[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.montagna

scelta zaino

GiorgioB

18/01/2016 17:27:36

Vedo purtroppo che questo ng è un po' deserto....ma ci provo comunque.
Devo sostituire il mio zaino trekking oramai giungo alla sua fine.
Sono abituato a gestire la giornata con 30 litri di spazio quindi indicativamente vorrei rimanere su questa misura. Il mio attuale zaino, forse di vecchia concezione, ha tasche laterali e sopra la chiusura. Ora invece vedo che gli zaini più tecnici son una specie di salsicciotto privo di tasconi laterali. Probabilmente questo aiuta nei movimenti e ne riduce l'ingombro ma dall'altro sono perplesso perchè le tasche laterali mi risultano utili per organizzare gli spazi e riporvi quegli strumenti che intendo tenere sotto mano.

Ora sti salsiccioni hanno al massimo delle tasche elastiche che poco mi convincono.....
In pratica se ho ben inteso sono dei sacchettoni dove si butta dentro tutto.

Probabilmente sono io che non essendomi aggiornato ho questa idea "vecchia" di zaino pertanto vorrei chiedervi consiglio in merito.

L'uso spazia dalla breve uscita alla sgammellata di tutta una giornata. Dalla passeggiata in un bosco alla ferrata o al passaggio per vedrette o piccoli ghiacciai (quindi anche spazio per ramponi, eventuali picche etc).

Avevo preventivato una spesa intorno ai 100 euro e con tale importo vedo degli zaini qualitativamente carini ma senza tasche laterali. Quelli con tasche laterali addirittura costano meno...

Mi sapreste consigliare?

4 Risposte

ilChierico

18/01/2016 23:30:17

0

Il 18/01/2016 18:27, fasomail@tiscali.it ha scritto:

> Mi sapreste consigliare?

Io non fabbrico o vendo zaini ma ricordo che ve n'erano con oblò
laterale sul fondo per recuperare in fretta quello che si è messo sul
fondo dello zaino.

Cordy

19/01/2016 08:53:18

0

Il 18/01/2016 18:27, fasomail@tiscali.it ha scritto:
> Vedo purtroppo che questo ng è un po' deserto....ma ci provo
> comunque. Devo sostituire il mio zaino trekking oramai giungo alla
> sua fine. Sono abituato a gestire la giornata con 30 litri di spazio
> quindi indicativamente vorrei rimanere su questa misura. Il mio
> attuale zaino, forse di vecchia concezione, ha tasche laterali e
> sopra la chiusura. Ora invece vedo che gli zaini più tecnici son una
> specie di salsicciotto privo di tasconi laterali. Probabilmente
> questo aiuta nei movimenti e ne riduce l'ingombro ma dall'altro sono
> perplesso perchè le tasche laterali mi risultano utili per
> organizzare gli spazi e riporvi quegli strumenti che intendo tenere
> sotto mano.
>
> Ora sti salsiccioni hanno al massimo delle tasche elastiche che poco
> mi convincono..... In pratica se ho ben inteso sono dei sacchettoni
> dove si butta dentro tutto.
>
> Probabilmente sono io che non essendomi aggiornato ho questa idea
> "vecchia" di zaino pertanto vorrei chiedervi consiglio in merito.
>
> L'uso spazia dalla breve uscita alla sgammellata di tutta una
> giornata. Dalla passeggiata in un bosco alla ferrata o al passaggio
> per vedrette o piccoli ghiacciai (quindi anche spazio per ramponi,
> eventuali picche etc).
>
> Avevo preventivato una spesa intorno ai 100 euro e con tale importo
> vedo degli zaini qualitativamente carini ma senza tasche laterali.
> Quelli con tasche laterali addirittura costano meno...
>
> Mi sapreste consigliare?
>

Cerca meglio! :)
Un paio d'anni fa mi sono reso conto che i miei 3 zaini storici
cominciavano a "sputare" pezzi di rivestimento impermeabile interno.
Ho dovuto giubilarli e trovarne uno nuovo. Ho comperato in saldo (credo
sui 40-50 euro) un Salewa da 32 litri (se ti serve, do un salto in
cantina e ti do un modello esatto, anche se ormai ogni anno li
cambiano...), fatto come dici tu: tasche laterali, tasca superiore (con
tasca interna in rete ed aggancio per le chiavi) e tasca inferiore per
la copertura impermeabile. Tutte chiuse con una bella e solida cerniera,
eccetto quella inferiore, che ha solo un velcro per la parte centrale.

Carino, pagato neanche una cifra folle, da df sport specialist. Io l'ho
preso nel negozio fisico della mia città ma so che vendono anche su
internet. Prova a vedere anche lì.
Lo zaino in questione ha anche il porta-ramponi/ciaspole: un banale
elastico sulla parte posteriore.

