[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.americani

[miniRECE]:Malta 6 gg

Ghost Dog

03/05/2017 16:00:14

Quando: dal 20 al 26 aprile 2016.
Chi: io e la mia bella.
Guida cartacea usata (in realtà avevo il pdf sul cell): Lonely planet
english edition september 2016. Abbastanza buona, solite cartine mal
fatte, ma i suggerimenti per gli itinerari sono utili
Sistemazione: Hotel Conrinthias Attard
meteo: freschino (minime 14 gradi max 25), vento forte, sole
Lingua: inglese principale, tutti capiscono l'italiano, molti lo
parlano, ma solo in seconda opzione (la cosa buffa è che parlano inglese
con accento italiano!)
Moneta: euro, of course, carta di credito accettata ovunque anche per
piccoli pagamenti
Navigaore usato:Sygic per Android, fenomenale, preciso, anche quando per
chiusura di strade abbiamo forzato delle deviazioni, consigliatissimo


Arrivo: con volo Alitalia via Roma, appena atterrati affittiamo la
macchina, un piccolo Peugeot 108 presso il bancone Sixt (il primo che
abbiamo visto), prezzo molto basso, 21 euro al gg, km illimitati,tutte
le garanzie con franchigia di 350 euro e ci dirigiamo all'hotel, situato
al centro dell'isola.
Impatto negativo: i maltesi guidano da schifo, non solo perchè guidano
al contrario, ma vanno come dei pazzi, sono prepotenti (solo al volante,
appena scendono dalla macchina diventano delle persone squisite) e le
strade fanno schifo, praticamente sono buche collegate da strisce di
asfalto.
Ho guidato in Cambogia, Vietnam, India, brasile, Cuba, ma lo sclero che
ho provato appena uscito dall'aereoporto di Malta non l'avevo mai provato

L'Hotel:

http://www.corinthia.com/en/hotels/palace-hot...

sulla carta un 5*+, ma in realtà poco più di un 4*, nonostante la fama
di migliore albergo dell'isola.
E' un po' datato, le camere non sono male ma le facilities (SPA etc)
sono proprio vecchiotte.
Il personale, però, è magnifico: gentile, allegro, disponibile. Promosso
La posizione è in centro all'isola, sei praticamente in un range tra i 6
e i 12 km da tutte le attrazioni. Se si ha un mezzo di locomozione
proprio è consigliato.

Cosa abbiamo fatto:
La Valletta: molto bello il centro, ma la visita, compreso i palazzo del
parlamento, pregevole architettura di Renzo Piano, porta via due o tre
ore al massimo.
Imperdibile la Cattedrale, merita da sola il viaggio a malta (12 euro
pax con audioguida molto ben fatta).
Dal centro si può scendere al porto tramite ascensore panoramico o scala
, con un traghetto (2,80 euro/pax andata e ritorno), in 5 minuti si
attraversa il porto e si possono visitare le 3 cities, con il forte
Ricasoli (10 euro /Pax, merita per la vista)

Paceville (ST Julian e Sliema): sono la parte "figa" e movida di
Valletta. Ci siamo stati una sera, una tourist trap piena di ragazzini
delle scuole di lingua, può essere però un buon posto dove fare base,
hai tutto a portata di mano

Mdina: è la città vecchia,molto bella e suggestiva (ci han girato molte
scene della serie TV games of throne), in due ore la giri tutta, merita
perdercisi e gironzolare e mitragliare di foto. La Cattedrale
(6euro/pax) non è al livello di quella della valletta, ma merita una visita.

Giardini botanici di San Anton: niente di che, ingresso libero, se
proprio avete un'oretta da far passare possono meritare un giro.

Marsaxlokk: paesino di mare famoso per il mercato del pesce della
domenica...però sconsiglio la domenica, è un carnaio di turisti ed i
ristorantini di pesce sono oberati di lavoro e si mangia male. Molto
meglio un tranquillo pranzo o una cena in settimana. Se dal lungo mare
proseguite oltre il cantiere navale (circa 350 mt) trovate il waterpolo
club, dove si mangia decentemente su una splendida terrazza sul mare

Popeye Village:è il set del film degli anni '80 con Robin Williams, 10
euro/pax con giro nella baia in motoscafo. E' uno dei "must do"
dell'isola, secondo le guide, ma è così maltenuto da assumere un fascino
un po' sinistro. Merita più la strada per raggiungerlo che non la meta.

