticone.it è affidabile? ok, lo scrivo dopo che la mia amica ha fatto l'ordine di 4 pneumatici dunlpo estivi misura 185/55 R15 pagarti 250 euro (cui vanno aggiunti circa 70 euro per montaggio, convergenza ed equilibratura). comunque un prezzo molto conveniente.

Il prezzo sembra normale, ma se consideri che non include l'IVA perche'
Pneumaticone ha sede a Las Palmas, allora e' un salasso.
La tua amica dovra' provvedere per conto suo ad assolvere l'imposta,
costo occulto e rottura di coglioni, altrimenti seguira' letterina
dell'Ag.delle Entrate.

Estratto delle condizioni:

5. La Pneumaticone emette fattura senza Iva in quanto non si considera
dentro l'ambito di applicazione della normativa Iva comunitaria come
stabilito dalla Direttiva (UE) 2017/2455 del Consiglio, del 5 diciembre
de 2017, per la quale si modifica la Direttiva 2006/112/CE e la
Direttiva 2009/132/CE in riferimento a determinate obbligazioni rispetto
all' imposta sopra il valore aggiunto per le prestazioni di servizio e
la vendita a distanza di beni - Diario Ufficiale dell' Unione Europea
del 29-12-2017.

6. Una volta ricevuta la fattura dalla Pneumaticone l'assolvimento
dellâ??imposta per le importazioni è prevista dallâ??art. 17 del DPR
633/1972 2° comma che per importazioni da paesi extra UE prevede
l'autofatturazione. L'autofattura è costituita da un nuovo esemplare di
fattura che il cessionario o committente Italiano, provvisto di partiva
IVA, è tenuto ad emettere nei confronti di se stesso. Tale documento
deve essere datato e protocollato per l'annotazione nel registro Iva
vendite e nel registri Iva acquisti annullandosi.

Per approfondire:
https://www.gomme-auto.it/euro-importazione-pneumatic...

Corrado Roma

13/09/2018 06:30:31

0

> Il prezzo sembra normale, ma se consideri che non include l'IVA perche'
> Pneumaticone ha sede a Las Palmas, allora e' un salasso.
> La tua amica dovra' provvedere per conto suo ad assolvere l'imposta,
> costo occulto e rottura di coglioni, altrimenti seguira' letterina
> dell'Ag.delle Entrate.

> Estratto delle condizioni:
>
> 5. La Pneumaticone emette fattura senza Iva in quanto non si considera
> dentro l'ambito di applicazione della normativa Iva comunitaria come
> stabilito dalla Direttiva (UE) 2017/2455 del Consiglio, del 5 diciembre
> de 2017, per la quale si modifica la Direttiva 2006/112/CE e la
> Direttiva 2009/132/CE in riferimento a determinate obbligazioni rispetto
> all' imposta sopra il valore aggiunto per le prestazioni di servizio e
> la vendita a distanza di beni - Diario Ufficiale dell' Unione Europea
> del 29-12-2017.
>
> 6. Una volta ricevuta la fattura dalla Pneumaticone l'assolvimento
> dell’imposta per le importazioni è prevista dall’art.. 17 del DPR
> 633/1972 2° comma che per importazioni da paesi extra UE prevede
> l'autofatturazione. L'autofattura è costituita da un nuovo esemplare di
> fattura che il cessionario o committente Italiano, provvisto di partiva
> IVA, è tenuto ad emettere nei confronti di se stesso. Tale documento
> deve essere datato e protocollato per l'annotazione nel registro Iva
> vendite e nel registri Iva acquisti annullandosi.
>
> Per approfondire:
> https://www.gomme-auto.it/euro-importazione-pneumatic...

cavolo, di questo penso non se sapesse nulla. immagino che il gommista suo conoscente non emetterà alcuna fattura e non ci saranno problemi di maggiorazioni. ma Las Palmas, nelle Canarie, è fa parte della Spagna. perchè la ditta non dovrebbe emettere IVA? godono di un regime particolare tipo Livigno, Campione d'Italia o cosa?

