[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Luca

03/01/2018 09:47:17

Ricordo che qualcuno (forse non qui) accusava Gasperini per il fatto che
più di una competizione non riuscisse a reggerla. Mi sembra che i
risultati che sta ottenendo l'Atalanta tra campionato EL e CI stiano
smentendo quelle voci. Forse non era lui a snobbare la coppa italia, ma
qualcuno sopra di lui gli ordinava di farlo.

13 Risposte

carletto

15/02/2018 18:38:34

0

Il giorno mercoledì 3 gennaio 2018 10:47:19 UTC+1, culodigomma ha scritto:
> Ricordo che qualcuno (forse non qui) accusava Gasperini per il fatto che
> più di una competizione non riuscisse a reggerla. Mi sembra che i
> risultati che sta ottenendo l'Atalanta tra campionato EL e CI stiano
> smentendo quelle voci. Forse non era lui a snobbare la coppa italia, ma
> qualcuno sopra di lui gli ordinava di farlo.

Verissimo.
Gasperini è un grandissimo allenatore e chi non ne è convinto può pure andarsene a tifare la ciclistica. Pur con rispetto di Ballardini, io spero sempre che Gasperson, un giorno, possa tornare.

Liaigh

15/02/2018 23:16:54

0

Il 15/02/2018 19:38, carletto ha scritto:

> Forse non era lui a snobbare la coppa italia, ma
>> qualcuno sopra di lui gli ordinava di farlo.
>
> Verissimo.

A me questa pare una immane stronzata, senza alcun senso ne' alcun
"movente" in ciò che ipotizzate.
Penso invece che Gasperini invecchiando sia diventato ancora più bravo,
soprattutto nella gestione meno isterica ed integralista della rosa a
disposizione.

> Pur con rispetto di Ballardini, io spero sempre che Gasperson, un giorno, possa tornare.

Anche io, certamente.


--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)

andy capp

17/02/2018 08:43:56

0

Il giorno venerdì 16 febbraio 2018 00:16:55 UTC+1, Liaigh ha scritto:

> A me questa pare una immane stronzata, senza alcun senso ne' alcun
> "movente" in ciò che ipotizzate.

Stranamente concordo con te al 100% :-)

> Penso invece che Gasperini invecchiando sia diventato ancora più bravo,
> soprattutto nella gestione meno isterica ed integralista della rosa a
> disposizione.

Qualunque squadra per reggere su 3 fronti deve avere una rosa realmente ampia.
Nell'Atalanta di oggi ci sono si dei bei giocatori, ma c'è soprattutto una gran
bella panchina per fare un vero turn-over senza squilibrare troppo la squadra.
Inoltre in CI ha incontrato il Napoli che quasi non vedeva l'ora d'uscire,il
che è un gran bel culo.

> > Pur con rispetto di Ballardini, io spero sempre che Gasperson, un giorno, possa tornare.
>
> Anche io, certamente.

Prima vorrei vedere un campionato con Ballardini fin dal ritiro, e non come è
successo TRE volte per salvare il salvabile.
Poi per rivedere il Gasp basta 'solo' mandar via Preziosi e convincerlo a
tornare.
L'importante è non però rivedere il trio Ma.Ma.Ma. Mainfredi Malesani Mandorlini

Liaigh

18/02/2018 08:33:15

0

Il 17/02/2018 09:43, andy capp ha scritto:

> Nell'Atalanta di oggi ci sono si dei bei giocatori, ma c'è soprattutto una gran
> bella panchina per fare un vero turn-over senza squilibrare troppo la squadra.

Perchè sono tutti giovani e obbediscono come soldatini.
Qui da noi Gasp sfruttava il 70% della rosa, perchè aveva i suoi bravi
4-5 giocatori, meno obbedienti, che finivano nella black list dalla
quale uscire diventava impossibile, e che quando venivano chiamati
magari ad un turnover forzato non davano certo il massimo.

> Prima vorrei vedere un campionato con Ballardini fin dal ritiro, e non come è
> successo TRE volte per salvare il salvabile.

Anche io, certo.

> Poi per rivedere il Gasp basta 'solo' mandar via Preziosi e convincerlo a
> tornare.

Gasp è un irrequieto; sta già facendo casino anche a Bergamo. Da quel
punto di vista non è completamente affidabile per nessun presidente.

--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)

andy capp

18/02/2018 09:56:54

0

Il giorno domenica 18 febbraio 2018 09:33:16 UTC+1, Liaigh ha scritto:

> Perchè sono tutti giovani e obbediscono come soldatini.
> Qui da noi Gasp sfruttava il 70% della rosa, perchè aveva i suoi bravi
> 4-5 giocatori, meno obbedienti, che finivano nella black list dalla
> quale uscire diventava impossibile, e che quando venivano chiamati
> magari ad un turnover forzato non davano certo il massimo.

