[lnkForumImage]
Download FREE Software.

Confronta i prezzi di migliaia di prodotti.
News Forum Italiano
 Home | Login | Registrati | Ricerca 


 

Forums >

it.sport.formula1

Italiaracing: "vergogna Alesi, la Rai lo cacci"

peter_ray

18/05/2010 11:18:58

140 Risposte

emuLOAD

18/05/2010 11:33:43

0

On May 18, 12:18 pm, peter_ray <giuseppe.ga...@libero.it> wrote:
> http://italiaracing.net/notizia.asp?id=27376...

ha detto quello che pensava... ha sicuramente usato un tono che io
avrei evitato (anche se in sostanza almeno in parte condivido quello
che ha detto). chidere che venga cacciato è decisamente piu vergognoso
di quello che ha detto Alesi, pero. La RAI potrebbe spiegare ad Alesi
che magari usare un tono un po piu pacato sarebbe l'ideale, ma
cacciarlo sarebbe assurdo.
La differenza di opinioni è sacrosanta... e sta mania d'indignarsi ad
ogni cose mi pare assurda. Alla BBC sono state dette, seppur piu
pacatamente, cose simili da qualcuno. Un'altra parte del commento non
era affatto d'accordo ed ha espresso la sua divergente opinione. bon,
basta. fine. nessun bisogno d'indignarsi o chiedere l'allontanamento
di chicchessia.

Alessandro Topo Galileo

18/05/2010 11:48:47

0

Il 18/05/2010 13:33, emuLOAD ha scritto:

> basta. fine. nessun bisogno d'indignarsi o chiedere l'allontanamento
> di chicchessia.

Beh, insomma. Dare dell'imbecille ad un pilota che fa la sua gara senza
scorrettezze è un po' troppo per pretendere di essere un commentatore un
minimo credibile. Va cacciato per questo, ha perso ogni credibilità.

Phasor

18/05/2010 12:26:30

0


"emuLOAD" <andreasassanelli@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:9fa09811-d040-4000-8ab5-0c0e08cfaad5@f13g2000vbm.googlegroups.com...
On May 18, 12:18 pm, peter_ray <giuseppe.ga...@libero.it> wrote:
> http://italiaracing.net/notizia.asp?id=27376...

>ha detto quello che pensava... ha sicuramente usato un tono che io
>avrei evitato (anche se in sostanza almeno in parte condivido quello
>che ha detto). chidere che venga cacciato è decisamente piu vergognoso
>di quello che ha detto Alesi, pero. La RAI potrebbe spiegare ad Alesi
>che magari usare un tono un po piu pacato sarebbe l'ideale, ma
>cacciarlo sarebbe assurdo.

ha usato toni inacettabili, ha dato sentenze "insindacabili" e non dicendole
come giudizi personali, c'era Bortuzzo che cercava di "dissuaderlo" e che se
avesse potuto gli avrebbe dato un cazzottone in diretta.


emuLOAD

18/05/2010 12:27:13

0

On May 18, 12:48 pm, Alessandro Topo Galileo
<toglituttofinoalpunto.ale...@email.it> wrote:
> Il 18/05/2010 13:33, emuLOAD ha scritto:
>
> > basta. fine. nessun bisogno d'indignarsi o chiedere l'allontanamento
> > di chicchessia.
>
> Beh, insomma. Dare dell'imbecille ad un pilota che fa la sua gara senza
> scorrettezze è un po' troppo per pretendere di essere un commentatore un
> minimo credibile. Va cacciato per questo, ha perso ogni credibilità.

Alesi piu che un commentatore mi ha sempre dato l'impressione di
ricoprire il ruolo di pundit/opinionista... non mi pare sia
neccessario essere imparziali o totalmente PC per fare cio. Poi in
parte sono d'accordo: poteva esprimersi meglio.

JoRed

18/05/2010 12:32:02

0

Io mi indigno del vostro bigottismo e puritanismo!
Cosa si dovrebbe dire e fare allora poi del calcio che scodella "tafferugli", come dicono in modo spudoratamente eufemistico i giornalisti di parte, io invece li chiamo con il suo nome:
DISORDINI CAUSATI DA TEPPISTI ESTREMISTI!!
Per non parlare del "pupone" (calciatore) di turno che sputa e scalcia come un lama, o allenatori che insultano a destra e a manca il pubblico negli stadi e a casa; e poi tutto questo viene passato e ripassato nei vari calderoni televisivi zeppo di tuttologi laureati
Questo E' REALMENTE INDIGNANTE E DA ELIMINARE DALLA TELEVISIONE....ma come si sà quando c'è il dio denaro che scorre a fiumi, e nel calcio ne scorre veramente tanto....ma talmente tanto che i babbei dei tifosi a monoreddito o a pensione sociale, non si rendono conto che vengono derubati legalmente dei loro soldi per assistere a questi giochi di guerriglia legalizzata, questo è da vergognarsi e per questo eliminare anche il termine "sportivo" (che infatti volutamente ho evitato di scrivere).

