[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.tennis

ATP Finals

Punto

12/11/2017 18:29:32

Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...
10 Risposte

Hanss

13/11/2017 12:07:47

0

On Sunday, November 12, 2017 at 6:29:33 PM UTC, Punto wrote:
> Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...

io posso dirti che ieri ho visto un giocatore di quasi trent'anni schiantarsi mentalmente contro uno di 20, che peró ha la tenuta atletica di uno di 40... insomma, il futuro appare complicato...

ps: aggiungerei poi che la finals andrebbero giocate qualche volta anche sulla spiaggia di Maiorca e Wimbledon andrebbe spostato sul Chatrier...

Punto

13/11/2017 14:07:15

0

Il giorno lunedì 13 novembre 2017 13:07:48 UTC+1, Hanss ha scritto:

> io posso dirti che ieri ho visto un giocatore di quasi trent'anni schiantarsi mentalmente contro uno di 20, che peró ha la tenuta atletica di uno di 40... insomma, il futuro appare complicato...

Vedrai con l'introduzione delle novità provate alla Next Gen tutto si semplificherà e le partite dureranno un batter d'occhio...

> ps: aggiungerei poi che la finals andrebbero giocate qualche volta anche sulla spiaggia di Maiorca e Wimbledon andrebbe spostato sul Chatrier...

Sono d'accordo...aggiungerei che l'intervallo che deve intercorrere fra la fine del punto precedente e il servizio successivo non sia inferiore ai 45 secondi e che venga abolito tassativamente il S&V.

Solpemachaco

13/11/2017 14:45:58

0

Il Sun, 12 Nov 2017 10:29:32 -0800 (PST), Punto
<kingsbishop25@gmail.com> ha scritto:

>Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...

Impressioni sulla partita pomeridiana: Federer ancora in ciabatte,
abbastanza falloso ma cmq più che sufficiente finchè si gioca contro
Sock, che è un buon giocatore, ma oggettivamente con tutti i giocatori
sani dovrebbe pagare il biglietto per vedere le finals.

Sulla partita serale: Zverev non ha giocato bene, ha fatto una marea
di errori non forzati, sbagliando molto soprattutto da fondo e
soprattutto con il rovescio, suo colpo forte.
In compenso ha fatto buone cose a rete e soprattutto ha risposto alla
grande sotto pressione, di carattere, di uno che a perdere non ci sta.
Da come gioca si vede che non è in un momento di grande forma fisica,
è arrivato cotto in fondo alla sua prima stagione vera da top-player,
la programmazione non è stata corretta e l'ha portato a giocare troppe
partite.
Però nel momento decisivo del match ha tirato fuori quel qualcosa in
più che, secondo me, lo differenzia dai buoni giocatori come Cilic,
Berdych, Nishikori, Dimitrov etc... ovvero la capacità di giocare i
momenti importanti al meglio delle proprie possibilità, portando a
casa una partita giocata cmq sottotono.

Saluti, Matteo.

Hanss

13/11/2017 15:54:17

0

On Monday, November 13, 2017 at 2:50:19 PM UTC, Solpemachaco wrote:
> Il Sun, 12 Nov 2017 10:29:32 -0800 (PST), Punto
>
> Sulla partita serale: Zverev non ha giocato bene, ha fatto una marea
> di errori non forzati, sbagliando molto soprattutto da fondo e
> soprattutto con il rovescio, suo colpo forte.
> In compenso ha fatto buone cose a rete e soprattutto ha risposto alla
> grande sotto pressione, di carattere, di uno che a perdere non ci sta.
> Da come gioca si vede che non è in un momento di grande forma fisica,
> è arrivato cotto in fondo alla sua prima stagione vera da top-player,
> la programmazione non è stata corretta e l'ha portato a giocare troppe
> partite.
> Però nel momento decisivo del match ha tirato fuori quel qualcosa in
> più che, secondo me, lo differenzia dai buoni giocatori come Cilic,
> Berdych, Nishikori, Dimitrov etc... ovvero la capacità di giocare i
> momenti importanti al meglio delle proprie possibilità, portando a
> casa una partita giocata cmq sottotono.
>

quoto quasi tutto. Unica cosa, non so se il problema di Zverev sia aver giocato troppe partite. Io la sensazione che tenda a calare alla distanza l ho avuta per tutto l'anno. Ieri gli ha dato una gran mano Cilic, che dopo aver perso il punto su cui Zverev si era arrabbiato per l'overrule é uscito dal campo (pur riconoscendo che in quel game Zverev era risalito alla paritá giocando molto bene in risposta). Ma rimane la sensazione che, sopratuttto tre su cinque, Zverev tenda a inbolsirsi un po' troppo. Anche la dichiarazione dopo la sconfitta di Cincinnati (mi sentivo stanco per aver giocato troppe partite ultimamente) mi ha lasciato perplesso. A 20 anni i problemi dovrebbero essere altri.

Punto

15/11/2017 15:31:16

0

Il giorno domenica 12 novembre 2017 19:29:33 UTC+1, Punto ha scritto:
> Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...