cmq faccio un copia-incolla di queste disposizioni e gliele invio, anche se immagino già che mi manderà a cagare perchè sono il suo capro espiatorio e con qualcuno dovrà prendersela :-), e a nulla servirà ricordarle che io fino all'ultimo l'ho dissuasa dal compare da sto sito, se non a farla incazzare ancora di più. azz, 'ste donne.

cmq le gomme sono arrivate finalmente in italia, si trovano in trentino (ora il tracking, dopo almeno 5 mail inviate, funziona). penso che dovrebbero consegnarle oggi pomeriggio o al limite domani.

Jeeg

13/09/2018 10:41:23

0

Il 12/09/2018 15:08, Dr. Ogekuri ha scritto:
> Il giorno mercoledì 12 settembre 2018 14:34:27 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:
>
>> carta di credito emessa dalla banca unicredit, purtroppo non legata a paypal perchè non ha il conto.
>
> paypal e' gratuito. ad ogni modo basta che invii la segnalazione al suo provider per bloccare/stornare il pagamento, caso.
>
>> penso che non le resti che continuare bombardarli di mail almeno fin quando non le forniscono codici funzionanti per tracciare il luogo dove si trovano sti benedetti pneumatici.
>
> yeah, e' gratis anche quello
>
Sicuro che paypal non applichi commissioni per ogni transazione?

StefanoV

13/09/2018 10:41:49

0

On 13.09.2018 12:41:23 +02:00, Jeeg wrote:
> Sicuro che paypal non applichi commissioni per ogni transazione?

A chi vende, non a chi compra.
Esattamente come le carte di credito

--
We only write our names in sand

(Ogekuri)

13/09/2018 13:12:18

0

Il giorno giovedì 13 settembre 2018 12:41:25 UTC+2, Jeeg ha scritto:

> Sicuro che paypal non applichi commissioni per ogni transazione?

a chi vende, salvo diversi accordi fra le parti, ma comunque la creazione e mantenimento del conto e' gratuita. Ma ringrazi di averlo alla prima controversia :D

mario rossi

13/09/2018 13:23:55

0

Il giorno giovedì 13 settembre 2018 08:30:32 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:
> ma Las Palmas, nelle Canarie, è fa parte della Spagna. perchè la ditta non dovrebbe emettere IVA? godono di un regime particolare tipo Livigno, Campione d'Italia o cosa?

non so i dettagli ma hanno MOLTE agevolazioni fiscali (imposte sui redditi, iva, accise et similia) in quanto aree disagiate.
facilmente il venditore vattelapesca sapere di dove ha la' una filiale ...

Corrado Roma

13/09/2018 13:24:59

0

> > Sicuro che paypal non applichi commissioni per ogni transazione?
>
> a chi vende, salvo diversi accordi fra le parti, ma comunque la creazione e mantenimento del conto e' gratuita. Ma ringrazi di averlo alla prima controversia :D

esattamente, paypal costa ma offre un servizio impagabile:-).

cmq il sito si rivelato affidabile. ci sono volute un po' di email, ma alla fine gli pneumatici sono finalmente giunti a Roma e la consegna al gommista è fissata per domani. quindi si può dire che sia andato tutto ok.

però ho delle domande sull'iva: mi sono letto sul sito sotto la voce "termini e condizioni" gli artt. 5 e 6 che ha riportato acc. in realtà ci ho capito ben poco. immagino che l'iva la debba pagare la mia amica, ma a chi la deve pagare? e se decidesse di non pagarla, a cosa andrebbe incontro? quali sarebbero le sanzioni amministrative previste? chiedo scusa per le domande per molti di voi banali, ma io ho sempre acquistato da siti online in cui l'iva era ben specificata nella fattura e non ho esperienza in merito.