[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.windsurf

Ravenna 15/11/2013 long report

(Diegus)

15/11/2013 20:20:50

Il seguente report contiene un linguaggio scurrile ed offensivo se avete la
bocca di rosa o siete minorenni leggete un altro thread.

Titolo: Guarda come ti ho trasformato una giornata di merda nella giornata
perfetta.
Sottotitolo: (quasi perfetta)

Esco alle 8.30 ci sono 19-24 nodi ed onde 1.5-2m, inevitabile 5.3+84, tutti
i ragazzi alla spicciolata sfrecciano gi? in acqua da un p?, quindi mi vesto
armo e vedo gi? qualcuno tornare con la solita odiosa frase "E' CALATO". E
sti cazzi NOOOOO, vabb? cambio di programma 6.1+98, strappo qualche planata
e qualche surfata rosicata per 30 minuti massimo un'ora. Il vento fa i
capiricci va e viene, ? un calvario e mi girano le palle come l'elica di un
motoscafo. E' durato troppo poco e male. Alle 10 il vento cala ancora e pare
che non ci sia pi? nulla da fare, quindi riassetto tutto e me ne vado in
attesa che il mare si ordini un p? per uscire con il sup. Tengo la macchina
carica perch? le previsioni effettivamente dicono che nel pomeriggio
succeder? qualcosa ma alle 14 ancora nulla, quindi vado a svuotare la
macchina per fare il cambio con il sup. Ebbene dopo che ho riordinato tutto
nel garage, tutto in una volta arriva una botta di vento. Ma non ci credo
quindi vado in spiaggia, ed anemometro alla mano 20 nodi costanti dritti
dritti in faccia, vabb? non facciamo gli schizzinosi, torno a casa ricarico
tavola e vele, mi dirigo a Marina e quando sono li la gente torna sconsolata
e predica il solito verso "E' CALATO"!!!! E' no che cos'? un disco rotto!
Dicono che con la 5.3 si va a singhiozzo. Maroni ad elica che fischiano come
le turbinine di un Boing, imprecazioni, torno in macchina e devo salvare
l'uscita quindi vado a Punta, 4 Km pi? a sud, perch? ci sono le onde come a
MArina ma se il mare ti sputa fuori perch? il vento ? ON-SHORE, almeno si
pu? ripiegare nell'anello dove non ci sono onde. Qua il vento ? molto pi?
forte, strano fenomeno mah, armo 4.7, poi cala davvero, quindi cambio
immediatamente con la 5.3, nel frattempo acquazzone da paura ed
imprecazioni, mi cambio sotto l'acqua, imprecazioni, infilo la muta bagnata
e congelata della mattina, rosario di imprecazioni! E' tardi e le nuvole
nere e l'orario, le 16, fanno in modo che sia quasi buio, sto sclerando a
manetta. Finalmente sono pronto e vedo che la marea ? talmente alta che le
onde entrano anche nell'anello, per? gli scogli puliscono un p? il mare e le
barre che entrano sono pi? piccole ma belle. Piove cos? forte che pare di
girare con la nebbia, non si vedono gli scogli del perimetro dell'anello a
causa della pioggia forte e della marea alta, fortuna che ci sono dei pali
neri e grossi che si avvistano bene e mi regolo con quelli. La vela e la
tavola sono perfetti. E' da Aprile che non faccio un'uscita wave con i
controcazzi, poi da Giugno ad Ottobre due uscite con vento leggero e slalom,
quindi sono molto arrugginito e le strambate non mi entrano. Decido di
scrollarmi la ruggine da dosso ed adesso si fa sul serio, mi metto a surfare
le onde, le pennello, letterlamente, e poi le violento con take off da
paura, addirittura riesco a tornare in dietro con la tavola senza strambare
la vela come nei video dei PRO, quindi mi gaso come una Coca Cola, poi
inizio a chiudere anche le strambate, qualcuna anche power in planata.
L'adrenalina ? al massimo, surfare le onde in quel modo mi esalta poi arriva
il buoio e devo lasciare. Alla fine ho salvato la giornata, ho fatto la mia
ennesima uscita sotto la pioggia, caratteristica di quest'anno perch? sono
riuscito a farne solo due senza pioggia ed una addirittura con la neve.
Arrivo a casa, scarico tutto, doccia calda poi cena con cappelletti... due
piatti per sicurezza, grazie... un'altro ancora... ma a tuo figlio non ci
pensi?, ok allora passiamo al dolcetto, caff? e rutto.
Adesso sono indolenzito, i quaranta si avvicinano ed il freddo e la
cervicale bussano alla porta che non gli apro, quindi fine della giornata e
fine del report, adesso me ne vado a letto e mi guardo un bel documentario
sulle Hawaii, buona notte a tutti, alla fine ? stato bello.