Con la macchina abbiamo fatto un po' di strade random, toccando anche le
spiagge ed i paesini della zona nord, strane atmosfere rarefatte,
feeling da film di Salvatores, con vento teso, panorami nella
tavolozza dei marroni staccati sullo sfondo blu del mare.


In questa zona menzione di onore per la Cappella della Immacolata
Concezione di Marfla (coordinate 35°59'19.4"N 14°22'31.0"E) : piccola
cappella su un promontorio a picco sul mare, circondata da lapidi di
suicidi che han deciso di fare il salto e frustata da un vento
implacabile. Se ci entri, ti chiudi la porta alle spalle e ti siedi in
silenzio, le raffiche di vento è facile che scuotano qualcosa anche
dentro di te. Livello:mistico.

Gozo: isola a nord di Malta, raggiungibile con ferry anche con l'auto,
circa 21 euro auto+2pax (si paga al ritorno, è strano...).
Molto selvaggia, molto bella, la cosa migliore è gironzolare seguendo
magari uno degli itinerari auto della Lonely planet.
Consiglio: pranzo a Marsalform, sul mare, poi seguire il lungomare verso
ovest e, quando sembra che la strada finisca continuare indefessi. Si
imboccherà una stupenda strada che costeggia per alcuni chilometri il
mare, sulle cui scogliere sono intagliate da tempi imemmori delle
saline, ancora in uso ai locali, che vendono un delizioso sale sui bordi
strada. Merita proseguire e fermarsi ogni volta che si vede un panorama
interessante.
Rabat (Victoria), la capitale, è un incrocio tra Mdina e Fort Ricasoli,
molto bella, merita.

Spiagge: IMHO poche e neanche particolarmente belle, non era ancora
stagione di bagni, mi da l'idea che d'estate siano un carnaio.

Considerazioni sparse: si mangia generalmente male, e pure spendendo
abbastanza (un pasto di un paio di portate con una bottiglia di vino e
acqua, per 2 persone dai 60 agli 80 euro).
I maltesi, come detto, sono gentilissimi (ad eccezione di quando guidano).
Il paese trasmette una sensazione di sicurezza (a meno che non stiate
guidando), tanto di giorno quanto di notte, le infrastrutture pur se non
in buonissimo stato sono capillari, Wi-Fi gratuito quasi ovunque.

per essere una Minirece mi son dilungato fin troppo, se avete qualcosa
da chiedere son qui.
GD


27 Risposte

freefred

03/05/2017 16:40:24

0

On 03/05/2017 18:00, Ghost Dog wrote:

> Considerazioni sparse: si mangia generalmente male, e pure spendendo
> abbastanza (un pasto di un paio di portate con una bottiglia di vino e
> acqua, per 2 persone dai 60 agli 80 euro).
> I maltesi, come detto, sono gentilissimi (ad eccezione di quando guidano).
> Il paese trasmette una sensazione di sicurezza (a meno che non stiate
> guidando), tanto di giorno quanto di notte, le infrastrutture pur se non
> in buonissimo stato sono capillari, Wi-Fi gratuito quasi ovunque.
>
> per essere una Minirece mi son dilungato fin troppo, se avete qualcosa
> da chiedere son qui.
> GD

Ce l'ho anch'io da un pò come meta per un viaggio breve, non pensavo
però fosse così cara..

Il fatto però forse discriminante è che io ormai odio guidare:
secondo te è visitabile senza troppi problemi anche con mezzi pubblici?

bye

Ghost Dog

03/05/2017 16:50:56

0

Il 03/05/2017 18:40, freefred ha scritto:

> Ce l'ho anch'io da un pò come meta per un viaggio breve, non pensavo
> però fosse così cara..
>
> Il fatto però forse discriminante è che io ormai odio guidare:
> secondo te è visitabile senza troppi problemi anche con mezzi pubblici?
>
> bye
>

IMHO non molto.
Non dico che è impossibile, però ho visto parecchi turisti sperduti alle
fermate del bus e, considerando che la rete stradale è tortuosa e poco
efficente e che il bello di Malta è gironzolare e "perdersi" se vuoi
vedere davevro qualcosa ed avere una buona libertà il mio consiglio è
di buttare il cuore oltre l'ostacolo e affitare una macchina, altrimenti
ti trovi a visitare "i soliti posti ai soliti orari"
Il trucco per sopravvivere è equipaggiarsi con un buon navigatore
(riconsiglio Sygic) e andare piano, infischiandosene degli
strombazzamenti dei maltesi frustrati.
GD

