[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.hobby.motociclismo

Perdite e ritrovamenti

Luca Amicone

11/09/2018 08:59:19

Son partito con Ganja venerdì scorso per un weekend sui passi
tosco-romagnoli. :-) Visti i pochi giorni, non volevo portarmi le enormi
borse rigide né tantomeno il bauletto che trovo sì utilissimo ma che non
mi piace affatto esteticamente :-D
Così ho riesumato delle vecchie borse Ducati (quelle in questa foto:
https://tinyurl.co...) che però ho voluto montare sul telaio
delle borse rigide e non sul loro telaietto originale; non mi andava di
cambiarlo e la forma è pressocché identica.
Non so se per questo motivo o perché avevo lavato le borse (erano
impolveratissime..) e che quindi ci fosse rimasta qualche traccia di
sapone sulle cinghie rendendole scivolose, ma di fatto alla prima sosta
del viaggio (Sassacci, per i romani) mi son reso conto che una delle due
borse era scomparsa! :-o
L'altra pure un po' allentata. Assicurata la superstite col nastro
telato, son ritornato sui miei passi a caccia della dispersa. Memore di
un ingiustificato (fino a quel momento) sobbalzo della mia gomma
posteriore, ero quasi certo di sapere il punto dove la borsa si fosse
staccata. Ma non l'ho trovata, così mi son fatto una buona decina di Km
avanti e indietro nel vano tentativo. Piuttosto attapirato e consapevole
del fatto che nella borsa non c'era nulla di non sostituibile o
ricomprabile per strada (per esempio l'antipioggia, ricomprato a Terni a
???...) ho proseguito il viaggio. Il giro è stato divertente, ma
confesso che un ombra di malumore mi ha accompagnato per tutti i Km.
Così, sulla via del ritorno, ho deciso di ripassare esattamente per la
stessa strada e di chiedere o lasciare detto a chi avrebbe potuto
saperne qualcosa. Ho lasciato i miei riferimenti al bar di Sassacci, ai
Carabinieri di Civita Castellana e ho pensato di fare lo stesso alla
polizia locale di Rignano Flaminio.
E qui la svolta! La polizia (che in anni passati mi aveva comminato un
Velox a 63 Km/h... é__è) si è fatta perdonare e mi ha detto che una
borsa da moto era stata trovata e portata al bar Boccanera lì a Rignano.
Mi ci son precipitato (a velocità codice! :-P) ed era lì! Un po'
sbertucciata, aperta (avevano cercato dei riferimenti per
rintracciarmi), ma con il suo contenuto intatto! :-) :-)
Ringraziamenti, spiegazioni, uso sperticato di nastro americano per
riappiccicare la borsa al telaio, e son tornato a casa più contento. :-)
Perché vi racconto questo? Intanto per ringraziare coloro che mi avevano
recuperato la borsa (magari se non l'avessero fatto l'avrei trovata io,
esattamente nel punto in cui pensavo di averla persa, ma va bene così!),
per riconciliare tutti un po' col mondo infame che ci circonda, ma
soprattutto per consigliare sempre a tutti:
*LASCIATE SEMPRE SU TUTTE LE BORSE UN RIFERIMENTO PER FARVI TROVARE*
Io l'ho fatto sulle mie borse rigide e sui bauletti, ma d'ora in poi
provvederò a farlo anche per tutte le altre che mi porto dietro.
Zainetti compresi!
--
Luca Amicone
Suzuki "Floppy" DRZ 400 S
Ducati "Ganja" Multistrada 1100 S
2 Risposte

Alty

11/09/2018 09:53:28

0

Luca Amicone <l.amicone@almaviva.it> wrote:

>...
>*LASCIATE SEMPRE SU TUTTE LE BORSE UN RIFERIMENTO PER FARVI TROVARE*
>Io l'ho fatto sulle mie borse rigide e sui bauletti, ma d'ora in poi
>provvederò a farlo anche per tutte le altre che mi porto dietro.
>Zainetti compresi!

ottimo suggerimento!

Farfarello

11/09/2018 16:38:14

0

Luca Amicone ha detto questo martedì :

> ... qui la svolta! La polizia ... mi ha detto che una borsa da moto
> era stata trovata ...

Sembra la fotocopia della mia storia! Non con una borsa laterale, ma
con un bauletto Maxia Givi, mal montato dal concessionario.
Perso nella galleria di Cernobbio e trovato dalla Polstrada (potevano
multarmi, ma non hanno avuto cuore ...).
Mi insulto ancora, a distaza di dieci anni, per non aver controllato di
persona il montaggio :D

--
Farfarello