[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.calcio.roma

Essere C.T. oggi

pikiko22

14/11/2017 14:37:13

Fare il CT è ancora più difficile che in passato, sia per i calendari dei club sempre più intensi che consegnano alle Nazionali giocatori sempre più cotti e con meno tempo per preparare le squadre, sia per lo scarso interesse dei club e delle leghe.

Per questo a mio avviso il CT, compito diverso da quello di allenatore, deve essere un bravo allenatore che ha fatto il percorso federale, imparando nelle giovanili a gestire una rosa in pochi giorni e approcciandosi alla Nazionale con la dovuta preparazione per la particolarità del ruolo.

Il mio ideale di Nazionale è quello che venne fatto con Vicini: promosso in blocco dall'Under21 con il seguito dei giocatori più rappresentativi.
Così puoi dare almeno un minimo di continuità.

Purtroppo oggi mi pare che l'Under21 sia il refugium peccatorum e DiBiagio non mi pare all'altezza come profilo per guidare la Nazionale maggiore.

Io mi riprenderei Donadoni.

Voi?
come la vedete?

13 Risposte

Blatterismafioso

14/11/2017 14:49:18

0

On Tuesday, 14 November 2017 14:37:14 UTC, Marcunz wrote:
> Fare il CT è ancora più difficile che in passato, sia per i calendari dei club sempre più intensi che consegnano alle Nazionali giocatori sempre più cotti e con meno tempo per preparare le squadre, sia per lo scarso interesse dei club e delle leghe.
>
> Per questo a mio avviso il CT, compito diverso da quello di allenatore, deve essere un bravo allenatore che ha fatto il percorso federale, imparando nelle giovanili a gestire una rosa in pochi giorni e approcciandosi alla Nazionale con la dovuta preparazione per la particolarità del ruolo.
>
> Il mio ideale di Nazionale è quello che venne fatto con Vicini: promosso in blocco dall'Under21 con il seguito dei giocatori più rappresentativi.
> Così puoi dare almeno un minimo di continuità.
>
> Purtroppo oggi mi pare che l'Under21 sia il refugium peccatorum e DiBiagio non mi pare all'altezza come profilo per guidare la Nazionale maggiore.
>
> Io mi riprenderei Donadoni.
>
> Voi?
> come la vedete?

io la darei ad uno straniero di spessore oppure come dici tu a Donadoni.

Zio Nico

14/11/2017 14:58:16

0

On Tuesday, November 14, 2017 at 3:37:14 PM UTC+1, Marcunz wrote:

> Per questo a mio avviso il CT, compito diverso da quello di allenatore, deve essere un bravo allenatore che ha fatto il percorso federale, imparando nelle giovanili a gestire una rosa in pochi giorni e approcciandosi alla Nazionale con la dovuta preparazione per la particolarità del ruolo.
>
> Il mio ideale di Nazionale è quello che venne fatto con Vicini: promosso in blocco dall'Under21 con il seguito dei giocatori più rappresentativi.
> Così puoi dare almeno un minimo di continuità.

Lo vado ripetendo dai tempi di Sacchi CT...

> come la vedete?

Imo l'unica soluzione è quella di fare come detto sopra, quindi ben venga Di Biagio.

Gobburchill

14/11/2017 15:12:03

0

Il giorno martedì 14 novembre 2017 15:37:14 UTC+1, Marcunz ha scritto:
> Fare il CT è ancora più difficile che in passato, sia per i calendari dei club sempre più intensi che consegnano alle Nazionali giocatori sempre più cotti e con meno tempo per preparare le squadre, sia per lo scarso interesse dei club e delle leghe.
>
> Per questo a mio avviso il CT, compito diverso da quello di allenatore, deve essere un bravo allenatore che ha fatto il percorso federale, imparando nelle giovanili a gestire una rosa in pochi giorni e approcciandosi alla Nazionale con la dovuta preparazione per la particolarità del ruolo.
>
> Il mio ideale di Nazionale è quello che venne fatto con Vicini: promosso in blocco dall'Under21 con il seguito dei giocatori più rappresentativi.
> Così puoi dare almeno un minimo di continuità.
>
> Purtroppo oggi mi pare che l'Under21 sia il refugium peccatorum e DiBiagio non mi pare all'altezza come profilo per guidare la Nazionale maggiore.
>
> Io mi riprenderei Donadoni.
>
> Voi?
> come la vedete?

