[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.genoa

Voto a Preziosi : 6 1/2

andy capp

24/04/2018 18:18:19

La doverosa premessa è che mi sta sul cazzo.
Detto ciò il mio voto è una media fra l'inizio di stagione e quello che è
successo fino a ieri, quando ci siamo salvati ogni ogni dubbio.
L'inizio è stato un disastro senza alcuna possibilità d'affermare il contrario.
Rosa mal costruito, allenatore integralista oltre ogni logica, incapace d'imparare
dai propri sbagli.
L'aver richiamato Ballardini è stato il primo segnale d'intelligenza da parte di
Preziosi. Sia chiaro che il calcio champagne non ha mai abitato dalle nostre
parti, ma del resto chi si deve salvare ha altri obbiettivi, inoltre credo che
solo il Napoli abbia quasi sempre offerto un buon spettacolo.
Poi c'è stato il mercato di gennaio, dove non s'è vista la solita idiota
rivoluzione, ma acquisti mirati anche in ottica futura come Rossi, per non
togliere serenità alla squadra.
Vanno anche considerati alcuni singoli su cui si era puntato molto.
Alla fine Lapadula non ha dimostrato di valere il suo cartellino, ma d'essere uno
che almeno ci mette l'anima, basta che sia in forma.
Bertolacci non ha fatto rivedere quello che aveva tirato fuori con Gasperini, però
anche lui ha dimostrato impegno, e che lavorandoci sopra non è certamente peggio
di tanti conclamati colleghi che valgono molto meno.
Veloso è per me un ex giocatore, spero solo che lo capisca il suocero.
Ho già scritto che spero in una 'pulizia' della rosa, ma non in un suo
stravolgimento, perchè molti possono tranquillamente giocare anche l'anno prossimo.
Certamente non Rosi, Lazovic, Veloso, Rossettini e Rigoni, quest'ultimo è troppo
un casinaro, quindi da cedere. Però se Ballardini fa un po' l'aziendalista tanti
meritano di rimanere anche per avere una seconda possibilità.
Sempre che rimanga lui e Preziosi non s'inventi qualche nome da curva e non da
persona seria.
1 Risposta

carletto

23/05/2018 16:25:35

0

Il giorno martedì 24 aprile 2018 20:18:21 UTC+2, andy capp ha scritto:
> La doverosa premessa è che mi sta sul cazzo.
> Detto ciò il mio voto è una media fra l'inizio di stagione e quello che è
> successo fino a ieri, quando ci siamo salvati ogni ogni dubbio.
> L'inizio è stato un disastro senza alcuna possibilità d'affermare il contrario.
> Rosa mal costruito, allenatore integralista oltre ogni logica, incapace d'imparare
> dai propri sbagli.
> L'aver richiamato Ballardini è stato il primo segnale d'intelligenza da parte di
> Preziosi. Sia chiaro che il calcio champagne non ha mai abitato dalle nostre
> parti, ma del resto chi si deve salvare ha altri obbiettivi, inoltre credo che
> solo il Napoli abbia quasi sempre offerto un buon spettacolo.
> Poi c'è stato il mercato di gennaio, dove non s'è vista la solita idiota
> rivoluzione, ma acquisti mirati anche in ottica futura come Rossi, per non
> togliere serenità alla squadra.
> Vanno anche considerati alcuni singoli su cui si era puntato molto.
> Alla fine Lapadula non ha dimostrato di valere il suo cartellino, ma d'essere uno
> che almeno ci mette l'anima, basta che sia in forma.
> Bertolacci non ha fatto rivedere quello che aveva tirato fuori con Gasperini, però
> anche lui ha dimostrato impegno, e che lavorandoci sopra non è certamente peggio
> di tanti conclamati colleghi che valgono molto meno.
> Veloso è per me un ex giocatore, spero solo che lo capisca il suocero.
> Ho già scritto che spero in una 'pulizia' della rosa, ma non in un suo
> stravolgimento, perchè molti possono tranquillamente giocare anche l'anno prossimo.
> Certamente non Rosi, Lazovic, Veloso, Rossettini e Rigoni, quest'ultimo è troppo
> un casinaro, quindi da cedere. Però se Ballardini fa un po' l'aziendalista tanti
> meritano di rimanere anche per avere una seconda possibilità.
> Sempre che rimanga lui e Preziosi non s'inventi qualche nome da curva e non da
> persona seria.

Voto a preziosi?
Sempre il solito 0 spaccato, semplice.
E non perché non lo posso vedere come persona e come affarista, del resto gli affaristi sono un po' tutti uguali, piuttosto per come gestisce il Genoa.
Per me, dopo la cacciata di Gasperson, non conta più una ceppa, deve andarsene punto.
E prima lo fa, meglio è.