[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.nuoto

Nuoto lago di Bolsena

=?ISO-8859-15?Q?Albe_V=B0?=

17/05/2012 15:35:20

Fra una decina di giorni sarò sul lago di Bolsena (a Capodimonte, per
l'esattezza) per 3 giorni di regate per un campionato.

Siccome le regate finiscono in genere a metà pomeriggio, se la giornata
non è pesante pensavo di farmi una nuotata nel lago.

Le distanze non mi preoccupano, visto che faccio ogni giorno dai 2.500
ai 3.000m, quindi se anche ci fossero dei bei tratti da 1.000m o giù di
lì non avrei problemi.

Quello su cui vorrei invece avere informazioni è la sicurezza in
termini di passaggi di imbarcazioni o correnti particolari.

Cioè, se qualcuno sapesse cose tipo "non nuotare a est della torre
perchè c'è una corrente pericolosa" oppure "non allontanarti da quella
sponda perchè passano in gommone a manetta", sarebbe molto utile.

Ciao

Alberto


2 Risposte

logaloga

18/05/2012 09:36:57

0

Il giorno giovedì 17 maggio 2012 17:35:20 UTC+2, Albe V° ha scritto:
> Fra una decina di giorni sarò sul lago di Bolsena (a Capodimonte, per
> l'esattezza) per 3 giorni di regate per un campionato.
>
> Siccome le regate finiscono in genere a metà pomeriggio, se la giornata
> non è pesante pensavo di farmi una nuotata nel lago.
>
> Le distanze non mi preoccupano, visto che faccio ogni giorno dai 2.500
> ai 3.000m, quindi se anche ci fossero dei bei tratti da 1.000m o giù di
> lì non avrei problemi.
>
> Quello su cui vorrei invece avere informazioni è la sicurezza in
> termini di passaggi di imbarcazioni o correnti particolari.
>
> Cioè, se qualcuno sapesse cose tipo "non nuotare a est della torre
> perchè c'è una corrente pericolosa" oppure "non allontanarti da quella
> sponda perchè passano in gommone a manetta", sarebbe molto utile.
>
> Ciao
>
> Alberto

Le norme del buon senso dicono di non avventurarti da solo in acque sconsociute. Non so darti indicazioni circa correnti e quant'altro, ma se accedi al lago in una zona presidiata da assistenti bagnanti puoi chiedere a loro.

--
logaloga

=?ISO-8859-15?Q?Albe_V=B0?=

18/05/2012 09:59:50

0

logaloga ha pensato forte :
> Le norme del buon senso dicono di non avventurarti da solo in acque
> sconsociute. Non so darti indicazioni circa correnti e quant'altro, ma se
> accedi al lago in una zona presidiata da assistenti bagnanti puoi chiedere a
> loro.

Certo, se trovo qualcuno in spiaggia chiedo.
Così come chiederò al circolo velico che organizza le regate.
Ma siccome non è ancora stagione turistica, e sarò là già da un giorno
feriale, esiste la possibilità che non ci siano bagnini.

Ovviamente mi guarderò bene dall'allontanarmi dalla costa, come dal
superare le boe per il nuoto, ma non sarebbe la prima volta che in
certe zone i gommoni 'usano' avvicinarsi anche dentro le boe, o magari
da quella parte c'è corrente e dall'altra parte no, per cui piuttosto
che andare a caso cerco informazioni (che con google non ho trovato
niente).

Ciao

Alberto