I motivi d'interesse di questo Master sono veramente ai minimi storici.

Ieri sera una partita per lunghi tratti inguardabile fra Federer e Zverev, condita da una marea di errori non forzati, ha visto il vegliardo comunque vincitore; mi chiedo cos'altro debba fare per non vincere questo torneo.

Goffin, che ha rischiato di perdere contro un Nadal gambizzato, oggi è stato brutalmente maltrattato da Federer 2. Cilic non pervenuto, Sock il compitino l'ha già svolto battendo il croato. Stasera Carreno Busta rischia seriamente di proseguire la sua lunga striscia negativa contro Thiem.

Ecco, forse l'unica suspance risiede nella possibilità che ha lo svizzero di pareggiare i conti con l'austriaco. Una finale fra Federer e il clone bulgaro sembra però la logica conclusione di un torneo poco appassionante.

Hanss

15/11/2017 17:23:28

0

On Wednesday, November 15, 2017 at 3:31:16 PM UTC, Punto wrote:
> Il giorno domenica 12 novembre 2017 19:29:33 UTC+1, Punto ha scritto:
>
>
> Goffin, che ha rischiato di perdere contro un Nadal gambizzato, oggi è >stato brutalmente maltrattato da Federer 2.

é vero che pure il suo ginocchio non deve stare bene

>
> Ecco, forse l'unica suspance risiede nella possibilità che ha lo svizzero >di pareggiare i conti con l'austriaco.

posso dire "sticazzi"?

>Una finale fra Federer e il clone bulgaro sembra però la logica conclusione >di un torneo poco appassionante.

perché, il resto della stagione é stato diverso? Veniamo da tre finali di slam squilibrate e bruttine, uno us open vinto incontrando come best ranking il numero 27, stagione dominata da due vecchi che stanno lí per merito loro, anche (e secondo me tanto) per demerito degli avversari. I progressi di Zverev e tutto sommato di Dimitrov e gli sprazzi di Kyrgios sono state le cose piú interessanti della stagione, comunque zoppa.

Punto

18/11/2017 16:01:48

0

Il giorno domenica 12 novembre 2017 19:29:33 UTC+1, Punto ha scritto:
> Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...

Premetto che ho visto solo il primo set (giocato un po' meglio dei tre incontri precedenti), ma come ha fatto il vegliardo a perdere contro Puffin?

Hanss

19/11/2017 22:29:32

0

On Saturday, November 18, 2017 at 4:01:49 PM UTC, Punto wrote:
> Il giorno domenica 12 novembre 2017 19:29:33 UTC+1, Punto ha scritto:
> > Io apro la discussione, se poi qualcuno vuole intervenire...
>
> Premetto che ho visto solo il primo set (giocato un po' meglio dei tre incontri precedenti), ma come ha fatto il vegliardo a perdere contro Puffin?

non ho visto nemmeno un 15, ma immagino nello stesso modo in cui é riuscito a perdere con Haas e Donskoy o come diavolo si scrive...

Solpemachaco

20/11/2017 08:49:27

0

Il Sat, 18 Nov 2017 08:01:48 -0800 (PST), Punto
<kingsbishop25@gmail.com> ha scritto:

>Premetto che ho visto solo il primo set (giocato un po' meglio dei tre incontri precedenti), ma come ha fatto il vegliardo a perdere contro Puffin?

Federer sicuramente non al meglio, lento di gambe e quasi sempre in
ritardo sulla palla. Nel terzo set però Goffin ha giocato in trance,
qualsiasi palla che toccava finiva sulla riga, spesso mezza riga
esterna.
Come al solito Roger non ha sfruttato una marea di pb e lui si è fatto
uccellare su una delle poche concesse, ma questa è un po' la storia di
quasi tutte le sue sconfitte.
Comunque Goffin ha giocato un set e mezzo sopra le sue possibilità,
lasciando andare il braccio su quasi tutte le palle e trovando molto
spesso gli ultimi centimetri di campo, quindi gran merito da parte del
belga.

Punto

21/11/2017 17:17:19

0

Il giorno lunedì 20 novembre 2017 09:53:44 UTC+1, Solpemachaco ha scritto:

> Federer sicuramente non al meglio, lento di gambe e quasi sempre in
> ritardo sulla palla.

Insomma, in linea con quanto visto durante il torneo. E pensare che nel primo set avevo visto qualche dritto finalmente convincente...un fuoco di paglia.

> Come al solito Roger non ha sfruttato una marea di pb e lui si c fatto
> uccellare su una delle poche concesse, ma questa c un po' la storia di
> quasi tutte le sue sconfitte.

Nihil sub sole novi.

> Comunque Goffin ha giocato un set e mezzo sopra le sue possibilita',
> lasciando andare il braccio su quasi tutte le palle e trovando molto
> spesso gli ultimi centimetri di campo, quindi gran merito da parte del
> belga.

Non l'avrei mai pensato, visto quanto aveva fatto nel round robin.