Ormai, data l'età (mia) ed il tempo (poco) di cui dispongo, me ne basta
uno... ;)

Cirano

19/01/2016 09:19:31

0

fasomail@tiscali.it ha detto questo lunedì :
> Vedo purtroppo che questo ng è un po' deserto....ma ci provo comunque.
> Devo sostituire il mio zaino trekking oramai giungo alla sua fine.
> Sono abituato a gestire la giornata con 30 litri di spazio quindi
> indicativamente vorrei rimanere su questa misura. Il mio attuale zaino, forse
> di vecchia concezione, ha tasche laterali e sopra la chiusura. Ora invece
> vedo che gli zaini più tecnici son una specie di salsicciotto privo di
> tasconi laterali. Probabilmente questo aiuta nei movimenti e ne riduce
> l'ingombro ma dall'altro sono perplesso perchè le tasche laterali mi
> risultano utili per organizzare gli spazi e riporvi quegli strumenti che
> intendo tenere sotto mano.
>
> Ora sti salsiccioni hanno al massimo delle tasche elastiche che poco mi
> convincono..... In pratica se ho ben inteso sono dei sacchettoni dove si
> butta dentro tutto.
>
> Probabilmente sono io che non essendomi aggiornato ho questa idea "vecchia"
> di zaino pertanto vorrei chiedervi consiglio in merito.
>
> L'uso spazia dalla breve uscita alla sgammellata di tutta una giornata. Dalla
> passeggiata in un bosco alla ferrata o al passaggio per vedrette o piccoli
> ghiacciai (quindi anche spazio per ramponi, eventuali picche etc).
>
> Avevo preventivato una spesa intorno ai 100 euro e con tale importo vedo
> degli zaini qualitativamente carini ma senza tasche laterali. Quelli con
> tasche laterali addirittura costano meno...
>
> Mi sapreste consigliare?

se finora non hai mai sentito l'esigenza di avere lo zaino a
salsicciotto (ferrate, arrampicata e sci-alpinismo) puoi
tranquillamente continuare con quelli con le tasche.
l'unica comodita' che si puo' riconoscere a quelli a salsicciotto e' la
migliore distribuzione del peso sulle spalle, ma se stiamo parlando di
un 30L. credo che il problema quasi non esista

--
Cirano

Mardot

20/01/2016 14:00:21

0

Il 18/01/2016 18:27, fasomail@tiscali.it ha scritto:
> Vedo purtroppo che questo ng è un po' deserto....ma ci provo comunque.
> Devo sostituire il mio zaino trekking oramai giungo alla sua fine.
> Sono abituato a gestire la giornata con 30 litri di spazio quindi indicativamente vorrei rimanere su questa misura. Il mio attuale zaino, forse di vecchia concezione, ha tasche laterali e sopra la chiusura. Ora invece vedo che gli zaini più tecnici son una specie di salsicciotto privo di tasconi laterali. Probabilmente questo aiuta nei movimenti e ne riduce l'ingombro ma dall'altro sono perplesso perchè le tasche laterali mi risultano utili per organizzare gli spazi e riporvi quegli strumenti che intendo tenere sotto mano.
>
> Ora sti salsiccioni hanno al massimo delle tasche elastiche che poco mi convincono.....
> In pratica se ho ben inteso sono dei sacchettoni dove si butta dentro tutto.
>
> Probabilmente sono io che non essendomi aggiornato ho questa idea "vecchia" di zaino pertanto vorrei chiedervi consiglio in merito.
>
> L'uso spazia dalla breve uscita alla sgammellata di tutta una giornata. Dalla passeggiata in un bosco alla ferrata o al passaggio per vedrette o piccoli ghiacciai (quindi anche spazio per ramponi, eventuali picche etc).
>
> Avevo preventivato una spesa intorno ai 100 euro e con tale importo vedo degli zaini qualitativamente carini ma senza tasche laterali. Quelli con tasche laterali addirittura costano meno...
>
> Mi sapreste consigliare?

Fino a escursioni da due/tre gg ho un Salewa Peak 38 e mi trovo molto bene:
http://ecx.images-amazon.com/images/I/71rMXYObd4L._...

Mia moglie ha quello da 28 e si trova bene anche lei.

Soprattutto sono eccezionali gli spallacci che si inarcano sulla schiena
limitando il contatto, oltre ad avere la retina per l'aerazione della
schiena stessa.

Volendo hanno anche le tasche laterali, se le riempi si allarga, se non
le riempi lo usi "da canalino".

Usato anche per freeride in fuoripista va benone.