Io continuo a pensare che servirebbe come non mai un CT straniero. Perche' noi italiani, addirittura, non siamo nemmeno capaci di ipotizzare una cosa del genere, tanto che siamo mentalmente chiuso.
Sono 100 anni che pensiamo di essere i migliori a calcio, a tavolo ed a chiavare, pero' intanto il turismo sessuale lo fanno a fare in jamaica.

pikiko22

14/11/2017 17:59:46

0

Il giorno martedì 14 novembre 2017 15:58:17 UTC+1, Zio Nico ha scritto:

> Imo l'unica soluzione è quella di fare come detto sopra, quindi ben venga Di Biagio.

ho qualche perplessità sulla sua esperienza, ma se non dovesse essere Donadoni (giusto per dare ancora esperienza a DiBiagio come vice), si. Tanto vale ripartire da lui.

Ma leggo che siamo già arrivati ai grandi nomi.

panaboy

14/11/2017 18:51:56

0

"Marcunz" <pikiko22@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:d0acbc8a-73be-473c-b953-95411b240b55@googlegroups.com...
> Io mi riprenderei Donadoni.

crisantemo no dai.

> come la vedete?

autogestione, si risparmia uno stipendio inutile.

Zio Nico

15/11/2017 08:46:39

0

On Tuesday, November 14, 2017 at 6:59:47 PM UTC+1, Marcunz wrote:

> ho qualche perplessità sulla sua esperienza,

Perché, Vicini che esperienza aveva?

siermas

15/11/2017 12:44:05

0

Io invece punterei su una gestione partime della panchina. Punterei su un Giampaolo,DiFra,Gasperini, gli offrirei la panchina della nazionale lasciandogli quella del club di appartenenza, tanto ci saranno da fare solo amichevoli!

Oppure ,idea pazza , affiderei la panchina a Rocca!

pikiko22

16/11/2017 09:11:07

0

Il giorno mercoledì 15 novembre 2017 09:46:40 UTC+1, Zio Nico ha scritto:
> On Tuesday, November 14, 2017 at 6:59:47 PM UTC+1, Marcunz wrote:
>
> > ho qualche perplessità sulla sua esperienza,
>
> Perché, Vicini che esperienza aveva?

beh da quel che leggo almeno una panchina di B ce l'aveva e poi mi pare avesse più anni in U21.

Zio Nico

16/11/2017 09:49:02

0

On Thursday, November 16, 2017 at 10:11:08 AM UTC+1, Marcunz wrote:

> beh da quel che leggo almeno una panchina di B ce l'aveva e poi mi pare avesse più anni in U21.
>

Si, aveva delle panchine anche in serie A risalenti a più di 20 anni prima...

Il senso non cambia: se fai crescere un allenatore nel contesto della Nazionale imo hai dei maggiori vantaggi.

Curt

17/11/2017 11:10:59

0

On Tuesday, November 14, 2017 at 3:37:14 PM UTC+1, Marcunz wrote:
> Per questo a mio avviso il CT, compito diverso da quello di allenatore, deve essere un bravo allenatore che ha fatto il percorso federale, imparando nelle giovanili a gestire una rosa in pochi giorni e approcciandosi alla Nazionale con la dovuta preparazione per la particolarità del ruolo.

Io prenderei un allenatore alla Capello o alla Ancelotti, gente che sa gestire la pressione, che sa gestire un gruppo di campioni, che sa mettere in campo gli uomini migliori.