> Gasp è un irrequieto; sta già facendo casino anche a Bergamo. Da quel
> punto di vista non è completamente affidabile per nessun presidente.

Che non sia in grado d'allenare una rosa di campioni lo si era capito e bene
quand'è andato all'Inter, dove non l'ha seguito nessuno o quasi.
Penso invece che debba essere un manager all'inglese, decidendo lui la rosa e
facendola proteggere da un buon direttore sportivo, dalle continue voci di
calciomercato.
Credo che il casino che sta facendo sia proprio frutto di tutte quelle voci che
gli stanno 'vendendo' la rosa, lasciandogli giusto le briciole.

robista72

18/02/2018 10:18:03

0


> Che non sia in grado d'allenare una rosa di campioni lo si era capito e bene
> quand'è andato all'Inter, dove non l'ha seguito nessuno o quasi.

Bah... anche allenatori di gran fama non furono in grado di allenare quella rosa. L'esperienza milanese dimostra solo che quella società era ormai al capolinea. Se prendi un allenatore del genere lo devi proteggere e non sbeffeggiare fin da subito. Secondo me, non era semplicemente il momento per Gasp di andare all'inter. Il milan lo scorso anno era nelle condziioni ideali per provare un'esperienza gasperiniana, non certo quell'inter.

carletto

18/02/2018 17:30:06

0

>
> A me questa pare una immane stronzata, senza alcun senso ne' alcun
> "movente" in ciò che ipotizzate.

Mah, allora spiegami per quale motivo lo hanno mandato via, secondo te. Non c'era nessunissimo motivo per mandarlo via e rimetterci tutti i soldi e farci tutte le figuracce che ci abbiamo fatto, a partire dall'aver dovuto pagare l'Atalanta per prenderselo, il Crotone per prendere bidon-Juric e averlo sotto contratto fino al 2019, più ancora Mandorlini per aver sostituito, con poca fortuna, quello stramaledetto Cavasin croato.

Va bene essere masochisti, ma quando è troppo, è troppo!

carletto

18/02/2018 17:41:41

0

Il giorno domenica 18 febbraio 2018 11:18:03 UTC+1, Gandalf il Grigio ha scritto:
> > Che non sia in grado d'allenare una rosa di campioni lo si era capito e bene
> > quand'è andato all'Inter, dove non l'ha seguito nessuno o quasi.
>
> Bah... anche allenatori di gran fama non furono in grado di allenare quella rosa. L'esperienza milanese dimostra solo che quella società era ormai al capolinea. Se prendi un allenatore del genere lo devi proteggere e non sbeffeggiare fin da subito. Secondo me, non era semplicemente il momento per Gasp di andare all'inter. Il milan lo scorso anno era nelle condziioni ideali per provare un'esperienza gasperiniana, non certo quell'inter.

Io ci andrei cauto a dire che Gasperson non può allenare squadre di campioni, l'Inter di allora voleva risultati immediati, ma per assumere gli schemi del piemontese ci vuole un po' di tempo (anche l'Atalanta non iniziò affatto bene quando arrivò Gasp) invece nell'ambiente neroazzurro lo attaccarono subito. Anche a Palermo dovette affrontare problemi simili, solo da noi dove era già stato potè rientrare con una certa tranquillità e portarci fuori dalla bratta.

Ad ogni modo io a Gasperini avrei fatto un contratto a vita, qui, dove stava.

Liaigh

18/02/2018 22:00:04

0

Il 18/02/2018 18:30, carletto ha scritto:

> Mah, allora spiegami per quale motivo lo hanno mandato via, secondo te. Non c'era nessunissimo motivo per mandarlo via

Già, avrebbe dovuto "tacere e allenare", evidentemente non l'ha fatto.
Non ricordo però se l'ha detto proprio Preziosi.


--
Saluti

Liaigh
www.druidi.it

"Se qualcosa può andar male lo farà"
(Quel gran portasfiga di Murphy)

andy capp

19/02/2018 07:54:59

0

Il giorno domenica 18 febbraio 2018 23:00:12 UTC+1, Liaigh ha scritto:
> Il 18/02/2018 18:30, carletto ha scritto:
>
> > Mah, allora spiegami per quale motivo lo hanno mandato via, secondo te. Non c'era nessunissimo motivo per mandarlo via
>
> Già, avrebbe dovuto "tacere e allenare", evidentemente non l'ha fatto.
> Non ricordo però se l'ha detto proprio Preziosi.

Mettici anche la delusione per la mancata licenza Uefa, e il non accettare il
sapere com'è fatta la rosa sino alla chiusura del calciomercato.
So che sono ragioni da parte del mister, ma credo proprio che le abbia ricordate
tutti i giorni a Preziosi :-)