freefred

03/05/2017 16:55:06

0

On 03/05/2017 18:50, Ghost Dog wrote:
> Il 03/05/2017 18:40, freefred ha scritto:
>
>> Ce l'ho anch'io da un pò come meta per un viaggio breve, non pensavo
>> però fosse così cara..
>>
>> Il fatto però forse discriminante è che io ormai odio guidare:
>> secondo te è visitabile senza troppi problemi anche con mezzi pubblici?
>>
>> bye
>>
>
> IMHO non molto.
> Non dico che è impossibile, però ho visto parecchi turisti sperduti alle
> fermate del bus e, considerando che la rete stradale è tortuosa e poco
> efficente e che il bello di Malta è gironzolare e "perdersi" se vuoi
> vedere davevro qualcosa ed avere una buona libertà il mio consiglio è
> di buttare il cuore oltre l'ostacolo e affitare una macchina, altrimenti
> ti trovi a visitare "i soliti posti ai soliti orari"
> Il trucco per sopravvivere è equipaggiarsi con un buon navigatore
> (riconsiglio Sygic) e andare piano, infischiandosene degli
> strombazzamenti dei maltesi frustrati.
> GD

Eh ma c'è pure il fatto che guidano dalla parte sbagliata:-)
Ma ci penserò.

bye

Yorgos

03/05/2017 17:28:13

0

Il Wed, 03 May 2017 18:00:14 +0200, Ghost Dog ha scritto:

> Impatto negativo: i maltesi guidano da schifo,

Quando ci andai tempo fa, utilizzai solo bus e taxi.

La spesa è più che accettabile.

--
Bye, Yorgos
My blog: https://yorgoskourtakis.word...
To send me an e-mail, please change cambronne with merde

pitpatpot

03/05/2017 19:46:10

0

Il 03/05/2017 18:00, Ghost Dog ha scritto:

> se avete qualcosa
> da chiedere son qui.

è necessario affittare un'auto?

quando perde il viaggio senza avere un'auto?

pitpatpot

03/05/2017 19:47:08

0

Il 03/05/2017 18:50, Ghost Dog ha scritto:

> IMHO non molto.

ok vedo che hai risposto qui

don camillo

03/05/2017 19:54:34

0

pitpatpot ha pensato forte :

> quando perde il viaggio senza avere un'auto?

Secondo me dipende dagli individui, è soggettivo: per me, che amo molto
i viaggi itineranti, il viaggio senza l'auto perde quasi l'anima.

Ciao ciao.

sfv

03/05/2017 20:46:20

0


.
> Chi: io e la mia bella.

tua? mah!
bella, chissà

> Lonely planet english edition september
, of course,

facilities (SPA etc)

> pax
2,80 euro/pax
le 3 cities,
10 euro /Pax
una tourist trap
games of throne
(6euro/pax)

> 10 euro/pax
"must do"
random,
> feeling


raggiungibile con ferry

auto+2pax .


************

ma vattene affanculo coglione e impara a scrivere come magni coglione di
nuovo, ma come cazzo scrivi imbecille?
pax, feeling, ferry, pezzo di merda di cane che non sei altro. Radical chic
dei miei coglioni sei in italia, sei su un cazzo di ng italiano, scrivi
italiano MERDACCIA!

don camillo

03/05/2017 23:50:58

0

Nel suo scritto precedente, Gianluca. ha sostenuto :

> ma vattene affanculo coglione e impara a scrivere come magni coglione di
> nuovo, ma come cazzo scrivi imbecille?
> pax, feeling, ferry, pezzo di merda di cane che non sei altro. Radical chic
> dei miei coglioni sei in italia, sei su un cazzo di ng italiano, scrivi
> italiano MERDACCIA!

Ma rilassati un po'!

Piuttosto dimmi una cosa: come fai a scrivere sul gruppo dei
cerebrolesi? Io riesco a leggere, ma non a scrivere.

Henry Wotton

04/05/2017 06:07:23

0

Il 03/05/2017 18:00, Ghost Dog ha scritto:
>
> per essere una Minirece mi son dilungato fin troppo, se avete qualcosa
> da chiedere son qui.
> GD
>

Grazie della recensione! Un mese fa stavo per prenotare per Malta per un
weekend a maggio poi ho preferito tornare in Sicilia ma Malta è rimasta
una meta dove spero di andare a breve.

Secondo te è un posto dove poter passare un week end anche in inverno?
Non è "Liguria style" con molti locali chiusi e zero attività da fare?
Non cerco feste o altro, solo vorrei evitare di trovare tutte chiusure
stagionali come ci capitò inn Grecia in febbraio anni fa, appena si
usciva da Atene e si andava verso la costa.