Per un ex pilota di indubbia esperienza e correttezza come Alisi (quì sfido il ng. a produrre prove contrarie) che ha visto una reale ostruzione da parte di un pilotino in 21a posizione, che definirlo proffessionista è fiato sprecato, ai danni di un pilota leader , questo è giusto e doveroso evidenziarlo.
L'unico suo errore è i termini un po' troppo diretti nell'esprimere la sua opinione.
In questo lo rimprovero, ma la sostanza è intoccabile.
JO

"Alessandro Topo Galileo" <toglituttofinoalpunto.alextg@email.it> ha scritto nel messaggio news:hstuqu$h8r$1@tdi.cu.mi.it...
> Il 18/05/2010 13:33, emuLOAD ha scritto:
>
>> basta. fine. nessun bisogno d'indignarsi o chiedere l'allontanamento
>> di chicchessia.
>
> Beh, insomma. Dare dell'imbecille ad un pilota che fa la sua gara senza
> scorrettezze è un po' troppo per pretendere di essere un commentatore un
> minimo credibile. Va cacciato per questo, ha perso ogni credibilità.

SalvoS

18/05/2010 12:46:11

0

On 18 Mag, 13:18, peter_ray <giuseppe.ga...@libero.it> wrote:
> http://italiaracing.net/notizia.asp?id=27376...

mah, sono sicuro che jean si rendera conto di aver esagerato almeno
nei toni e magari si scusera, la cosa che sospetto invece e che di
crassi ne sentiremo ancora parlare, e che non poteva cominciare meglio
di cosi la sua carriera...

;-)))

2slow4u

18/05/2010 12:48:56

0

On Tue, 18 May 2010 05:27:13 -0700, emuLOAD wrote:

> Alesi piu che un commentatore mi ha sempre dato l'impressione di
> ricoprire il ruolo di pundit/opinionista... non mi pare sia
> neccessario essere imparziali o totalmente PC per fare cio.

Quoto.

> Poi in parte sono d'accordo: poteva esprimersi meglio.

Alesi e' sempre stato cosi', diretto, passionale.
E cosi' deve rimanere, non corre piu' in F1 lui, non deve seguire un
copione, non deve passare attraverso i filtri del PM di turno. E come
detto, NON E' un commentatore RAI, e' un opinionista, e come tale deve
dire QUELLO CHE PENSA.
Vi sta sulle palle? cambiate canale e non scassate piu' le uova con sta
storia.

2slow4u

18/05/2010 12:50:47

0

On Tue, 18 May 2010 04:18:58 -0700, peter_ray wrote:

> http://italiaracing.net/notizia.asp?id=27376...

E di sto sitino amatoriale, checcifrega?

F M&S

18/05/2010 13:00:07

0

"peter_ray" <giuseppe.gabbi@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:320978b0-64b6-4162-a09a-c857529df460@d12g2000vbr.googlegroups.com...
> http://italiaracing.net/notizia.asp?id=27376...

Leggo sulla loro pagina "Chi siamo":

"Il sito www.Italiaracing.net, ideato da Alberto Cani, è di dominio della
Inpagina s.r.l. La società, con sede a Bologna, è rappresentata da tre
giornalisti".

Praticamente Tizio, Caio e Sempronio decidono di aprire un sito e scriverci
quello che gli passa per la testa, magari faccio lo stesso anch'io con un
paio di colleghi, così per passatempo...

Ciao, fms


Phasor

18/05/2010 13:02:31

0


"2slow4u" <ciccio@pasticcio.org> ha scritto nel messaggio
news:pan.2010.05.18.12.53.56.578125@libero.it...
> On Tue, 18 May 2010 05:27:13 -0700, emuLOAD wrote:
>
Poi in parte sono d'accordo: poteva esprimersi meglio.
>
> Alesi e' sempre stato cosi', diretto, passionale.
> E cosi' deve rimanere, non corre piu' in F1 lui, non deve seguire un
> copione, non deve passare attraverso i filtri del PM di turno. E come
> detto, NON E' un commentatore RAI, e' un opinionista, e come tale deve
> dire QUELLO CHE PENSA.

ma è pagato dalla RAI per farlo. Inoltre a prescindere dal contenuto non può
offendere dei piloti e delle scuderie (che per altro potrebbero avere tifosi
tra chi guarda il gp sulla rai)

> Vi sta sulle palle? cambiate canale e non scassate piu' le uova con sta
> storia.

purtroppo su SKY non trasmettono la Formula 1, quest'anno.