2 Risposte

zigulante

15/11/2013 20:38:12

0

Il giorno venerd=EC 15 novembre 2013 20:20:50 UTC+1, Magnans - ISW401 ha sc=
ritto:
> Il seguente report contiene un linguaggio scurrile ed offensivo se avete =
la=20
>=20
> bocca di rosa o siete minorenni leggete un altro thread.
>=20
>=20
>=20
> Titolo: Guarda come ti ho trasformato una giornata di merda nella giornat=
a=20
>=20
> perfetta.
>=20
> Sottotitolo: (quasi perfetta)
>=20
>=20
>=20
> Esco alle 8.30 ci sono 19-24 nodi ed onde 1.5-2m, inevitabile 5.3+84, tut=
ti=20
>=20
> i ragazzi alla spicciolata sfrecciano gi=E0 in acqua da un p=F2, quindi m=
i vesto=20
>=20
> armo e vedo gi=E0 qualcuno tornare con la solita odiosa frase "E' CALATO"=
.. E=20
>=20
> sti cazzi NOOOOO, vabb=E9 cambio di programma 6.1+98, strappo qualche pla=
nata=20
>=20
> e qualche surfata rosicata per 30 minuti massimo un'ora. Il vento fa i=20
>=20
> capiricci va e viene, =E8 un calvario e mi girano le palle come l'elica d=
i un=20
>=20
> motoscafo. E' durato troppo poco e male. Alle 10 il vento cala ancora e p=
are=20
>=20
> che non ci sia pi=F9 nulla da fare, quindi riassetto tutto e me ne vado i=
n=20
>=20
> attesa che il mare si ordini un p=F2 per uscire con il sup. Tengo la macc=
hina=20
>=20
> carica perch=E9 le previsioni effettivamente dicono che nel pomeriggio=20
>=20
> succeder=E0 qualcosa ma alle 14 ancora nulla, quindi vado a svuotare la=
=20
>=20
> macchina per fare il cambio con il sup. Ebbene dopo che ho riordinato tut=
to=20
>=20
> nel garage, tutto in una volta arriva una botta di vento. Ma non ci credo=
=20
>=20
> quindi vado in spiaggia, ed anemometro alla mano 20 nodi costanti dritti=
=20
>=20
> dritti in faccia, vabb=E9 non facciamo gli schizzinosi, torno a casa rica=
rico=20
>=20
> tavola e vele, mi dirigo a Marina e quando sono li la gente torna sconsol=
ata=20
>=20
> e predica il solito verso "E' CALATO"!!!! E' no che cos'=E8 un disco rott=
o!=20
>=20
> Dicono che con la 5.3 si va a singhiozzo. Maroni ad elica che fischiano c=
ome=20
>=20
> le turbinine di un Boing, imprecazioni, torno in macchina e devo salvare=
=20
>=20
> l'uscita quindi vado a Punta, 4 Km pi=F9 a sud, perch=E9 ci sono le onde =
come a=20
>=20
> MArina ma se il mare ti sputa fuori perch=E9 il vento =E8 ON-SHORE, almen=
o si=20
>=20
> pu=F2 ripiegare nell'anello dove non ci sono onde. Qua il vento =E8 molto=
pi=F9=20
>=20
> forte, strano fenomeno mah, armo 4.7, poi cala davvero, quindi cambio=20
>=20
> immediatamente con la 5.3, nel frattempo acquazzone da paura ed=20
>=20
> imprecazioni, mi cambio sotto l'acqua, imprecazioni, infilo la muta bagna=
ta=20
>=20
> e congelata della mattina, rosario di imprecazioni! E' tardi e le nuvole=
=20
>=20
> nere e l'orario, le 16, fanno in modo che sia quasi buio, sto sclerando a=
=20
>=20
> manetta. Finalmente sono pronto e vedo che la marea =E8 talmente alta che=
le=20
>=20
> onde entrano anche nell'anello, per=F2 gli scogli puliscono un p=F2 il ma=
re e le=20
>=20
> barre che entrano sono pi=F9 piccole ma belle. Piove cos=EC forte che par=
e di=20
>=20
> girare con la nebbia, non si vedono gli scogli del perimetro dell'anello =
a=20
>=20
> causa della pioggia forte e della marea alta, fortuna che ci sono dei pal=
i=20
>=20
> neri e grossi che si avvistano bene e mi regolo con quelli. La vela e la=
=20
>=20
> tavola sono perfetti. E' da Aprile che non faccio un'uscita wave con i=20
>=20
> controcazzi, poi da Giugno ad Ottobre due uscite con vento leggero e slal=
om,=20
>=20
> quindi sono molto arrugginito e le strambate non mi entrano. Decido di=20
>=20
> scrollarmi la ruggine da dosso ed adesso si fa sul serio, mi metto a surf=
are=20
>=20
> le onde, le pennello, letterlamente, e poi le violento con take off da=20
>=20
> paura, addirittura riesco a tornare in dietro con la tavola senza stramba=
re=20
>=20
> la vela come nei video dei PRO, quindi mi gaso come una Coca Cola, poi=20
>=20
> inizio a chiudere anche le strambate, qualcuna anche power in planata.=20
>=20
> L'adrenalina =E8 al massimo, surfare le onde in quel modo mi esalta poi a=
rriva=20
>=20
> il buoio e devo lasciare. Alla fine ho salvato la giornata, ho fatto la m=
ia=20
>=20
> ennesima uscita sotto la pioggia, caratteristica di quest'anno perch=E9 s=
ono=20
>=20
> riuscito a farne solo due senza pioggia ed una addirittura con la neve.
>=20
> Arrivo a casa, scarico tutto, doccia calda poi cena con cappelletti... du=
e=20
>=20
> piatti per sicurezza, grazie... un'altro ancora... ma a tuo figlio non ci=
=20
>=20
> pensi?, ok allora passiamo al dolcetto, caff=E9 e rutto.
>=20
> Adesso sono indolenzito, i quaranta si avvicinano ed il freddo e la=20
>=20
> cervicale bussano alla porta che non gli apro, quindi fine della giornata=
e=20
>=20
> fine del report, adesso me ne vado a letto e mi guardo un bel documentari=
o=20
>=20
> sulle Hawaii, buona notte a tutti, alla fine =E8 stato bello.

Vado a letto stanco anch'io per solidariet=E0, vento ballerino!
Psicologicamente hai subito pi=F9 pressione di uno slalom di PWA.

MarKoZaKKa

18/11/2013 18:42:34

0

...la differenza tra dire di amare il windsurf ed amarlo sul serio...
complimenti.